venerdì 3 aprile 2015

lascia che la vita ti sorprenda...

Oggi avevo già programmato il post di "resoconto del mese di marzo", ma poi è successa una cosa che mi ha fatto decidere di scrivere altro.

E quindi eccomi qui, mangiando sbocconcellate di cotoletta, con davanti agli occhi un vaso bianco pieno di tulipani e ranuncoli bianchi e gialli, con la tv su "Master of sex" e la testa leggera.

Ecco, testa leggera, cuore leggero, animo leggero...

Questa condizione, che non mi accade troppo spesso, mi ha portata a scrivere, oggi, un post differente da quello che avevo progettato...

Niente di ché comunque: tanta [troppa] tosse, eppure mi sveglio serena, alle 5 di stamane, vado praticamente subito in palestra, prima delle 9 sono già a casa, cammino con Rudel sotto un cielo bellissimo, un sole che esplode di promesse primaverili, vado con Jn a bere un caffè, ridiamo e ci facciamo selfie...  il mercato del paese sorride per tutti, ci andiamo e facciamo anche acquisti, raggiunte dalla SuperMamma, altre chiacchiere, altre spese, e poi vado a casa.

Niente di ché, ve l'avevo detto.
Eppure sono leggera.
Ho preso il cellulare ed ho scritto a Jn e alla SuperMamma che sono fortunata ad averle, e l'ho pensato, e persevero nel pensiero fatto... 

Io sono fortunata ad avere due persone come loro che mi fanno da amiche, sono fortunata perché so che ci sono e ci saranno, che per quanto pessimo sia il mio carattere, loro ci saranno... 

Vorrei vivere sempre così, con il cuore leggero, la testa leggera, l'animo leggero... 
Vivere la vita bella, che non sia per forza bella vita, ma che abbia un valore autentico, capace nel suo essere e nella sua essenza, stretta tra le mani, sorsi di acqua fresca nel deserto, fatta di quelle piccole cose che non esistono, ma si fanno sentire, che ti mancano quando non ci sono, che ti sollazzano senza costare troppo... 

Oggi ho scritto per ricordarmi che si può stare come oggi.
Anche se sei un po' influenzata, anche se hai i polmoni pesanti di affanno, anche se andrai al lavoro e ci starai almeno fino alle 10 di questa sera, anche se, se ti ci metti, hai mille paturnie mille cazzi mille menate, anche se hai il ciclo e ti fanno male i reni, si può stare come sto oggi. 

E merito di ricordarlo.

In virtù di quelle giornate che cadranno storte, esistono giorni come oggi, giorni durante i quali l'eccezionale viene sostituito da un'eccezione nel tram tram, che non sposta niente, ma rimarca un fatto:
la vita è veramente bellissima.

58 commenti:

  1. Questo post è bellissimo.
    Pieno di felicità e gioia di vivere, nonostante le mille difficoltà.
    "Vorrei vivere sempre così, con il cuore leggero, la testa leggera, l'animo leggero...
    Vivere la vita bella, che non sia per forza bella vita, ma che abbia un valore autentico, capace nel suo essere e nella sua essenza"
    Bellissime queste parole, mi ci ritrovo troppo.
    E capisco la tua voglia di dedicarci un post. Nei giorni bui potrai sempre tornare a rileggere questo post per sorridere un po'! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero davvero di ricordarmi delle sensazioni che ho provato ieri MANUELA, perché arriverà una brutta giornata, e ricordarmi di prenderla per ciò che è, una brutta giornata e basta, sarà arduo ma anche una sfida

      Elimina
  2. Grazie di averlo ricordato a tutti noi. Sei grande!

    RispondiElimina
  3. Hai ragione, Pata. Queste piccole grandi gioie andrebbero assaporate più spesso! :)
    Ti abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per me sanno di cioccolata e di menta DIANA... Non so perché, ma così come la felicità la vedo azzurra, la sento sotto la lingua come cioccomenta!

