lunedì 7 marzo 2016

Festeggiando la donna polemicamente

...domani è la Festa della Donna, e già so che, tra facebook e i vari blog, troverò moniti di disapprovazione e sdegno, per l'esistenza stessa di questo 8 marzo; con infarciture più o meno interessanti e riuscite, dell'intrinseco significato della festività, che prende gli atti da una tragedia femminile del secolo scorso.

Retorica e tedio. 

Non che voglia fare la lotta alle femministe, ma se penso a loro, in relazione col mio modus agendi e pensandi, dell'adolescenza/prima giovinezza, mi trovo sempre meno d'accordo e più annoiata dalle loro autartiche prese di posizione. 

Mi fermo a relazionarmi con questo martedì di mimosa floreale e di pasticceria che verrà, ed ammetto che non ci trovo proprio niente di niente di negativo: ma perché dovremmo negarci di avere un pensiero, un augurio o un dono, dal parterre maschile che ci circonda? 

Dopotutto, non vi è proprio nulla di male nell'essere festeggiare e vezzeggiate un pochetto, che se si dovesse sostituire il fiorellino giallo e puzzoso, con, che ne so, un buono in libreria ad esempio, tutto parrebbe anche più bello! 

Ma no, pare che no; pare che si debba fare la lotta alle intenzioni, che se non esiste la festa dell'uomo, perché quella della donna? 

Si tira in ballo la parità dei diritti, e la giustizia dell'essere umano al di là del suo posizionamento sessuale...

Ed io mi trovo a scrivere per Bigodino.it un articolo sulle cose che ci piacciono di questa festa, e a ripensare al fatto che sarebbe niente male davvero poter godere di una giornata veramente totalmente e interamente dedicata alla persona più entusiasmante che conosco: ME STESSA.

...ma ci pensate a quanto sarebbe bello?

Una giornata dedicata a me stessa, completamente ed interamente...

Cosa vorrei di diverso e differente, rispetto ad un martedì qualunque?

*pranzetto delizioso al "Mon Petit Bistrot" che è il mio posto pranzo del cuore...
*giro di shopping in libreria e ala ricerca di una camicia bianca...
*cinema del centro, visione di un filmetto delizioso
*merenda al "Bar del Maffio", una splendida oasi di gusto ed accoglienza, dove puoi avere un cookie gigante, e gustarlo con grande piacere...
*secondo film, alla multisala, più commerciale e divertente
*ed è arrivata sera, e si va a cena, sushi, all you can eat 

Con chi?
Ho pensato sola soletta, ma è la festa della donna, ed io mi porto la mia preferita...

Jn...
...ci prendiamo una giornata di ferie domani?


45 commenti:

  1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  2. Ciao Alice, scusa ho cancellato il mio commento, se tu puoi leggerlo preferisco che resti in privato! Comunque ribadisco che concordo col tuo pensiero!Baci e buon festeggiamento!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...mi spiace molto non aver avuto modo di leggerlo invece RITAB...

      Elimina
    2. Ciao Alice ero polemica forse piu' di te, poi mi sono riletta ed ho pensato che sono stata troppo "espansiva"!Ah ah ah! Bacioni grossi!

      Elimina
    3. Ciao Alice ero polemica forse piu' di te, poi mi sono riletta ed ho pensato che sono stata troppo "espansiva"!Ah ah ah! Bacioni grossi!

      Elimina
  3. Il tuo programmino mi stuzzica un sacco, peccato che debba studiare altrimenti passerei una festa della donna all'insegna di me stessa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma se studi LUDO, bigia con tracotanza e dedicatela sta giornata... che io alla fine mi sono dovuta piegare al lavoro

      Elimina
  4. Grazie per il tuo adorabile commento Cara! Un bacione!
    ♥♥♥
    Jeanne
    http://www.fashionmusingsdiary.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma ci mancherebbe JEANNE... ora non lo ricordo con precisione ma nell'aggettivo adorabile mi ci ritrovo

      Elimina
  5. cara pata, non posso prendere una gioranta di ferie troppo lavoro in qs periodo (per fortuna), ma domani si esce da studio alle 17, un'oretta tutta per me, passeggiata e giro regali (che mi fò da sola perchè mi voglio bene assai), alle 18 io e amour recuperiamo pupolo da scuola e improvviseremo un festeggio a casa...ah una cosa è sicura io domani non cucino di certo :-) buona festa amica un abbraccio
    kikka

    RispondiElimina
    Risposte
    1. nemmeno io ho davvero assaporato le ferie KIKKA, le ho millantate come un sogno ad occhi aperti... però come te, anche io, oggi non cucino e mi prendo una fetta di tempo tutto per me

      Elimina
  6. Che bello.....una giornata solo per me....sembra chissà quale peccato vivere con un po ' di leggerezza, come se non esistesse già abbastanza peso da cui farci schiacciare...io ti voto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. no no CARAMALU, il peccato lo commette chi senza leggerezza agisce ogni giorno, alla ricerca chissà di quale tema e di che perché... io vorrei tanta più leggera frivolezza nei miei giorni, penso sarebbero straordinariamente vissuti

      Elimina
  7. la giornata di ferie è sempre il miglior modo di festeggiare qualsiasi cosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...tutti noi dovremmo avere qualcosa da festeggiare ogni giorno K, così la vita si farebbe più leggera e le soddisfazioni aumenterebbero, no!?

      Elimina
    2. tutti noi dovremmo avere qualcosa di speciale, forse, pata. in fondo, è questo, no? avere qualcosa di speciale da rimirare, e accarezzare, e apprezzare, nel suo essere speciale. e per questo da festeggiare.

      Elimina
    3. Penso sia parte del l'essenza stessa della felicità questa...

