lunedì 3 agosto 2015

La Patacuoca scrausa, presenta... L' avocado!

Siccome fa figo, ieri sono stata dall'irrefrenabile voglia di farmi un piatto di salmone ed avocado. 

Colpa di foodblogger ed instafoodisti [gergo testè coniato dalla sottoscritta per indicare chi fotografa il cibo e lo piazza su instagram], che si fanno la guerra, a colpi di impiattamento, e mi fanno tirar le gole! 

'nsomma niente.
Siccome non era venerdì, non potevo andare dal mio fruttivendolo del cuore, che fa il mercato vicino a casa, e mi serviva qualche altra cosetta, tipo il salmone, allora sono andata all'Auchan. 

Io adoro fare la spesa.
Mi sollazza, mi rilassa, mi diverte e mi intrattiene.
Un po' perché a me piace spendere, ed ogni occasione è quella buona, un po' perché io sono la vittima designata di pubblicità e scelte di marketing... Mi piace tutto! Cerco le novità, mi lascio attrarre dalla confezioni, vado in estasi per le distese [ tipo di estathe...  ] e comprerei tutto. 
Tant'è vero che, dal supermercato, io esco sempre col superfluo.

Ma ieri no.
Ieri la mission era AVOCADO e SALMONE

A parte le nuove briochine del Mulino Bisnco [quelle pane e cioccolato, avete presente?] la ricotta, le carote ed una busta di bacche goy [che mi è costata come il porco], sono stata brava. 

Il problema è stato poi...
Ma a me, l'avocado, piace?!

So di averlo mangiato ancora.
Al ristorante giapponese sicuro, ma anche unitamente a piatti di riso nero, e, sicuramente, in unione con il salmone... Credo... 

Ma aprendolo, la sua consistenza mi ha lasciata un po' interdetta. 

Non so se sia stato il mango da me scelto, ad essere sfigato, ma è così molliccio? 
Non che si disfacesse, ma lo pensavo più turgido... 
Ed è molto "presente" in bocca, cioè, non è rinfrescante, non è croccante, diciamo che si spalma sulla lingua, spatasciandosi in una melmetta verde di gran moda... 

Oh, io il mio piatto di salmone fresco, tagliato col coltello, a mo' di tartarre, con il suo letto di insalatina verde, la sua crema di aceto balsamico, e le sue fettarde di avocado sopra, me lo sono preparata. 

L'impiattamento era più che degno di foto [che però non ho fatto...], però... 

...cacchio, però la cotoletta è tutta un'altra storia!!!

49 commenti:

  1. Come letto dall'account Instagram di una "collega" blogger, ormai se non mangi avocado non sei nessuno!
    Mi piace? Non lo so, non ho mai avuto modo di assaggiarlo, e perchè non farlo? Sono certa però che non lo mangerei con il salmone crudo: quello, con tutto il bene, proprio non lo mando giù!
    Un abbraccio!
    Life, Laugh, Love and Lulu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Deduco LUISA tu non sia una sushi addicted...

      Elimina
  2. Come ti capisco, dannato avocado! Anche io all'inizio dell'estate ho avuto la brillante idea di fare una bella insalata di avocado come le migliori foodblogger insegnano. Ho seguito il procedimento passo a passo e il risultato.. bello da vedere orrendo da mangiare.
    Non mi piace per niente il suo sapore, allappa la bocca tantissimo!
    Una vera delusione! :(
    Io ho chiuso con le ricette che sconfinano il nostro bel paese!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grande SOFASOPHIA!
      Allappa!
      Ecco la parola giusta per descrivere le condizioni della lingua, post masticazione dell'avocado

      Elimina
  3. Avocado??? Mi sa molto di cibo da Milanese Imbruttito "Oh figa come fate a non avere l'insalata di avocado, terzo mondo proprio oh" :-)
    Naaaaaaa niente cose dalla consistenza di una spugna di mare lasciata sul terrazzo di una caserma degli alpini per due giorni e poi masticata da una nutria... se voglio del verde nel mio piatto vado sui pomodori sardi e non sbaglio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo è.
      Non è che sembra RES... Ma ormai la fa un po da padrona questa moda di piatti dagli ingredienti glamour e cool... Niente da fare!
      Ciò posto, nulla prende il posto della cotoletta con le patate arrosto, nel mio cuore!

      Elimina
  4. ma soprattutto nessuno ti dice che l'avocado è praticamente burro, super calorico!!!!
    io riesco a tollerarlo solo nel sushi...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh mio Dio Compare!
      Ma davvero veramente?!

