venerdì 29 aprile 2016

Ginger

Lo avrete notato.
Manco di idee.
Recentemente mi faccio ispirare dai blogger altrui.
Un po' perché sono una saccheggiatrice di idee, dichiarata ma convulsa; un po' perché sono un po' presa da certe cose che prometto di rivelare a tempo debito.

Ciò posto, con questa premessa della quale potrebbe non fregar meno, ho letto uno spassoso, auto-ironico e splendido post di Princess Vanilla, la quale esaltava il potere immenso della bionda.

Sono anni ed anni che inneggio al fatidico blonde-power, ricordando personalità di assoluta grandezza, del calibro di Brigitte Bardot, Serena van der Woodsen, Pamela Anderson, Gwynet Paltrow, Charlize Theron, Valeria Marini, Tina Cipollari, Cara Devigne, Gisele Bundchen, Heidi Klum, Cenerentola, Elsa di "Frozen", Madonna, Britney Spears, Raffaella Carrà, Barbie, e l'intramontabile ed inarrivabile Marylin Monroe... oltre a mia sorella Jn!

...e voi ridete e sottovalutate quanto vi pare, ma queste donnine qui, ognuna nel proprio campo, ha cambiato seriamente la visione delle cose, mettendo nella giusta prospettiva le chiome bionde, sempre segregate alla spicciolata, etichettate e marchiate come leggere, oche, sciocchine, e senza cervello!

Non mi sono mai spiegata perché, la gente, senta il bisogno di generalizzare per poter stare meglio, come se a pigmento giallo limone, corrispondesse una povertà di celluline grigie...

Ergo, io sono sempre stata una sostenitrice delle bionde; creature meravigliose, nate per essere irrise, e che hanno in realtà dimostrato di poter fare tanto e bene per questo mondo.

...eppure mi sono fatta rossa!

per puro spirito di patata, sopratutto nei confronti di mio marito, che mi aveva chiesto di farmi di QUALUNQUE colore, ma non rosso; io, bastian contrario per nascità ed elezione, mi sono fatta esattamente rossa...

NON "equivocabilmente", rossa, NON "opinabilmente" rossa...
R O S S A
decisamente e palesemente ROSSA

E lo ammetto, ginger, io mi ci sento inside!

Vuoi la pelle afona, vuoi la copiosa presenza di lentiggini in ogni dove,
vuoi che mi dona proprio tanto, mi sono ritrovata bene bene in modo assurdo,
nei panni di una rossa!

Ricalcando le più celebri testoline magenta, da Mia Farrow, a Jessica Rabbit, passando per Merida di "Brave- Ribelle", Ariel de "La Sirenetta", Dana Scully, Rita Hayworth, Bette Davis, Julianne Moore, Nicole Kidman, Julia Roberts, Emma Stone, Pippi Calzelunghe, mi sono resa conto che si tratta quasi sempre di donne estremamente intense, sia per sensualità travolgente, che per struggenza emotiva...

Ecco, io mi sono detta che volevo la loro carica, il loro ardente fuoco, quell sorta di proiezione di sicurezza e forza, che emanano...

...e, senza umiltà alcuna, penso proprio di aver raggiunto l'obiettivo!

Dando sfoggio di tutto il luogo comune, possibile ed immaginabile, sono INDISCUTIBILMENTE GINGER INSIDE, oltre che nel colore che lascio sulle salviette lavandomi i capelli!

...ecco una breve lista delle migliorie quotidiane della mia vita, con il pel di carota:

* il verde/il marrone/il blu/il viola, mi stanno decisamente meglio
* gli uomini mi guardano di più
* le donne mi riconoscono uno stile più sofisticato
* riesco a sentirmi sessy
* sono diventata meno cauta
* agisco più di pancia
* tengo la pancia indietro, ed il petto in fuori, in una postura più da femme fatale
* mi sento parte di un'elite più ristretta
* sembro meno sbattuta, o forse il pallore ora mi dona di più

...e queste sono le prima cose che mi vengono in mente così, ad un acchito senza troppi pensieri...

...eh si, perché le rosse, sono un po' più leggere e frizzantine, rispetto alle more, lo sapevate?





