sabato 17 settembre 2016

cinema cinema cinema

Parte un sabato freschino ma soleggiato, uno di quei sabato che strizzano l'occhietto all'autunno, ma che ancora non sei pronta a metterti le scarpe chiuse, e le maniche lunghe... 
Ecco, in un sabato così mi viene di fare un post sui film visti tra luglio e agosto, che ancora non avevo recensito perché sono estremamente pigra, perché avevo avuto troppo da fare nel lamentarmi delle aspettative e delle cose da fare di settembre...
Però ora è il momento e quindi...
ecco la mia filmografia made in summer!

"Alice attraverso lo specchio" domenica pomeriggio, ultima del mese, io e Jn andiamo al cinema perché c'è l'ultimo film della rassegna di recupero della stagione alla multisala, e questo film lo volevamo vedere. Mi è piaciuto parecchio, nonostante non abbia avuto grosso successo di pubblico... La storia non la conoscevo, se possibile, la mia amatissimissima Regina di cuori, l'ho amata ancora di più!

"L'abbiamo fatta grossa" il film l'avrebbero passato su sky pochissimi giorni dopo, ma io e il Paparotto Gigiotto ci eravamo detti che avremmo voluto vedercelo al cinema, poi i giorni sono passati e noi abbiamo dovuto recuperarlo alla famigerata rassegna estiva! Verdone e Albanese sono una certezza indiscussa. Infatti nel film si ride un sacco e si riflette pure, con un finale che è un paradosso per nulla scontato che si attende fino alla fine con trepidazione. Consigliatissimo.

"Affare fatto" commediola senza grossa luce, che una sera abbiamo visto io e Brivido su sky. Che dire? Di notevole c'è stato solo il fratello di James Franco, che è proprio un gran fico. La storia è parecchio semplice, un uomo d'affari in una situazione difficile, cerca di emergere dopo tutti i sacrifici che fa... ce la fa. Spoilero, perché tanto non vi conviene vederlo.

"Jerry Maguire" un super film cult, che ha fatto storia... e che io ho visto per la prima volta! Allora c'è un giovane Tom Cruise ed una giovane (non rifatta) Renee Zellweger: lui è un procuratore sportivo, che si ritrova a rendersi conto di quanto sia rarefatto il proprio lavoro, e a mettersi in proprio, inizialmente forte solo del proprio coraggio, e di un unico atleta, lei è una ragazza madre, che segue questo folle idealista, innamorandosene e dandogli la giusta dimensione per la vita, oltre al lavoro.
"Ghostbuster" la versione prima, l'originale, l'abbiamo visto io e Jn sul divano di casa, una sera come un'altra... io l'avevo già visto, lei no, a me è piaciuto molto a lei meno... ma io lo so da una vita che i cult degli anni 80 sono il mio pane quotidiano, e non riesco a non esserne pazza... La storia non sto qui a dirvela, perché la sapete tutti... giusto che se mai l'avete visto, lo dovete fare A S S O L U T A M E N T E vi dico... 

"Dio esiste e vive a Bruxelles", ne avevo sentito parlare piuttosto bene, come di un riscatto assoluto del cinema francese non sempre compreso, io non l'ho poi così amato e non mi ha divertita come avrebbe potuto o dovuto... Comunque la storia si basa su un Dio cruento, il quale si diverte (molto) a giocare con il destino degli uomini, e la figlioletta, decide di punirlo scendendo sulla terra... Poi il resto non so bene come è andato, non è che me lo sono guardata con gran trasporto...

"Collateral" Tom Cruise di nuovo, ma questa volta è il cattivo, uno spietato assassino a commissione, che si trova su un taxi, dove obbliga il conducente ad accompagnare lui ed il suo viaggio di morte, con ripercussioni psicologiche e di tensione che sono veramente mozzafiato. Ora, forse mozzafiato non è il termine più adatto per questo film, che però è da vedere, decisamente!

"Bad Boys" un filmone adrenalinoco testosteronico, che mi sono guardata un pomeriggio senza nulla da fare. Va beh, c'è Will Smith, che a me piace sempre tantissimissimo, ma in questo film, datato ma sempre in programmazione... Ok storia di due poliziotti, in una missione particolarmente difficile, con morti inseguimenti sparatorie, quelle robe lì insomma, dai... 

"Crimson peak" è un film gotico che mette un po' di inquietudine, che mi ha fatto amare, una volta di più, Tom Hardy... Mi è piaciuto incredibilmente tanto, c'è una vena horror, tanta ammaliante attesa di sapere come andrà e moltissima attesa del finale. Da 1 a 10 mi è piaciuto 1000. Lo stra mega consiglio!
"Lights out - terrore al buio" d'estate il filmazzo horror ci vuole sempre. Noi, io e il mio amico Menny, siamo andati a vederlo. Dai trailer sembrava decisamente più terrorizzante, ma la realtà è che è stato invece un film thriller, con risvolti inattesi e qualche balzo, ma terrore no dai, terrore no... 

