mercoledì 11 marzo 2015

Jovanotti docet

La Jn vuole tatuarsi una frase che le somiglia "mormora, la gente mormora, falla tacere praticando l'allegria".

Gran frase.

Me l'ha scritta anche una gym friend sabato scorso, deve avermi vista sottotono, e mi ha fatta sorridere. E respirare.  

Comunque Lorenzo avrà anche le sue belle stonature, ma, di contro, se la difende di bestia con la poesia. 

Ci ho pensato tra ieri ed oggi, perché mi son capitate due sfumature di ignuranza, degne del peggior pecoraro ottuogenario, mai uscito dal diciannovesimo secolo.

La prima è stata nello spogliatoio in palestra: "tu hai la fibrosi cistica? cavoli! ma sembri normale!" 

Scusa se non mi sono cresciuti i polmoni fuori dagli occhi gioia...

La seconda alla reception: "tu non hai figli, non puoi capire!" 

Benvenuti alla fiera del luogo comune! 
Perché aver un organismo intollerante alla gravidanza è molto più leggero che avere a che fare con ste mammine onniscienti! 

Comunque, ho reagito praticando l'allegria.
Fanculizzandole con gioia.
No, scherzo, ho schernito me stessa in favore del loro qualunquismo, e mi son sentita forte.

Non sono mai stata una che vacilla per il giudizio altrui, di contro reagivo mettendo buonissima dose di cattiva cattiveria nella risposta al sopruso oratorio.

Ma ora tento la pacifica convivenza di prontezza di spirito, e karma positivo, a fronte di un più alto atteggiamento morale. 

Moooolto zen da parte mia, no?!

77 commenti:

  1. Bellezza, io avrei tirato una ciabatta in testa a 'ste befane :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh che ho scarpe troppo belline per essere lanciate PIPPA, altrimenti...

      Elimina
  2. Aaaaaahhhhhh... quella del "Non hai figli, non puoi capire" la odio nel profondo!!!
    Sarà perché me la sento ripetere quasi quotidianamente..
    ODIO ODIO ODIO!!!
    Perdono, ma ogni volta che la sento o la leggo entro in modalità surriscaldamento globale.

    Lady Ferrari's Kingdom

    RispondiElimina
    Risposte
    1. LADYFERRARI non potrei che essere più d'accordo, sebbene debba ammettere che a me non sono ancora riusciti a farla uscire dalle orecchie, sebbene ci si stiamo impegnando a mille!

      Elimina
  3. Respira a fondo e sfancula tutti, via le erbacce dal giardino.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non sai che pulizia etnica ho adoperato nelle mie amicizie vere e presunte VALE...

      Elimina
  4. Li hai ben definiti cara, ignuranza allo stato pecoraro... e hai fatto bene a non scaldarti, oltre che per il tuo benessere psicofisico, perchè avresti offeso la tua intelligenza.
    Mio padre aveva una malattia cronica dall'età di quattordicianni, niente che esteticamente si potesse vedere, sapessi quante ne ho sentite...
    Comunque sullo stato zen ti devo dire che secondo me è l'età, ci pensavo la settimana scorsa... anche io sto imparando a non scaldarmi più, a dire le stesse cose con pacatezza a calma, e se ti devo dire la verità oggettivamente non vedo benefici nella risoluzione dei problemi ma io me la vivo meglio, priva di quei sensacci di colpa che mi son sempre fatta dopo le sfuriate.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono della tua stessa idea MICOL, anche secondo me l'età che avanza segna un traguardo negli atteggiamenti...

      Elimina
  5. hai praticato l'allegria e hai fatto benissimo.. hanno perso una occasione x tacere.
    io ultimamente nn riesco più a nn rispondere a tono qndo ci vuole..
    ieri ero in banca e facevo notare gli orari ridicoli degli sportelli.. all'ennesima lagnanza sul loro contratto nazionale in scadenza, gli ho detto secca che milioni di metalmeccanici avrebbe scambiato il loro contratto, a scatola chiusa, subito. E' stato zitto.
    strano ho appena finito di postare anche un un post su Jovanotti.. : )

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Povera Italia, direbbe la mia nonna TVANDTV... Purtroppo, è proprio come hai detto tu, ci sono persone che chiacchierano senza poterselo davvero permettere, fosse anche solo una questione di buon gusto tacere...

      Elimina
  6. scusa errore: strano ho appena finito di postare un post su Jovanotti.. : )

    RispondiElimina
  7. faccio bene io a frequentare poche persone

    RispondiElimina
  8. Guarda che tu non hai bisogno di Jovanotti. Tu sei una spanna sopra la media <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tu mi dici cose splendide talmente spesso MAREVA che finirò per crederci...

