lunedì 9 febbraio 2015

...però non fa schifo...

Martedì is new mercoledi!

Ebbene si popolo, il mercoledì rotolo di piada + cinema, è diventato il martedì mangio qualcosa + vado a farmi spennare al cinema! 

Tutta colpa di quel briccone di Brivido, che cambiando squadra, ha cambiato anche giorni di allenamento, così io, da brava ed amorevole mogliettina, mi sono adeguata, e Jn con me.

Quindi niente, martedì facciamo per andare alla solita piadineria... Ma succede che non ci sono i nostri piadineri di fiducia, quindi non ci arrischiamo...

...che in famiglia noi si è pretenziosi sul cibarsi, e non accettiamo di buon grado di spendere senza essere sazie nella giusta misura, ed abbiamo riscontrato che questa condizione si verifica solo quando ci sono i nostri piadineri del cuore... 

Niente, si va al centro commerciale, che lì c'è l'area ristoro, e vedrai che qualcosa da sgagnare lo troviamo!

Io ero affamata come Rocco Siffredi post maratona con le sette nane, e già avevo la bocca sul rotolone piadinoso strabordante, quindi navigavo nel l'incertezza e nell'indecisione, quand'ecco quella Grilla Parlante della Jn che mi fa: "mangi dal vegano? A te dovrebbe piacere..."
Ora so perché quella piccola impertinente me l'ha detto: facevo l'occhio languido al fast food animal's friendly, ma siccome ho in odio la causa mi facevo remore... 

E niente, presa dalla fame, legittimata da mia sorella, e preda della curiosità ho ordinato un budget di soia con insalata e pomodoro.

La recensione non può non essere oggettiva: non fa schifo.
È gommoso, il pane è un po troppo dolce, e per togliergli la patina stopposa c'è voluto un mezzo litro di gasata tracannata a garganella, però non fa schifo. 

Poi l'hamburger, quello vero che trasuda ciccia e grasso, quello che ti si alza il colesterolo se lo guardi intensamente, cazzo quello è un altro cinema!

Però l'altro non fa schifo.

Mi riesce sempre e solo e comunque difficoltosissimo da capire come, uno che non ha problemi medici o non è il figlio segreto di un manzo, possa rinunziare ai piaceri della carne, ecco quello proprio no, non lo comprendo. 

Però il burger vegano non fa schifo. 

83 commenti:

  1. Promettimi che racconterai nel dettaglio anche delle piadine...
    Amo questi post culinari.
    In ogni caso... mai provato un hamburger di soia... ma come sapore si avvicina un po' a quello reale? Oo
    Per me comunque... se queste cose non fanno male e non fanno venire il colesterolo... non hanno motivo di esistere XD

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No MOZ, non si somigliano...
      E se ti hanno detto che così è, hanno ciofecato e nulla più...
      È una moda, ed i più trandaioli per assecondarla ne decantano il sapore, ma non è buono. Tutto sommato però non fa schifo...

      Elimina
    2. Sono due cose completamente diverse, è oggettivo! Peggio è il tofu, che mi hanno sempre spacciato come 'l'unico formaggio buono che non ti fa male'...e in realtà sembra un concentrato di ospedale, depressione e bava pressati in un cubetto...

      Elimina
    3. E poi non dimentichiamo che, nella cultura gastronomica italiana G, noi abbiamo il grana padano.
      E se non fa benissimo quello...

      Elimina
  2. troppo buona...fa schifo! ed i vegetariani e vegani sono masochisti, privarsi in vita di cose buonissime
    per morire sani...che cazzo di soddisfazione è?
    che poi, ma maggior parte delle cose che compongono le diete dei veg. sono quasi sempre OGM
    quando va bene...oppure cose, senza che ci sia alcun controllo che non siano contaminate, soprattutto se fanno parte della grande distrubuzione, costosissime e neanche biologiche. Perchè il biologico vero
    su così larga scala, non esiste, verrà cmq spruzzato da antiparassitari, a meno che non sia a Km0 cioè hai il tuo orto, ti coltivi la tua soia e via dicendo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono sensibile all'animo del lettore S... scherzi a parte, a parer mio il sapore, e mi soffermo solo su quello, non è immangiabile... È solo che io sono fatta per cose che debbono essere buone solo perché di moda...

