mercoledì 2 aprile 2014

Cinema datato e apprezzato

Mi piacciono le persone disarmanti. 
Quelle che sfruttano i loro lati negativi, spremendoli fin quando non esce la pura essenza, il profumo più dolce. 

È una qualità di pochi, pochissimi eletti individui capaci di forti identità... 

Nella strenua battaglia alla banalità ci si incaglia a dune di lassismo mentale, e l'intemperanza che ne deriva ha il solo pregio di rendere, chi scende in battaglia, ancor più noioso e prevedibile. 

Si, perché se fai il simpatico, ti ci sforzi tanto che ti esce il calcolo dell'anima, il solo risultato che ottieni è una pesantezza da piombino! 

E lo stesso principio vale per il resto, per tutti i lati del carattere, le inclinazioni, i modi di fare... 

Quindi, quelle rare menti capaci di fare di pecca virtù, in modo naturalmente fascinoso, meritano tutto il mio entusiasmo... 

Il fascino è l'esempio perfetto.
Donne non belle, capaci di esaltare i propri punti di forza al punto da apparire migliori delle bellezze acqua e sapone... Eccovi un esempio. 

Sono naturalmente attratta da quella fetta umana che si dà da fare per migliorare se stessa, che magari al blocco di partenza ha qualche metro in meno o qualche zavorra di troppo, e che passa la vita a colmare lacune, vantando successo. 

La bella riflessione vi viene offerta in seguito alla visione del film "W.E. Edward & Wallis", opera seconda di Madonna alla regia. 

Una storia d'amore storicamente conosciuta, ma sempre pendente per il principe Edward, abdicante in favore del sentimento per una seducente divorziata americana. 
Nessuno, o comunque pochi, mettono in risalto il sacrificio della donna, nata e vissuta libera, ma resa schiava da un'impopolare diniego nei suoi confronti, un rifiuto alla di lei storia. 
A me la lettura, molto femminile ed un po' femminista, ha entusiasmato. 
Carino il raffronto con un Ellis dei tempi d'oggi, schiacciata in un matrimonio logoro e violento, e sublimata da un nuovo tenero sentimento. 
Consiglio davvero 

32 commenti:

  1. chissà se gli amori fanno sempre la storia ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ne hanno sempre una, e dietro alle grandi storie se ne colloca sempre un pezzo GIARDIGNO, questo è certo

      Elimina
  2. ergo, alla fine della fiera, tu sei fascinosa o acqua & sapone..?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...tutta da scoprire JEANLOUPVERDIER...

      Elimina
  3. Sono d'accordo con te.
    E te lo dimostro dicendoti che ho sempre preferito persone come la Pausini piuttosto che come Charlize Theron.
    E non parlo solo di bellezza esteriore ma anche di carattere e senso autoumorismo che ho sempre apprezzato, soprattutto sulle donne.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per una donna MYP non è semplicissimo godere di auto ironia, quelle di noi che ne sono capaci hanno una marcia in piu

      Elimina
  4. Mi piace la prima frase che hai scritto...non è facile usare i propri difetti per renderli punti di forza...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci vuole tantissimo talento ELLIE...

      Elimina
  5. Sono d'accordo con te, anche io resto affascinato da chi sa sfruttare tutto di sé, anche i difetti, rendendoli punti di forza! :)

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sarà una peculiarità degli affascinanti essere attratti dal fascino MOZ!

      Elimina
  6. Beh!!! la vera bellezza, secondo me, non sta nella bellezza in se ma nel fascino, anche qualcuno che non è perfetto esaltandosi più emanare una bellezza migliore e maggiore di chi è stato aiutato da madre natura.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io credo che la sicurezza e la determinazioni in noi stessi e nelle nostre potenzialità BORDERLINE, sappia sprizzare dai pori donandoci un'aurea inimmaginabile

      Elimina
  7. condivido, ma tengo sempre d'occhio questi "difetti". A volte ti travolgono mentre resti ad ammirarli.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Verissimo AIRBAG, perché chi ha fatto di un difetto la virtù ne ha le mani piene e sa come usarle...

      Elimina
  8. Cara Patalice, come vedi rieccomi, vedo che oggi il tuo post parla di cose molto importanti, come d'altronde
    tutti gli altri. ti lascio in fretta il mio caro saluto augurandoti una buona serata.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa piacere tu sia tornato TOMASO, ben rientrato

      Elimina
  9. Non avevo mai sentito parlare di questo film ma dopo la tua - come sempre - bellissima recensione non vedo l'ora di guardarlo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me era capitato E, ma osteggiato com'era dall'ingombrante presenza della regista, mi era passata la voglia di vederlo...

      Elimina
  10. il fascino è per sempre!! non vedo l'ora di vedere questo film

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ad una come te AUDREY non potrà non piacere

      Elimina
  11. Il fascino è la vera bellezza!
    Grazie del consiglio, sarà un film da non perdere.
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  12. "ll fascino è l'esempio perfetto.
    Donne non belle, capaci di esaltare i propri punti di forza al punto da apparire migliori delle bellezze acqua e sapone" - è questo il vero segreto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...a impararlo mettendolo in pratica BETTY...

      Elimina
  13. Che poi, ai miei occhi, sono i difetti a rendere una persona interessante!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il mio modello di donna ideale, è un misto tra Sarah Jessica Parker e Jennifer Aniston, grande naso, mento a scucchia, piccolette... Che però disarmano MAREVA

      Elimina
  14. I difetti sono sempre la parte migliore delle persone perché le rendono vere. Sono una romanticona smielata, devo vedere questo film!

    RispondiElimina
  15. chi sfrutta i difetti, si mette in gioco, non si ferma mai e lavora lavora e lavora ha tutta la mia stima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai compreso al 1000x1000 il concetto ERNEST

      Elimina
  16. I difetti altrui, a me, ogni tanto, fanno proprio girare le palline.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si beh CALZINO, non è che io sia particolarmente incline all'accettazione, banalmente ho allargato un tantino il concetto...

      Elimina

Sappiate che vi leggerò.
Non sarò sempre d'accordo con voi, battibeccheremo come galline in un pollaio!
...ah, non chiedetemi di seguirvi, non lo faccio se non mi convincete davvero, sono una FOTTUTISSIMA SNOB!