lunedì 19 gennaio 2015

Attenzione attenzione

Penso avrete sentito la notizia alla radio o alla tv.

Sono certa avrete letto le mille opinioni, serie e meno serie, determinanti e meno determinanti, apprezzabili e meno apprezzabili su Facebook, e c'è pure il rischio ne abbiate condivisa una anche voi.
Non la conosco, ma la rispetto.

In questo clima di terrore generale, aspettativa tesa verso il nulla, ed empatia con un sollievo karmico che è da pochi, mi accorgo che ci si aggira in un mondo diversamente ricco, alternativamente corretto e corrotto, e che forse, la proverbiale manna dal cielo, della quale in tanti plaudono i miracoli, ma che in pochissimi sanno stabilire la provenienza, si sta risolvendo nel più tragico degli avvenimenti: la fine del mondo.

Non ci sono Maya o Millenium Bug che tengano, questa volta la natura ci ha messo alle strette, ed ha dato a pochi il potere di avvisarci... I "soliti" scienziati particolarmente ben informati, che, ci scommetto, pagherebbero oro pur di non fare i conti col sapere, questa volta!

"Il mondo finirà e la data, e l'origine delle motivazioni, sono già certe" 

Mica male dare notizie così, e prendersi il carico di annunciare al mondo l'estinzione della specie umana!

...il famoso sporco lavoro, che qualcuno doveva pur fare...

Niente ragazzi, il mondo finisce, e tutte le nostre menate, possono diventare fagotto ed andarsene al Creatore prima di noi, se ci vogliamo godere questi ultimi giorni sgravati dal peso del dramma esibito. 

Che alla fin delle finite, almeno, c'è stata una sorta di democratica giustizia, in quest'epilogo che ci coinvolge tutti, bianchi/ neri/ gialli/ arricchiti/ impoveriti/ potenti/ schiavi/ miss mondo/ principe ranocchio... e che sconquassa il sistema più di quanto, inefficacemente, non abbiamo fatto noi. 

Cosa farete nelle ultime ore concesse?
Starete a casa tremanti?
Vi rifugerete nella preghiera?
Spunterete ogni voce della vostra personale lista delle cose da fare?
Vi accoppierete come ricci con la qualunque, ebbri d'alcool e di fine?

Io e Brivido ci abbiamo riflettuto su.
Ad avere più tempo mi spiace non aver visto l'Irlanda, in auto, come speravamo di fare noi, e di non aver rivisto New York con la Jn, per fare le turiste sceme e bimbeminkia alla ricerca del pezzo di city che somiglia alla nostra aspettativa più spiccata, ma abbiamo pensato che ora, a parte non esserci più voli funzionanti, sarebbe tutto artefatto dallo spauracchio della fine, quindi niente.
Abbiamo pensato di suicidarci romanticamente, abbracciati nel letto a 3, con R-Dog, a mo' di vecchietti sul Titanic, ma l'idea è stata scartata alla velocissima... Codardia e amore per la vita i moventi della disfatta. 

Alla fine, abbiamo aperto le porte del cuore, e ci siamo uniti ai nostri amici, sotto un unico grande tetto: mangiamo schifezze ad ogni ora, parliamo, giochiamo a briscolone, e rimembriamo i vecchi tempi, come anziani al parco. 

Non mi sono mai sentita tanto amata.
Casa nostra è un porto.
Vengono a trovarci in tanti.
Si sono fermati i "soliti", e fanno gli inviti anche loro da lì...

Ci voleva la fine di tutto per poter dare un senso alle cose più piccole...

Inizialmente, avevo fatto una lista di tutte le cose che volevo accanitamente fare. 
Un'idea buona, che si sviluppava nel modo più errato: avevo iniziato a segnare i puntini più elegiaci che potessi concepire.
Laurearmi; cambiare lavoro; trovare il coraggio di far leggere qualcosa di mio ad un editore; rivedere certe persone per sputare loro in faccia le mie verità; partecipare alla Notte degli Oscar; vedere l'aurora boreale...

Poi ci ho pensato su, ed ho capito che partivo, come sempre, da un punto di vista scentrato: mancano pochi giorni alla fine, perché ti dai traguardi irrealizzabili?!

Allora, ho fatto come diceva la mia prode di matematica, ho tirato una bella riga, ed ho scritto sotto le cose che volevo fare prima di chiudere definitivamente bottega.

* preparare i muffin 
* vedere "Il Corvo" e "Ritorno al futuro"
* leggere "Guerra e pace"
* spendere tutti i soldi del conto corrente in inutilità 
* nutrirmi solo di dolci e schifezze
* fare tutto con le persone che amo

Questo elenco mi è piaciuto di più. 
Mi è parso arrivabile, tutto tranne Dostojevski, e mi ci sto tenendo impegnata. 

Arriverà la fine, ed io non sarò sorpresa o impreparata o rancorosa per i rimpianti, sarò tronfia dei miei successi neonati, e vada come vada... 
Spero che nell'Aldilà servano tutte queste scarpe appena acquistate!

...ah, e voi?
Avete fatto un piano?
Che combinerete?