61 commenti:

  1. Tu mi hai citata! Proprio tu Patalice!! Giuro che ho dovuto rileggere tre volte, non ci credevo :-)
    Insomma sei la mia blogger preferita, mi sono sentita felice come se mi avessero regalato un biglietto di sola andata per la Polinesia! Credimi!! Vabbè, a parte questo momento di esaltazione misto ad euforia, rossa sei veramente molto yeaaaaaah! Mi piace un sacco il tuo nuovo look!!

    The Princess Vanilla

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma davvero PRINCESSVANILLA!? ma sei troppo troppo splendidosa mia cara! non potevo non citare un post che mi ha coinvolta positivamente come il tuo d'altra parte!

      Elimina
  2. Boh, io son castana, puro colore "cioccolato"... sarà per quello che sono una bambina cicciona?!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. no PERSEFONE, non credo proprio tu possa accusare i tuoi capelli di ciccionaggio

      Elimina
  3. Vero le more si prendono troppo sul serio...Devo cambiare colore!!!
    Anche il Tato tutto ma rossa no...
    Per me la rossa sessy per eccellenza, da cotta proprio per me, è Addison Montgomery di Private Practice nonché ex moglie del dottor stranamore!!
    A me piace un sacco anche il tuo taglio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è vero, lei l'ho scordata, perché sono sempre stata del partito che inneggiava al connubio Meredith/Dereck, MANU!
      comunque grazie per i consigli

      Elimina
  4. Pata, quanto ti capisco! Sono stata rossa per un po', non abbastanza. Ma non ero proprio rossa come volevo io, insomma ero più o meno come te, ma io volevo quasi un fucsia!!! Insomma, tra un mese mi sposo e a Gennaio mi è venuta l'ansia "Oddio, mi voglio sposare col mio colore naturale, tra dieci anni vedrò il mio album di nozze e sarò rossa, non naturale!!! Nonono, non se ne parla, torno castana!".
    Inutile dirti che sono già pentita.
    Purtroppo non posso fare decolorazioni e quindi sarebbe impossibile tornare subito al rosso, ma appena mi sposo giuro che mi faccio un po' di conti e ci penso seriamente.
    E comunque lasciami dire: col rosso stai davvero molto meglio!

    Maira

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io mi sono sposata castana, con lunghi capelli dritti come fusi MAIRA; se dovessi convolare oggi come oggi, decisamente lo farei in un taglio corto corto, con un colore deciso ed accecante

      Elimina
  5. Ho sentito di una ricerca che pare affermare che generalmente il qi delle bionde è maggiore di qualche punto rispetto a quello delle castane. Nella parte più bassa ci sarebbero... le rosse. xD
    Comunque io sono fiero sostenitore delle bionde. Ho sempre avuto un debole per la chioma bionda, non so perché. Mi rimbambisce.
    Era un po' che non passavo di qui comunque. Mi piace questo verdolino nel blog. E' il mio colore preferito :D

    CervelloBacato

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è vero CERVELLINO era un po che non ti vedevo su questi schermi, e mi fa piacere ritrovarti!

      Elimina
  6. Quando ho letto di tuo marito e di tu che ti sei fatta rossa per 'dispetto' mi è venuto in mente un film di Terence Hill (riproposto giorni fa in tv) Poliziotto superpiù...se l'hai visto almeno una volta sai a cosa mi riferisco ;)
    Comunque se non è successo, praticamente succede che la ragazza che si sposa con Terence si tinge i capelli di rosso per inibire i superpoteri del neo-marito, nonostante gli abbia chiesto di non farlo, di tutti ma non il rosso e invece XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non sono mai andata matta per il binomio Terence Hill-Bud Spencer, e nemmeno presi singolarmente li ho mai apprezzati più di tanto PIETRO, quindi non ho idea di ciò che stai dicendo, mai visto questo film! ciò nonostante, mio marito fortunatamente, non ha super poteri da preservare

      Elimina
  7. stai benissimo!
    secondo me lo pensa anche tuo marito ma non te lo dirà mai dato che, sapendo di aver sposato una "bastian contraric", ti ha detto di non farti assolutamente rossa proprio per essere certo di vederti con il suo colore preferito :-)
    un baciooooo splendida e sessy patalice! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. no no VIVIANA, ti dico che decisamente non era psicologia inversa quella di Brivido, ma una richiesta ben precisa e precisata. poi, certo, il risultato non gli è spiaciuto tanto, anzi, ma so che lui non lo avrebbe mai voluto...