"Predestination" film sky decisamente particolare, non che io sia bravissima con le recensioni, anzi oserei dire che sono scarsina in materia... ma qui farla sarebbe rivelare quasi tutto. Io lo vedrei, a me è piaciuto... Un po' lentino sinceramente, ma si lascia, volentieri, guardare"

"Misery" è un filmone tratto da uno dei libri più belli di Stephen King, ed è un film pazzescamente bello, con interpreti fantasticamente bravi ed è assolutamente da vedere! Ho scelto questa foto di pinterest, perché, per chi ha visto il film, non c'è momento più agghiacciante...
"Amore oggi" produzione sky che analizza, in una commedia eccentrica e divertente, le forme di amore come vengono vissute e viste oggi, nel 2016... apprezzabile e decisamente intrattenente. Merita una guardata, anche solo per il fatto che gli attori sono totali sconosciuti!
"Giovani si diventa"un film che ho molto inseguito, questo con Ben Stiller e Naomi Wats, e quando poi  l'ho visto, mi ha messo un po'  di tristezza, come spesso capita quando mi confronto con situazioni nelle quali l'età diventa un problema... Se siete insoddisfatti della vostra età, potrebbe darvi il colpo di grazia... Evitatelo quindi... Altrimenti godetevi una commedia dolce-amara sulle possibilità, il "troppo tardi" e tutto il resto
 "Suicide Squad" è stato il film che ho più atteso questa stagione, un film dedicato ai super eroi cattivi, con un cast che meriterebbe un post solo lui... ma per riassumerlo brevemente, dico innazitutto che ho apprezzato che, nonostante fosse un prodotto della DC, come "Batman Vs Superman", non avesse le sue lunghe pause e le sue impossibili profondità morali. Grandissima Harley Queen, eccelsa nel suo essere controversa folle e meravigliosa; ancora figo da paura Will Smith, che finalmente non fa ruoli introspettivi ma di cattiveria; troppo poco usato Jared Leto, nei panni di un Jocker che, sebbene non sia paragonabile a quello di Heth Ledger, è epocale. Veramente epocale.




15 commenti:

  1. Quante belle pellicole Patalice, mentre io le perdo in questa estate pazzesca di lavoro che si protrae ancora oggi.
    Ricordo solo i film più" anzianotti" già visti, che mi sono sempre piaciuti molto,altro inno di gloria per" Suicide Squad" ( non ne ho sentito parlar male da nessuno)..
    Scalpito per riuscire almeno a vedere Albanese e Verdone, che il solo vederli mi danno il buon umore , ma per ora sarà durissima..
    Grazie mia cara una gran bella carellata..
    Bacionissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. che bello vedere la tua firma CROSIGLIA, rimani sempre una delle mie blogger del cuore, lo sai!
      ciò posto, se riesci a vederlo, quello di Albanese e Verdone è meritevolissimo

      Elimina
  2. Concordo in pieno con te su Suicide Squad unico film visto fra quelli da te elencati! Io di Suicide Squad ho amato il sarcasmo e la colonna sonora anche. Ah, ma quanta roba è Will Smith? *.*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...come dicono dalle mie parti FEDERICA, è tanta roba, tanta tanta roba!

      Elimina
  3. Da bambino ero super fan di Ghostbuster, anche del cartone animato!
    Molto di questi film non li conosco proprio, condivido abbastanza il tuo giudizio su Suicide Squad!
    Buona domenica, baci! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. beh PIER, io, dei "Ghostbuster", più che il film, ricordo molto molto bene il cartone animato, che mi piacque tantissimo

      Elimina
  4. Ciao Alice ne ho visti alcuni dei film che hai elencato, ti menziono Collateral perche' mi ha colpito infatti quella versione di Tom spietato e quasi irriconoscibile,mi è piaciuto molto, una versione di Tom diversa dalle solite! Ciao Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si, siamo abituati a ben altri panni del buon Tom, RITAB, ma a me non è spiaciuto, sebbene tra i suoi due visti in questi mesi, "Jerry Mc Guaire" sia molto meglio

      Elimina
  5. Verdone Albanese...Speriamo di rimediare presto!!
    Jerry Maguire è sempre carinissimo!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si sì MANU, devi recuperare i comici italiani, che fanno di un mero intrattenimento, una commedia intelligente, dal contenuto pregevole!

      Elimina
  6. Molti li ho visti altri no, comunque quelli di Sky sono abbastanza d'accordo con te anche se Dio esiste e vive a Bruxelles a me è piaciuto. Invece sono curioso di vedere Crimson Peak perché potrebbe sorprendermi ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. boh in effetti c'è chi ne ha scritto bene PIETRO, ma io non ne sono assolutamente d'accordo

      Elimina
  7. ho visto solo Dio esiste e vive a Bruxwllws... noioso!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. decisamente FEDERICA! ne lessi bene, ma credo che sia un film assolutamente mediocre!

      Elimina
  8. Cara Patalice, mi devo dissociare: io e il mio fidanzato abbiamo tanto bramato Suicide Squad e alla fine ne siamo rimasti delusi.. :( Colonna sonora d'eccellenza e apprezzatissima, ma trama abbastanza inconsistente.. :(

    RispondiElimina

Sappiate che vi leggerò.
Non sarò sempre d'accordo con voi, battibeccheremo come galline in un pollaio!
...ah, non chiedetemi di seguirvi, non lo faccio se non mi convincete davvero, sono una FOTTUTISSIMA SNOB!