mercoledì 4 marzo 2015

Perché il mio è un blog alla cazzo, ed io sono sparata fuori dal cannone

foto fottuta, ovviamente non mia!
Non sarò mai famosa su instagram.
I miei Ugg blu con i fiocchetti non sono mai abbastanza puliti e la mia borsa mai abbastanza in ordine per essere immortalati dal mio iPhone, ed i miei biscotti sono sempre troppo appetitosi perché io mi ricordi che fa figo fotografarli...

Non avrò mai un cineblog.
Per quanto mi piacciano i film, non riesco a scorgere le sfumature presenti nel pensiero della corrente cinematografica francese, e trovo spossante la retorica dietro al presunto uso del colore o della lentezza del fotogramma. 
Se un film mi piace, mi piace. 
Punto.

Non farò mai concorrenza a Chiara Maci, o agli Gnambox o alla Gipsy nella Kitchen.
Amo profondamente cucinare, e lo faccio discretamente bene... ma impiatto  come Gigi il troione, non come Oldani... 
È un fatto! 
Polpette buone come il peccato, ma brutte come il diavolo!

Non mi vedrete mai baccagliare per una Michael Kors con la Blasi.
Mi vesto DADDDIO ed ho un gusto IMPECCABILE, ma non ce la faccio a sentire le minchiate stoiche di determinate fashionbloggersssss che vedono nel bianco: guscio d'uovo/ perla/ crema/ 
segnale/ alluminio/ puro/ traffico/ papiro...

E poi mi è impossibile osannare un paio di cordoni montati su un vestito tenda, ed osannarlo definendolo concettuale e spiritico, solo perché Disquared ci ha schizzato la firma.

Non potrò mai interpretare l'intellettuale.
Si, perché per me è più una posa che non l'essenza di una persona... 
Cioè, ma davvero c'è chi preferisce il circolo del martedì al cinema Sociale, alla visione delle nuove puntate di Pretty Little Liars?
Vedete?
Una vera intellettuale non si porrebbe ne questo problema, ne il non lavorare questo giovedì che c'è la finale di Masterchef!

Non mi convince il "per sempre".
Uno, quello con Brivido, me lo gioco ogni giorno, ed ogni giorno col carattere bellicoso che mi ritrovo, lo metto a repentaglio... ma non ci rinuncio!
Per tutto il resto delle questioni, più o meno umane, do forfait anticipatamente e faccio vincere a tavolino il prossimo.
Non è una questione di "porgi l'altra guancia", il fatto è che tutte le volte che decido, immancailmente, vien fuori qualcosa che mi sballa il karma e si cambia.

Non sono coerente.
Ci provo.
La pratico con le parole, mi piace riempirmici la bocca, ma alla fin delle finite non son fatta per la coerenza.
Che poi è un po' come il "per sempre".

Non sarò mai una flessuosa adepta del pilates.
Mi alleno come un'ossessa, e mi do a tutti i corsi possibili ed immaginabili, sudando come una lurida ludra.
Ma se solo faccio stretching, mi concentro più sui peli trascurati delle gambe che altro.

Non smetterò di essere iphone dipendente.
Non mi importa granché se le vecchiette mi aiuteranno ad attraversare le striscie perché io sarò troppo presa da un post su facebook... 
Io vado in crisi da batteria limitata, vivo male la connessione inattiva, e se mi finiscono i giga siete pregati di starmi alla larghissima. 
E se anche fa bimbaminkia, me ne farò una ragione.

Non perderò l'abitudine ad avere abitudini.
So che è bello vagliare le giornate e vivere attimo per attimo, accorgendosi della bellezza tutta intorno a noi.
So che è straordinario riuscire ad uscire dalla routine per avere sempre nuovi stimoli e nuovi orizzonti.
So che è giusto non fossilizzarsi sulle cose, che così è più facile vivere bene gli imprevisti.
Si, io tutte sté cose le so... ma non me ne potrebbe fregare meno!
Io sono abitudinaria nell'anima, e non ci tengo a convertirmi, grazie.

Ci sono questioni, e ci sono certezze.
E' un problema ed una realtà.
Non sono canonica.
Dio solo sa come riesco ancora a farmi leggere. 
Forse in giro c'è bestiame più bestiale di me... 