[questo post non è materiale giornalistico, trattasi di materiale malato di mente, suscitato dalla visione del film "Cercasi amore per la fine del mondo". Tutti coloro i quali non l'avessero visto, trattasi di commedia apocalittica che da qualche spunto di riflessione interessante, evidentemente non quello portato dal mio post, ma altri si... 
Per tutti quelli che sono rimasti impressionati, che ci hanno creduto, che hanno dato sfogo alla loro ipocondria facendosi ricoverare o che hanno già chiamato tutti i parenti per l'ultimo giro di saluti, mi scuso.]

50 commenti:

  1. Dostoevskij te lo mangi in un boccone tu. Non temere.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...se lo dici tu MAREVA io ci credo...

      Elimina
  2. No, oggi non riesco proprio a pensarci, o forse si. Il mio gatto è molto malato e ogni momento potrbbe essere l'ultimo, questo mi sta facendo vedere le cose in maniera diversa... Ma ora non voglio pensarci, sono stanca anche solo per fantasticare un pò...però è un ottimo spunto di riflessione, e soprattutto è una cosa che tutti dovremmo pensare un pò di più, perchè non è affatto lontana dalla realtà, anzi...
    Buona settimana
    Life, Laugh, Love and Lulu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi spiace un post cazzaro come questo non sia riuscito a distrarti da una faccenda grave come la malattia del tuo amico quadrupede... Come sai LUISA, la convivenza con R-Dog è materia di cui son fatti i sogni per la sottoscritta, e pensare ad una vita senza lui fa male da morire

      Elimina
  3. Penserei: "nooooo edddddai mi so messa anche a dieta!Datemi la soddisfazione di vedermi indossare i pantaloni un po' meglioXD"
    Scherzi a parte prima della fine del mondo vorrei:
    -tornare a vivere in Sicilia, tipo le Eolie in pace con la natura (in tal caso risolvere il problema che io non mangio pesce)
    -strafogarmi di Arancini e granite
    -visitare l'Australia
    -Opzione andare a vivere in USA alternativa alla Sicilia
    -Visitare la Polinesia
    -Trovare qualcuno con cui dividere la vita (possibilmente Leo Di Caprio) e farci un figlio
    -vedere il Milan che torna a vincere nun ce lo mettiamo??
    XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...ti rendi conto BRIDGETRICCIO che chiedi cos'è a due poco utopiche?! Non si può vivere veramente felici se le aspettative sono tanto alte, per forza poi vieni scoraggiata e delusa... Cacchio dai, come si fa a sperare che il Milan vinca ancora con le sue orripilanti performance??

      Elimina
    2. Ahahhaahh dai non bisogna mai perdere le speranze, anche con una formazione degna della nazionale di Bocce XD

      Elimina
  4. Non credo di aver capito di cosa parli O.o fine del mondo? Al momento vedo solo programmi e interviste sul terrorismo, che già quelli bastano.

    RispondiElimina
  5. Oddio, se leggi Guerra e Pace il mondo finirà per davvero :)
    Io... siccome credo che ogni giorno potrebbe essere l'ultimo, cerco di godermela sempre^^

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È uno dei punti di vista più intelligenti che possa essere condivido MOZ, e diventare grandi è una menata, perché va pesantemente in controtendenza

      Elimina
  6. Ritorno al futuro :))

    Cioè, è strano detto da me ma... Li ho visti tutti e tre!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cazzo!
      Sono proprio retrograda se tu WANNABE li ha visti tutti e tre ed io no... ;-)

      Elimina
  7. Sicuramente che ai sempre delle belle ide e le tue battute sono sempre molto simpatiche,
    parlando dei fil mi pure io li ho visti tutti tre.
    Caio e buona pomeriggio cara Palalice.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono una fanfarona TOMASO, ma con simpatia!

      Elimina
  8. Da tragica pessimista ricolma di fiducia nel futuro (sono un ossimoro vivente) credo passerei la fine del mondo nel peggiore dei modi: non mi godrei nulla, ma vivrei fino all'ultimo secondo sperando che Bruce Willis ci salvi dall'Armageddon.
    Quindi tra un pianto e un attacco d'ansia non comprerei la super macchina fotografica dei miei sogni (chè non si sa mai non finisca il mondo e io mi faccio fuori buona parte del conto in banca), non direi alla mia cotta eterna di essere la mia cotta eterna (e se l'apocalisse venisse rimandata mi sentirei in colpa con il mio ragazzo che sa della cotta eterna ma non si aspetterebbe una confessione diretta alla cotta eterna) e non proverei a finire uno dei centocinquanta libri che ho cominciato a scrivere (perchè se Bruce Willis alla fine si sacrificasse davvero, non vorrei rendermi conto che di finire uno libro non ne sono proprio capace).
    L'unica cosa sarebbe un viaggio, ma figuriamoci i voli cancellati e la gente che si uccide per l'ultimo cotechino sottovuoto al supermercato.

    Però ecco, forse organizzerei colazioni e merende e pranzi e cene con amici e parenti, cose che faccio, ma non abbastanza.

