lunedì 12 maggio 2014

Festa della SuperMamma

Oggi è la FESTA DELLA SUPERMAMMA.
[in realtà era ieri... o forse l'8... nell'incertezza facciamo che è oggi!]

Io possiedo, credo senza smentita possibile, il migliore esemplare in circolazione. 

A- è bbbbona.
Ma non bella, come "son tutte belle le mamme del mondo", no no, la mia è bella vera! Fashionista, malata di shopping e tacchi alti, buon gusto, tettone e culetto. 
Very very beautiful!

B- è simpatica. 
Cioè, al confine con la totale ignoranza del quale siamo imbevute io e Jn, solo che con gli anni ha affinato la tecnica, e lo è di più! 
È più scema! 
Fa proprio ridere! 

C- mi ama.
Ma non di quel l'amore che ogni mamma DEVE provare perché, ogni scarrafone è bello a mamma sua, no no, lei mi ama per come sono e mi ha fatta: per il lato stronzo ed egoista, e per quello fragile e titubante. 

D- è mia amica.
Che lo so che così si apre un dibattito che porta alle mani, ma è proprio così, mia madre è una delle più care amiche che ho, seconda solo a Jn, e sebbene sappia che qualcuno [Jn in testa...] scuoterà la testolina con disappunto, le cose stanno in codesto modo. 

E- mi ha resa ciò che sono.
Che voi direte: "Apperò... Te pensa la fantasia..." Ma fenomeni, provate voi a diventare mamme a 25 anni non ancora compiuti, trovarvi con una bimba malata, e farla crescere sentendosi diversa. 
Ovvero speciale, unica, migliore... 

F- è generosa. 
Non [solo] del tipo "cuore d'oro/cuore di mamma", no no, mia madre elargisce regali fantasmagorici, ed è abbondante come le porzioni delle trattorie bergamasche.

G- è coraggiosa ed imprudente
Vive in un mondo dove "i conti con la biro" sono un'opinione ed opinionabili, dove essere "grandi di Spagna" non è una scelta ma un obbligo, dove i passi più lunghi della gamba sono un azzardo da concedersi, tanto se anche la gamba si spezza ci si mette la toppa...

H- ha fede
Lei crede che se lo vuoi lo ottieni.
Punto.
Non c'è discussione di sorta. 
Il sogno è una dimensione che assimila al traguardo e questo la fa sentire bene con la "B" maiuscola, e non crede a chi dice il contrario. 

I- mi ha insegnato a leggere
Se penso ad una donna quieta col libro in mano, penso a lei, e dopo a me stessa, e dopo ancora a Jn, perché se siamo lettrici incallite come siamo è "colpa" del suo averci "infettate" di questo morbo. 

L- mi ha insegnato a spendere
Mai vista donna dalle mani più buche delle sue... O, forse, se ci fosse uno specchio nelle vicinanze, ne vedrei un'altra...

M- è pigra
Ecco questo è buon motivo per odiarla, ma anche per venerarla, perché ha spinto me, che mi son sempre vista troppo fisicamente simile, ha sviluppare abitudini e carattere differenti. 
Sono IO quella che non salta un giorno di palestra, sempre IO quella che organizza mille attività e weekend... 

N- è adorabile
Non c'è una persona che non sia rapita dal sole che emana quando entra in una stanza, Jn è la sua copia sputata!
Per quanta favella mi competa e caratterizzi, io sono un estremo da odiare o amare, ma non sarò mai il sole per nessuno, nessuno mi cerca inconsapevole o consapevolissimo, ed io approfitto del loro calore e della lucentezza per scaldarmi e conoscere. 
Brivido le vuole un gran bene, ed i miei amici si circondano volentierissimo di lei.
Perché è una buffona. 
La mia buffona.

O- non teme la sua debolezza.
L'ho vista piangere, combattere, essere delusa e tradita, poi trionfante e in auge, è stata afflitta nel corpo e nello spirito, ha conosciuto la povertà e la crisi, le lacrime amare ed il riconoscimento ai suoi sforzi.
E lo ha fatto senza paura ch'io potessi accorgermene, anzi...

