venerdì 15 luglio 2016

#prayfornice : perché la paura non vinca, dobbiamo lottarci la felicità

io ballo vorticosamente
e canto ad alta voce

c'è chi mi vorrebbe in silenzio,
con colori sommessi addosso,
ed un'aria contrita di quella che ha scelto lugubre

ci sono il sapore della nutella al mattino,
i sorsi lenti e quieti del latte macchiato, 
ed il rumore musicale delle pagine che si susseguono

c'è lo sgomento per un mondo che va contro se stesso,
la vita che muore in un luogo dove, 
quando il sole nasce, c'è poesia

ma sussiste la volontà di non cadere nella trappola della paura,
che più senti male,
più devi resistere

perché cedere alle lusinghe del dolore,
alla facile condiscendenza del male,
alla stonata ritmica di un cuore rotto dall'odio,
sarebbe cosa ben più semplice...

ma non dobbiamo arretrare, 
dobbiamo continuare il ballo vorticoso,
il canto a squarciagola...

perché è solo con la vita che si combatte la morte
ed io oggi, di fronte agli ennesimi morti,
mai banali ma sempre più inspiegabili,
non piego la testa, 
la butto indietro, 
caccio le lacrime e rido

per Nizza
per non dimenticare

20 commenti:

  1. .. canterò anche io oggi! come tutti i giorni! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ed oggi ti sarà tanto più grato di ieri KATIE, credimi!

      Elimina
  2. Hai ragionissima...Ma che schifo....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. tanto schifo MANU, talmente tanto che di essere un essere umano alle volte mi vergogno... ma poi spingo l'asticella un po' più in là, convincendomi di voler un mondo migliore, e di dover volerlo con il cuore

      Elimina
  3. si da una parte hai ragione, dall'altra resti pero talmente sbalordito da tutto questo odio che per un po resti senza parole...poi si, si riprende a cantare perchè come hai giustamente detto tu è solo con la vita che si combatte la morte....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. so che odio e paura cementano le lingue impedendo loro la gioia e la freschezza PAOLA, ma non possiamo cedere al ricatto di pochi sulla vita di troppi

      Elimina
  4. No, io oggi non canto ..non canto perché in quelle strade ci passo le estati da 4 anni e questa volta il dolore è troppo forte..passerà forse, ma oggi no..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ci sono stata tante volte anche io BEATRIX, alloggiata all'Hilton che è la passione della SuperMamma, o al Radisson, che amiamo io e Jn, esattamente davanti alla promenade... e sarebbe semplice e bello abbandonarsi alle mie scariche positive, ma so cosa significhi il dolore, eppure non mi viene di piegarmi ad esso, non voglio ne posdo

      Elimina
  5. Come sempre in questi casi, anche se è triste dirlo, ma anche piacere sentire rimanendo in ambito musicale..The show must go on..lo show intensa come vita..purtroppo il mondo è questo e dobbiamo andare sempre avanti..perché se ti fermi è finita..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. lo spettacolo va avanti PIETRO, e noi con lui non ci arrendiamo, e mai lo faremo... perché ciò che ci strugge oggi, sarà la forza di domani

      Elimina
  6. Risposte
    1. e sarà l'unione delle persone che non temono le cose belle, e che accantonano la paura PATRICIA, a fare la forza

      Elimina
  7. Cara Patalice, mi sento unito con te!!! questi sono i momenti che bisogna far sentire la nostra forza di volontà e non cedere al paura.
    Ciao e buona serata cara amica, un abbraccio e un sorriso:)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...e bisogna unirci nella pace TOMASO, nella bellezza e nella fede in un mondo più bello...

      Elimina
  8. Concordo con te Patalice! È solo con la vita che si combatte la morte, non dobbiamo cedere alla paura! A presto!👋

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è verissimo VANESSA, vita sempre, vita ovunque, vita comunque

      Elimina
  9. .. la felicità e la paura non convivono mai.. viaggiano separate.. da sempre...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non so quanto sia vero, ci sono frangenti FRANCO in cui la paura è di supporto alla felicità... ma non può tacitamente surclassarla

      Elimina
  10. e, niente, cara Mademoiselle, tu sei sempre Top (in e per) tante cose.

    RispondiElimina

Sappiate che vi leggerò.
Non sarò sempre d'accordo con voi, battibeccheremo come galline in un pollaio!
...ah, non chiedetemi di seguirvi, non lo faccio se non mi convincete davvero, sono una FOTTUTISSIMA SNOB!