    Alice
    Ps: questo post è geniale!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi inchino alla definizione del post, perché lui ci ha provato ma fa fatica ALICEOFM... Comunque gli ossimori sono il lato bello dell'esistenza, ed il fatto che siano prettamente prerogativa femminile, mi piace tanto... Deludere Bruce Wills che viene a salvarti, sanguinante sudato ed attempato ma pur sempre uno dei 7 peccati hollywoodiani, e leggere nei suoi occhi la delusione per le tue manchevolezze letterarie sarebbe atroce... Ne convengo

      Elimina
  9. Ci voleva la fine di tutto per poter dare un senso alle cose più piccole... post geniale, cara, i miei complimenti! cosa faccio io? Me ne vado a spasso con Miele, come prima cosa, poi quello che sarà lo scopro in un altro mondo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tanto GLORIA ci vediamo dall'altra parte...

      Elimina
    2. Ciao, ti ho lasciato un commento al post del week arte, cibo e shopping che Google si è mangiato

      Elimina
  10. Daiii, che ansiaaaa!
    Comunque Ritorno al futuro e Il corvo guardali anche se il mondo non dovesse finire eh!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...motivata son motivata MISANTROPHIA...

      Elimina
  11. Nessun piano per me!!!
    Devo dire che come sempre offri degli spunti di riflessione interessanti e non sei mai banale nei tuoi post :-) Ti auguro una splendida settimana

    The Princess Vanilla

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E tu come sempre PRINCESSVANILLA, sei più che benvenuta con la tua marea di complimenti

      Elimina
  12. Più che altro mi sono sentita terribilmente fuori dal mondo perché a casa mia si vede solo rai yoyo, niente tg...
    Che farei? Spenderei tutti i soldi per me stessa, per godermi la mia famiglia, in vacanza, in un negozio di abbigliamento o in pasticceria, come, appunto, se non ci fosse un domani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...e visto che non c'è RANOCCHI, saresti perfettamente in tema!

      Elimina
  13. Io la vedo al contrario....
    Se domani dovesse finire il mondo mi verrebbe da pensare:"Che fortuna... sono uno dei fortunati che può assistere alla fine! Cioè sono arrivato al traguardo finale XD".
    Ovviamente sto sdrammartizzando eheheh

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda MARCO, ci sta anche una sorta di riscatto morale, perché no?!

      Elimina
  14. Mi sa che mi sono persa qualcosa....la fine del mondo? Uh, e quando? :)

    RispondiElimina
  15. Io credo che neppure la fine del mondo potrebbe convincermi a leggere Guerra e Pace :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...son prese di posizione molto coerenti PSYCOLILA, a mio avviso...

      Elimina
  16. Eh finirebbe in merda stavolta. Fosse stato l'anno scorso avrei avuto un finale in pieno stile Faust, ma quest'anno no.
    Comunque maledetta. Per un attimo ci ho quasi creduto e lo stavo pure per googlare.
    Comunque guardalo Ritorno al futuro, che merita assai :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono proprio un brutto essere, eh QUEENCARROTS?!
      Detto questo i film li debbo proprio vedere...

      Elimina
  17. alla fine l'insegnamento del "cogli l'attimo" è sempre valido... ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...gin dagli inizi i filosofi la sapevano lunga AUDREY, carpe diem!

      Elimina
  18. Ussantissimacleopatra... io non lo so O____O

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...e pensaci SPETTINATA giusti numi!

      Elimina
  19. Io mangerei porcate e farei tanto sesso!

    RispondiElimina
  20. farei tutte le cavolate che non ho mai fatto, mangerei interrottamente , starei con chi amo come te ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Avremmo una gran bella fine del mondo BORDERLINE!

      Elimina
  21. il corvo io l'ho visto qualche anno fa, vergognandomi di non averlo mai visto... e non mi è manco piaciuto!

    in caso di fine del mondo vorrei, se possibile, annegare nella nutella... dolce mi è naufragar in questo mare :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non dirmi così FEDERICA che sembro una che picchia i bambini quando dico di non averlo visto mai

      Elimina
  22. ...ti dirò, è un film che volevo vedere con mio marito, ma lui come ha sentito il titolo ha esclamato "un altro film rompicj***i no ti prego!" e così l'ho archiviato, che poi la trama non mi era antipatica, ma lui evidentemente, che vede oltre, ha deciso che non potevamo angosciarci sul divano ed è andata così....però non disdegno la tua lista.....anche se io ci avrei lasciato 'sputare in faccia (letteralmente) alle persone inutili che mi hanno rovinato (finché gliel'ho permesso)l'esistenza....ecco l'ho detto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai detto tutto FETTADIPARADISO, ed apprezzo assai la diretta esposizione di un pensiero comune... Io il film me lo sono vista soletta ed un po angosciante è... Però merita!

      Elimina

Sappiate che vi leggerò.
Non sarò sempre d'accordo con voi, battibeccheremo come galline in un pollaio!
...ah, non chiedetemi di seguirvi, non lo faccio se non mi convincete davvero, sono una FOTTUTISSIMA SNOB!