      Elimina
  9. Prontezza di spirito e allegria sono due armi letali mia cara...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le sto affinando in modi sempre più solerti MANDORLAMARA

      Elimina
  10. Jovanotti l'ho rivalutato anche io ultimamente.
    quando mi capitano queste uscite poco graziose e aggraziate tendo a non rispondere oppure gli do' ragione.
    "non puoi capire, tu che non hai figli" "eggià, mi immagino, sai io non ho figli..."
    peccato che la maggior parte delle persone è talmente idiota che non coglie l'ironia e io vado avanti imperterrita a prenderli per il culo.
    è molto divertente. :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Compare l'ironia ha delle armi pazzesche da contrapporre alle frasi fuori luogo altrui... Diventare maestre nel loro usarle, fa di noi guerriere impenetrabili

      Elimina
  11. Ti dirò che sono circa due anni che affronto la vita con spirito zen e fottendomene allegramente...cerco di farmi scivolare le cose addosso e soprattutto, cerco di dare il giusto peso alle cose e alle persone che mi capitano tra i piedi. Mi sono resa conto che la sensibilità non è cosa da tutti e soprattutto il tatto non è cosa da tutti...figuriamoci l'intelligenza...che dire ? Sono senza parole..il fatto è che a volte, meglio una parola di meno che una di troppo...ma vaglielo a spiegare a questa gente...
    Ti abbraccio ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma tratteniamo il fiato M4RY, che lo risparmiamo, insieme alla bile, che se travasa ci rende verdognole, e a chi dona davvero il verde in faccia?!

      Elimina
  12. Brava! Io mi impegno ma non sempre ci riesco! Credo che la seconda delle due frasi rientri nella top ten delle minchiate più fastidiose di sempre; quanto alla prima...non commento perché mi vergogno per questa persona. Il mondo è anche questo:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il mondo marcisce tutto intorno a noi LIZ, ed il più delle volte noi abbiamo responsabilità in questo valzer, e non possiamo tirarci indietro...

      Elimina
  13. Credo fermamente che il giudizio (su un fatto, una persona, una situazione) che una persona da sia, prima di tutto, lo strumento che concede agli altri per giudicarla.
    E' un po' l'ora di smetterla con tutta questa gente che dice di non essere compresa e di apparire diversa da ciò che è nel profondo, bisogna bene che le nostre azioni ci contraddistinguano poichè è con quelle che ci esprimiamo.
    Quindi tu sorridi e pensa che loro, non tu, hanno un grosso problema.
    Ah e io ce li ho i figli, ma non posso capire sai?
    Certe cose non le posso davvero capire

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...allora CIACCO l'ignoranza colpisce anche chi ha prole?! Favoloso!

      Elimina
    2. Ma certo!
      Intanto, per restare in tema, non posso capire chi NON ha figli (non crederai mica di essere la sola a cui si danno certe rispsote vero?), poi non posso capire le mamme - mamme che si dedicano SOLO ai figli e poi, giù a cascata non posso capire tutte le persone che hanno un'esperienza di vita diversa dalla mia.
      Oddio a volte in effetti, meglio, va'

      Elimina
  14. "tu non hai figli, non puoi capire!" frase maledettamente simpatica alla quale non vale la pena rispondere, al massimo fanculizzare!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E detto da te mi pare assolutamente consolatorio MAMMEDESERTO

      Elimina
  15. Jova va bene, ma tu te la cavi superbamente :)

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io sono la degna rappresentante di me stessa MOZZINO, mica cotiche...

      Elimina
  16. Che tatto queste donne, mamma mia che st.......

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...delle vere signore, SEMPREMAMMA, oltre all'utero c'è di più...

      Elimina
  17. Moltissimo zen devo dire, brava! Io al tuo posto sarei 1) scoppiata a piangere; 2) rimasta in silenzio perchè incapace di proferire parola alcuna; 3) avrei mandato tutti a fanculo!
    Ma sai che proprio oggi pensavo alla frase che vuole tatuarsi la Jn? Che sia telepatia? :)
    Life, Laugh, Love and Lulu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Jn è una personcina meravigliosa LUISA, non mi stupisco abbiate delle affinità!