      Elimina
    4. credo anch'io pata...;-)

      Elimina
  8. Hahaha! Proprio un bel post:) Concordo con te!

    RispondiElimina
  9. Quanto mi piacerebbe avere una giornata tutta per me, invece non posso prendere un giorno di ferie perché ho troppe scadenze, un delirio, però per fortuna la sera vado fuori con delle amiche (è stato un caso programmare l'uscita proprio nella festa della donna) e quindi ci festeggeremo in un qualche modo. Secondo me già stare insieme è una festa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. nemmeno io alla fine mi sono data alla macchia al lavoro GIULIALU, godendo di una sognante libertà ad occhi aperti, ma qualcosina riuscirò comunque a ritagliarmi...

      Elimina
  10. Ultimamente sono per il "meno storie". Saranno gli eventi, sarà maturità (o adolescenza tardiva?) ma sono stanca dell'uso smodato di congiunzioni avversative legate ad argomenti topici che, sì, forse sono perfetti oggetti di diatribe, ma anche no. Più l'argomento è trito e ritrito o gli viene data importanza, e più io avrei voglia di semplificare con un: ognuno sia libero di agire ma non di giudicare - in limiti coscienziosi.
    I "ma", i "però", i "tuttavia" strabordano dalle mie orecchie.
    Quindi buona festa della donna, anche se quella degli uomini non esiste e sebbene si voglia la parità tra i sessi.

    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la filosofia del "vivi e lascia vivere" ALICEOFM non viene rispettata in toto, anzi c'è chi fa una malattia del contrario, ovvero finché ce n'è fatti i cacchi altrui come se non ci fosse un domani!

      Elimina
  11. Sarebbe una giornata fantastica, almeno per te, quindi fallo se puoi, prenditi una giornata tutta per te e divertiti ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. purtroppo, come cantava Cenerentola PIETRO, i sogni son desideri...ma non tutti vengono esauditi

      Elimina
  12. Niente ferie. Ma a cena con la capa che è sempre una meraviglia. La cena ma pure la capa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. due meraviglie insieme è sempre cosa buona e giusta MARE!
      scusa, volevo dire tre, pure la capa!

      Elimina
  13. Mmhhh...niente male come programmino. Ci farai sapere se l'avrai seguito? Io te lo auguro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. no SONTYNA, non l'ho seguito alla lettera, ma con ottime probabilità andrò al cinema, ed oggi mi aspetta una merenda con amici di una vita... si sono stata al lavoro, ma ha avuto lati piacevoli andarci

      Elimina
  14. Guarda sto attraversando un momento così difficile che credimi oggi arrivare al bar bermi il mio solito caffè accompagnato da un rametto di mimosa è stato il primo sorriso della giornata!!!! Non sono mai stata una grande amante di questa festa, perchè sostengo che festeggio ogni volta che ne ho voglia, ma lo stesso vale per Natale, capodanno....
    Ma oggi quel rametto dato da una ragazza col sorriso mi ha trasmesso il suo sorriso e mi ha fatto molto piacere

    RispondiElimina
    Risposte
    1. gli auguri da donna a donna MILLA, sono come i complimenti dopo un taglio di capelli: fanno bene al cuore di più che se venissero da un uomo! spero il periodaccio si concluda velocemente

      Elimina
  15. Io i polemici li odio perché i polemici sono i peggiori. Ma cazzo, è un rito come tanti altri, è stato istituito per un motivo che, come tutte le cose da ricordare, va ricordato. Punto. Ma è mai possibile avere il tempo di essere contro il contro del contro? Non la si finisce più. Non mi circondo più di questa gente. W ogni festa, ogni rito e ogni santa o meno cosa che uno voglia festeggiare o ricordare. E soprattutto w noi:-P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non avresti potuto dire parole più sante LIZ, anche io detesto le persone che vanno contro perché pare loro faccia figo andare contro... che secondo me poi, è da sfigati veri ergersi a priori contro quello o quest'altro!
      E godete un po' di questa cacchio di vita!

      Elimina
  16. io faccio parte della categoria "le polemiche": per me niente fiori e regali... se no grugnisco!

    Oggi per me è un giorno come tutti gli altri, solo più fastidioso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...in questo caso FEDERICA, mi sento di dire... Contenta tu...

      Elimina
  17. Secondo me dipende da come si vivono le cose, in particolare questo tipo di ricorrenze. Dedicare del tempo a noi stessi è una gran cosa e a volte un lusso, altroché!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. un lusso immane NILY, che troppo raramente ci possiamo permettere... Nostro malgrado!

      Elimina
  18. Pata spero tu abbia fatto tutto ciò che desideravi oggi1 un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sono stata al cinema con Jn e me la sono spassata in sua compagnia CINDYSKY, che è poi il riassunto di una bella felicità

      Elimina
  19. Concordo con te su tutta la linea.

    Del resto fb e altri canali sono diventati il luogo elettivo di chi ha bisogno di esprimere il proprio disagio esistenziale rispetto ad ogni argomento: oggi per la festa della donna, ieri per san Valentino e l'altro ieri per il Natale.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anch'io, come FABYAPOIS, concordo perfettamente COMEFOSSEACQUA, perché ho vissuto sulla mia pelle di social addicted le visioni perennemente contrariate e trite di chi addita a consumista, gli amanti delle feste...

      Elimina
  20. Concordo assolutamente con te! W i festeggiamenti e fare per un giorno tutto quello che vogliamo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...che sia o meno l'8 marzo VANESSA, è da farsi si...

      Elimina

Sappiate che vi leggerò.
Non sarò sempre d'accordo con voi, battibeccheremo come galline in un pollaio!
...ah, non chiedetemi di seguirvi, non lo faccio se non mi convincete davvero, sono una FOTTUTISSIMA SNOB!