      Elimina
  8. Ti sei fatta rossa e, da quel che vedo in foto, stai molto bene !! Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma grazie MIRTILLO14!
      ebbene sì, sono rossa, scelta fatta un paio di mesi fa, che mi vede molto ma molto soddisfatta

      Elimina
  9. Ciao Pata.. mi sa che hai dimenticato un "vuoi":)
    Perchè ti piaceva e ti piace!
    Io nonn ho nulla contro le bionde ma bionda non mi ci sono mai vista. Sono... ero castano scuro. Ora con hennè fresco fresco sono di fiamma e mi piaccio.
    I bianchi malefici prendono il rosso benissimo. Almeno a qualccosa servono ahahhahaha
    Bacio.

    ps sei bellissima così!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie del complimento PATRICIA, non ho capito la prima frase, ma fa nulla... di Bianchi io ancora non ne ho, ma se vedo la mia mamma, a quasi sessant'anni ha ancora la chioma super integra, quindi spero di aver preso [anche] questo da lei

      Elimina
  10. Io ho i capelli grigio topo ma da CioFane (ecco, ora sembro una nonna) ho affrontato un po' tutti i colori, rosso compreso. Quando ho deciso di cambiare si era radicato talmente tanto bene che ho dovuto tagliarli. Eppure, ho il pallino del rosso anche oggi. Non posso che dirmi d'accordo, dunque, con la tua scelta. ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io invece MONICA, non so se mai riuscirei a convertirmi al grigio, più del bianco mi sa di "vecchio", indipendente dall'età della testa che lo porta! il bianco, per esempio, lo vedo molto molto più moderno!

      Elimina
    2. Il mio grigio è castano cenere, non grigio vero. Alla mia età sarebbe un casino se fosse grigio vero. :D

      Elimina
    3. ah okey MONICA, allora è più che concesso

      Elimina
  11. Un bel rosso, stai molto bene, è vero, il rosso da un qualcosa in più :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. a me fa sentire meglio ANISJA, poi non so se sia qualcosa che sento solo io, o che si riflette nella mia proiezione di me...

      Elimina
  12. il rosso si dice perfettamente al tuo carattere!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie CUCINACOLCUORE, anche io mi sento proprio a mio agio con questo colorino qui....

      Elimina
  13. Io sono mora e mi vado bene cosi,curo molto i miei capelli, li coccolo! Alla tua eta'li portavo cortissimi,quasi rasati!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io invece, sono passata dal capello lunghissimo ad un taglio decisamente più comodo e funzionale SARA, e con sto colore che spacca, e sono parecchio parecchio felice cosi

      Elimina
  14. Il rosso è frizzante come te.
    Buon fine settimana :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. penso che sia la giusta espressione tricotica di quello che ho dentro XAVIER!

      Elimina
  15. Anch'io dopo anni di colore naturale sono tornata al rosso. Una combinazione tra tiziano e mogano. Perfect!
    Se in foto sei tu stai benissimo 👍

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e sono io si EMMEGI, e sono felice di trovarti concorde

      Elimina
  16. Sono mesi che medito di cambiare il colore della mia testa. Ma il mio biondo è così mio...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma per l'amore del cielo LUDO non farlo! la leggerezza intelligente del biondo non è che un dono per poche elette, sopratutto se si tratta di dono naturale e non dell'hairstylist

      Elimina
  17. io ho una sorella bionda-bionda, una cugina bionda-bionda, una carissima amica bionda-bionda e cavolo se son matte e precisine e ordinatissime!!! A me fanno una paura... XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma contraddittorie FEDERICA!
      matte e precisine?!
      un connubio che stupisce e conquista

      Elimina
  18. Ciao Alice da un po' marino sia il mio blog che quelli altrui perche' ho altri impegni in questo periodo, ma un saltello ogni tanto lo faccio!
    Io sono mora , ma che dico :sono calimero!:( Da piccola ci soffrivo parecchio perche' le principesse delle fiabe erano tutte bimbe bionde dalla pelle di latte con occhi azzurri!
    Mia nonna mi lavava la faccia il doppio per schiarirmi, mah!
    Vabbeh poi ho scoperto che gli uomini non preferiscono tutti le bionde fortunatamente!Per il resto beh la bionditudine è magica bisogna ammetterlo!La mora nei film è sempre la stronza, la bionda quella buona oppure si' è sprovveduta e ingenua, ma affascinante e alla fine vince!
    Mi ha sempre salvata un fisico da scricciola che evidenzia meno la "moritudine standard" dato che la moracciona di solito è pure formosona! Sempre invidiate anche le formosone eh! Insomma sono delle serie"mai contente"!Su cio' che c'è dentro le teste: bionde rosse o more credo proprio che non dipenda dai capelli ma dagli uomini che guardano!:)))
    Baci ,i tuoi post sono calamite, se li vedi cedi e devi commentare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non potevi fare commento più gradito RITAB, a me e al mio post...
      la realtà è che sono convinta al 102% che il colore dei capelli non imponga nulla, e che ogni sfumatura abbia il suo bello...se non si parla di mister Grey's, pure quelle di grigio!

