mercoledì 18 dicembre 2013

...di stufaggine, stancaggine e piccole annotazioni a margine...

Una frase che non mi sentirete mai dire è "Non ho fatto colazione".

Non esiste proprio.

Potrebbero passare mille giornate digiuno, ma la mattina è sacrosantissimo che si parta con una buona dose di cibo in corpo.

Punto.

Ho fatto questa piccola precisazione alla luce della seconda colazione del lunedì mattina, a base di caffé ginseng e caramelle gommose di Santa Lucia... 

Ore dormite tra venerdì e domenica 12 forse...
...che l'insonnia è una gran brutta bestiaccia bastarda, ma non posso fare altro che prenderne atto, tanto ch'io mi incazzi o meno, che ci sbatta la testa mille volte, o ignori la cosa, il risultato non cambia mai!

Aggiungerei un "GRRRRR"!
...e l'onomatopea penso abbia fatto il suo sporco lavoro per fotografare il mio status!

Lunedì è iniziate l'ultima ufficiale settimana prima del Santo Natale, ma, al contrario degli anni trascorsi,  vedo molta poca frenesia intorno a me.

Le persone non sembrano ancora sentire l'atmosfera, i negozi mi sembrano meno tracotanti, le luminarie meno brillanti, ed i sacchetti meno abbondanti, o forse sono io che non vedo il riflesso di cotanta magia, alla luce del mio mancato jinglebellgismo...

O forse sono i miei occhi costipati e stanchi, allenati alle risa forzate e a troppe lamentele non sfociate, a distogliere le immagini, rimandandomi una certa desolazione che è quanto meno di me si possa pensare di ottenere.

Stanca Stanca Stanca Stanca
Stufa Stufa Stufa Stufa

Voglia di un vento freddo che mi avvolga per sbattermi impunita da qualche parte, voglia di non conoscere più niente e nessuno, sopratutto non la falsità, l'egoismo e la superficialità di tante [troppe?] persone vicine/vicinissime... o PRESUNTE tali...

No, non mi affanno nella menata, l'ho promesso e [non] lo farò...

Giusto per non gridare al mondo nataliziosamente adibito il mio sdegno, ma in tempo per dare un netto contributo alla giuoia jinglebellgica ecco qualche pillola di weekend e oltre:

* l'ultimo film di Woody Allen, "Blue Jasmine" proprio non l'ho gradito tanto, ottima l'interpretazione nevrotica della Cate, ma gracilina la storia
* ho ri-adottato "sky cinema"... se la mia vita sociale prima era da 1 ora diventerà da -14... 
* sabato sera ho cenato in un posto veramente carinissimo in cento a Brescia, "Savio Osteria",  dopo un pomeriggio a zonzo con la mia dolce metà ed il nostro cagnolino. Voto 8+ al ristorante, dove oltre a gioire per un hamburger di angus ed una pannocchia grigliata, abbiamo appurato che sono tanto gentili da dare una mega ciotola di acqua e una di biscottini per cani a R-Dog...
* sto organizzando la cena della palestra e mi stanno mettendo i bastoni tra le ruote un bel po'... con la consapevolezza che il 20 sia "tardi" e tanti abbiano impegni, mi spiegate perché non può MAI esserci banale e gioiosa cooperazione?
* prima festicciola natalizia palestrifera andata, step sulle canzoncine a tema, con tanto di cappellini, brindisi e fettarde di panettone... i love my guess!
* mi ritrovo ad una settimana giusta da natale ad avere ancora un paio di cosette da comprare... molto molto male Patalice, e si che eri partita con tale anticipo... cattiva Patalice, cattiva!
* nonostante i mercatini veri siano stati un punto dolentissssssimo del periodo natalizioso, ne ho visti ben due in quel del bresciano, uno in via crocifissa di rose, l'altro in provincia a ome...
sempre più Brescia mai biutiful siti!

Stop.

41 commenti:

  1. Io ho imparato il valore della colazione da quando mi sono maritata, che l'USI senza non ragiona proprio. Anche quando deve alzarsi all'alba non rinuncia alla sua ciotola da cani di latte e cereali :)
    Anche io c'ho un vago, vaghissimo, velatissimo giramento d'ovaie oggi.
    Se manco fanno la pizza a mensa faccio 'na strage Socia!

    Un bacio a te

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La pizza Socia...
      Quella sarebbe una gran bella grassa consolazione per tutte...
      Ed invece io riso con pisello...

      Elimina
  2. Anche io senza colazione non parto:se la mattina ho molto da fare anzi mi sveglio un'ora prima dell'alba per farla in santa pace e con tutti i sacri crismi!
    Sullo spirito natalizio: quest'anno io lo sto sentendo molto, ma devo ammettere che anche qui nella capitale c'è meno aria di festa (nonostante le kitsch-luminarie color bandiera della pace in via del corso)...

