venerdì 1 agosto 2014

Choose your change, be your happiness

Oggi stavo tornando a casa dal lavoro, ed ho visto che, a qualche casa di distanza dalla mia, c'era un cammioncino del "Mondo Convenienza".

La mia totale ignuranza del vicinato, [...spero non mi manchi mai lo zucchero, non saprei a chi elemosinarlo... ] mi fa essere all'oscuro rispetto alle condizioni della gente che ci andrà ad abitare o che già ci abita; in soldoni non ho la benché minima idea del se ci fosse già qualcuno o se qualcuno si sia trasferito. 

Ma non importa.

Mi ha fatta contenta la presenza di quell'ingombrante trabiccolo, e di quei ragazzoni sudati e bordeaux in faccia! 

Ho pensato al cambiamento, e sono stata felice.

È stato il mio motivo di felicità del giorno

È la cameretta per un bambino che arriva, o che cresce?
È la prima cucina di una giovane coppia?
È il mobilio di un mutuo per quello che ieri era un ragazzino, ed oggi è un uomo?
È la libreria per quella ragazza che finalmente ha una stanza in cui metterla, dopo aver passato i primi tre anni di matrimonio in un bilocale che le andava troppo stretto?
È la camera da letto per il trentesimo anno di una coppia, un nuovo letto rotondo, per un matrimonio usato ma tenuto bene?

È un cambiamento, un voltarsi di pagina, una cosa piccola ed inferiore rispetto alle cose grosse della vita, o è una cosa grande che non immaginavi di vedersi realizzare, ma la sua beltà sta nell'essere tangibile, per il suo assumere i contorni di un miracolo accennato e a voce bassa... 

Il cambiamento mi piace, ha un vento che sposta i capelli dalla fronte e permette di vedere più lontano...

...sto andando avanti... 
...sto vivendo il pensiero che se una cosa non dipende solo da te per riuscire, tu non puoi dipendere solo da quella cosa per essere...  

41 commenti:

  1. Anche a me piace il cambiamento. Tanto che ho aperto la tesi di laurea, come a voler dire, da oggi inizia un capitolo nuovo.

    Bella Patalice <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...ecco io sto meditando di riaprire, sperando di non chiuderli più, i libri dell'università WANNABEFIGA

      Elimina
  2. Il cambiamento è l'unica cosa che ci fa sentire vivi socia. Piace tanto anche a me. Cambierei di continuo. Certo l'USI non ne sarebbe troppo contento :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. C'è cambiamento e cambiamento Socia... Digli che può dormire sonni tranquilli 😏

      Elimina
  3. Ben detto! Ricominciare tutti i giorni!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...e cercare cercare cercare TINA...

      Elimina
  4. Una ventata di freschezza, andare avanti e accorgersi che qualcosa cambia fa star bene! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...andare avanti CERVELLO...
      Prima di tutto andare avanti...

      Elimina
  5. In alcuni casi i cambiamenti salvano da situazioni difficili apparentemente irrisolvibili.
    Negli ultimi 4 anni ho fatto così tanti cambiamenti nella mia vita che mi sento davvero come se il vento mi spostasse i capelli dalla fronte, vedo più in là e se c'è qualcosa da cambiare ancora ben venga.
    Sono molto belle le tue riflessioni sui possibili cambiamenti semplicemente osservando un camioncino.
    Ciao, a presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ne ho di buon tempo da riuscire a filosofeggiare su un camioncino eh CARLA?!

      Elimina
  6. I cambiamenti piacciono anche a me, e l'inizio di questo 2014 per me è stato segnato da un enorme cambiamento personale .. quindi evviva!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I cambiamenti scuotono KATIU, fai quel che devi, ma non scordarti che il vento è lí per sconvolgere

      Elimina
  7. Ciao! Ma sei profondissima! Mi piace molto tutto ciò che scrivi.
    Sto "lavorando un po' su di me", e qualche giorno fa c'era come pensiero su cui riflettere LA GRATITUDINE, per tutto ciò che la vita ci ha dato, e un altro giorno c'era IL CAMBIAMENTO, nel senso di non lamentarsi sempre che le cose non cambiano da sole, ma di fare qualcosa di diverso.... Cambiare tipo di colazione, cambiare strada invece della solita per andare al lavoro...
    Piccole cose ma che sono comunque un cambiamento.
    Il mio commento non è molto attinente al tuo post, ma pazienza.
    Buon fine settimana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi piacciono le vibrazioni che trasmetti VIOLA, quella vicinanza all'imperfezione che ci accomuna, così come l'utilizzo dei concetti [belli!] un po a cazzo... Credere in qualcosa di bello comunque mi pare una figata