      Elimina
  19. Bionda di natura, comprendo e quoto in pieno ciò che dici.
    Ti dirò, ti dona, e sinceramente ti ho sempre immaginato riccia e con i capelli rossi.

    :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. veramente VENERE?
      beh me ne compiaccio, perché vuol dire che mi immaginavi incredibilmente viva ed energica... ho assecondato la tua fantasia solo in parte: i miei capelli sono irrimediabilmente stenchi

      Elimina
    2. Veramente si (ma tu lo sei, viva ed energica eh?)

      Buona serata :-)

      Elimina
  20. Io sono bruna di natura,ma mi annoia da morire.
    Col biondo sono feicissima,ma dentro mi sento più rossa,sinceramente.Prima o poi me lo rifaccio!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. credo il biondo sia veramente il colore più impegnativo da mettere in mostra, vuoi la difficoltà disumana dell'essere credibile senza essere finta, vuoi tutte le chiacchiere pregiudizievoli LAZYFISH, ma non è cosa da tutte e per tutte

      Elimina
    2. Ma io sono bionda fintissima,figurati.A provare a passare per naturale manco ci provo XD
      Anche perchè in 30 secondi mi si vede la ricrescita,quindi... ;)
      Cmq sìa col biondissimo che col superrosso si attira l'attenzione alla grande,sopratutto quella dei maschietti...e ciò mi piace assai!Tutto voglio,meno che passare inosservata ;)

      Elimina
  21. Tento spesso a farmi rossa, l'anno scorso ero diventata veramente "fuego". Essere rossa è sinonimo di carattere condito con un po' di sana follia, non trovi? ;-) e tu ci stai maledettamente bene, mia cara!! Baci sparsi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si trovò LOLA, e lo trovavo anche prima di mettermelo in testa... Felice anche tu lo trovi meravigliodo

      Elimina
  22. Risposte
    1. ma grazie TRISPORTLIFE che il parere di un ometto lo si accetta sempre di buon grado

      Elimina
  23. ci piaci Ginger Pata!!! ;)
    Sono stata rossa pure io un po'... non escludo di tornarci!! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mai escludere nulla a priori KANACHAN, che la vita è fatta appositamente per stupirci

      Elimina
  24. Le rosse sono incommensurabili :D

    Ciao!

    Gio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...perche rare GIO, e più rompi balle delle altre!

      Elimina
  25. Nooooooo!!! Anche io ho un marito contrario al rosso e anche io vorrei farmi rossa! Quasi quasi...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. guarda, quando sono stata dal parrucchiere ero indecisa tra bionda o rossa SPETTINATA, sapevo solo di volere un cambiamento massiccio e visibile!
      mio marito non avrebbe voluto li toccassi, ma in special modo aborriva il rosso... ora penso non gli spiaccia affatto

      Elimina
  26. Che dirti: io a dir la verità preferisco le more, ma non disdegno le bionde e mi piacciono molto le rosse :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. dico la verità REMIGIO, tu mi sai di vecchia volpe, altroché...

      Elimina
  27. ahahah bellissimo post.Ognuno sceglie di essere il colore che vuole ...o no?

    RispondiElimina
  28. Lo sai che con tutto questo discorso hai quasi convinto anche me a diventare rossa?!?!

    RispondiElimina
  29. a me sembra piu' una versione melanzana che rossa...vedendo la foto..che in ogni caso è molto bello (y) come colore.

    RispondiElimina
  30. e però resti sempre una cozza.

    RispondiElimina

Sappiate che vi leggerò.
Non sarò sempre d'accordo con voi, battibeccheremo come galline in un pollaio!
...ah, non chiedetemi di seguirvi, non lo faccio se non mi convincete davvero, sono una FOTTUTISSIMA SNOB!