venerdì 21 novembre 2014

e il venerdì sera è già weekend...

Sono assonnata.
E' venerdì sera, sto guardando la finale di "Bake off Italia", mi sta venendo voglia di una torta al cioccolato e ricotta di Knam, che non so se l'abbia mai fatta, ma se potessi gli chiederei di prepararmene una...

La signora Clelia apparecchierebbe con un servizio inglese pregiatissimo, del genere che se mi cade un piattino mi tocca dare in pegno l'anello di fidanzamento, e con la Benedetta consumerei la suddetta torta, stando sul divano sedute a gambe incrociate, io con la mia vestaglia di pile blu con sopra Cip, e lei con i tacchi lanciati in un angolo ed i piedi dalle unghie smaltate sotto il culetto.

Domani mattina le mie donne mi abbandonano...
La Jn va a lavorare, straordinariamente di sabato per mettersi in pari con il lavoro, la SuperMamma porta Paparotto Gigiotto dal guru degli osteopata per rimettere in sesto la sua schiena provata... 

Io andrò in palestra con più calma, magari concedendomi anche il focus di cross fit, poi chiamo il parrucchiere e gli chiedo se mi sistema la cofana, che è andata un po' a ramingo, e, se mi rimane tempo prima di andare a preparare il pranzo per Brivido, vado con R-Dog a fare 4 passi in centro... che ho bisogno di ispirazione per i regali di natale che, stranamente, sono ancora in stra-altissimo mare!

Un sabato alternativo, che per una abbonata alla quotidianità come la sottoscritta si trascrive in destabilizzazione dannata!

Ma va beh, la vita è imprevisto e non lasciarsi pervadere dal nervoso per la mal riuscita dei piani fa parte della crescita e della maturità... 

Minkia che saggezza!

Scherzi a parte, sto proprio imparando a non lasciarmi sopraffare dall'ansia che la vita vada esattamente come ho deciso dovrebbe andare, ed è un grossissimo premio che sto facendo a me stessa...

Santissima psicanalisi...

Fortissima Patalice...
Nel frattempo la puntata è finita, non faccio spoiler, anche se, ve lo devo dire, non ha vinto il mio concorrente del cuore.

Oh, domanda, ma le mie dolci ed appetitose foodblogger, sono mai state in pasticceria da Ernst Knam a comprare le sue preziosissime creazioni? 
No perché io penso proprio farò una fuitina nel capoluogo lombardo, per assaggiarlo...

Comunque, ora metto sul fuoco il bollitore uccellino, che fischia che è un piacere quando l'acqua bolle, così mi preparo una tisana allo zenzero, mi metto a letto con R-Dog, che stasera non mi ha mollata un attimo, prendo "Profumi Perduti", e stasera lo finisco.

...saranno anche belli i venerdì altrui, pieni di musica, di coca havana, di jeans seconda pelle, di rientri a tarda notte con le orecchie che fischiano e gli abiti che puzzano di fumo, ma io a cambio non lo faccio... 

Quasi trent'anni di noia, o di realizzazione di un mondo mio che mi basta?

23 commenti:

  1. Ti confesso che anch'io adoro i miei venerdì di noia sdraiata sul divano a guardare la tv e leggere senza capire nulla del film e del libro!
    Buon week end!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah ah DRUSILLA conosco bene la sensazione, e mi piace moltissimo: si legge e si guarda e nessuna delle due cose finisce con l'essere chiara... Ma pazienza! È bello così!

      Elimina
  2. a me 'sto Knam mi sta proprio iniziando a incuriosire parecchio... quanto vorrei assaggiare qualcuna delle sue torte!!! guarda... io pure stasera sono a casa, ho passato un'oretta con i miei amici e i loro figli, mi sono coccolata la piccola e scherzato col grande... ogni tanto serve questa tranquillità... e che gli fa se adesso, che sono le 23.23, sono a casa con il pigiama con gli asinelli a ricamare?!!? per una volta tanto si può fare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedo che "una volta tanto", siamo in molti a farlo, anzi siete KANACHAN, perché per me i venerdì così sono una costante.

      Elimina
  3. Ogni tanto un venerdì così ci sta tutto, perché è il momento più vero e sincero per godersi la casa^^

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per me MOZ è in realtà un po una costante il venerdì così... Con l'eccezione di Bakeoff, che ormai è finito e lascia spazio ad altro in tv

      Elimina
  4. Per me il venerdì e una giornata che mi dice che invecchio in fretta!!!:-)
    Ciao e buon a domenica cara Patalice.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah ah TOMASO, niente nottate in disco, eh?!

      Elimina
  5. Ieri ho visto Bake off Italia per la prima volta, però non fino alla fine!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...ecco FOLLE, considerato che era l'ultima puntata, credo non avrai più troppe occasioni temo...

      Elimina
  6. Sono belli i venerdì così. Noi ci siamo concessi una bella cenettina chic ma alle 23 eravamo già nel letto. Altro che coca&havana. Si sta bene nel proprio mondo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh MAREVA il nostro modo diversamente giovane di affrontare il weekend non è comunque niente male!

      Elimina
  7. Un venerdì ogni tanto sul divano da sola, con i cani, la tisana e un libro classico dei classici, ah, come lo vorrei...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per me questi venerdì sono routine STRONZABROOKE, ma lo dico senza il benché minimo rammarico...

      Elimina
  8. L'importante è far ciò che di vuole. Venerdi o meno

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questa è una regola di vita, non solo del weekend FRANCESCO

      Elimina
  9. Per chi tifavi a Bake Off? Io ho sperato fino all'ultimo, ero per la seconda classificata. E vabbè.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Inizialmente NILY, la mia preferita era Alice, anche se dopo un po di puntate mi sono resa conto che non poteva competere con gente come Federico o Roberta. Alla fine anche io speravo per la bella mammina statunitense

      Elimina
  10. Bake Off io l'ho guardato davvero poco. Mi piace fin là, non ci vedo il senso ad un certo punto... è solo ripetitivo... anche perchè i miei venerdì sera non sono mai da soli ma con la dolce metà al mio fianco, che i dolci li mangia che è un piacere ma guai a piazzarlo davanti al televisore a vedere cosette simili... A doverlo dire, però, mi stava simpatica la seconda classificata. Anche per un pizzico di campanilismo, che ci stà..

    L'angolo della casalinga, ricette veloci e facili

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh MONICA, aveva già vinto un'adorabile mamma straniera la prima stagione, sebbene anche io preferissi Stephanie, mi rendo conto avrebbe potuto essere una copia dell'anno scorso!

      Elimina
  11. Ahhhhhhhhh la torta nooo....
    Fai un attentato al mio palato e alla mia dieta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma MAFALDA non c'è dieta che tenga davanti al maestro Knam, suvvia...

      Elimina
  12. carissima anche i miei venerdì si avvicinano moltissimo ai tuoi e non li cambierei con nessun altro.
    Io adoro Ernst ma più che un dolce ci ballerei un tango.....eeeeeee mi ingrippa parecchio, sai?
    Mio marito scuote la testa e fa spallucce ogni volta che lo guardo in tv e mi dice 'tu non sei normale'.....pensa ho già messo il promemoria per il puntatone del 23 dicembre quando preparerà la torta per il matrimonio cinese da 400 invitanti dell'anno!!!!

    RispondiElimina

Sappiate che vi leggerò.
Non sarò sempre d'accordo con voi, battibeccheremo come galline in un pollaio!
...ah, non chiedetemi di seguirvi, non lo faccio se non mi convincete davvero, sono una FOTTUTISSIMA SNOB!