      Elimina
    2. Davverissimo. Ma quanto è buono...

      Elimina
    3. ...ho trovato almeno una cosa ultra calorica che non mi piace GIOIA, non è da tutti i giorni...

      Elimina
  5. Oh,yes!!!! Viva la bistecca Patalice!!!!
    SE non succede niente, sabato braciolata.... senza avocado e mango ahahhhahaahh

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Senza gusti tropicali, che la carne, al massimo chiama paratine PATRICIA, eccome!

      Elimina
  6. "instafoodisti" è da Treccani.
    Comunque credo che salmone e avocado per me rappresentino proprio amore e odio. Tanto amo il salmone, tanto trovo orrendo l'avocado. Ha proprio una consistenza tremenda e il gusto non mi piace.
    Non so se per refuso, nomini il mango che già mi piace un po' di più ma ha un gusto diverso e la consistenza ricorda meglio i nostri frutti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Refuso dettato dalla mia testa di tradizionalista della tavola, per quanto io mi sforzi di assaggiare PIER, rimango sempre dell'idea che la frutta sia frutta, e come tale debba essere approcciata!
      Comunque concordo, la Treccani dovrebbe citarmi

      Elimina
  7. Io l'avocado lo amo. L'ho scoperto nel lontano 2000 in California e da lì non l'ho più abbandonato. Me lo metto anche nei panini! Comunque sì, è cremoso!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tu hai un palato da novità, io nei panini ci metto la fesa di tacchino con la ricotta, MAREVA, sai che esplosione di gusto...

      Elimina
  8. Mai mangiato l'avocado, sarà che sul cibo sono davvero monotona ma non mi ispira proprio.
    Cotoletta tutta la vita.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io sono una mangiatrice poco volitiva ANELLOAPOIS, ma mi avevano incuriosito ricette e foto varie e variegate... E mi son detta "perché loro si ed io no!?" Così ho provato...

      Elimina
  9. Mai provato l'Avocado, ma mi hai messo voglia. :-P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Da vedere PIRKAF è proprio bello, poi al gusto, da pareri contrastanti!

      Elimina
  10. Io e le mie amiche abbiamo provato a fare la guacamole un giorno, per cui l'avocado serve per forza...mi sa che rimarrà un esperimento isolato! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io, una volta, ho preso del guacamole in un hamburger... non ricordo che mi fosse piaciuto tanto da ricordarmene KANACHAN, ma si sa che nella vita va sperimentato

      Elimina
  11. L'avocado lo conosco solo di nome e il salmone va goduto sui crostini caldi imburrati alla faccia dei meravigliosi impiattamenti.
    Ciao,fulvio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "Alla vecchia" FULVIO, insomma... Che il crostino imburrato fa tanto anni 90, ma era di un buono...

      Elimina
  12. Io vado sempre piano coi frutti tropicali più particolari. Non mi fido molto degli abbinamenti, certi son buoni ma li lascio fare ai japanese..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma sai MAESTRAMIJAGI, solitamente anche io sono cauta con gli abbinamenti, ma ormai salmone e avocado è proprio sulla bocca di tutti... Letteralmente!

      Elimina
  13. Io odio andare a fare la spesa...Infatti ora sono in quei giorni in cui è inutile aprire il frigo ormai non c'è quasi piu' niente comincia a scarseggiare anche l'acqua...oggi mi tocca di sicuro...:((
    Pero' mi hai incuriosita con la tua ricetta , adoro il salmone!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma dai MANU, davvero?!
      Pensa che appena appena sposati, io riempivo il frigo in modo ignobile, credendo chissà che venisse la guerra probabilmente

      Elimina
  14. Io l'avocado l'ho sempre mangiato in un unico modo, ovvero quello che preparava mia zia: con sale, olio e aceto balsamico. Mi e' sempre piaciuto molto :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco io così non ho mai avuto il piacere SPETTINATA, dici che tua zia mi invita e me lo fa assaggiare?

      Elimina
    2. Mia zia invita pure tutta la tua famiglia se glielo chiedi :P Senti, spero non ti dispiaccia ma ti ho citato in un post del mio blog... Se ti da noia, basta che me lo scrivi che ti tolgo...

      Elimina
  15. Amo fare la spesa e amo l'avocado. Mai cucinato però. E poi sì, la cotoletta salva sempre una cena a rischio...^___^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La cotoletta è l'ambrosia per eccellenza, VALENTINA, ne hanno da dirmi...

