...sappiate la mia...

Una ragazza che segue il blog mi ha mandato una mail.

Non succede spesso, ma quando succede mi sento fica.

Cioè, non so se sarà capitata anche alla mia adorata Ferragni degli inizi una roba del genere, ma io mi sento una specie di micro dea quando avviene... scendono petali, e al mio passaggio si srotola un morbidissimo tappeto rosso...

Solo che, cazzarola, il messaggio che mi veniva recapitato, non era E S A T T A M E N T E rose e fiori... e va beh, non vi scrivo tutto-tutto, ma il concetto che mi ha lasciata interdetta, quello ve lo esplifico: "...ma perché non dici mai quello che pensi?"

CHI?
IOOOOOO?!?!
No, cioè, scherziamo?
Io non dico quello che penso?
Io non faccio presente al mondo il mio punto di vista?
Io celo le mie credenze e le mie opinioni?
MA DOVE?!

E niente, preso atto di questo monito, mi sono altresì chiesta perché mi scocciasse così tanto, visto e considerato che se una cosa non ti riguarda particolarmente, questa stessa cosa non dovrebbe cambiarti la giornata.

Il perché è presto detto: forse un po' è vero.

Questo blog dall'aspirazione deliberatamente cazzona, manca di punti forti nei quali riassumere il Pata-Pensiero.

E sebbene credessi che la cosa interessasse quanto l'attività sessuale della locusta, ora sono convinta che vi serva sapere la mia sui grandi temi che attanagliano la società.

MATRIMONI GAY
pro
assolutamente pro
il matrimonio non è una passeggiata, anzi alle volte è l'inizio della fine,
perché dovrebbero pipparselo solo gli eterosessuali?

ADOZIONE
pro
assolutamente pro
anche quando è un single che la vorrebbe, tanto più se è una coppia,
il cui sesso mi interessa pari a zero,
perché c'è bisogno d'amore per Dio,
e di dare vita a nuovi nuclei famigliari,
e la burocrazia rompe le palle. Troppo.

MATERNITA' SURROGATA
pro
assolutamente pro
che non vuol dire dare un prezzo ad una vita,
e nemmeno commercializzare un'evento come la gravidanza,
ma significa una possibilità.
punto.

TATUAGGI
pro
assolutamente pro
che un giorno la rarità sarà chi non ne avrà?
eh va beh, per una volta tanto, sarò una tra i tanti...

EUTANASIA
pro assolutamente pro
che non possiamo decidere come nascere,
spesso ci viene impedito di vivere come vorremmo,
ma almeno la libertà nel farla finita,
ce la possiamo prendere, o no?

BARBARA D'URSO
contro
assolutamente contro
che io accetto tutti,
sono contro il razzismo,
sono femminista,
sono convinta che a tutti si debba dare una possibilità
ma lei trascende ogni buona intenzione,
mentale o fisica che sia!

Commenti

  1. Ti stai mascherando ancora, se mai ti sia mascherata, e se proprio devo dirtelo.
    Nel post precedente c'era molto più Pata-pensiero.

    Just my two friday's cent

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hai delle ragioni che non mi viene di negare VIPERO, perché c'è effettivamente una forte dose di auto commiserazione nelle mie parole, una sorta di strenua volontà di essere e fare accettare il mio punto di vista, inteso come tale!

      Elimina
  2. In questo periodo la maternità surrogata è ampiamente promossa da più parti, con messaggi nemmeno troppo velati. Quando più gruppi di potere economici, politici e associazioni propongono qualcosa, io penso che stanno facendo il loro interesse, che non è detto coincida con il mio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non sono assolutamente d'accordo con te SARA: se mai volessi approfondire l'argomento, sarò lieta di sottoporti una selezione di letteratura scientifica e sociale, italiana e non, decisamente ostacolante l'utero in affitto e la sua pratica, ancora designata all'idea di mero commercio, e non di valido supporto alle coppie impossibilitate nella genitorialita.

      Elimina
    2. Sai che (per il momento) e'vietato in Svezia, Danimarca, Novergia, Finlandia, tra gli altri, che non sono esattamente paesi trogloditi.

      Elimina
    3. certo che lo so.
      ma non mi basta che questi Paesi, non trogloditi di certo, non l'abbiano ancora accettata come pratica, che la cosa ha un peso differente per me.
      anche perché, allora, posso tirare in ballo Grecia, Canada e Stati Uniti... che non sono il terzo mondo!

