lunedì 18 aprile 2016

tutto d'un fiato, senza ne capo ne coda

Io sono una blog alla cazzo.

Scusate il torpiloquio.
Non vorrei essere scurrile, lungi da me e dalla buona educazione impartitami da quei santi personaggini che sono i miei genitori; ma è un dato di fatto che io sia una blogger alla cazzo.

Non è la prima volta che ve lo dico, ho palesato tante volte questa cosa, e con mia immensa gratitudine, mi avete voluto sempre bene, siete sempre passati di qui, e avete tante volte in tanti letto i miei sproloqui. 

Ho voluto specificare questa cosa, perché questo post ricordera la mia natuira di blogger, ed è giusto che chi vuole un po' di buona creanza si allontani, senza farsi troppo male...

Settimana dal 9 al 17 aprile in pillole e supposte.

giorno1
io amo il lunedì
non mi infastidisce il fatto che sia finito il weekend, tanto più se il pomeriggio, complice il fatto che ci sono i "cinema days" me ne vado a vedere "Mister Chocolat" con la Robby... 
il tempo passato a parlare di tutto, a ruota libera, è sottovalutato... cioè, uno crede che ci debba essere sempre un senso, uno scopo, invece anche no...
ah, il film ve lo consiglio caldamente, non è un capolavoro, ma vale la pena

giorno2
il martedì è tempo per noi, io me e la mia persona
io avrei voluto vedere due film, lei mi arriva in ritardo e rischiamo di perdere anche quell'unico che vediamo, "Veloce come il vento" [bello questo pure...] 
parlando la guardo
mia sorella non è più fragile, ed io inizio a vederla donna, pari... non la piccolina, ma quella che mi supporta e sopporta

giorno3
a pranzo mi vedo con dei blogger, una è sara di Viaggi a pois, un'amica... una piccola speciale creatura che ha fatto il diavoletto a 4, affinché conoscessi Chris di Blog di Viaggi, agli onori della cronaca per aver intrapreso un meraviglioso viaggio della speranza, a piedi per tutta Italia, per la fondazione Marta4Kids, che raccoglie fondi per la fibrosi cistica. 
ci conosciamo, mangiamo uno accanto all'altra ridiamo tanto, ci prendiamo in giro; ma poi succede una cosa, lui che mi dice che si guarirà dalla fc, io che gli dico che so che vedrò quel momento, e lo dico perché ci credo di mio, ma anche perché i suoi occhi mi spronano ad esserne convinta.
...una comunione di anime vera e propria, che io non sono tanto quella che va di spiritualità e cose così, ma qui c'è stato un colpo all'anima vero, e non ha avuto niente di sensuale o attrattivo nel senso carnale del termine... 
...così... 
[ah, se riuscite a raggiungerlo, e a fare un pezzetto di strada con lui, chi ne uscirà con qualcosa di più, sarete voi... fidatevi!]

giorno4
faccio pilates al mattino, con la mia amica Tatuata
e mi rendo conto che ho voglia di tatuarmi
non perché ci sia un motivo, o una situazione particolare
perché voglio colore
perché mi si addice la bellezza

giorno5
la sera c'è la partita del cuore, ovvero il primo evento organizzato in occasione della manifestazione benefica a raccolta del reparto bresciano di fc
è una serata serena
io e la SuperMamma siamo in cassa, pronte a driblare ogni persona che non lascia la sua offerta, la Jn se ne va a zonzo con la macchina fotografica... 
della serata mi rimane un bel gruzzolo raccolto, un video che dimostra tutto il devasto per allergia della mia faccia, e una pizza mangiata davanti al pc alle 10 di sera

giorno6
la mattina faccio colazione con la crew "Sex & the city", una roba strana questa.
due sono miei compagni delle superiori, gli unici due che ho conservato, tra le poche persone che posso definire amiche
una è amica della parte penemunita
passiamo due ore a parlare, parlare, parlare
consapevoli che ci sia qualcoa di più da dover fare, ma del tutto disinteressati a ciò che dovrebbe essere
passo a salutare la mia maestra di decoupage, che fa una specie di svuota tutto, e mi prendo anche un quaderno bianco
lei è un folletto dolce
il bianco non l'ho mai apprezzato, ma l'idea di sporcarlo mi fa venire gli occhi a cuore
nel pomeriggio vado al compleanno della mia collega
una bella casa non sempre ha cuore, la sua possiede fiato e anima, o forse è chi la abita
per cena un hamburger, e noi, sempre noi, sempre i soliti...
altre parole in circolo, libere e vulcaniche, riottose in modo sagace, e spiritose in modo conviviale
la famiglia che mi sono costruita è bella
punto

giorno7
dovevo andare al cinema
mi ritrovo a passeggiare in centro coi miei due migliori amici
e RDog
una burrobirra
dei soprannomi inventati
canzoni alla chitarra che ci danno sui nervi
l'inaugurazione del localino di un ragazzo ardimentoso
l'acquisto di una scatola di macarones [attualmente terminati]
la vittoria della squadra di Brivido
esercitare il mio diritto di voto