      Elimina
  18. Quanto mi ha fatto soffrire la frase "tu non hai figli, non puoi capire"...come ora mi fa soffrire quella "ne hai solo una, non puoi capire".
    Non c'è scampo, l'idiozia dilaga!
    Che poi vorrei sapere come si fa ad avere tanta precisione nel colpire dove ci sono ferite aperte?!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io in mi reputerei ferita FORTUNATANELLASFORTUNA, se il fatto di non avere prole fosse una scelta mia, ma sarei comunque scocciata ai massimi livelli per la crudele libertà che "qualcuno" si piglia

      Elimina
  19. Io alla seconda affermazione rispondevo "vedendo voi son contenta così!" Ma le persone quando imparano a parlare un po meno e ascoltare un po' di più!?!?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tu hai imparato come mettere a tacere le frasi fuori luogo MANU, e questo ti rende tanto onore

      Elimina
  20. Vabbè. ...sono stata vittima anch'io della cattiveria femminile. Però un bel giorno ho smesso di sentirmi vittima. Chissà perché noi donne molto spesso ci acidifichiamo anziché supportarci! Mah....ora sinceramente mi fa l'effetto del falqui :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma infatti ANNASTELLA, il tasto dolente è l'intenzionale fastidio che ci procuriamo tra esseri umani, dello stesso sesso per altro! Ora, anche se non sai se per scelta o per disgrazia non si procrea, mi dici perché ad una deve venir lo sghiribizzo di mortificarmi?! Mah

      Elimina
    2. Non so,...volontariamente non l'ho mai fatto...poi sull'involontario non ci metto la mano sul fuoco,.eh. c'è da dire che a me, l'infelice frase è stata detta da mia sorella..per cui, all'epoca ..fece mooolto più male. Ora me ne frego....mi godo l'attimo della situazione :-D poi cosa verrà non si sa. Sii te stessa sempre, Pata e fierissima di ciò che sei. :-) lascia andare.

      Elimina
  21. Nella mia ignoranza non sapevo... dell'esistenza della fibrosi cistica.
    All'inizio, leggendo, pensavo erroneamente fosse sinonimo di endometriosi.

    Sarebbe una dote, una fortuna avere lo spirito per rispondere sempre con ironia e allegria...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ci azzecca nulla UOMOINCAMMINO, ma ambedue sono parecchio antipatiche... Non è così atipico non conoscere la mia patologia... È ancora scarsamente inflazionata, grazie a Dio

      Elimina
  22. io ho due figli ma non mi sono mai permessa di dire a chi non li ha "tu non puoi capire". forse sono quelle che dicono questa frase a non capire una mazza!!! dito medio e via, io oggi non sono zen per niente.
    e quella frase di jovanotti avevo pensato e dovrei tatuarmela, almeno quando non sono zen leggendola potrei calmarmi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Forse la questione non è essere madri o meno ANTONELLA, ma essere abbastanza intelligenti da non turbare l'animo altrui con gratuite mortificazioni!

      Elimina
  23. Socia socia socia... si va bene l'allegria ma un bel VAFFANCULO ci stava tutto.
    La Princess :)

    RispondiElimina
  24. Certa gente sta al mondo per...per...boh. Forse dire cretinate è una ragione valida?
    Grande Pata, schiaffo morale, d'esempio come sempre!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non penso di rappresentare un esempio G, se così fosse, povero il mondo in cui viviamo. Però non mi è possibile accettare la volontà altrui di ledere con supponenza, ecco quella proprio no

      Elimina
  25. Sei al culmine dello zen Patalice mia..al tuo confronto i monaci tibetani sono dei dilettanti..
    Brava , comunque, io non riuscirei mai, Jovanotti a parte,.....applauso a scena aperta!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ce la si fa per forza CROSIGLIA, si parlava della necessità che diventa virtù, e questo ne è un fulgido esempio!

      Elimina
  26. Esistono persone che andrebbero prese a sprangate in fronte senza passare dal via, fino al prossimo cambio dell'ora legale.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Adoro la tua fervente vena facinorosa APPRENDISTANOCCHERO, davvero davvero tanto!

      Elimina
  27. Io sarei stata (dipende dai momenti, sono solo un "pochino lunatica") di quelle che avrei vacillato enormemente nei giudizi altrui, creando una paranoia infinita e colpevolizzatrice verso me stessa, oppure una di quelle che le avrebbe mangiate vive, a parole troppo cattive e punzecchianti.
    Tu hai fatto la cosa migliore. Chi pratica l'allegra di fronte ai mormorii della gente è da prendere come esempio.
    Continua così Patalice perchè il tuo "Momento zen" è quuello che ti fa, e ti farà, vivere nel migliore dei modi.

    Un bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non so se perdurerà all'infinito ILARIA, che letta così appaio meglio di come non realmente sappia essere, ma mi impegno affinché anche questo ostacolo sappia essere granellino e non macigno.