85 commenti:

  1. Ma per favore Patalice, tu sei bestiale, proprio perchè unica nel tuo genere! Dai tuoi post non si sa mai cosa aspettarsi ed è proprio questo il bello che non stufa!
    Ma davvero segui Pretty Little Liars?? 100 punti a Patalice!
    (ma chi è A secondo te?)
    un abbraccio da un intellettualonaproprio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Temo per Ezra, del quale sono innamorata come una poppante MICOL!
      Comunque si, la prevedibilità narrativa non è effettivamente nelle mie corde

      Elimina
    2. mmm io sono più una shippatrice (termini tecinici mi dicono) di Caleb, e su A non ho più una mia idea, ho finito la fantasia!

      Elimina
    3. Il livello di teeneraggio della conversazione è altissimo... Mi piace!

      Elimina
  2. ti fai leggere perchè sei divertente! e cmq io ci provo a fare la food blogger ma la tovaglia è sempre macchiata e le posate poco vintage e il piatto dell'ikea..e poi delle volte ho talmente fame che anche se mi sono fatta un mazzo così a cucinare mi dimentico di fare le foto!
    evito il tema fashion perchè anche se mi vesto molto fashion non sarei credibile alla mia età ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No ANTONELLA, questo non lo devi dire... Un fashionblogger che non puzzasse di latte, sarebbe tres chic

      Elimina
  3. Hai un modo tutto tuo di scrivere e non hai peli sulla lingua (controlla pure se vuoi xD ) e almeno a me piace così, cara Patalisss :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ne ho bisogno CERVELLINO, ci passo il rasoio ogni dì per non vanificare...

      Elimina
  4. > Patalice ha scritto
    > Forse in giro c'è bestiame più bestiale di me

    Quando si dice sentirsi chiamati in causa!
    .
    .
    .
    ^___*

    P.S.
    Buona giornata e scusa per l'intrusione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ti intrufoli mai GUARDIANO perché sei sempre più che benvenuto

      Elimina
    2. Grazie per la gentile ospitalità ^__*

      Elimina
  5. Anche io parte della mandria!
    Sei adorabile ti basta?
    Un bacio<3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa andare in brodo di giuggiole PINKG, altroché...

      Elimina
  6. Cara Patalice,non so come esprimere la mia gratitudine, Grazie di esistere, il tuo modo di esprimerti è quello che ci vuole per conservare sempre un buon umore.
    Ciao e buona giornata sempre con un buon sorriso:)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma che belle le tue parole TOMASO, quasi alla stregua i tuoi bei fiori! Capisco perché rinascono rigogliosi sotto la tua mano delicata

      Elimina
  7. Io non FB, nè Istantgram nè la tv, per cui tranquilla, si vive lo stesso.
    E in quanto a mancanza di coerenza, ho tanti di quei primati...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei l'anti social VALE insomma...
      Beh è un modo di farsi notare anche questo, sai?
      Ed io adoro chi si fa notare...

      Elimina
  8. Io credo che fai bene a fare come fai.
    E' proprio quel che fai a renderti la mia Pataliss preferita. Non hai un blog alla cazzo, non più del mio perlomeno. Ma dentro c'è umanità.

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Umanamente alla cazzo MOZZINO, che bellezza!

      Elimina
  9. Se il tuo è un blog alla cazzo, io posso chiudere baracca e burattini!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che Dio ce ne scampi PERSEFONE, non far sciocchezze

      Elimina
  10. Patalice.. sei te stessa? SÌ! E alloraa va benissimo così!!!!!
    L'importante è non presentarsi come non si è. Per il resto.... e chi se ne frega!!!!!
    Un abbraccione carissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che dire PATRICIA?
      Io sono serena, lieta, felice e convinta della bellezza di questi miei giorni... E non farei a meno!

      Elimina
    2. E allora va benissimo così!
      Mica siamo tutti uguali? ica dobbiamo per forza essere tutti uguali?
      Essere se stessi e volersi bene è la cosa migliore!


      Elimina
  11. io adoro il tuo blog alla cazzo :)
    un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un genere tutto suo di categoria SERELOVEPARIS... e se lo adora una persona come te, ne vale la pena, decisamente e senza tentennamenti

      Elimina
  12. Risposte
    1. Oh cielo FORTUNATANELLASFORTUNA che bella personcina sei

      Elimina
  13. Risposte
    1. No ne CONUNPOCODIZUCCHERO... ti voglio in forma io!

      Elimina
  14. Ammetto mi rispecchio molto in ciò che scrivi, e alla fine mi chiedo io stessa per quale motivo ho un seguito... e me lo spiego così: siamo una cosa diversa da quello che ormai è visto e rivisto!
    Un abbraccio
    Life, Laugh, Love and Lulu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh la gente, come noi del resto LUISA, decisamente non sta bene... Diciamocelo!