      Elimina
  3. Non mettermi in dubbio cara Patalice, io penso sempre che cosa dici sia quello che veramente pensi!!! Dimmi se mi sbaglio!!!
    Ciao e buona giornata cara amica con un abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non sbagli TOMASO.
      forse chi mi ha mosso l'accusa di non dire la mia, mi ha tratto il tranello di essere banale nell'esposizione di "noie di vivere"...

      Elimina
  4. "...ma perché non dici mai quello che pensi?"
    Ma è proprio obbligatorio dire sempre ciò che si pensa? E' scritto da qualche parte, nero su bianco?
    PS anche io sono pro a tutto ciò che hai elencato. Baciobacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sai che non lo so? o meglio FARFALLALEGGERA, ovviamente no, non c'è nulla di obbligatorio, e nulla deve esserci... tuttavia mi ci sono sentita, obbligata, per giustificare la mia veridicita

      Elimina
  5. Io comunque sono completamente daccordo con te su tutti i punti.
    Sul dire quello che si pensa... io penso che sarai anche libera di scrivere quel che ti pare sul tuo blog (echecazz, almeno sul blog)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io mi sono sentita libera ELE781, soprattutto quando ho deciso di fregarmene degli altri e delle loro opinioni, e di mettere quindi, nero su bianco, ogni mia logica, che fosse o meno condivisa e condivisibile, nonostante ciò che potesse essere "la cosa giusta". quindi, oggi che scrivo su temi generali la mia, trainata dall'esigenza di instillare una posizione secca e gnecca,

      Elimina
  6. D'accordo soprattutto su l'ultimo punto, gli altri non mi interessano perché ognuno dovrebbe fare quello che vuole, basta che non rompano le scatole..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. no va beh PIETRO, però è legittimo avere un punto di vista appropriatamente esposto... no?

      Elimina
  7. Risposte
    1. ...non alla D'Urso MERCOLEDIADDAMS, non lo potrei sopportare...

      Elimina
  8. Ahahaha, Pata, sei grande!! :)

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. finalmente ricominci ad amarmi MOZZINO, volevo ben vedere

      Elimina
    2. Eccolo il falso e razzista che accondiscende...Daniela

      Elimina
  9. Patata, concordiamo praticamente su tutto riguardo a questi argomenti :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mi fa sinceramente piacere FEDERICA, ti avevo già inquadrata come una intelligente d'altra parte...

      Elimina
  10. Barbara D'Urso chi?
    A parte lo scherzo, concordo con te su tutto, tranne sulla maternità surrogata che mi lascia ancora molto perplessa in linea generale. Prima o poi forse riuscirò a farmi un'idea migliore sulla questione, ma non è questo il momento!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è un tema estremamente delicato NONPUOESSEREVERO, ergo non ti giudico in alcun modo per la tua "confusione". probabilmente, anzi sicuramente, il mio essere personalmente coinvolta, non ha aiutato...

      Elimina
  11. Ciao.
    Sinceramente, ho sempre apprezzato ed un po' invidiato, ti confesso, il tuo modo, diretto e schietto, di disegnarti nei tuoi tratti, quelli decisi e quelli piu' morbidi, fragili, direi.
    Quindi, l'ultima critica, laddove avesse un senso, esprimerne una all'autrice di un blog personale, che possa muoverti, e' proprio quella di "di non esporti".
    In ogni caso, noi lettori, siamo al margine del percorso che compie chi scrive, "buttando fuori" il proprio essere, a tratti possiamo, accompagnare, ma sinceramente, criticare il modo di essere di chi scrive lo trovo fuori luogo.
    Condivido tutte le tue opinioni e, tanto per ridere un po' di me, anche e soprattutto l'ultima.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. personalmente ho sempre adottato un modo di essere, e conseguentemente di scrivere APPUNTIMARGINE, decisamente diretto, che mi ha accaparrato anche le più sparute antipatie altrui... per il resto, qui nel blog, le scelte fatte sono state tutte al l'ennesima potenza, ergo, ammetto con un po' di infantilismo, mi sono sentita un po' piccata da quella mail, perché l'ho sentita (parecchio) lontana da me... ciò posto, accordo e disaccordo a tutto tondo, mi fa piacere

      Elimina
  12. Ah ecco!
    Se leggevo "pro, assolutamente pro" a Barbara D'Urso mi toglievo dai lettori fissi! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ne ho fatte di cazzate in vita mia REALTADICARTA, ma non arriverò mai a tanto...