      Elimina
  28. Forza & coraggio!
    oltre all'ingnoranza becera credo che ormai sia più he diffuso un livello di insensibilità che fa spavento.
    gente che poi ovviamente si commuove alla prima lettera della De Filippi.
    il massimo per me è stata la vicina: "salgo io sull'ascensore ok? tanto lei non ha figli e sicuramente non ha fretta"
    eccerto perchè chi non ha figli notoriamente non fa un ca..!
    ai tempi ci rimasi talmente male che non riuscii a proferire parola (ovviamente stavo disperatamente cercando di avere un figlio da due anni senza successo)
    ora che i figli li ho però mica mi cede il posto in ascensore! ma almeno dà meno aria alla bocca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'ignoranza non va di pari passo con la sensibilità richiesta ed apprezzata in una genitrice... Questo è poco ma certo

      Elimina
  29. Santa pazienza. "Tu non hai figli, non puoi capire!" lo dicono anche a me, anche quando sottolineo che io i figli non li voglio. E' da stronze in qualunque situazione, c'è poco da dire. Non sei più intelligente di me perchè hai figli, tesoro bello.

    RispondiElimina
  30. Io non riesco mai a difendermi bene, perché spesso le persone quando ti attaccano hanno una memoria profondissima di tutto quello che accade, come se segnassero punto per punto gli eventi in modo da vomitarteli addosso alla prima occasione, oppure hanno l'acutezza di pungere dove l'occhio scaltro - solo per queste bestialità - ha scovato la debolezza!
    Io non riesco a ricordare tutto, non riesco a motivare passo per passo o rispondere prontamente, io le cose o le dimentico o le ricordo a modo mio e poi le metto assieme maldestramente vacillando ovunque! :°D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io, ammetto non senza biasimo verso me stessa AHV, so essere puntigliosa fino alla cattiveria...
      Ma la vita mi sta modellando differentemente e differentemente mi sto impegnando a vivere ed agire, così da lasciare solchi meno profondi dentro di me

      Elimina
  31. lorenzo è un gran saggio!
    e tu sei una sua degna discepola!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io come Lorenzo FEDERICA... Pare il nome di un libro!

      Elimina
  32. Muito bom o seu blog, estive a percorre-lo li alguma coisa, porque espero voltar mais algumas vezes,deu para perceber a sua dedicação em partilhar o seu saber.
    Se me der a honra de visitar e ler algumas coisas no Peregrino e servo ficarei radiante.
    E se gostar e desejar comente.
    Que Deus vos abençõe e guarde.
    Abraço.Peregrino E Servo.
    http://peregrinoeservoantoniobatalha.blogspot.pt/

    RispondiElimina
  33. Eh purtroppo "le sfumature di ignuranza", come le chiami molto simpaticamente tu, son dietro ogni angolo (anzi, mi hai fatto venire in mente che devo cominciare a segnarmele perché certe, come quella della fibrosi cistica, son da Zelig!) quindi sì, direi che praticare questo mantra di Lorenzo potrebbe essere la giusta soluzione! Devo provarci anch'io! ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io te lo assicuro CRISTINA sono una manna dal cielo che aiuta e supporta in modo infinitamente positivo!

      Elimina
  34. Il problema di queste personcine qui è la supponenza di sapere tutto su tutto. "Non ragioniam di lor, ma guarda e passa"

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E se non riescono le parole della saggezza letteraria a convincermi MARUZZA, chi potrebbe?!

      Elimina
  35. Io ho imparato a ignorare completamente le persone che mi danno fastidio, come se non ci fossero proprio, della serie "non ti curar di loro, ma guarda e passa"
    Comunque si, Jovanotti è un grande, come scrive lui nessuno (altro che Tiziano ferro) :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Qui posso aprire una diatriba musicale FRANCY che ci porti oltre le calende greche, ma mi trattengo, essendo stata io la prima a tirar fuori l'ex rapper...
      Per il fatto di ignorare l'altrui opinione sono abbastanza capace e caparbia, ma ancora, alle volte, mi perdo nel classico bicchiere d'acqua.

      Elimina
  36. E hai fatto bene :-)) molto bene sebbene io il senso del zen a volte lo smarrico sulla via.
    Ciao :-))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nemmeno io ci vado particolarmente a nozze CAROLINA, ma mi riesce comunque di trovare un senso ed un'assennatezza nell'assemblaggio del mio modo di essere, con lo spirito zen

      Elimina

Sappiate che vi leggerò.
Non sarò sempre d'accordo con voi, battibeccheremo come galline in un pollaio!
...ah, non chiedetemi di seguirvi, non lo faccio se non mi convincete davvero, sono una FOTTUTISSIMA SNOB!