    Vale A

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io sono disposta a svegliarmi prima pur di farla VALE, perché non sia mai che rimanga a digiuno proprio la mattina, no no, non esiste!

      Elimina
  3. io amo la colazione forse è l'unica cosa che amo fare la mattina perchè è il modo di rilassarmi..
    come te io non dirò mai "non ho fatto colazione"

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giustissimo LOREDANA!
      Pensa che un sacco di volte mi capita che quello diventi il momento per eccellenza della giornata, perché non c'è rumore o o luce solo io

      Elimina
  4. stufaggine, stancaggine...

    ommiodddio, credevo che un esserino (topeggiante) come te fosse preda "soltanto" della figaggine, ma tant'è.

    (topeggiante nel senso che ti manderei a "ciapè i rat" come ben sai!)

    riguardo alla colazione, circola voce che (in questi giorni) tu stia mangiando un intero panettone Motta farcito alla crema pasticcera, come primo pasto giornaliero.

    vieste le tue dimensioni (pur sempre) contenute, sono propenso a credere che si tratti di (tipica e malevola) leggenda metropolitana.

    ad maiora, Topastra.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non mi piace particolarmente il panettone JEANLOUPVERDIER, per me pandoro. Bauli.

      Elimina
  5. Stamattina la colazione me la sono portata a letto. Mi vizio, oggi.
    Condivido davvero totalmente la tua sensazione di stanchezza, ma come hai ben detto, è Natale. Non pensiamoci più. Buona giornata :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No io la colazione a letto STELLA PAOLA proprio non la farei, nemmeno se ne avessi le possibilità!

      Elimina
  6. La colazione io la vario spesso.
    Tipo ora vado avanti a caffé mattutino, ma spezzo spesso con i Kellog's.
    A volte zuppa, a volte addirittura la zozzeria suprema: latte, rice krispies e nutella.

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una domanda seria MOZ: la nutella la sciogli nel latte, la consumi a cucchiaiate o la smalmi sul riso soffiato?

      Elimina
  7. Solo pochi regali??? A me mancano quasi tutti, sigh!!!!!!!!!!! E li farò tutti questo fine settimana!! E la maggior parte non so ancora in cosa consisteranno!!!! Crisi prenatalizia...Anche io come la Princess pizza a pranzo oggi! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...ELLIE io persevero nel non aver addentato un solo pezzo di pizza, anche se ieri sera ho sopperito con un mega rotolo piadinoso... Mooooolto gustoso per altro!

      Elimina
  8. quasi finito di fare i regali? si vede che sei un bravo elfo!!!

    io praticamente inizierò sabato... maledetta pigrizia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. FEDERICA io mi impongo sempre di non arrivare all'ultimo minuto, che lo si så che la scelta è ristretta e si rischia di comprare "male"... Hai ragione: sono un bravo elfo

      Elimina
  9. I negozi non sono stra colmi perchè, purtroppo, la gente ha ben poco da spendere.
    Io compresa. Un Natale più "tirato" del solito.
    E l'insonnia fa parte anche di me, non preoccuparti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non me ne preoccupo particolarmente MISANTROPHIA perché ci ho fatto un callo bello spesso...

      Elimina
  10. Cara Patalice, per me la colazione è sempre ogni mattina, qui anno una abitudine che mettono burro nel pane io invece uso sola la buona marmellata e con molto caffè latta.
    Ciao e buona serata cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La marmellata TOMASO è elemento imprescindibile della colazione! Così come il latte, che consumo in quantità industriali

      Elimina
  11. Risposte
    1. Che io sappia GIARDIGNO non ha mai fatto male a nessuno...

      Elimina
  12. Colazione......cosa è questa??????? Sai che non l'ho quasi mai fatta.!!!!!! Ce stato un breve periodo ero giovanissima che prima du andare a lavorare al mattino mi facevo un panino di formaggio ed un bicchiere di birra.....è durato una settimana...perchè non riuscivo ad essere sveglia.... poi mai più fatta solo caffè ed oggi a 70 idem.... buona serata bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No ma davvero EDVIGE?! Ma come si fa a digiunare fino a pranzo!? No no, non ce la farei mai e poi mai... Certo non sarei al livello di panino al formaggio e birra, ma vuoi mettere latte marmellata e biscotti!?