      Elimina
  16. L'avocado l'ho assaggiato una volta è proprio non mi è piaciuto, quindi ne faccio volentieri a meno insieme al sushi... Invece adoro il salmone affumicato con limone e olio extra vergine d'oliva! :-) però Pata sei troppo forte ti ho proprio "vista" al supermercato mentre compri tutte le novità :-0

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E non mi hai fermata per l'auto grafo GIULIALÙ?! Male male
      ;-)

      Elimina
  17. Mi hai fatto ridere Pata, pensavo di essere l'unica a non conoscere certi frutti.. non ho la minimissima idea di consistenza e gusto del'avocado e ti dirò... non mi ispira un granchè!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provare va provato tutto, almeno una volta nella vita MICOL, poi che piaccia è un altro paio di maniche

      Elimina
  18. Ma....parliamo delle bacche di goy...cioè aldilà che costano un abominio, lo so che fanno bene e bla bla bla, ma sanno di piedi, o no?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. STRONZABROOKE, io, ti dirò, non sono abbastanza brava in questi ambiti, perché li mischio con cose poco sane, vanificando tanto duro lavoro!

      Elimina
  19. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  20. Ma davvero l'avocado è super-calorico? Io certe volte lo compero, mi piace mescolarlo all'insalata, dicono che aiuta a tenere il colesterolo sotto controllo.
    Comunque niente male quella foto, abbinato al salmone m'ispira parecchio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'ho letto tra i commenti GABRY, a me, la diabetologa lo diede per sottolineare il suo apporto indispensabile ai grassi buoni...

      Elimina
  21. Abbiamo alcuni bio produttori siciliani che riforniscono il GAS (i Gelsi e la Talpa) che da un anno ci propongono avocado.
    La tropicalizzazione del clima comporta anche variazioni nelle colture.

    Il piacere della cucina inizia proprio... con la scelta della proposta e poi la spesa. Come eco-GASista faccio il contrario, parto da quello che mi portano / c'è in orto dei cuntadein e poi scelgo le ricette. Il piacere è lo stesso.

    Noi siamo anche la nostra terra, il cibo delle nostre campagne, ci siamo formati su di essi. Per quello la cotoletta... :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Boh UOMOINCAMMINO, credo il tuo discorso sul km 0 e sulla riabilitazione di un regime alimentare a base di prodotti stagionali, sia corretto.
      ...tuttavia, io sono cresciuta a latte e biscotti, cotoletta e purè, ed anche ora, che sono un'adulta, il mio comfort food rimane sempre quello!

      Elimina
  22. Ahahah, per fortuna ci sei tu che mi fai sorridere un po'! Grazie!
    Ho provato più volte a fare ricette strane, prese dalle food blogger, ammirando le immagini carine, colorate, proporzionate dei cibi.
    Il risultato? Il 90% delle volte è stato terribile. Una gran cag.....!!!!
    Bella la mi' bistecca alla fiorentina, come si mangia qui in Toscana! ;)

    Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Va beh ILARIA, ma vuoi mettere?! Voi con la Fiorentina ve la giocate meritatamente facile!

      Elimina
  23. Il fascino dannato della cotoletta è indiscutibile, però anche salmone e avocado con il caldo non sono affatto da disprezzare, peccato tu non abbia fotografato la tua opera

    RispondiElimina
  24. Ciao Pata, amo anche io fare la spesa e da quando ho scoperto i negozi online ancora di più! L'avocado lo adoro nei dolci, proprio per la sua giusta corposità cremosa, se lo aggiungi al cioccolato fondente la morte sua, credimi, ti esce una mousse cruda e vegana da leccarsi i baffoni!
    L'ho assaggiato solo una vlta sotto forma di pseudo maionese e a parte l'odore nauseabondo di uovo sodo, si è ossidata a contatto con l'aria diventando anche di un verdino pallido vomitino.....che mi ha depistato e interdetto all'assaggio, oltre un cucchiaino non sono andata.
    Perciò appoggio la cotoletta!

    RispondiElimina
  25. A me piace molto.. purtroppo è vero è calorico, quindi farà pure So Faiga, però equivale a un piatto di pasta!! esagerando ovvio! Prova pane scuro, lievitazione naturale, avocado, cipolla e sardine.. un panino particolare e buono!! Certo mio marito nn è stato molto contento, causa alitosi!
    lalu

    RispondiElimina

Sappiate che vi leggerò.
Non sarò sempre d'accordo con voi, battibeccheremo come galline in un pollaio!
...ah, non chiedetemi di seguirvi, non lo faccio se non mi convincete davvero, sono una FOTTUTISSIMA SNOB!