P- mi telefona quando è incazzata.
Lei litiga col Paparotto Gigiotto, alza la cornetta e parla con me, vuole ragione, vuole esprimere quello che, davanti a lui non sa, perché lui ha quella certa linguetta spinosa che riconosco in un'altra boccuccia Santa, e si pietrifica; io l'ascolto, commento, alle volte mi incazzo di rimando, e finiamo le conversazioni con l'animo di chi sa che ha sbrigliato i cordoni... Almeno un po!

Q- le piace la bella vita.
Non è una mamma da trattoria e casoncello, per la sua festa, no, è da brunch e aperol con cedrata! 

R- è ottimista.
Non vede il male. 
Punto.
Non ce la fa, è più forte di lei.
Le cose per lei andranno bene. 
E non lo dice per scaramanzia, i suoi atteggiamenti, il suo piglio, ha il + davanti.

S- ha gli occhi azzurri
Che sono bellissimi e facilissimi a capirsi, ed io spero mio figlio li abbia tali e quali ai suoi.
Ah, è convinta di diventare nonna, e sa che sarà femmina.

T- è la mia fan numero 1
Quando, alle medie, le consigliarono di non farmi fare il liceo classico, di optare per le magistrali, qualcosa di meno "tosto", lei andò dritta per la sua strada, perché lei "la sua bambina", la conosce e la conosceva. 
Ebbe ragione. 
Ed oggi, ad ogni minimo successo, ad ogni traguardo, ad ogni vittoria... Lei trionfa con e per me!

U- è a senso unico
Se non le piace un'attrice odierà qualsiasi suo film, se un concorrente di un qualdirsivoglia reality le da ai pazzi non servirà un'esibizione da oscar a farle cambiare idea, così come se decide che i cinesi le sono antipatici, non c'è ma che tenga!

V- è ingombrante ma non invadente
La sua presenza nella mia esistenza non ha subito grosse turbolenze, e non l'ho mai sentita davvero troppo lontana, forse qualcosa nell'adolescenza, ma alle volte ho temuto potesse "impicciarsi", mai successo, mai mai mai... E, si sappia, questa cosa mi ha stupita tanto!

Z- mi dice che certe canzoni le ricordano me.
Quale?

Imvidiosetti, eh?!



20 commenti:

  1. Posso solo mettere mille cuori <3

    RispondiElimina
  2. Risposte
    1. ...ed io Socia ho la fortunissima di averne una stratosferica!

      Elimina
  3. Viva la PataMamma, allora :)

    Moz-

    RispondiElimina
  4. Sei moooolto fortunata!! :) viva la mamma!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si lo sono davvero PERSEFONE, e non mi spiace tirarmela di bestia!

      Elimina
  5. Bellissimo post, e che mamma formidabile!! ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È proprio vero ALENIXEDDA, una mamma voto 11

      Elimina
  6. La mamma è sempre la mamma,la persona più splendida del mondo (: sulla quale contare sempre..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Felice di essermene resa conto PHIBIII così me la posso spupazzare!

      Elimina
  7. Premettendo che alla lettera E mi hai fatto piangere devo dire che però l'hai però chiuso in bellezza quel punto perché sei davvero unica, speciale e splendida...cioè dove la ritrovo io un'Alice così? Neanche nella mia ( nostra) amata NY!
    Viva la Patamamma e tutte le mamme...sopratutto la mia che porta le lattughe in palestra :)
    Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le mamme che domani lattughe (buone e meravigliose) sono la cosa più top del mondo SARA!
      Maisondumonde noi ci si è trovate! 💚

      Elimina
  8. Risposte
    1. In effetti FRANCESCOil rafforzativo è d'obbligo!

      Elimina

Sappiate che vi leggerò.
Non sarò sempre d'accordo con voi, battibeccheremo come galline in un pollaio!
...ah, non chiedetemi di seguirvi, non lo faccio se non mi convincete davvero, sono una FOTTUTISSIMA SNOB!