      Elimina
  4. Grazie del bel post Patalice... occorre godere delle piccole cose di ogni giorno, che possono essere un caffè con un'amica, un messaggio, un augurio di Buona Pasqua di uno sconosciuto, una canzone... poi ci si metteranno di mezzo tutte le imprevidibilità della vita a farti venire talvolta il sangue amaro... per cui... cerchiamo di ritagliarcelo questo attimo di felicità quotidiano... anche se spesso non è facile! Un abbraccio... e facci sapere il tuo menù di Pasqua, novella masterchef!!! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No KANACHAN non è facile proprio per niente, perché la vita da vivere, quella che ogni benedetto giorno incrociamo o dalla quale veniamo travolti, fa scelte a prescindere dal nostro volere... Forse per questo è bene concentrarci sul piccolo

      Elimina
  5. Hai pienamente ragione, Patalis! **

    Moz-

    RispondiElimina
  6. Grazie a te, oggi, mi sento leggera anche io....leggerti mi ha fatto bene <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi compiaccio della tua leggerezza M4RY quanto della mia

      Elimina
  7. Quanto ♡ hai trasmesso con questo post! Grazie d'aver condiviso le tue emozioni, .....queste sono le cose belle della vita, quelle vere...che ti riempiono più di mille paia di scarpe! ( ho esagerato! ....ahahahh )
    Buona Pasqua cherie! :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh ANNASTELLA, battere le scarpe è dura... Quindi che solo tu venga il paragone è già tanto!

      Elimina
  8. si vive bene se c'è una sommatoria di piccole serenità

    RispondiElimina
  9. Quanta gioia Pata.
    E' bello quando si sta così in pace col mondo!

    RispondiElimina
  10. Che bellissimo post.
    Certo, capita nel mio giorno dove ho paura che le mie paure diventino realtà e che le mie ansie si trasformarmino in nelle mie giornate tipo.
    Però si, ricordiamoci di quanto sia bella, anzi BELLLISSIMA la vita...nonostante tutto. <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Stare a mezz'aria ad attendere la vita, con i piedi ben piantati per terra ANNAONTHECLOUDS è quello che siamo destinati a fare... Rendere il tempo piacevole sta a noi

      Elimina
  11. Sei straordinaria.
    Perché in poche parole, semplice mi hai trasmetto una leggerezza immane.
    È una sensazione che non provo da anni ormai, però mi ricordo quanto fosse stupendo sentirsi così. Stare bene con poco è una delle cose più belle al mondo.
    Sono contenta per te, perché ti meriti ciò.
    Un abbraccio .

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo meriteresti anche tu ILARIA, fai entrare un po di sole da queste persiane chiuse da troppo tempo.,.

      Elimina
  12. Sono proprio queste piccole grandi cose quelle che fanno la felicità :-) buona giornata Pata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo capisci solo quando hai di fronte la meraviglia delle piccolezze G, le grandi gioie sono un evento, ma le piccole soddisfazioni sono un inchino alla vita!

      Elimina
  13. Una delle sensazioni più belle! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vivere è l'avventura con tutte le lettere maiuscole FRANCIS

      Elimina
  14. E' bello davvero sentirsi così, ti fa capire quanto la vita sia preziosa e unica. Buon pomeriggio a te e buone feste pasquali, Stefania

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non si è mai troppo impegnati o troppo arrabbiati, per non poter gioire di un momento trascorso con persone che amiamo STEFYP, anche se non sempre ricordarlo e semplice

      Elimina
  15. Basta davvero poco, no, alla fine? Ti stringo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pochissimo MAREVA, ti strizzo io pure!

      Elimina
  16. "orrei vivere sempre così, con il cuore leggero, la testa leggera, l'animo leggero...
    Vivere la vita bella, che non sia per forza bella vita, ma che abbia un valore autentico, capace nel suo essere e nella sua essenza, stretta tra le mani, sorsi di acqua fresca nel deserto, fatta di quelle piccole cose che non esistono, ma si fanno sentire, che ti mancano quando non ci sono, che ti sollazzano senza costare troppo..."

    Parole bellissime, grazie mille!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa tanto piacere che siano arrivate PRINCEJONNY

      Elimina
  17. Cara Patalice, hai fatto veramente centro nei nostri cuori, è vero ci vuole molto poco per fare il necessario per essere felici senza chiedere troppo, ci basta a volte un sorriso.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se il sorriso spontaneo ce l'hai sul viso che splende TOMASO, hai fatto il tuo sporco lavoro!

      Elimina
  18. Io non cerco la felicita', mi piace l'esperienza della vita complessivamente, anche nella conoscenza che talvolta ha origine dal dolore e dalle difficolta'. Spero di diventare una persona migliore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh il tuo proposito SARA è il migliore dal quale partire... Cercare di diventare una persona che abbia più valore, ed impegnarsi ogni giorno in questo...