      Elimina
  15. Forse ci piaci proprio perchè non sei in nessuna categoria..sei tu e basta! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Meno male che non c'è una categoria per quelle come me ELLIE, andrebbe evitata come la tbc

      Elimina
  16. Blog alla cazzo? Io nel mio passo dal rock a heroquest, dal kung fu a mc gyver...
    E fanculo agli pseudointelettualoidi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa piacere ricevere supporto anti intellettuale ALESSIO!
      È sempre un gran sollievo non essere soli al mondo a detestare delle categorie

      Elimina
  17. Ma sai che abbiamo tantissimissimi punti in comune noi due? Ma proprio tanti così tanto che non credevo <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma lo sai che così scrivendo non mi fai altro che un super maxi complimentone MAREVA?!
      Caffè caffè caffè

      Elimina
  18. sei una adolescentona insomma ! :-)

    RispondiElimina
  19. Io ti adoro! Sappilo!
    Mi sono messa a ridere fino alle lacrime agli occhi, tu sei riuscita con la tua ironia intelligente a farmi sentire un tantinello meno idiota del solito.
    Mi sono trovata in ogni punto.
    Ecco.
    Perché ti leggiamo ancora?? Perchè hai questo dono di buttare tutto in una risata, con un'autoironia che non può non renderti irresistibile!

    Sono stata 'smielosa'? Perdonami, se puoi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. KTML lascia fare che di commenti come questi puoi [devi!] scriverne quanti ne vuoi... L'auto ironia è un'arma affilata che non disdegno di utilizzare, vero... Mi fa piacere piaccia anche a voi

      Elimina
  20. È proprio per il tuo blog alla cazzo che ho iniziato a seguirti. La gente ti legge perché sei una blogger anticonvenzionale. Credo. Boh, non lo so, io lo faccio per questo. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anticonvenzionale...
      Mmmm devo dire M che mi piace molto come terminologia

      Elimina
  21. io ho abbandonato Pilates dopo un mese perchè....mi addormentavo a lezione.....-_-
    ed ho detto tutto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si però almeno te non verificavi il livello tricotico dei tuoi stinchi Compare...

      Elimina
    2. eheeheh....a quel punto non ci arrivavo proprio. me la stavo già ronfando sul tappetino da un po'!

      Elimina
  22. Io adoro il tuo blog e la mattina ho come routine leggere il tuo blog e l'internazionale, da qualche mese...

    Con i post su san valentino hai fatto totale breccia nel mio cuore.

    Sei ciò che sei e va benissimo cosi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh mamma LAVANDA, essere messa in parte a un mostro sacro come l'Internazionale mi fa tremare i baffi! Grazie

      Elimina
  23. ma io ti adoro e ti seguo proprio per questo perchè sei cosi ;)
    e poi anch'io ho un blog alla cazzo di cane dove parlo di tutto e di niente, vaneggio, pubblico quando ho tempo ecc
    :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Meno male BORDERLINE che nel marasma non sono sola...

      Elimina
  24. Ahah! Giustamente ognuno gestisce il proprio spazio come meglio lo rappresenta, senza doversi forzare ad assomigliare ad altri!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma guarda AHV, questa deve essere la primissima cosa, anche perché non è possibile decidere di prendere le sembianze altrui senza vedersi un po cadere nel vorticE

      Elimina
  25. Sei troppo forte!!! E comunque nemmeno io riesco a vivere senza gli aggiornamenti di fb, le foto di instagram e le news che arrivano dai vari blog!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. MAMMEDESERTO se lo fate voi, che pure avete prole, io sono giustificatissima

      Elimina
  26. Ciao, sei unica e comunque lo fai bene, per questo piaci....ognuno deve essere quello che è!!!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La nostra unicità vien fuori quando non ci sforziamo di esserlo LAURA, o almeno io la vedo così

      Elimina
  27. Negli allungamenti anch'io guardavo se c'erano peli sfuggiti alla retata :)))

    A noi ci piaci proprio per come sei (o non sei!)

    :-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh meno male PIPPA che qualcuno mostra i miei identici segni di squilibrio mentali estetici...

      Elimina
  28. IPhone dipendenti, solo chi non ne possiede uno tende a giudicarci.

    RispondiElimina
  29. Come fai a farti leggere? sei folle! hai una lettrice in piú!

    M

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco una parola che mi piace e mi definisce: folle! MARIKANL benvenuta alla festa!

