lunedì 7 luglio 2014

prendi una shopper e ti porto in vacanza

Venerdì pomeriggio si parte.
Direzione "foxtown" enorme outlet in Svizzera...
Sabato iniziano i saldi, e partire col piede giusto, immersa in abiti/scarpe/borse/promozioni/prezzi speciali, mi pare una gran cosa! 
È il regalo di compleanno per me e Jn, fatto dal Paparotto Gigiotto, il quale non è mai puntuale... 
E per "mai" intendo dire MAI MAI!

Il biglietto dice che potrebbe servirci per rendere ancora più forte quello che abbiamo, il nostro rapporto...
Credo non serva, ma poi ci sono sfumature, che durano mica tanto, il tempo di un viaggio in auto, che ti ricordano perché l'hai scelta come tua persona.
E ti senti bene.

La pagella del weekend:

9 all'outlet in questione, che è più un centro commerciale che altro, di quelli belli davvero, non hai mai l'impressione che l'ossigeno finisca e tu possa essere inglobato con l'emisfero tramite bizzarrie cosmiche...

8 alla colazione in hotel, che non c'erano i pancakes, cosa della quale mi ero svegliata con una gran voglia, ma le marmellate erano buone ed i cereali pure... 

9 e mezzo agli acquisti fatti all'outlet...
Un paio di converse all star bordeaux [una volta giunte in italia abbiamo scoperto di non aver fatto chissà quale grande affare, e parlo al plurale perché le ha prese pure Jn];
Un paio di Fendi della stagione scorsa, quella con gli spuntoni sul tacco, avete presente? no? fidatevi, bellissimissssssime! Ecco, queste un vero affarone!

2 al ministero dei trasporti
Avete idea di quanto abbiamo pagato di autostrada?
Senza contare il "bollone" da mettere quando si varca il confine, gentilmente intimate da una guardia con la simpatia di un cadavere!

9 all'autogrill nel quale ci siamo fermate.
é praticamente l'ultimo prima del confine, non so come si chiami, ne dove esattamente sia dislocato, ma so che è bellissimo!
Ha una qualità ed una varietà impressionante nella scelta delle cose, dalla carne chianina al tonno fresco, il wii fii, ed una graziosa fanciulla che ti accoglie con un cioccolatino Lindt... meglio di così!

8 alla scelta di uscire da Mendrisio, per andare a Lugano
E' un luogo bellissimo, che nell'architettura mi ha ricordato le belle città della Costa Azzurra.
Ci sono negozi spaziali, e, da loro, "Intimissimi", è già in saldo al 50%.
Non ne sono uscita a mani vuote, sapevatelo.

10 ai miei cd, selezionati con cura certosina, per regalarci musica di gran classe...
"Brutta" di Alessandro Canino, "Tutto è possibile" dei Finley, "La forza della vita" di Paolo Vallesi, "La donna del mio amico" dei Pooh, "Crazy" degli Aerosmith... sono solo alcune delle perle annoverate!

7 e mezzo alla scelta, molto coscienziosa diciamocelo, di fermarci al centro commerciale vicino a casa... 
Che dopotutto "Zara" ancora non l'avevamo visto, e quindi vuoi fartelo scappare?
Eh no...
Cardigan giallo da signorina per bene, maglia bianca trasparentosa... 
Così per gradire.

7 e mezzo alla domenica, forti dell'adrenalina della giornata passata a spendere e folleggiare, abbiamo preso i nostri ometti e R-Dog e siamo andati a Verona.

9 al pranzo japan, in un angolino senza macchia e senza paura, non trafficato e praticamente vuoto.
8 ai negozi, dove non ho trovato nulla di eccezionalissimo, ed ho pure dimenticato di entrare da Lazzari, però ho trovato comunque il modo di spendere, giusto per farvelo sapere!
6 alla compagnia maschile, sopratutto Brivido, che si è scazzato assai e non ha troppo nascosto il fatto, diciamocelo... 

Nel complesso è stato un weekend che ha meritato.

C'è stato un attimo, mentre guidavo e cantavo, mi pare "Amici mai" di Venditti, nel quale ho pensato che esistono attimi che meritano di essere vissuti, senza un motivo speciale, semplicemente perché sono meritevoli di plauso; semplicemente perché fanno battere il cuore per un attimo più veloce; semplicemente perché mettono a posto tutte le paturnie, che vengono, è innegabile... 