      Elimina
  3. "Mi riesce sempre e solo e comunque difficoltosissimo da capire come, uno che non ha problemi medici o non è il figlio segreto di un manzo..." e qui io sono morta.
    Grazie Pata, è sempre un piacere leggerti :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La Pata si inchinò a NORA ed il sipario scese

      Elimina
  4. Io sono vegetariana da oltre 4 anni, lo faccio per etica perchè mi sentivo in colpa nel salvare il piccione con l'ala rotta al parco e poi mangiare la coscia di pollo, oppure fare le moine al coniglietto nel negozio di animali e poi mangiarmi la polenta col sugo di lepre... gli hamburger che trasudano grasso e colesterolo ogni tanto mi mancano, così come le cozze e i totani fritti, ma il senso di colpa era più pesante per me... e poi alla fine mi sono abituata al gusto del burger di soia, che secondo me non è poi così male... però devo dire che ormai ho completamente dimenticato il sapore di quello vero ;D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pregevole NATASCIA la tua etica animalista... Ghignevole la tua onestà critica... Sono proprio fortunata, io non ho la giusta morale! ;-)

      Elimina
  5. Però... forse non lo rimangeresti, o sbaglio? Donna avvista, mezza salvata: grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi hanno detto che ho scelto il più loffe GLORIA, ma che, ad esempio quello a base di spinacio è migliore... Boh, ora mi rifaccio la bocca a suon di filetto e costine poi vediamo

      Elimina
  6. Ahahahaha.. grande!
    Quasi quasi mi hai convinto a provarlo.. quasi! :)

    Lady Ferrari's Kingdom

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si vero LADYFERRARI?! Dovrebbe accaparrarsi la mia immagine "universo vegano", e fare di me la loro donna copertina!

      Elimina
  7. Universo Vegano secondo non è un granché buono, a dirla tutta. O come dici tu: non fa schifo.
    Ci sono posti (non qui) dove gli hamburger veg sono paradisiaci. Ma non qui. Non qui. Ahinoi.

    RispondiElimina
  8. Io ho ridotto parecchio il consumo di carne bianca e rossa e ogni volta che la mangio sento come sia un sapore molto forte e di cui posso fare a meno...credo sia una question di abitudine, come mangiare senza sale o bere il latte senza zucchero.
    E' anche vero che hai aperto il vaso di Pandora :D
    Il dibattito vegan sì o no è servito.
    Io rispetto le scelte che fa la gente, non credo ci sia nulla di male nell'essere vegani, purchè consapevoli e non per pura moda.
    Ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Boh VALE...
      Io ho un cane, che amo alla follia, ma non credo di mancare di rispetto a lui e alla sua razza, né che me lo sentirei più vicino, se non mi nutrissi di carcasse...
      Ciò per dire che il dibattito animalista non trova in me terreno fertile.
      Ma, questo non toglie che ognuno ha il sacrosanto diritto di scegliere cosa mettere nello stomaco.

      Elimina
  9. Non sono vegetariana, ma non mi piacciono nè la carne nè il pesce. Non tutto in assoluto, un po' ne mangio, ma con condizioni ed eccezioni tali da fare prima a dire che non ne mangio...
    A me il vegetariano e il vegano piace molto, anche se dipende (da dove da cosa): ho assaggiato cose buonissime e cose invece tremende, oltre a cose non cattive.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh il mondo è bello perché vario, ma i gusti NILY non li discuto: io sono italianissima eppure pane/pasta/cannelloni/risotti/tortelli non mi piacciono per niente proprio!

      Elimina
  10. No magari non fa schifo.....ma non fa schifo punto.
    Non andiamo oltre...
    Non si puo vivere di tofu e insalata senno nascevamo mucche.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. SEREINPARIS, secondo me sono animali tanto infelici poverine...

      Elimina
  11. se lo dici tu ci credo (parlo del burgere vegano)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fidati FRANCESCO... Se proprio fatti una frittata, se non vuoi andare di carne!

      Elimina
  12. no in effetti non lo capisco neanche io..xò mangio di tutto questo è il mio dramma senza seguire alcuna filosofia..lo assaggerei volentieri..
    fatto sta che ora ho una gran fame
    un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti sono stata felice di assaggiarlo MARIAFELICIA, perché secondo me meritava una possibilità. Ora che l'ho fatto deciderò se ritentare con ingredienti differenti dalla soia, o arrendermi al mio karma difettato per l'ingerimento di animali...