      Elimina
  13. Ciao Alice devo dirti che i punti forti tu li affronti sempre! A parte la Barbara D'urso ,non rilevata come argomento, per il resto la persona che ti ha scritto secondo me si sbaglia!Ciao Baci !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...meno male che c'è qualcuno che si palesa dalla mia parte RITAB, "contro" la malefica sconosciuta ;-)

      Elimina
  14. Oddio però... siamo onesti: leggendoti nel tempo uno non si fa un'idea di ciò che pensi? Mah :D
    Poi, questo è un blog, non è che sei obbligata a pubblicare il tuo CF (tu, come blogger, tutti noi blogger quindi).
    Trovo molto triste che si facciano osservazioni che vanno in direzione troppo personale. Ma fottitene un po' e continua come SAI FARE!
    E un'altra cosa: "dire esattamente" quel che si pensa è pure abbastanza infantile come concetto, visto che il blog è uno spazio sì personale ma pure limitato da molti fattori. Forse chi non ne gestisce non si rende conto. E fortunatamente il pensiero si evolve, nel tempo. Ma per grande fortuna di tutti eh!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. trovo che gli argomenti da te sollevati GIO, mi mettano ko ed io adoro essere messa alle corde, perché mi provoca la giusta sensazione del dover essere sempre a mille... il chè, per chi vorrebbe, nel suo favoloso mondo delle meraviglie, scrivere per davvero, è un attestato di fiducia e di possibilità di crescita

      Elimina
  15. Insonne torno sui miei passi e concordo con Glo' qui sopra! Ti tiro le orecchie proprio perche' tu SAI FARE alla grande! In questo post invece ti leggo quasi come se ti dovessi scusare per non aver detto anche di che colore hai le mutande!!! Alice capisco l'emozione per la mail ma il tuo stile "cazzone" è piacevole proprio per questo:scrivi di argomenti forti ma in modo lieve, è il tuo marchio non perderlo!

    Questo è il mio parere pero' ovviamente sei tu che decidi cosa fare! Buona notte!:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. no RITAB, invece questo "tirarmi le orecchie" l'ho visto come una cosa incredibilmente utile, perché mi ha tolto quella patina auto celebrativa che non mi dona, anzi mi fa sembrare tanto tanto finta.

      Elimina
  16. Penso che fra dire quello che pensi, e dire TUTTO quello che pensi, ci sia una grande differenza. Tu secondo me dici quello che pensi, ma non tutto e trovo sia giusto così. Questo è pur sempre uno spazio pubblico, e velarsi non è tanto sbagliato.

    RispondiElimina
  17. Mah io invece penso che sei molto sincera. Poi magari su alcune cose non ti sbilanci perché non ti va di farlo, ma lì sono fatti tuoi. Però non sei di certo una che si fa problemi a dire ciò che pensa. O no?

    RispondiElimina
  18. Il primo pensiero che mi sarebbe venuto in mente leggendo la mail, molto sinceramente sarebbe stato "ma che cacchio vuole questa?". Cioè scusa ma io non mi prenderei ma la briga di scrivere a una persona che non conosco (ma nemmeno che conosco) per farle una domanda del genere. Detto questo, io penso invece che tu sia una persona che dice spesso e volentieri la sua (e per questo ti invidio, perché io tante volte vorrei ma poi mi freno per paura di offendere chi non la pensa come me). Poi non è che devo dire la tua su tutto, altrimenti saresti un'opinionista di mestiere (perché pare che ora sia proprio una professione), mica una blogger. E poi, ritorno sempre al punto di partenza: ma saranno pure cavoli tuoi se vuoi o non vuoi dire la tua?

    RispondiElimina
  19. Credo che tu sia una fra le poche blogger a scrivere esattamente ciò che pensa.
    Non ti ho mai pensato diversamente.
    con ciò ti dico che io sulla maternità surrogata dico no. Con tutta me stessa. Perché mi sembra qualcosa di veramente molto forzato.

    RispondiElimina

Posta un commento

Sappiate che vi leggerò.
Non sarò sempre d'accordo con voi, battibeccheremo come galline in un pollaio!
...ah, non chiedetemi di seguirvi, non lo faccio se non mi convincete davvero, sono una FOTTUTISSIMA SNOB!

Post popolari in questo blog

..." cuore in arresto favorisca i sentimenti"

Nessun obbligo di commento

cara Chiara ti scrivo