Banalità
Nient'altro che la somma di tante banalità esposte...
Non ci trovo niente di strepitoso, lo ammetto, ma mi è piaciuto scrivere di cose belle
C'è stato tanto tempo per riflettere, c'è stato anche qualche nuvolone grigio che non ha portato pazienza, c'è stato più di uno sbuffo, e qualche malessere dato dalla sovrabbondanza di cicciosità; ma c'è stata sopratutto una gioia espansa quella delle cose che si muovonoi, e che lo fanno solo quando ti metti tu a darti da fare, per prenderti in mano il futuro che ti meriti!

48 commenti:

  1. Io la scatola di macarones l'avrei terminata in un secondo! Troppo buoni!! Che settimana intensa, come sempre descritta benissimo da te che con le parole sei un genio :-)
    Ps: anche a me il lunedì non dispiace, sarà che durante il weekend lavoro sempre quindi alla fine cambia poco!!!
    Baci

    The Princess Vanilla

    RispondiElimina
    Risposte
    1. PRINCESSVANILLA non temere, ho tenuto alto il nome dei golosi, mettendoci solo due giorni per finire la scatola, che aveva piccole delizie delle quali non si può proprio fare a meno...

      Elimina
  2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mi fa piacere S questa speranza sia condivisa, è cosa che la rafforza

      Elimina
    2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
  3. Beh effettivamente lo sei, una blogger..alla ca**o non saprei, forse sì, dipende XD
    Comunque è sempre bello parlare e scrivere di cose belle anche se stupide o frivole, rincuorano l'anima...certo perà che il lunedì è brutto per tutti ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma si PIETRO, parliamo un po' a perdita d'occhio, senza limiti e limitazioni, senza ma forse e però che non fanno bene manco ai martedì, che lo si sa, non sono poi tanto meglio

      Elimina
  4. Alice mi dispiace di non essere riuscita ad incontrarti di persona mercoledì, spero avremo altre occasioni....tutti mi hanno detto quanto tu sia una vera forza della natura e leggendo questa tua settimana, con questo tuo stile non posso che non essere d'accordo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. chi te l'ha detto è persona dotata di molto buon gusto MICHELA, ma, scherzi a parte, mi auguro anche io che a breve ci sarà modo ed occasione per incontrarci, dopotutto il mondo è piccolo e le blogger fanno grandi cose

      Elimina
  5. Beh blogger alla Ca***o o no, direi che hai raccontato una settimana di vita, reale, e che forse la condivisione spontanea della propria vita non sia mai una cosa stupida...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non lo so come si definiscono le blogger come me PAOLA, so che io intrattengo con ciò che intrattiene me: scorci di identita mai identiche

      Elimina
  6. Ma la cosa bella di questo blog è proprio che si basa interamente sulla tua vita e sulle tue passioni, non ha un rigido tema definito! A me piacciono soprattutto i blog così, quelli che parlano di verità e che rendono le banalità dei racconti che ti fanno sorridere anche solo per un po'! Che bello che hai conosciuto Chris, quando passerà da Genova spero di riuscire ad incontrarlo! PS: anche tu hai solo due amici degli anni del liceo?? Cavolo, mi sentivo "diversa" anche in questo, non ho un bel ricordo di quegli anni! Serena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io non ne ho un brutto ricordo, ma la mia natura CARAMALU, mi ha portata ad essere quasi sempre esageratamente selettiva...
      ti prego incontra Chris, sarà un regalo prezioso quello che ti concederai

      Elimina
    2. Eh sì, ero decisamente molto selettiva anch'io..oggi forse lo sono meno perché mi si è un po' ritorto contro. Sì spero davvero di farcela!!

      Elimina
  7. Risposte
    1. le mie occhiaia parrebbero sostenere il contrario PERSEFONE, ma accade, giuro!

      Elimina
  8. I cinemadays... quale infinito amore!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. LUDO sono stati troppo brevi però...