      Elimina
  13. Sarà che io c'ho sempre una tale fame che mangerei anche quello, senza problemi, anche per dire che in fine non mi piace! :)
    Un bacione!
    Life, Laugh, Love and Lulu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io godo, perché dire che ne soffro mi pare folle LUISA, di attacchi di fame tritatutto, che te li raccomando!

      Elimina
  14. Penso che sia veramente buono, buon pomeriggio cara Patalice.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero ti piace il vegano TOMASO?! Da un alpino non l'avremo mai detto!

      Elimina
  15. A me sinceramente non è dispiaciuto. Almeno dove di solito lo mangio io è squisito! Patabbella :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sarò io che l'ho consumato in un postaccio PHIIIIBI evidentemente

      Elimina
  16. Il paragone e parodia con Siffredi la dice lunga... (ecco non si può parlare che subito scatta il doppio senso, vedi?).
    Io, sinceramente, detesto questi cosi da mangiare, ma sono vecchia e non digerisco, sarà quello. Però che tenerezza il tuo amore di mogliettina....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...la digestione non è una cosa per vecchi BATUSIMO, ma una questione pure di gusti... Mi vien sempre più semplice digerire le cose buone a me...

      Elimina
  17. Io appartengo alla corrente, se dobbiamo farci del male, facciamocelo seriamenteXD Quindi, rotolo Piada con la porchetta tutta la vitaXD Che poi da me il vegano neammeno c'è:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che forse è anche un bene che non ci sia BRIDGETRICCIO così non si cade in tentazione...

      Elimina
  18. Sono stata vegetariana per un sacco di tempo, ora non mangio molta carne ma se devo esagerare preferisco farlo in grande stile :P
    ciao ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benedettissima sia l'esagerazione BORDERLINE, che è sempre cosa buona e giusta!

      Elimina
  19. in generale le ricette vegane mi piacciono. Questo non vuol dire che rinuncerei alla coppa fatta ai ferri ;) sono sempre dell'idea che sia meglio mangiare quello che si ha voglia, poi si è più contenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La verità è che, nella vita FUNAMBOLA, di qualcosa dobbiamo pure morire... E allora che sia di una bella bistecca piuttosto che di una suola di soia!

      Elimina
  20. L'hamburger di soia non l'ho mai assaggiato, dico il panino per intero perché la 'carne' di soia sì e non mi dispiacque, ovviamente da carnivora quale sono, non potrei sostituire, al momento, il buon vecchio caro hamburger di carne bovina con quello vegetale di semi di soia, ma la vita mi ha insegnato che non bisogna mai direi mai, perciò vada ben che l'assaggio c'è stato tutto Pata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah! A proposito dell'aforisma sopra il titolo, prima volta letto, non capito riletto. Seconda volta letto, ho sorriso. Terza volta letto ho riso, quarta e quinta volta letto .... mi è piaciuto, ora è in bella mostra sul mio stato di whattusup......perché uno a ciò che legge ci deve credere!!!

      Elimina
    2. Mi fa piacere che ti sia piaciuta...
      Anche a me ha fatto molto ridere FETTADIPARADISO, ma al contempo, ha fatto si che mi soffermassi parecchio a pensare... La stranezza caustica e dall'umorismo discutibile della vita è un argomento sempre verde!

      Elimina
  21. Risposte
    1. Quella è la prima cosa MARCOARBITRO

      Elimina
  22. Io il cibo vegano non l'ho mai provato. Sono però curiosa. Ho provato il tofu e ti dico che non è che mi piaccia molto. Se devo essere sincera, al tuo posto avrei comunque fatto lo stesso, sarò pure onnivora ma piuttosto che mangia al Mc o al Burger sto a digiuno.
    Comunque, io lo so, sono onnivora al 100% e quindi se posso, vado di panini con la porchetta e peperoni.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No no MADAMEBOVARY io al mc donald' non mangio solo perché temo le calorie in eccesso, ma ammetto che lo sogno pure di notte!

