venerdì 5 agosto 2016

#fuoriceilsole

E arriva l'estate.
 
Arrivano Ortisei, le Dolomiti, le camminate all'aria aperta, i pomeriggi a scarpinare, la sonnolenza sui lettini in giardino, il sole che ti brucia la testa, l'esuberanza massiccia di tempo libero.

Arriva la Riviera Romagnola, che quella lì è una certezza che ti divertirai, che non penserai a nulla, che non ti peserà più vivere a 1000 all'ora, perché sarà solo per un weekend o poco più...

Arriva il cinema al pomeriggio, i film che consumi su sky, le stagioni di "Will e Grace" che si alternano a quelle di "Castle", le vasche in centro e per i centri commerciali.
Arrivano i compleanni, i regali che non hai ancora dato anche se sono passati 10 giorni dalla data, quelli che hai preso incredibilmente in anticipo; arrivano le promesse di merende/colazioni/aperitivi/pizzate tra aneddoti che sai a memoria e gossip condivisi.
Arriva il momento di mettere tutte quelle cose che hai preso coi saldi, e le scarpe da ginnastica che sono sempre più numerose nell'armadio, ed hanno un po' sovvertito la tendenza tacco, che hai avuto per tutta la vita...

Arrivano i progetti per Gardaland, per Arese, per il Maniva, per il pic nic da fare in centro, per la biciclettata alcoolica, per la grigliatona che coinvolge tutti...

Arrivano gli sms di saluto, di proposte, di coccole, di attenzione, di invito

Arrivano le infinite fette di anguria, i libri che consumi alla velocità della luce, le lavatrici che non hai voglia di stirare, le liste delle cose da fare in casa, e di ciò che manca e dovresti comprare, i coni gelato che non si contano, gli accordi con amici che vorresti coccolare di più...
Arrivano i progetti per settembre, le possibilità e le aspettative; le paure per cose completamente nuove, le incertezze di non sapere che pesci pigliare e di come fare a sfangarla... 
 
Arrivano le scelte, i contatti, le visite, le prerogative, e tu ti senti un po' indietro, non del tutto leggera. 
Arriva, e rimane attaccata, la voglia di pranzare con toast e frappe, quasi fosse una puntata di Happy Days. 

Agosto è proprio iniziato, oggi è il mio ultimo giorno di lavoro, questo il panorama che si prospetta, un hangar pieno di arrivi...
Estate addosso.

18 commenti:

  1. Ultimo giorno di lavoro anche per me!
    Finalmente, godiamoci questo agosto!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...e che sia meritevole PERSEFONE, almeno questo!

      Elimina
  2. Cara Patalice, è veramente un'estate molto strana, pensa questa notte ce stato un temporale che ha fatto precipitare la temperatura di oltre 15 gradi, qui da noi ce la sonda esterna per captare la temperatura e così questa mattina i termosifoni erano caldi...
    Ciao e bona serata cara amica, con un abbraccio e un sorriso:)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si è un clima veramente folle TOMASO, forse riflette la stranezza in noi

      Elimina
  3. Buone vacanze allora :-))))))))

    RispondiElimina
  4. Allora buona estate !!! Vedo che sarai parecchio impegnata, goditi tutto quanto !! Ciaoo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. le premesse sono quelle MIRTILLO14, poi si vedrà

      Elimina
  5. arrivano i 18°, più che altro, oggi, qui in città :-D


    goditi l'estate, pata. tuttatutta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. da noi 20 K, ma pare sia stato un episodio isolato, anche se io non rinnegherei un'alternanza di bello e brutto...

      Elimina
  6. Risposte
    1. ...sei troppo dolce LUDO, troppo...

      Elimina
  7. Quante cose da concentrare in un mese! Buon agosto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...al solito mi sa che carico eccessivamente di aspettative SILVIA, la mia maledizione!

      Elimina
  8. e soprattutto fa un caldo che non si campa...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...no dai BRUNO, rispetto all'anno scorso è una pacchia!

      Elimina
  9. L'estate è entrata nella sua fase più importante...le ferie, quindi buone vacanze ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la fase che è quella che si ricorda, tramanda e rivive per davvero veramente PIETRO, e sai quanti film mi faccio!?

      Elimina

Sappiate che vi leggerò.
Non sarò sempre d'accordo con voi, battibeccheremo come galline in un pollaio!
...ah, non chiedetemi di seguirvi, non lo faccio se non mi convincete davvero, sono una FOTTUTISSIMA SNOB!