martedì 10 dicembre 2013

Creare e non distruggere

Dicembre è arrivato. 

Mi sono addormentata in un novembre grigio, fruttifero di marci prodotti arrabbiati e rancorosi, e mi sono svegliata in una sorte di nebuloso nevischio dicembrino in cui la speranza sembrava aver messo radici alla velocità della luce. 

Fa parte del mio essere una testona contraddittoria, forse, o forse è vero che questo periodo dell'anno ha proprio un'aurea magica che non passa mai, anno dopo anno, esperienza dopo esperienza.

E succede che, nonostante le difficoltà evidenti che non ci risparmia nessuno, la fioritura rossa di mille Stelle di Natale, pare spargere il suo polline positivo. 

La settimana scorsa ho fatto l'albero ed addobbato la casa, devo solo finir di comprare qualche cadeaux per tutti quelli che meritano di riceverlo, e riprendo a volare alto, mentre compilo liste disordinate di disadorne cose che voglio e che farò... 

Mi accendo di luce, dimenticando gli aspri avvenimenti che hanno fatto da sceneggiatura al mio film, in particolar modo in quest'ultimo periodo... 

Che io sono convinta che ne varrà la pena, perché qualcuno saprà leggere nel mio intento la strenua volontà di prendermi cura della felicità mia e di quelle [poche] persone che meritano altrettanto... 

Sarà che fa freddo e vien voglia di scaldarsi l'anima... 

Ma bando alle ciance, torniamo leggeri dai, cosa vi aspettate da questo natale?
Qual'è il regalo che più  vi piacerebbe ricevere?

Io sono una bimba fortunata, alla quale fanno parecchi regali, solitamente anche belli, quindi sono [abbastanza] serena!
So che Brivido sbaglierà regalo, quasi certamente, so che ci sarà una ricca e ben nutrita Santa Lucia ad aspettare me e Jn venerdì, so che la Maestra indiscussa del regalo [Jn] anche quest'anno saprà far valere il titolo, so che paparotto Gigiotto farà fatica... ma ne ha ben donde.

Insomma ho delle incrollabili certezze su queste sante feste, che ci apprestiamo a vivere.

Ma altresì ci sono delle faccende non piacevoli da dipanare, dubbi amletici che minano la serenità totale del periodo...

Ad esempio...
Che film andrò a vedere a Natale?
Quello con De Sica? la Pieraccionata? il cartoon della Disney? 

E ancora, dove andremo a mangiare a Natale, che la solita pranzettata parentesca è scoppiata?
Ristorante?
Casa genitoriale?
Casa Dei suoceri?! 

E poi: riuscirò a vedere almeno un brandello di mercatino?
Che no, in montagna non s'ha da fare, quindi Trento/Rovereto/Bolzano/Merano e compagnie danzanti, ce li siamo levati dalla testa, ma qualcosa di jinglebellgico mi capiterà sott'occhi?

Son momenti strazianti...

Come è straziante il rendersi conto che ancora non ho mangiato un solo pezzo di culo di pandoro [è la mia parte preferita...] ma ho sopperito con un discreto quantitativo di cioccolatini, arrivati da chissà chi e finiti chissà dove.

Riprendendo il filo: è il 10, mancano quindi esattamente 15 giorni per far si che, nonostante le premesse infauste, questo possa essere ancora un ottimo natale... 

Go Patalice Go!

29 commenti:

  1. Il tuo entusiasmo per il Natale è contagioso! Io ancora non ho preparato nessun addobbo. Ora mi metto subito, mi hai dato la molla necessaria. Grazie Patalice.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora AMBRA? Hai tenuto fede a quello che hai detto ieri?! C'è un mucchio di addobbi che ti aspettano!?

      Elimina
  2. Era da tanto che non mi capitava, ma quest'anno lo spirito del Natale ha pervaso anche me e la mia casupola da fuorisede, quindi non vedo l'ora di liberarmi di impicci universitari per farmi un giro a Piazza Navona :)
    E poi, da questo Natale mi aspetto amore, tranquillità e il MioUomo che mi sorprende (pur sbagliando regalo ;) ). Come dici tu: sarà il freddo, ma vien voglia di scaldarsi l'anima...


    Vale A

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io sto cercando di portare lo spirito del natale dentro di me VALE, con la consapevolezza esso debba prescindere da desideri ed aspettative...
      Una faticaccia!

      Elimina
  3. Non ho ancora fatto l'albero, a pranzo saro' dai suoceri...ho quasi finito il ptrimo pandoro con le gocce di cioccolato...e come regalo vorrei addormentarmi il 23 dicembre e svegliarmi il 27!Oggi non va proprio!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci sono MANU quelle giornate che andrebbero banalmente dormite o rimpinzate di pandoro e cioccolato...

      Elimina
  4. Io voto il cartoon della disney! No a DeSica, nonno!!!
    Invidio tanto questo spirito natalizio che tutto scalda... io quest'anno ci ho provato e ancora ci provo con tutte le mie forze ma non vedo luci né comete all'orizzonte... e si che amo il natale...
    Quindi purtroppo per stavolta non ho grandi aspettative...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo debbo ammettere QUEENOFCARROTS anche per me quest'anno non è per nulla facile adempiere ai miei doveri di regina della feste... Mi ci violento un po' diciamo

      Elimina
  5. Nessuna "pervasione" natalizia nel mio caso, solo tanta tanta voglia di stare con le mie amate sorelle e il mio amore, che passerà il Natale con la mia famiglia! Già per questo mi sento più in vena di altri anni di passare le feste a casa! E poi...il 26 cinema alla grande, post tombola e mercante in fiera!
    Un baciotto Pata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi piace questo scovrinare di tradizioni natalizie casalinghe MIRTILLO! Io, che quest'anno sono costretta dalle circostanze, a passare la mano, leggo con gioia quelle altrui

      Elimina
  6. Cara Patalice, il Natale ci porta tutti in una direzione!!! e ci dice che dobbiamo fare tutti come dici tu...
    Entusiasti di questa festività che annuncia l'arrivo del bambino Gesù.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ed i nostri cuori devono tenersi pronti TOMASO, che a ricevere il bambinello si deve essere entusiasti!

