lunedì 24 febbraio 2014

Può un uomo solo fare l'impresa?

Ho la netta sensazione che passeranno nuovamente sulle orecchie al mio Leo.

Che io gliel'ho detto: "Ma, Cicci, non sarà meglio che almeno una volta il naso lo usi solo per tener distanti gli occhi?!" 

E lui: "no, perché Martin sa il fatto suo, e se impugno quello stramaledetto omino nudo, lo faccio essendomi esibito al mille x mille, roba che manco Elephant Man era più eclettico e convincente del sottoscritto. "

La "trombata" ancora non è arrivata, ma ieri io ho visto "Dallas Buyers Club", e, cacchio, Matthew mi ha fatto il miracolo anatomico. 

Cioè, non è che sia più o meno bravo, quello è soggettivo quando il livello è tanto alto, è che quello si è bruciato tutti i muscoli e per 2 ore veste comodo la mia 38 scarsa!

Non dimentichiamo che lui fu lo scombinatore ormonale del globo, che con quel capello inconsapevole e l'abbronzatura da surfista, poteva [doveva?!] tacere, io i soldi del biglietto non glieli avrei negati MAI! 

Invece, per la sua nomination, mi ha scaraventato il buongusto a livelli artici, è brutto, intenso, disperato e determinato. 
Non ha niente da perdere, perché una condanna già gli pesa sul capo, ma ha tutto il mondo a sfidarlo, e lui non molla!

I due film non potrebbero essere più differenti tra loro, Matthew ha una storia a supportarlo e a far piazza pulita di qualsiasi reticenza; Leo ha, se stesso, ed un regista con una fiducia tale in lui, da far si che la sua bravura buchi lo schermo, al di la di una sceneggiatura che era di 6/7 pagine al massimo. 

Leo è un po' depresso.
Lo så che anche stavolta gli va di sfiga, fa il disinvolto, si fa paparazzare con il solito angelo biondo e popputo, ma lo vedo che soffre. 

Jn dice che, per il percorso fatto dovrebbe andare a lui, io ho riportato e lui mi ha chiesto se si può far qualcosa per far entrare nella commissione mia sorella, ci stiamo lavorando.

17 commenti:

  1. Io ho visto il film di Di Vaprio. Lui in realtà mi è piaciuto moltissimo al contrario del film :)

    RispondiElimina
  2. Cara Patalice, non ho avuto ancora l'occasione di vedere questo film, ma credo che sia interessante.
    Buona settimana sperando con un bel sole.
    Tomaso

    RispondiElimina
  3. Eh io vedrò DallasBuyers Club a breve, dopo aver sentito pareri davvero entusiasti di questo film (e dei suoi attori)...mi dispiace ancora una volta per il mio mito Leo (rientro nella generazione Titanic a buon diritto),ma che dire?
    A questo punto, basterebbe la performance di quest'anno e quella dell'anno scorso per assicurargli il diritto all'Oscar alla carriera!!! XD
    Ma comunque nulla è ancora detto: go Leo!

    Vale A

    RispondiElimina
  4. Mi spiace per Leo ma io tifo per Matthew!

    RispondiElimina
  5. Mi dispiace per Leo, ma io tifo per.. chiunque altro! ahah...

    RispondiElimina
  6. Direi oscar al Club come film e oscar a Leo come attore :)

    Moz-

    RispondiElimina
  7. Ho visto solo Leo e l'ho amato...ora, viste le lodi, urge recuperare per poter arrivare all'oscar preparata e per poter esultare o fischiare con cognizione di causa...
    oh, son cose serie eh!

    RispondiElimina
  8. Hai preso due bestie da set cinematografico.
    Leo ha un passato da film impegnati in cui spicca per la sua bravura fin da piccolino.
    Matthew è sempre stato bravo, solo che all'inizio si dedicava solo alle commedie e questo, purtroppo, spesso penalizza agli Oscar.
    Chi vince, vince. A me basta solo che non smettano mai di recitare. :-D

    RispondiElimina
  9. visti entrambi, tutti e due bravissimi ma Matthew spacca davvero e ha perso 25 kg per il ruolo, secondo me lo vince lui!

    RispondiElimina
  10. Non li ho ancora visti, però Leo se lo meriterebbe a prescindere....

    RispondiElimina
  11. colloquio tra me e una mia amica prima di vedere "The wolf of wall street"
    io "Leo deve vincere l'Oscar, ma ho paura che manco quest'anno ce la farà!"
    Lei: "lo deve vincere... e gliene devono dare altri 10 per i film fatti in passato e per cui non ha vinto nulla!!!"

    Poi l'abbiamo visto... e ci è piaciuto parecchio! Solo che ancora non abbiamo visto l'altro... e io ho paura che manco quest'anno Leo ce la farà... sigh! :/

    RispondiElimina
  12. Io tifo Leo come non mai, ma un paio di settimane fa ho visto anche io questo film e come puoi leggere sul mio blog, ne sono rimasta sorpresa per tanta bravura, non solo di Matthew ma anche di Jared Leto... che roba, e che sfiga per Leo!

    RispondiElimina
  13. eh sì, purtroppo per leo la trombata è in arrivo... :)

    RispondiElimina
  14. Parafrasando un detto ligure.... anche st'annu Oscar ninte! :(

    RispondiElimina
  15. se ti piace Matthew ti consiglio di vedere "TRUE DETECTIVE" la nuova serie TV della HBO, fantastico !!!

    RispondiElimina
  16. Temo che anche questa volta Leo resterà seduto ad applaudire un altro. (Io, comunque, tifo per lui).

    RispondiElimina

Sappiate che vi leggerò.
Non sarò sempre d'accordo con voi, battibeccheremo come galline in un pollaio!
...ah, non chiedetemi di seguirvi, non lo faccio se non mi convincete davvero, sono una FOTTUTISSIMA SNOB!