      Elimina
  30. Ma non è più bello così, scrivere quello che ci passa per la testa senza pensare a rubriche settimanali di cucito/cinema/bla bla bla il tutto criticato in maniera maniacale... per me il blog deve essere rilassante, catartico... ci piaci così Pata, spontanea! :D e quoto quasi tutti i tuoi punti... ;D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...sarei quasi curiosa di sapere quali sfuggono alla tua quotazione QUELLADELLALOLA... Ciò posto anche io vivo il blog in totale relax

      Elimina
    2. Beh, diciamo che, anche se l'hai scritto che non ti importa ;).... attenta con quell' i-phone! Posto che anche io vado in crisi da batteria scarica e chissenefrega di quello che dicono gli altri... ma attenta alle vecchiette! :P

      Elimina
    3. Ho la fortuna di un buon grado di scorrimento sai? Il giudizio altrui mi rompe le scatole poco, e sempre accettabilmente... Quasi sempre... Per l'iPhone io so che hai ragione, ma è proprio più forte di me ormai

      Elimina
  31. Forse sono molto più bestiame di te... ;)
    Trovo il tuo post strabiliante, mi piace l' impostazione, il modo in cui lo hai scritto. Non ci riuscirei, non è da me. La tua spontaneità è il tocco perfetto... È ciò che mi fa leggere il post tutto D' un fiato, senza distogliere lo sguardo e, ogni tanto, sorridere per quello che C è scritto.
    Per cui complimenti,.. Rimani così!

    Un bacio, ilaria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ILARIA ora ti strizzerei forte, per farti capire quanto bella sei e quanto bene ti devi, perché sei davvero una persona capace... Credimi

      Elimina
  32. Viva la sincerità! Leggendo vari post e parlando con la gente mi accorgo che tutti si prendono un po' troppo sul serio! Ormai bisogna criticare e pensare in un certo modo, usare certi aggettivi, sennò sei fuori il giro degli intellettualoidi. Machisseneeee! ihih Anch'io sono un'abitudinaria, dovrei sentirmi diversa solo perché dovrei fare cose diverse ogni giorno, lanciarmi col paracadute e correre la maratona di New York...ehm sinceramente mi sento più furba io con la mia tisanina, seduta sul divano a guardare programmi definiti trash che non hanno bisogno di stimolare i miei già stressatissimi neuroni. Ciao cara! Giulia S.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi piace questa spiccia sincerità GIULIAS, ci accomuna e mi aggrada alquanto!

      Elimina
  33. completamente d'accordo con te soprattutto sui cineblog.. permettimi di citarti: "ma impiatto come Gigi il troione, non come Oldani" sublime! me la sono quasi fatta sotto dalle risate. :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono una valanga incommensurabile di cazzate RANSIE, amatemi!

      Elimina
  34. Periodo di riflessioni bloggherecce anche per te vedo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho notato anche io FOLLE che il menata dei da blog è in corso non solo su questi schemi

      Elimina
  35. Ma sai che lo pensavo del mio,l'altro giorno???? Perché dovendolo classificare.,,dò lo metto??? :-D Non è nulla..tranne me. :-) anche il tuo..,parla di te...non solo in ciò che scrivi di te ma come . Questo fa la differenza, penso.
    Mi trovi d'accordo sulla questione recensioni films: le mie sono solo frutto di impressioni da spettatrice. :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ed è per questo che io non mi stanco di leggerle ANNASTELLLA, ma c'è un fatto che ha scatenato i miei dubbi amletici: una piattaforma mi ha richiesto un CV da blogger, richiedendomi di "incasellarmi"... Cribbio! Non ce l'ho fatta! Non so darmi un contegno nella vita di tutti i giorni, immaginati tu nel blog...

      Elimina
  36. Buon per te che sei così, cara;-)=)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si LIZ, anche io tendo a compiacermi del mio essere perché non mi spiace per niente proprio

      Elimina
  37. E meno male! Altrimenti sai che noia?
    Sei speciale cara mia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah ecco CICCOLA, la noia non mi agguanta mai, questo è un fatto!

      Elimina
  38. Risposte
    1. ...sono una perfetta malata di mente TINA; fiera e felice di esserlo...

      Elimina
  39. come me: una con mille passioni e l'incapacità di buttarsi a fondo solo su una per volta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...non so se piangere per te, o vantarmi perché ci somigliamo...
      nel dubbio ce la spassiamo nelle nostre vite malate e malconce FEDERICA!

      Elimina

Sappiate che vi leggerò.
Non sarò sempre d'accordo con voi, battibeccheremo come galline in un pollaio!
...ah, non chiedetemi di seguirvi, non lo faccio se non mi convincete davvero, sono una FOTTUTISSIMA SNOB!