      Elimina
  7. Io vorrei che Natale ci portasse belle notizie sulla salute dei nostri cari e amici perché anche oggi abbiamo ricevuto una brutta notizia. Non so, probabilmente ho pestato la coda al diavolo lo scorso anno-_-
    Per il resto, per sentirmi più natalizia, ho rifatto l'albero perché come l'aveva fatto Marito non mi piaceva e ho appeso nuovi decori:)
    Film di Natale: frozen e uno tra il secondo lo Hobbit o quello con Bisio (esiste? ho visto un cartellone di sfuggita^^)
    Ciao Pata <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esiste esiste LIZ!
      Come esiste, ed è sacrosanta, la voglia di un happy christmas, che hai ragione tu... Le brutte notizie l'hanno fatta proprio da padrona quest'anno!

      Elimina
  8. Oh Socia adorata io manco sto a qui a scriverlo cosa vorrei per Natale che mi sa tanto c'hai una vaga idea visto che sto facendo le ovaie quadrate a mezza blogosfera co' sta storia dell'erede.
    Quest'anno la vigilia sarà a Palazzo. 12 persone e sto cercando di far fuori la suocera. hahahahaha ma no dai, scherzo... Più o meno.

    Bacio bellezza mia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io Socia per avere il classico felice natale dovrei fortemente evitare la suocera ed il parentado intero di Brivido!

      Elimina
  9. Anche io avrei voluto andare ai mercatini di Natale di Merano, ma purtroppo per varie complicazioni mi è toccato rinunciare. Ho però trovato comunque graziosi quelli di Verona, adiacenti a Piazza delle Erbe. Sono consapevole che non reggono il paragone con quelli del Trentino, ma ne vale comunque la pena, anche solo per vedere Verona addobbata brulicare di gente, bere un vin brulè e mangiare le caldarroste o se preferisci un panino con la porchetta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. PEPERINO sabato Brivido mi ha promesso di portarmici...
      L'anno scorso abbiamo trascorso un incantevole pomeriggio a Verona, spero possa sopperire la mancanza di quelli "autentici"...

      Elimina
  10. Io non sento molto il Natale. Sarà che le feste con i parenti di solito mi mettono a disagio. Insomma, sono un po' un Grinch. Ma non ce l'ho con il Natale eh, ma con la forzatura del dover stare tutti assieme.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io lo trovo un piacevole effetto collaterale MAREVA, sebbene quest'anno che ne dovrò fare a meno, cause di forza maggiore, sento già che mi mancherà...

      Elimina
  11. Io da Babbo Natale vorrei una bella telefonata dalla clinica dove mi dicono che c'è posto per me a gennaio...è un regalo insolito vero? Per quanto riguarda i regali "facili", devo ancora farli tutti...come sempre...io e Carl non ce lo facciamo perchè ci siamo regalati il termosifone nuovo in camera che faceva un freddo da morire....quanto ai pranzi e alle cene, sono preparatissima: 24 con mamma, 25 con papaà, 26 jolly...i suoceri sono Laggiù quindi "purtroppo" non passeremo le feste insieme, che peccaaaaato....:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ELLIE che gran bel regalo di natale sarebbe il trasferimento dei suoceri...

      Elimina
  12. Per Natale quest'anno sarò legalmente sposata dal giorno prima, ma in attesa ancora della festa ufficiale di 4 giorni dopo. Quindi vorrei passarlo un po' con i parenti ma soprattutto con la mia nuova famiglia, cioè QuasiMarito e Olivia la nostra cagnolina, in totale tranquillità. Ora come ora mi sembra un desiderio quasi impossibile... speriamo in bene...!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma sai NILY che non avevo capito che saresti stata moglie alla vigilia?! Che notizia pazzesca!!!

      Elimina
    2. Davvero Pata... più si avvicina e più mi sento emozionatissima, felice ma anche un po' di tremarella!!!

      Elimina
  13. Io ho gia' ricevuto il regalo piu' bello - mica potevo aspettare Natale per aprirlo, eh! - quindi non ho aspettative al proposito, qualunque pensiero è bene accetto...
    Quoto la Pieraccionata e il pranzo al ristorante, così bello cacciare le gambe sotto il tavolo e farsi servire!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. DONY inizio a quotare io pure situazioni ben lontane dal "solito" tradizionalismo...

      Elimina
  14. Uno straccio di intima Messa lontano da tutti, anche in una chiesetta dimenticata da Dio, no eh?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cristo [giusto per stare in tema...] LAMPOUR sarebbe fantastico!

      Elimina

Sappiate che vi leggerò.
Non sarò sempre d'accordo con voi, battibeccheremo come galline in un pollaio!
...ah, non chiedetemi di seguirvi, non lo faccio se non mi convincete davvero, sono una FOTTUTISSIMA SNOB!