mercoledì 12 novembre 2014

Il vademecum della DONNA che vuole un UOMO

questa foto l'ho "rubata" alla Mareva, perché meritava un furto
Mettiamo in chiaro una cosa: NESSUNA DONNA [degna di tale appellativo] può accettare un uomo che: 

1-Sia più maniaco di lei sull'estetica!
Ora, sappiamo che la ceretta è unisex, e che il jeans stretto è stato sdoganato q.b, tuttavia se il vostro lui vi fa notare che il semipermanente o il cuoio capelluto, mostrano un minimo cenno di ricrescita, va assolutamente troncato il rapporto.

2- Abbia un guardaroba più abbondante di quello di lei.
Ci sono gli uomini "fissati" con lo shopping quasi al pari di una donna, e questi esemplari possono essere affascinanti e meravigliosi amici del cuore/fratelli/colleghi, ma non potete ciularveli in modo serio e continuativo. No, perché si presuppone che, se da cosa nasce cosa, si andrebbe ad intraprendere la convivenza, e, a quel benedetto punto?! 
Pensateci, vi ritrovereste giacche maschili e polo a profusione, e voi e la vostra collezione di jeggins potreste serenamente salutare il nido. 

3- Pianga più frequentemente.
Non è femminista, e nemmeno paritario come discorso, ma se sto ascoltando "per sempre" del Liga e lei piange, va bene; se poi andare in centro e vedete un cucciolo tra le braccia di una bimba e a lui viene l'occhio lucido, accettiamolo; ma se mentre guardate "Titanic" chi si dispera per Leo, è lui, eh no eh! 
Profonda avversione per le donne con i rubinetti nelle cataratte, ma odio recondito per il piagnone!

4- È perennemente attaccato al cellulare.
A meno che, il lettore che legge, non abbia ancora il diritto di voto negli States, non è in alcun modo accettabile che il proprio uomo sia malato di Facebook/Twitter/Instagram/Whatsup, a meno che non faccia Zuckerberg di cognome. 
Viviamo nel mondo reale bello! 
Offrirmi un gelato,e pratica la più temeraria ed innovativa forma di 3D: prendimi per mano!

5- Pensa di essere figo apostrofando te, i tuoi amici, e la tua famiglia, nei peggiori modi possibili, specialmente in compagnia.
La simpatia è una gran dote, e far ridere una donna è la chiave d'accesso diretta alla felicità di coppia, ma "fare i simpatici" è come far insorgere le cavallette: fastidioso ed inutile! 
Uomo non sei simpatico/spiritoso?
Che sarà mai!
Diventa incommensurabilmente elegante o schifosamente ricco, sopperirai egregiamente. 

6- Alza le mani, o i piedi.
Si capita di litigare, si capita di insultarsi reciprocamente, si capita di ferirsi, ma no, non deve e non può capitare di menar le mano. 
Mai. 
Nemmeno per sbaglio, nemmeno una volta, nemmeno perché "ci siamo comportati non benissimo". 
Se dovesse accadere, riaccadrà. 
Punto. 

7- Vi apostrofi per il giro vita, le guanciotte o la cellulite
No no no. 
Anche se voi siete la Litizzetto e lui Arca, e a meno che voi per farlo rimanere non teniate in scacco la sua famiglia, o lo abbiate ipnotizzato, lui ha scelto voi. 
E tanto basta!
Deve amarvi tutte.
Con l'assenza di culo o la sovrabbondanza, col taglio di capelli fetido o l'eritema solare. 
Non esiste che voi non vi sentiate le più belle ai suoi occhi, e se così non è, la colpa non è solo sua, ma anche di aver sbagliato paia d'occhi ai quali svelarvi. 
Meditate gente meditate. 

8- Stia perennemente a dieta.
Non esiste.
Conscia del fatto che le pare alimentari, da quelle serie a quelle da senzacervello, non siano prorogative for women only, voi non andate a invischiarvi con uomini che non mangiano manco una patata la sera, perché è comunque carboidrato, e che la piadina è una bestemmia la notte di natale!

9- Va salvato.
Mezzi tossici, mezzi alcoolizzati, mezzi giocatori incalliti, con ex ingombranti non del tutto dimenticate, con madri apprensive che hanno cresciuto dei... Questo maschietti sono tutti succubi di dipendenze.
Ecco, non siete infermiere, e se lo siete, non lo siete tra le mura domestiche;non avete vocazioni al martirio anche se sentite le voci; non siete abbastanza brave/fighe/determinate/assolute/speciali/forti da salvare nessuno.
Tranne voi stesse.
Ergo datevela a gambe prima che sia troppo tardi. 

10- Voglia cucinare/lavare/stirare/ prendersi il congedo per maternità/butti sempre via lo sporco/giri sempre i calzini senza appallottolarli nella cesta...
È gay.
Senza se, e senza ma.

Meditate gente, meditate.

63 commenti:

  1. interessante il corollario di luoghi comuni del punto 10, che inchioda le (vere, ça va sans dire) donne al ruolo (sempiterno) di massaie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'ho pensato anche io. Io mollerei il mio uomo se non facesse queste cose!