      Elimina
  8. Anche io davanti ai camion dei mobilifici cerco di immaginare come ci si sente...
    Io ricordo di aver vissuto il mio unico trasloco come l'evento più catastrofico della mia vita, ma immagino che gli altri siano sempre al settimo cielo!! I cambiamenti sono come il capodanno, ci danno la possibilità di farci promesse che crediamo davvero di mantenere e a volte ci riusciamo!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me fare trasloco NINA non piace, pur ammettendo di avere tratto benefici dallo stesso... Ma la voglia di farsi valere che porta con se è meravigliosa!

      Elimina
  9. il cambiamento credo sia alla lunga davvero importante nella nostra vita... a me piace ma devo essere sincero molte volte mi spaventa e per digerirlo magari ci metto un po'...
    quello che hai scritto nella parte finale del tuo post è davvero importante..."se una cosa non dipende solo da te per riuscire, tu non puoi dipendere solo da quella cosa per essere... "
    a presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. tutti coloro i quali hanno qualcosa da perdere, ERNEST, temono il cambiamento...

      Elimina
  10. che bei capitoli ti aspettano !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...che voglia di viverli GIARDIGNO

      Elimina
  11. La frase finale c'è da tatuarsela in fronte! Che bel messaggio Pata!! Un baciotto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Così da leggerla tutte le volte che ci si specchia domandandoci chi diavolo siamo PIER!

      Elimina
    2. Esatto :D Così da ricordarci che fissarsi a volte, anche su cose importanti, non sempre è fruttuoso

      Elimina
  12. "se una cosa non dipende solo da te per riuscire, tu non puoi dipendere solo da quella cosa per essere... "
    Condivido....
    se ho autorizzazione mi piacerebbe postare questa frase firmata Patalice ;)

    RispondiElimina
  13. Io ad esempio non capisco la gente che non vuol mai cambiare. Il cambiamento è mobilità, azione, vita.
    Buon cambiamento :)

    Moz-

    RispondiElimina
  14. Noi abbiamo bisogno assoluto di un cambiamento....che non arriva.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io voi ricercatrici MOKY, vi amo, davvero... Perché sono stata [...e sono ancora anche se in altri modi e vesti...] anche io alla ricerca di "quel" cambiamento. E se non arrivasse? E se tutto fosse perduto? Cerca la felicità altrove, troppe cose vanno ancora fatte, troppe persone da conoscersi, avventure da intraprendersi, per gettarsi via dietro il sogno che non si realizza. Il cambiamento che volevi non c'è?! Trova altro per cui batterti

      Elimina
  15. A me il cambiamento spesso spaventa e sono lenta ad abituarmici. E' vero che a volte cambiare è necessario...ma non sempre è facile!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda FENICE, amo riempirmi la bocca con quel termine pazzesco e fortissimo che ha i colori dell'arcobaleno, l'aspetto del vento ed il vigore dell'uragano, ma la realtà è che spaventa tutti

      Elimina
  16. :) La vita lo è costantemente.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per fortuna BLONDEGIRL... O purtroppo?!?

      Elimina
  17. Condivido con te la bellezza dei cambiamenti; spesso a molte persone invece fanno paura. E poi è davvero notevole che la tua felicità sia legata non ad un episodio solamente tuo ma a quello di qualcun altro che nemmeno conosci. Chapeau :-) Un abbracico cara e buon we!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie dell'inchino ZONZOLANDO! Essere nuovamente un esserino in costruzione, ha fatto di me una persona forte davvero

      Elimina
  18. Anche a me i cambiamenti piacciono, sono fonte di crescita personale e spesso ti aiutano a cambiare prospettiva e non fossilizzarti su un'unica cosa!
    Buona domenica, a presto :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Verissimo E!
      Il cambiamento rimette, anche violentemente, le cose in ordine e fa respirare...

      Elimina
  19. ..e se una cosa non dipende solo da te per riuscire, tu non puoi dipendere solo da quella cosa per essere...  

    :°°°°°
    E tanta stima...

    RispondiElimina

Sappiate che vi leggerò.
Non sarò sempre d'accordo con voi, battibeccheremo come galline in un pollaio!
...ah, non chiedetemi di seguirvi, non lo faccio se non mi convincete davvero, sono una FOTTUTISSIMA SNOB!