      Elimina
  9. Quel che mi piace è che, anche qualora fossero banalità, son comunque fatte e raccontate con sprint ed energia. Un bel messaggio secondo me! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non credo solo nell'impegnato e nell'impegnativo, nei messaggi che debbono contenere quello spessore che rende pesanti, mi piace praticare leggerezza a casaccio PIER, penso mi riesca benissimo

      Elimina
  10. Che poi, amica mia, alla fine della fiera, sono queste le cose che ci fanno stare bene.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sai che la vedo assolutamente come te MARE, nei piccoli specifici istanti occorre trovare le grandi soddisfazioni che regalano cieli immensi

      Elimina
  11. Secondo me sei figa e basta :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. secondo me CRISTINA c'hai ragione e basta!

      Elimina
  12. Buon inizio settimana. Che bello ritornare a leggerti! A presto, (spero). Lanuit.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. SOLIDEA? ma tu guarda chi si rincontra! un vero piacere, verrò presto a sbirciare che combini...

      Elimina
  13. una settimana bella impegnata!!

    RispondiElimina
  14. una settimana bella impegnata!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. due aggettivi che mi piacciono molto ENZA: bella ed impegnata!

      Elimina
  15. Non esistono banalità: esiste la vita e la vita è fatta di piccole cose.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...che sono poi quelle che rendono la vita migliore in assoluto APPRENDISTANOCCHERO, di questo sono sicura!

      Elimina
  16. Posso dissentire?
    Non sei una blogger alla cazzo, sei una blogger cazzuta. Che anche le "banalità" vanno scritte a modo


    Ti abbraccio bellezza.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...blogger cazzuta suona meglio, direi proprio bene PIPPA...

      Elimina
  17. ....ma se quelle che hai descritto sono banalità, si può sapere a cosa caspita sei abituata "normalmente"? :))
    E comunque direi proprio che "blogger cazzuta" ti si addice proprio!

    RispondiElimina
  18. Ma perchè ti definisci una blogge el c..?!! non ne hai nessun motivo. Non sono banalità, sono piccole cose che ti fanno strar bene e questo è l'importante ! Un saluto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. perché, con rispetto parlando di me MIRTILLO14, sono quanto di più lontano da un incasellamento.
      ergo mi sono definita così, ed in questo spazio mi sollazzo

      Elimina
  19. Posso stare con te questa settimana a fare tutto tutto quello che fai tu?
    Non ti darò fastidio, te lo prometto ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma COFFEEGIRL certo che puoi... tacchi alti e scarpe da ginnastica, che alterniamo

      Elimina
  20. Che bello che sei riuscita a conoscere Chris!! Passerà dalle mie parti a gennaio 2017 (e infatti mi hanno già chiesto info su dove farlo alloggiare... io quasi che gli propongo anche la mia mansarda! E' grande, calda e indipendente!)... e un pezzetto di strada insieme la faremo sicuramente!!
    Visto pure io "Veloce come il vento" apprezzatissimo!!
    Buona settimana Pata! :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ospitali assolutamente KANACHAN, e parlagli, fatti raccontare cose banali, perché le dice in modo buono, positivo, con lo sguardo verso il cielo... e quando sarà da te fammelo sapere, perché tramite te gli manderò il mio pensiero, sempre positivo, come ha chiesto lui

      Elimina
  21. Io avrei ben poco da commentare in questo post..altro che senza capo ne coda..
    Se una grande e te lo dice una si, che non è nessuno, ma ne ha sentite parecchie dalla vita.
    E tu riempi, spazi, intrighi, incuriosisci..e allora come la chiami una così..UNA GRANDE! e buona serata con la pizza, l'hamburger, la tv, il cine , quello che vuoi, ma sempre grande sei!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...ed io mi sciolgo, perché a te ci credo CROSIGLIA, a te che hai visto mille cose, conosciuto mille persone, sezionato mille anime...

      Elimina
    2. ... e ci devi credere perchè ho mille difetti, ma dico sempre la verità...Bacissimo!

      Elimina
  22. senza capo ne' coda...come le mail che scrivo alle mie amiche...^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...sono le cose che si scrivono meglio SENZACAPONECODA...

      Elimina

Sappiate che vi leggerò.
Non sarò sempre d'accordo con voi, battibeccheremo come galline in un pollaio!
...ah, non chiedetemi di seguirvi, non lo faccio se non mi convincete davvero, sono una FOTTUTISSIMA SNOB!