      Elimina
  19. Ma che bel post...Positivo...Sarà quest'aria primaverile che ci dona un pò di leggerezza...?!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Penso, anche se da una come me che adora grigio e pioggia non ce lo si aspetterebbe MEMOLE, che sia gran parte merito di questa nella stagione

      Elimina
  20. direi che la canzone " Voglio vivere così col sole in fronte e felice canto ....la,la la "
    Felice e serena Pasqua ( aspetto resoconto del pranzo con la suocera :D)
    buonanotte e buongiorno :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. S decisamente è la canzone che più mi si addiceva ieri, e speriamo di tener botta pure oggi! Buona pasqua anche a te

      Elimina
  21. Ciao cara!! Spero che anche oggi sia una bella giornata come quella di ieri e che tu ti senta positiva e ottimista. Ti abbraccio e ti auguro una splendida Pasqua

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io, in linea di massima e karma concedendo ROSMJ, cerco di essere sempre positiva... Poi alle volte va tutto in mona alle prime luci del mattino

      Elimina
  22. Ho letto questo post ieri notte in un momento di insonnia e mi ha trasmesso una serenità incredibile!! Grazie Pata! *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se ti ha fatta pure riaddormentare AHV mi propongo come santona

      Elimina
  23. Vero. Quanto è importante accorgersi che essere felici dipende anche da noi, dipende dall riuscire a vedere le cose belle della vita e ricordarsi di averle anche nei brutti momenti... l'amicizia, una giornata serena, ridere. Tu dici giusto, come dice il titolo di quel film: la VITA è meravigliosa. E come dice la canzone... https://www.youtube.com/watch?v=cGwqW68z1XM :)

    RispondiElimina
  24. Al tuo post si può solo chiosare con un Amen. :-)

    RispondiElimina
  25. Questo è il tuo primo post che leggo e già mi hai trasmesso una positività pazzesca, a volte bastano piccole cose per essere felici, è una bellissima sensazione... soprattutto quando meno ci se lo aspetta! La tua ultima frase mi ha fatto spuntare un sorriso sulle labbra, a volte dimentichiamo quanto possa essere bella la vita! Ti seguo e mi leggerò gli altri post, mi trasmetti tanta simpatia :)
    P.S: Grazie mille per essere passata a rispondere alle mie domande inutili, mi è piaciuto molto leggere le tue risposte :D
    Un bacio e tanti auguri di buona Pasqua! :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho avuto la fortuna di incontrare dell'utilità scritta in modo fascinoso KIKI, è indiscutibilmente quella che prediligo

      Elimina
  26. Sicuramente ce ne saranno altri di giorni come questo :-)) un po' di freschezza d'animo ci voleva.
    Un saluto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il meglio deve ancora venire CAROLINA...

      Elimina
  27. E' un mantra ripetere nelle risposte il nome di chi ti scrive PATALICE, oppure un marchio di fabbrica al quale non si può più rinunciare? Buona Pasqua di leggerezza.. ma speriamo pure senza tosse, senza ciclo e senza pioggia!! Bacissimi!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un marchio di fabbrica FRANCO, che mi porto dietro dal primo. Commento al primo post, ormai 10 anni fa

      Elimina
  28. Patalice questo post è meraviglioso, così come lo è l'essere leggeri, lo stare bene in quello che si è e che si ha! Ah, che cosa strepitosa "l'insostenibile leggerezza dell'essere!". Chiuderei il mio commento con un abbraccio e con una citazione del nostro amato Ligabue "Lo sapete cosa ha in testa il mago Walter quando il trucco gli riesce e non pensa più a niente?" ecco forse anche lui la pensa come te!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh mi tocchi su un tasto sensibile FEDERICA, che più sensibile non si può... Una possibile somiglianza con Luciano! Sti cacchi

      Elimina
  29. Ma che bello questo post! Grazie perché talvolta ci dimentichiamo della bellezza che ci regala questa vita!

    RispondiElimina
  30. Che belle parole e soprattutto bei pensieri quelli con cui dovremmo svegliarci tutti un po' piu' spesso...Perché la vita spesso è meglio di quello che percepiamo!!Buona giornata cara!!
    Com'è andato il pranzo di Pasqua con i suoceri?

    RispondiElimina
  31. Grande post, brava Pata!!!

    RispondiElimina

Sappiate che vi leggerò.
Non sarò sempre d'accordo con voi, battibeccheremo come galline in un pollaio!
...ah, non chiedetemi di seguirvi, non lo faccio se non mi convincete davvero, sono una FOTTUTISSIMA SNOB!