      Elimina
    2. Che poi il punto è che uno dei due deve pur farlo. Se non ci smezziamo il ruolo di massaia finisce che poi tocca per intero a me?

      Elimina
    3. Anch'io. Vuoi essere ironica ma il punto 10 lascia tanta tristezza.

      Elimina
    4. ...ragazzi c'era ironia che speravo fosse compresa, ma che noto esser stata travisata...
      ovviamente l'uomo in grado di destreggiarsi come e meglio di una massaia, è manna dal cielo. senza se, senza ma, senza discriminazioni.
      ma esiste?
      cioè, ho incontrato realtà in cui nella coppia ci si divide le mansioni, ma che la totalità sia ad appannaggio del mio uomo, personalmente mi stranisce.

      Elimina
  2. Dato che qua io non posso proprio dire niente, mi viene solo da dire che io metterei nella categoria gay anche quello che piange sempre. E se veramente esiste un eterosessuale che piange per Titanic davanti alla sua lei o, peggio, ai suoi amici lo voglio proprio vedere con i miei occhi!!!
    Detta questa minchiata, alla categoria 6 strapperei a morsi il pisello o lo castrerei a vita.
    Scusa la volgarità, ma su quelli non transigo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda MYP, io userei un'accetta solo perché i denti toccano qualcosa di puro ed incontaminato come la nutella...

      Elimina
  3. direi che il punto 3 e il punto 7 te li approvo in toto.
    E parlo per esperienza... :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'esperienza WONDERFAB fa la maggior parte del lavoro...

      Elimina
  4. Direi che il primo punto ci sta tutto! Non sopporto i maschi così.. il mio ragazzo per fortuna non lo è affatto, sul guardaroba vinco io e purtroppo anche sui rubinetti (odio essere così ma è più forte di me) concordo anche sugli altri punti.
    Buona giornata e a presto... Dream Teller ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Meno male che il tuo ragazzo DREAMTELLER non cerca di farti la guerra sull'ingenza del guardaroba...

      Elimina
  5. su alcune cose noi siamo complementari e va benissimo: lui tanti vestiti io pochi (lui ama lo shopping, io no, ma lui mi fa regali fantastici, da questo punto di vista e questo è un vantaggio), lui tante scarpe io poche (io vivrei di scarpe da ginnastica e anfibi, sandali d'estate chiaro), lui cucina io pulisco e riordino (e lo insulto perché unge tutto, ma fa da mangiare così bene che gli perdono tutto), lui si stira le camicie io stiro il resto (be' anche le camicie se lui non ha tempo). però su tutto il resto, sono d'accordo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un equilibrio che molte ambiscono MICKY, e che io non vedo manco col binocolo... Ma è colpa mia... Perché l'ho abituato troppo bene!

      Elimina
  6. Un applauso! Te li approvo tutti tranne il 10… io continuo a sperarci che esista un uomo con il quale si possa (almeno) dividersi i lavori di casa, specie se si lavora in due! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esiste, indubbiamente esiste ed io ne conosco più di uno MECHANICALROSE, solo che ne ho sposato uno che è tutto un altro mondo!

      Elimina
  7. non mangiare la patata la sera
    ma come si fa
    dico io

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non lo so proprio FRACATZ... Anche perché io lo faccio continuativamente

      Elimina
  8. Io aggiungerei il punto 11. L'uomo che non è in grado di cambiare una lampadina!!!
    Si parla di sopravvivenza della specie e come puoi sopravvivere se per ogni inconveniente devi chiamare qualcun altro? Meglio accoppiarsi direttamente con quest altro ;)
    Poi ognuno ha i suoi gusti e preferenze ma per me il vero uomo è quello che ti da la sicurezza di sapersi destreggiare in ogni occasione...soprattutto con manutenzione casalinga, installazione mobili Ikea, riparazione lavatrice/lavastoviglie/caldaia...ricambio lampadine Smart (anche mio padre che è meccanico si rifiuta di cambiarmele :) :) :) ) Altrimenti rischi di diventare tu l'uomo di casa...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io, BEKI, avrei tanto voluto non dovermi occupare delle faccende da maschio puro, come i buchi nel muro per appendere i quadri, o il cambio delle lampadine, ma mi sono resa conto che, se non me ne occupavo io, non l'avrebbe fatto nessun altro...

      Elimina
  9. Io ho frequentato uomini (o presunti tali) che rispondevano ai punti 1-2-8-9: MAI PIU'!
    Un bacione!
    Life, Laugh, Love and Lulu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vorrei sapere di che tipologia sei ora a caccia LUISA, ma quasi quasi temo la risposta...
      ;-)

      Elimina
  10. Il mio fidanzato è fantastico, ma ha un guardaroba enorme -.-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No beh WANNABEFIGA, non può essere più ingente del tuo però...

      Elimina
  11. Potrei essere un uomo quasi perfetto, allora :)

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mai dubitato neppure lontanamente MOZ...