Io e la mia Persona siamo per sempre, anche se non si dice mai sempre, c'è l'eccezione, e noi lo siamo

24 commenti:

  1. Anche io ho un golfino giallo chiaro, con bottoncini gioiello, tutti diversi. Molto bon-ton.
    Sabato anche io ci ho dato, in quel di Sanremo. Avevo già preparato il percorso. Mi servivano molte cose, perché a causa di alcune situazioni stressanti ho perso 12 kg e dell’estate scorsa non mi va più bene niente.
    Alla fine sono riuscita a rimediare:
    - Top di Pinko con frange
    - Top di Pinko a righe bianche e nere
    - Abito Pinko di pizzo
    - Abito Patrizia pepe, ciclamino, bianco e beige
    - Abito rinascimento
    - Maglietta di marca sconosciuta, ma che mi piace un fottio
    Il tutto con buona pace di chi mi guarda dicendo “non hai l’aspetto di una scrittrice”, come se lo svolgere un’attività intellettuale e spirituale mi distaccasse completamente dal curare l’estetica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...oh CHIARA, io pur di essere scrittrice, pure il burka mi metto!

      Elimina
    2. Mio marito è di origine marocchina, seppur nato e cresciuto in Italia, e l’unica volta che qualcuno ha OSATO chiedermi se ho intenzione di mettere l’hijab (classico foulard) a momenti me lo mangio… sia io che beppe siamo buddhisti, figurati! ;)

      Elimina
  2. Io li ho scampati fin'ora i saldi… Vivo con sta paturnia che, finché le cose costano tantissimo e non posso permettermele, comprerei tutto. Appena scendono di prezzo non sono più convinta. Sarò snob dentro? :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nell'animo MECHANICALROSE è per questo che ti apprezzo tanto

      Elimina
  3. Effettivamente Zara non la potevo proprio saltare Socia! Hai inaugurato alla grande la stagione dei saldi, brava!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho le mani talmente bucate Socia, che le termiti le trovano ripugnanti

      Elimina
  4. Abito in Svizzera e al FoxTown ci sono stata qualche volta, ma ne sono sempre uscita delusa... Non trovo mai niente che mi piaccia :S

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco ELLIE, questo, per fortuna o purtroppo, è un problema che non mi attanaglia mai

      Elimina
  5. Sai che io non ho niente di giallo? Non è un colore che mi fa impazzire....
    Io il primo giorno di saldi l'ho passata lavorando e il secondo riposandomi perchè ero stanca dal giorno prima!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. MOKY può anche essere una tattica... Tutte in giro il primo dei saldi, sole le dive che si concedono il saldo in solitaria...

      Elimina
  6. Una cosa per volta. Ho tolto il bianco cadavere, adesso parte la missione saldi.

    Brava Pata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ho stabilito che il bianco è nobile, e mi beo soddisfatta di questo auto convincimento WANNABEFIGA

      Elimina
  7. Ecco, uno dei motivi per cui non sono mai andata a Mendrisio è l'acquisto della vignette... ma il tuo 9 mi stuzzica...
    in compenso sabato un giro per saldi l'ho fatto pure io. Tornando a casa con 4 vestiti di cui NON avevo alcun bisogno.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. POISON ma il saldo è così: parti dicendo a te stessa che avresti proprio bisogno di quella cosa, e puntualmente ignori l'acquisto "intelligente" per quello futile e felice

      Elimina
  8. Ho aspettato questi saldi così tanto che mi sono ricordata che sono partiti solo leggendo questo tuo post.
    Sono molto attiva in questo periodo, intellettualmente parlando, puah.....
    Devo assolutamente rimediare.
    Zara forever! In Galleria Alberto Sordi ....... sia mai che mi perdo il meglio.
    Un caro saluto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Adoro zara sempre sempre, ma effettivamente averne uno prediletto è un must.
      Io li ho fatti passare quasi tutti CARLA, quelli vicini, ma ieri ho rinunciato ad un paio di scarpe top...

      Elimina
  9. Il "bollone" dell'autostrada svizzera è una rottura, ma tieni conto che si paga una sola volta l'anno... e cmq la polizia svizzera è famosa per la poca clemenza, soprattutto con gli italiani.
    Ma... fox town merita sempre e bravissima per lo shopping sotto saldi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Degli stronzoni in piena regola CLAUDIA, una cosa indisponente come poche!

      Elimina
  10. Anche io voglio le Converse bordeaux! Mi fa piacere che tu abbia passato un bel weekend con tua sorella, avete un legame speciale :)
    Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo E è proprio stra super mega vero... Abbiamo un legame pazzesco, e sono molto fortunata ad avere una migliore amica cosi

      Elimina
  11. Mi fa tristezza comperare durante i saldi,nei mio dialetto si dice:Voio ma no posso.Traduzione,vorrei ma non ho le possibilità.
    Ciao,fulvio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti COLORATISSIMO io non potrei proprio

      Elimina
  12. Mi sarebbe piaciuto avere una sorella anche per vivere momenti come questo. Però ho un fratello che adoro!

    RispondiElimina

Sappiate che vi leggerò.
Non sarò sempre d'accordo con voi, battibeccheremo come galline in un pollaio!
...ah, non chiedetemi di seguirvi, non lo faccio se non mi convincete davvero, sono una FOTTUTISSIMA SNOB!