lunedì 27 marzo 2017

un lunedì che ha, particolarmente, del lunedì

Il lunedì è più una condizione mentale che un giorno della settimana vero e proprio...

Diciamo che, volenti o nolenti, ci troviamo un po' sempre tutti, alle prese con i piccoli grandi drammi del post weekend... anche se non si è fatto nulla di stratosferico e si è polleggiato tutto il pomeriggio tra divano e frigorifero, chissà perché la ripresa è tanto stressante da poterla elencare tra i mali del mondo senza colpo ferire.

Questo lunedì poi, ha un peso particolarmente cattivo, se vi chiedete perché, è evidente che le lancette del vostro orologio non hanno subito variazioni, e questo, vien da sé, mi porta a pensar che stiate vivendo una vita parallela, ad un'ora di differenza dalla nostra...

...e, se siete tra questi, avete tutta la mia invidia!

Si, perché mi piacerebbe poter giustificare in un un modo oggettivo, magari addirittura scientifico, lo scoglionamento odierno, ma non posso che ammettere la mia umana imperfezione rintronata, e tenere botta...

Quest'ora verrà a mancarmi.
Tanto.
Tantissimo.
Sempre di più nei prossimi giorni.
Ma sarò forte, e non soccomberò (spero).

Per altro, nel mio immaginario di ragazza dal bicchiere mezzo pieno (?!), il change dell'ora, segna inevitabilmente l'arrivo della primavera, e si spererebbe che il clima, strizzasse benevolmente l'occhio a questa reale realtà... e invece no!

Buono e giusto, come un trattato sulle Leggi di Murphy, niente da fare!
Weekend più uggioso, non avrebbe potuto vessare il bresciano, e me, nello specifico!

I fattori da me indipendenti, sono stati cosa particolarmente spiacevole, perché si sono ripercossi su un numero precisato di momenti no, da me vissuti, e che ora vado elencandovi:
* solita insonnia bastardissima - gaudio cum letizia, l'ancor più scarso quantitativo di ore dormite;
* corsa - prima garetta (del cazzo ammetto...), ma una volta sveglia, ho visto la pioggia e mi sono scoraggiata, rimanendo poi incagnita all day and all night, no comment;
* vomitillo - tu chiamalo, se vuoi, virus intestinale, ma sono andata a cena in un posto che mi piace un sacco, e la cena se l'è goduta il water, allegherei foto, ma sono pudica;
* persone ridicole - ...e pensare che dovrebbero essere amici, o presunti tali, mi riservano di quegli atteggiamenti, che ti fanno pensare che chi consiglia di potare i rami secchi, non è che sia proprio proprio stronzo... ;
* vecchi con la patente - con affetto, se ad 80 e passa anni, con la capacità di movimento del Bradipo di "Zootropolis", avete ancora la patente, siete pericoli pubblici. Punto. Ben lo sa, la mia Piccola Kimi, che è stata rigata di cattiveria sulla fiancata... di lunedì mattina... con lo stato d'animo dell'ora legale... bestemmia in the air.

Ci sarebbero anche cose (molto) buone, che hanno contraddistinto il weekend, ma toglierebbero power alla valanga di lamentosità varie e variegate, che vi ho testé propinato; e, volendo mantenere, una buona dose di coerenza, vi risparmio il lato da spruzzetto di sole, riservandolo ad una mattinata nella quale:
* non avrò la faccia contraddistinta da occhiaia da panda;
* mi sarò allenata come nemmeno la Pellegrini in vista delle Olimpiadi;
* la pancia mia si sarà fatta capanna, indipendentemente da malanni o glicemia;
* sarò stata circondata only da positività strabordante, da parte di amici-amici...;
* la mia rossa fiammante, sarà tornata a ruggire con tutti i crismi del caso!

...non accadrà mai...
...mai una gioia...
...arrenditi Patalice, che è meglio!

28 commenti:

  1. Qualunque cosa accada (anche bella) il lunedì è na mazzata in fronte, sempre! :D

    RispondiElimina
  2. Da me ieri c'era la bufera, un vento che ti portava via e io sono scappata al cinema a vedere La Bella e la Bestia! Il lunedì è sempre un trauma, questa mattina alle 7 sono stata svegliata dal martello pneumatico perché davanti casa mia stanno ristrutturando un appartamento! Mai una gioia!😂

    RispondiElimina
  3. Non puoi sapere cos'è stato oggi il non dover -improvvisamente e senza che ieri ne sapessi niente- lavorare. Ho recuperato l'ora ma... comunque è sempre un'ora di luce in più al giorno!