      Elimina
  12. L'USI è masculissimo! Meno male ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Alla fin delle finite Socia ci siamo accaparrate due gran bei manzi...

      Elimina
  13. Non concordo sul punto 10, sul resto pienamente. Ma perchè un uomo non può lavare, pulire, cucinare lui? Carl mi aiuta a fare tutto, cucinare non è il suo forte ma si è sforzato di imparare due piatti (due) per quando sono stanca morta e non ho tempo. Per il resto sa mandare avanti la casa anche da solo senza che per questo lo considero meno maschio. Anzi, mi sembra una dote che segna la sua intelligenza e il suo rispetto per me.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo punto ELLIE, ha segnato una profonda linea di disaccordo ho notato... Per quello che mi concerne, forse io sono talmente gelosa del mio essere una casalinga, che ho trasportato la mia volontà ad un assioma assoluto

      Elimina
  14. Mi hai fatto fare un sacco di risate con questo post :-)
    Sottoscrivo tutto quanto anche se sul punto 10 ammetto che non mi dispiacerebbe affatto!!!

    The Princess Vanilla

    RispondiElimina
    Risposte
    1. So che sono molte le donzelle che agognano il maschio numero 10 PRINCESSVANILLA, ma io sono una sorta di Bree Van De Karp, e sono felice di avere il dominio casalingo assoluto

      Elimina
  15. ahuahuahuahauhau concordo su tutto
    l'uomo, almeno il mio, deve essere il contrario di questo elenco ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche il mio BORDERLINE, e, debbo dirlo con onestà, grosso modo non posso lamentarmi...

      Elimina
  16. Possiamo inserire "i drogati di sport?"

    Quella categoria che non esce di casa per guardare partite o mette in prima linea la sua partita di calcio?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Assolutamente sì che possiamo BLONDEGIRL... Ma che se ne andassero al bar e ci lasciassero guardare i telefilm

      Elimina
  17. Il punto uno è un punto che porto avanti con convinzione particolare, ma alla fine concordo su tutti i punti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. KASSANDRA ognuna di noi sente suo più di altri un punto in effetti...

      Elimina
  18. ma quasi quasi se buttasse la spazzatura, cucinasse, facesse il bucato e stirasse potrei perdonargli di essere gay :D
    Scherzi a parte sottoscrivo il decalogo, ma credo che l'uomo etero casalinga esista, sta tutto in come si è abituati in famiglia secondo me: infatti se mai avrò un figlio maschio sarà allevato con turni di piatti/lavatrce ecc!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. LOVEISBLOG, capisco il punto di vista, e credo che se l'ennesimo pene entrasse in casa, lo addestrerei meglio di come mia suocera ha fatto con Brivido... Na non mi illudo che abbia fattezze da massaia troppo sviluppate...

      Elimina
  19. L'ultima mi ha fatto morire XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Meno male che c'è chi lo ha preso col giusto calibro di ironia FOLLE, ho notato che in molte novelle suffragette hanno storto il naso...

      Elimina
  20. Very cool BLOG
    as well as with the information that is given I needed
    very interesting and useful for me ..
    thank you

    RispondiElimina
    Risposte
    1. KIA thank you for the compliments, I don't understand what I can do for you...

      Elimina
  21. Posso dire che da gay non accetterei nemmeno io queste cose XD?

    RispondiElimina
  22. Direi che li approvo tutti...Decisamente...!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Felice della tua approvazione completa MEMOLE

      Elimina
  23. Risposte
    1. Allora mi inchino al pubblico SPETTINATA

      Elimina
  24. la foto è bellissima, la voglio postare anche io prima o poi hahaha posso? xD
    sottoscrivo tutto, ma in realtà ultimamente credo di essere uscita con gente molto molto peggio di questa...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ne voglio conoscere natura ed abitudini VIOLET, anzi voglio illudermi che il peggio sia quello da me condannato... La foto scippala senza problema, l'ho scippata a mia volta, tu figurati...

      Elimina
  25. Vabbe' io mi sento promosso a pieni voti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Stellina sul registro per te FRANCESCO

      Elimina
  26. Troppo d'accordo, soprattutto con la seconda. Potrebbe funzionare solo tra lesbiche! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...a me darebbe fastidio anche in quel caso QUELLADELLALOLA, ma probabilmente più perché ho un pessimo carattere ed una forte componente di egocentrismo

      Elimina
  27. cazzo. devo smetterla di girare i calzini.

    :''-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si si e ancora irrimediabilmente si K

      Elimina
    2. fichezza!!!
      e allora posso anche smettere di cucinare!
      bellobello pata.
      quindi per che ora ti aspetto, poi? :-D

      Elimina
    3. Arrivo io verso le 19,30 con una pentola di Tocio ai funghi

      Elimina

Sappiate che vi leggerò.
Non sarò sempre d'accordo con voi, battibeccheremo come galline in un pollaio!
...ah, non chiedetemi di seguirvi, non lo faccio se non mi convincete davvero, sono una FOTTUTISSIMA SNOB!