      Elimina
  13. Posso dire la stessa cosa della colazione, qualsiasi orario sia, le 6 o le 12, mezz ora prima di pranzo, io devo mangiare qualcosa di dolce, in questo periodo un succo d'arancia e il pan carrè tostato con la marmellata.
    Io pensavo di essere a posto coi regali, invece ho scoperto di non sapere né a chi né tantomeno che cosa. Me la sbrigherò pomeriggio del 24, in mezzo alle maledizione dei commessi tutti, che suoneranno tipo "ancora qui state maledetti ritardatari cronici natalizi, sbrigatevi così vado a casa anche io!!"
    Non me ne faccio di film, no.
    Mercatini natalizi...che sono belli. Per fortuna delle mie tasche non ne ho visitato manco uno.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Effettivamente svenano: una cosina di qua un pensierino di la, hai sborsato 50 euro manco sai come MAESTRAMYINGI...

      Elimina
  14. Mi appunto il nome del ristorante:-P
    Poca aria natalizia in giro, confermo.

    RispondiElimina
  15. Andrò in cerca degli ultimi regali venerdì, non mi sono mai ridotta così all'ultimo momento. Quest'anno il Natale mi ha colta impreparata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco CICCOLA!
      Anche io mi sento colta impreparata dalle feste, manca ormai meno di una settimana, ma io ancora non sono pronta!

      Elimina
  16. Pensavo di non farcela, e invece ho finito tutti i regali! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei stata eccezionalmente brava CRI!

      Elimina
  17. Ora ti dico una cosa che ti farà inorridire:
    Non ho ancora fatto l'albero
    Ne messo una lucina
    Ne comprato regali e date le scarse finanze quest'anno casetta di biscotti a tutti E STOP!
    Però sono l'elogio vivente della colazione.
    Non la salto nemmeno se mi sveglio alle 15
    ...non mi sveglio alle 15 da tempo immemore, ma la colazione è un credo!
    E io nella colazione credo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io in vita mia non mi sono mai svegliata alle 15 AMY LOU, mai mai... E non mi è mai capitato un natale senza albero e decorazioni...

      Elimina
  18. Non faccio "mai" colazione, non ho tempo.... e a dir la verità la mattnia presto non ho neanche fame. Poi, vabbè mi rifaccio quando mi trovo in qualche hotel, dove come minimo faccio sia la colazione italiana che quella "nordica", anzi la qualità della colazione mi fa spesso decidere se tornare o no in un hotel (oddio.... sempre al primo posto la pulizia).
    Il natale... boh lo sento poco e quest'anno meno di altri anni.

    RispondiElimina
  19. Ottima abitudine la colazione, io invece ne faccio una degna di questo nome solo quando ho le mattinate di ozio... vedremo come andrà da sposata (e disoccupata, sigh).
    Il Natale anche io lo sento poco quest'anno, sicuramente perchè i preparativi per the big day sono già frenetici. Ma cosa ancor più strana, sento poco il mio compleanno che è 3 giorni prima di Natale, e di solito mi "emoziona" molto. Saranno sempre i preparativi del matrimonio, o sarà l'età che avanza???!

    RispondiElimina
  20. io potrei svenire ogni giorno se non facessi colazione. No, per me la colazione (abbondante) è sacrosanta!
    E Blue Jasmine davvero non ti è piaciuto? Devo ancora vederlo, ma pensavo fosse carino. Tutti me ne parlano bene..

    RispondiElimina
  21. Anche a me Blue Jasmine non è sembrato niente di che.... la Blanchett però bravissima!
    Io con la gioia del Natale ti sono poco d'aiuto quest'anno, ma capita, come capita anche che un giorno ci si alza col sorriso e le paturnie spariscono in un attimo... dai che è Natale! :-)

    RispondiElimina
  22. La colazione pranzo (detta anche brunch che fa più figo) è quella che adoro, tipo la domenica alle 11/12 che è l'unico giorno della settimana che la fai con la luce del sole che non ti sembra nemmeno di stare a casa tua... ;) p.s. Blue Jasmine è perlomeno mille volte meglio delle ultime schifezzuole alleniane...

    RispondiElimina
  23. Ciao Patalice, ti lascio qui i miei auguri di Buon Natale e Buon Anno. E a rileggerci dopo le feste.

    RispondiElimina
  24. Beate voi che riuscite a far colazione. So che non va bene, e che dovrei cambiare stile di vita...ma la colazione è una roba che mi si ferma in gola e sta la per tutto il giorno. Soprattutto se si tratta di latticini, tipo yogurt, latte e prodotti che contengono lattosio...dato che sono intollerante.

    RispondiElimina

Sappiate che vi leggerò.
Non sarò sempre d'accordo con voi, battibeccheremo come galline in un pollaio!
...ah, non chiedetemi di seguirvi, non lo faccio se non mi convincete davvero, sono una FOTTUTISSIMA SNOB!