      Elimina
  23. Per me qualsiasi tipo di hamburger non è preso in considerazione. Il cibo da cinema per me è la focaccia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La focaccia ripiena di tonno pomodoro ed insalata, ha fatto compagnia a tante pause pranzo al mare MOKY, quel weekend che ho passato alle 5 terre non ti dico le sbaffate!

      Elimina
  24. Aahahahah..no ma io ti adoro!!!
    Io non sono la figlia segreta di un manzo, ma qualche motivo per non mangiare carne ce lo avrei..messo lì tra i buoni propositi dell'anno prossimo (che è l'anno prossimo già da qualche anno).... ma il mio problema è che sono emiliana...te li immagini i tortellini di soia tu??? Santo cielo ma come si fa....???

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No FORCHETTAGIULIA non fare questo avventato passo! Ripensaci

      Elimina
  25. Quelli del National Geographic dicono che entro il 2050 non ci saranno più bovini per tutti... a quel punto loro propongono l'apporto proteico dei grilli (sì, proprio dei grilli e di altre specie di insetti...) oppure dicono che andremo avanti a bacche... insomma, la morale è: mangiamo carne rossa finché c'è, poi si vede xD Poi chissà che il grillo fritto non sia più buono del tofu....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io mangiavo il filetto anche mentre la mucca pazza mieteva vittime QUELLODELLALOLA, quindi puoi capire quanto apprendo con gaudio la tua notizia... Ciò detto non faccio mistero del fatto che la carne rossa per me non può sostituirlo nemmeno il grillo più succulento del mondo

      Elimina
  26. Io son maledettamente curioso con i cibi...ma profondamente carnivoro.
    Detto questo, ancora non ho avuto il "coraggio" di mangiare un hamburger non di carne (a dire il vero non amo neanche quelli di pollo), si sono prevenuto e contrariato in questo caso specifico. Non piacciono i surrogati, non è carne...dagli un'altra forma, chiamalo per quello che è... e non me lo spacciare per cosa "buona giusta" :p
    Si...si... il tuo "però non fa schifo..." rende bene l'idea :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda BOH, il mio livello di carnivorismo, credo non si dica così ma rende eccellentemente idea, è tale per cui accettare l'assenza di proteina animale sia soppruso, di contro ero curiosa, e mi son sentita legittimata... Però non so se ricommettero l'imprudenza...

      Elimina
  27. Io dico NO alla soia e Si al colesterolo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ed io MANDORLAMARA seguo il tuo esempio...

      Elimina
  28. io una volta sono andata a pranzo in un posto vegano e, a parte essere uscita da lì ancora affamata (pur avendo spesa una fortuna) non mi è piaciuto per niente, nonostante sia un posto super quotato che ha aperto anche un altro locale in città..se già devo togliermi il piacere della carne che ne valga almeno al pena!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La vedo nel tuo stesso modo AMARYLLIS, e ti dico anche di più: siccome la vita è fatta di privazioni, almeno datemi una ragione per privarmi!

      Elimina
  29. ...però non fa schifo...una bellissima pietra tombale eh?
    Molto diplomatica, ecco.
    Io mangio di tutto, sono un po' troppo curiosa per non provare e, ammetto, ci sono cose "vegane" (in pratica sono solo piatti senza ingredienti di origine animale, non è che sia così difficile trovarne anche nella nostra tradizione eh!) che mi piacciono molto.
    Quello che non mi piace è la roba "come il ..." Fatto con soia e derivati e il tofu.
    Il tofu non mi va nè su nè giù, sarò io, ma mi sembra di masticare cartone.
    Sugli aspetti etici di ognuno non entro, ma ho una controversia aperta con una che, da anni, mi riempie di messaggi contro la strage di agnelli a Pasqua e, per il resto dell'anno gira con borse di pelle (anche di agnello) che attizzano la mia parte peggiore

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh se si parla di casoncelli di zucca o di patatine fritte, sicuramente la nostra tradizione rispetta i canoni vegani CIACCO, per il resto il simil hamburger forse non è stata l'idea più succulenta...

      Elimina
  30. AHAHAHAHAH! M'è piaciuto il "però non fa schifo" XD

    RispondiElimina
  31. Aahahahah!! Io dico sempre "non è l morte!!"E poi se dicono che fa bene una volta ogni tanto si puo' fare...ma no decisamente non ha niente a che vedere con il vero e solo hamburgher!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si no MANU, ma infatti io la mia occasione l'ho data, e non escludo possa risuccedere... È sul quando che non mi pronuncerei...