    P.s. aspetto suggerimenti cattivi per i maschietti, sul mio post^^

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Puntualmente il commento del bimbominkia tuttologo... She-ra

      Elimina
    2. Hai ragione.. finge di fare l amicone ma non è altro che un presupponente che giudica tutto e tutti nascondendosi dietro una falsa ironia..mozinterviste..sondaggi.. vita vissuta... come se a qualcuno interessasse tutto ciò..è convinto di essere una star di Internet.. quelli che lo seguono pendono dalle sue labbra quando risponde ai commenti.. probabilmente non ha una vita sociale.. che tristezza Daniela

      Elimina
  4. almeno arrivano le giornate più lunghe... ma stamattina tra il grigio delle nuvole e l'ora in meno non la pensavo proprio così!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vedi che però FEDERICA, oggi è martedì, e già si ragiona un po' di più? c'è un sole che fa esplodere la voglia di stare a zonzo, ed un caldino niente male

      Elimina
  5. Prima di tutto, mai arrendersi!!!!!
    Lottare, soccombere, rialzarsi e tornare inguerra. Tanto la vita è guerra.
    Poi, l'ora... quando io sarò (forse) abituata a questa nuova ora, sarà di nuovo ora di spostare le lancette... e vaffa.........
    Detto questo, baciotto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si sì PATRICIA, ma tranquilla che qui si lotta sempre, il post era tanto più ironico di quanto non possa sembrare comunque

      Elimina
  6. Potevi fare la sciampista, e dormirlo tutto.

    RispondiElimina
  7. Ammetto che sono fra i pochi a non subire tanto il cambio di ora o.o In realtà sono rimbambito, come lo sono da prima che iniziasse la primavera :D
    Dai, questo lunedì è quasi finto. Abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. effettivamente PIER, sebbene io sia più fan della stagione autunnale, ed abbia un grosso amore per l'inverno, non posso che ammettere di aver atteso con impazienza fremente e crescente l'arrivo della primavera, e che ben vengano tutte le sue inclinazioni!

      Elimina
  8. Cara Patalice,credo che tutti abbiamo un problema al lunedì dopo due giorni di riposo ci troviamo di frante a tante cose e è difficile scegliere.
    Ciao e buon pomeriggio cara amica con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. il lunedì da carica solo a tratti TOMASO, ha in realtà un suo mondo parallelo che alle volte è proprio arduo da sopportare, non trovi?

      Elimina
  9. A me piace il cambio ora di Marzo!!!! Le giornate si allungano e al risveglio la mattina ci si abitua ;))) e per me oggi è stato, tutto sommato, un bel lunedì!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. certo che ci piace tanto il fatto che le giornate si allunghino GIULIA, è una delle cose più fiche del mondo... ma lo scasso è che quest'ora non dormita ci perseguirà a lungo

      Elimina
  10. Manca un punto imprescindibile a questo funesto lunedì primaverile: l'allergia!
    Buona settimana :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...beh non mi ha attanagliata BARBARATHESTRANGE, ma credo fosse solo un'illusione per prendermi più alla sprovvista...

      Elimina
  11. Se può consolarti sono stato scazzato anche io oggi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mal comune mezzo gaudio FRANCESCO, si dice così no?

      Elimina
  12. ciao amica per farti ridere, il mio pupoottenne ieri mattina, che era lunedì, si è alzato dicendomi:
    -mamma a me quest'ora finta mica mi piace, preferivo l'altra, quell'altra si che era vera!!!-
    ieri sera, quando alle 19,30 era tutto pieno di luce, io me ne esco con la mia meravigliosa perla di saggezza - visto matti, guarda che luce fuori, hai capito adesso a che serviva spostare le lancette?-
    risposta serafica sua - si mamma l'avevo capito anche ieri a che serviva, comunque non mi piace e ho fame, prepari cena che c'è si la luce, ma io ho fame!!!-
    :-)
    sorridiamo tresor sorridiamo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sempre KIKKA, perché abbiamo già pianto abbastanza per tutto e tutti...

      Elimina
  13. Il cambio dell'ora su di me non ha mai avuto influenza. Sai che sono una da clima invernale ma di quello primaverile la maggior luce mi piace. Tu resisti che fai il culo a molti <3

    RispondiElimina
  14. Io già stavo iniziando a soffrire d'insonnia da qualcue settimana, grazie agli impegni universitari... il cambio dell'ora ha rincarato la dose! Anche se, personalmente, reggo di meno quello di ottobre... e comunque dai Pata, lunedì è passato... il weekend è più vicino ;-D

    RispondiElimina
  15. Io fortunatamente non soffro della sindrome del lunedì semplicemente perché lavoro su turni.... Quindi il mio lunedì cade ogni 5 giorni! Catastrofe!

    RispondiElimina
  16. Tu mi fai bene punto.
    Le tue parole sono sempre espresse al centesimo di vocabolo come mi frullano nella mia testa ma fanno fatica ad uscire....certo non ho avuto l'auto rigata o il 'vecchietto dove lo metto non si sa', però anche il mio lunedì è stato impervio...e una sana risata, ogni tanto, ci sta.
    Un abbraccio
    Vale

    RispondiElimina

Sappiate che vi leggerò.
Non sarò sempre d'accordo con voi, battibeccheremo come galline in un pollaio!
...ah, non chiedetemi di seguirvi, non lo faccio se non mi convincete davvero, sono una FOTTUTISSIMA SNOB!

per una nuova me

I N V E S T I M E N T O una bella parola non c'è che dire vengono in mente i soldi e la speranza la speranza di fare soldi se...