      Elimina
  32. Io ho provato l'hamburger di seitan e mi è piaciuto!!! Non ti ci vedo a diventare vegana, comunque, credo che si tratterà di una cosa molto occasionale! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si concordo ELLIE, sarò un'occasionale mangiatrice vegana disattenta e col vizietto

      Elimina
  33. Io mangio qualsiasi cosa e sono sempre aperto a nuove esperienze sul campo alimentare. Il cibo vegano è cibo normale solo che è vagamente più difficile da cucinare e bisogna insaporirlo sensibilmente di più. Ma non è affatto malvagio, a saperlo fare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Evidentemente chi mi ha cucinato il burger APPRENDISTANOCCHERO non ci sa proprio fare ai fornelli...

      Elimina
  34. anche io vado al cinema il martedì.... invece sono secoli che non mangio un amburger, devo rimediare ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Devi si AUDREY!
      Io prediligevo il mercoledì perché costa meno, ma il martedì tutto sommato ci sono possibilità di scontistica, almeno così succede nelle nostre multisala!

      Elimina
  35. ero curiosa di assaggiare 'sto cavolo di hamburger vegetariano... una mia amica ne compra due, da fare in padella, c'erano anche altre cose a cena per fortuna... ne ho mangiato mezzo, poi ho detto "basta"! Mamma oggi guardava la pubblicità del supermercato, c'era un'offerta con un sacco di prodotti a base di soia, leggeva interessata quella sul seitan... no, mamma, no... continua a prendere il latte e lo yogurt di soia (adesso deve, perchè non può più mangiare latticini), ma il seitan no!!! ;) Capisci quanto sarebbe stato difficile per me continuare a frequentare uno macrobiotico?!!?
    E per quel che riguarda il martedì che è il nuovo mercoledì... da me c'è un cinema che il martedì dà i film a 4 euro, meno che il mercoledì! Non so perchè!!!
    ciao!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La multisala dove vado io KANACHAN, a parte che durante i weekend, mette offerte su certi film tutta la settimana, ma, in genere il mercoledì costa meno...

      Elimina
  36. Io mangio spessissimo da universo Vegano e lo adoro.
    Non sono Vegana, assolutamente.
    Mi piace, basta :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh ma se ti piace tanto quello che il panino con la salamina STAYSTRONG io non ho niente da obbiettare... Forse solo su parte delle tue papille gustative, ma non su tutte...

      Elimina
  37. A Roma cominciano a fare pure la carbonara vegana e gli arrosticini col seitan.. tutto sommato, soia e schifezzuole varie si possono anche mangiare ogni tanto.. è l'approccio che conta..
    p.s. la vita non è tre gusti a casaccio anziché in fila come li chiedi. La vita è il gelataio chiuso. ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il gelataio chiuso è quanto di peggiore si possa parare alla mia passeggiata sotto più di 24 gradi FRANCO, altroché gusti di soia...

      Elimina
  38. Ogni tanto me lo concedo...non 'sfama' le voglie come un pasto non veg ( e questo non me lo toglierà dalla testa mai nessuno) però non disprezzo:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il mondo è bello perché ha papille gustative varie LIZ, questo è sicuro.
      Ma se esco a mangiare mi aspetto un aggressivo buon cibo

      Elimina
  39. Ecco, ho recuperato questo post che per testa nelle nuvole non avevo avuto modo di leggere!
    Secondo me sei stata bravissima a voler provare qualcosa che all'inizio non ti attraeva, diciamo. Non è una cosa facile ed in molti non riescono a farlo, diciamo pure che per inseguire idee ed ideali spesso ci si fa mancare la varietà e la bellezza del provare cose diverse, quindi abbattere muri di questo tipo, anche nelle cose più semplici, non è da tutti ed è ammirevole!
    Ciauu!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Metto una puntina di acido AHV...
      Direi che alle volte si provano cose, delle quali ci si convince di andar pazzi, perché è di moda...

      Elimina

Sappiate che vi leggerò.
Non sarò sempre d'accordo con voi, battibeccheremo come galline in un pollaio!
...ah, non chiedetemi di seguirvi, non lo faccio se non mi convincete davvero, sono una FOTTUTISSIMA SNOB!