lunedì 23 settembre 2013

dovevo fare la motivational coach da grande....

 ...penso di aver rotto le rotule a tutte le persone che mi stanno vicino, ed anche a quei disgraziati, simpaticamente detti "follower" facebookiani e instagrammosi...

Ho fatto mio il nobile concetto del: se vuoi una cosa smettila di lamentarti e datti da fare per averla.

Un nobile concetto per davvero veramente, che mi fa sentire quasi aulica...

Sicuramente mi dona una dose massiccia di fiducia in me stessa.

O forse è banalmente il mio travestimento da leone in un periodo caprino?

C'è poi questa frasetta, sempre di ordine metanfilosofico, che mi ringalluzisce prepotente, ed è: 
la vita non è complicata, è la gente a renderla tale.

Sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo... e via enunciando.

Insomma mi sto dando alle alte sfere della mente umana, elargendo banalità come la peggiore delle coach motivatrici; e sono tutte mie perle di saggezza [fatta eccezione per una, che forse vi sarete accorti non essere proprio farina del mio sacco...] con le quali convivo e che cerco disperatamente di mettere in pratica.

Disperatamente, si, perché non mi è semplice non essere la più menata delle menate, in questo astruso mondo fatto di dinnieghi e divieti; di doveri che sovrastano i diritti; di meritocrazia mancata e di democraticità allo sbando.

Mi chiedo una cosa alla quale non posso fare a meno di dare un peso specifico un pochetto elevato: 
PERCHE' ARRENDERMI?!

Vorrei essere tra quanti riescono ad essere mentalmente tanto superiori da non farsi un cruccio per un fatto imprescindibile, riuscendo ad accettare la concreta effettiva evidenza delle situazioni, senza farsi travolgere dal sentimentalizmo e dalle emozioni.

Ma non sono affatto così!

Sono una che spera.
Una che crede e non molla.
Sono una che il suo mondo lo deve accettare imperfetto giusto perché così può lavorare per farlo diventare tale... 

Son fatta su di merda dai, diciamocela tutta!

Ma non vi piaccio fesssss [come si suol dire nella mia nobile terra natia....] proprio per questa mia incoerente volubilità di pensiero?!

25 commenti:

  1. mannoooo, non è vero che (ci) spacchi le rotule.

    diciamo che dalle (nostre) ginocchia esce (ogni "tanto") un filino di latte.

    ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono una rotulea mucca JEANLOUPVERDIER?! Lo posso accettare

      Elimina
  2. Condivido quasi tutto di quello che scrivi (eccepisco sul fatto che, attualmente, i doveri sovrastino i diritti. A me sembra che tutti reclamino diritti senza porsi minimamente il tema dei doveri) e, ad ogni modo, l'unica maniera per venirne fuori è quella di non lasciarsi mai andare al pessimismo. Come dicono a Milano: diremm innanz!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  3. Tesoro passi a motivare un po' anche me? Che sono davvero una frana in queste cose :D
    Mai arrendersi. E a me non spacchi proprio nulla, puoi fare la lagnosa quando vuoi :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh là Socia PRINCESS!
      Non dovevi dirmi che con te posso fare la lagnosa, ora sarai il mio orecchio preferito...

      Elimina
  4. Carissima, sei bella carica e tutte le cose che dici sono bellissime. la cosa difficile, difficilissima, è viverle. Spesso la vita ci pare ingiusta e pesante e coraggio e speranza scemano.
    Ma, come si dice da me "anduma avanti".
    Ciao cara, buona settimana

    RispondiElimina
  5. Dico solo che il motivational penguin me lo stampo e lo appiccico su tutti i libri universitari!
    Alex V

    RispondiElimina
  6. Servirebbe anche a me una botta di autostima e motivazione... non son proprio capace! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io di autostima ne ho pure troppa MECHANICALROSE...

      Elimina
  7. Anch'io spreco molta energia per cercare di rendere la realtà il più simile possibile a quello che vorrei che fosse. Non posso evitare...Anche se forse starei più serena se fossi un po' più zen :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io più che altro NILY ho scoperto che, per quanto mi danni l'anima, le cose che debbono accadere accadono. Fregandosene altamente dei miei piani!

      Elimina
  8. Siamo tutti un po' incoerenti: facilmente sproniamo gli altri e difficilmente sproniamo noi stessi. Idem per i consigli da seguire. Bravi a fornirli, ma quei stessi consigli non li seguiamo mai.

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questa MOZ è sacrosanta verità... Purtroppo nessuno è profeta in casa propria...

      Elimina
  9. Facciamo che ti commissioni un manualetto automotivazionale pure io? Che qui mi sa che ce n'è un po' bisogno :)
    E comunque, a noi piaci così come sei è, giusto per fare le precisine :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tu Compare OLIVIA non fai testo, noi ci lovviamo!

      Elimina
  10. In effetti un manuale di motivazione per le Cercatrici non l'hanno ancora scritto....potresti pensarci..io te lo comprerei!!! :) E comunque, NON possiamo arrenderci, questa è l'unica vita che abbiamo ( o se credi nella reincarnazione, l'unica vita che ci ricorderemo), quindi dobbiamo tirarne fuori qualcosa di fantastico, a tutti i costi!!!!

    RispondiElimina
  11. condivido in pieno..a volte avrei bisogno di una motivatrice..
    baci

    RispondiElimina
  12. Il mio mantra è " Chi si accontenta gode, ma chi gode non si accontenta mai!! ". Lo vuoi aggiungere alle altre perle??
    Impe

    RispondiElimina
  13. Ciao cara! Eccomi qua :)
    Beh, che dire, anche io sono fatta così.. dici che siamo "fatte male"? Beh, può essere ma io preferisco così!
    A presto, ti seguo :*

    RispondiElimina
  14. si, forse essendo in un altro periodo della vita rispetto a te trovo più difficilmente motivazioni valide a fare cose... ma una volta ero così. Bei momenti forza

    RispondiElimina
  15. Secondo me tocca svegliarsi prima che il tempo passi e tu rischi di perdenti momenti che valeva la pena di essere vissuti ..

    RispondiElimina
  16. è cosa buona e giusta sperare, e non mollare ma crederci. Non so se sai la storia del vaso di pandora...comunque una volta perso Zeus le lasciò solo una cosa: la speranza. E senza speranza non si va avanti-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Conosco il mito MARCELLA, ma non lo avevo mai proiettato su di me in effetti

      Elimina

Sappiate che vi leggerò.
Non sarò sempre d'accordo con voi, battibeccheremo come galline in un pollaio!
...ah, non chiedetemi di seguirvi, non lo faccio se non mi convincete davvero, sono una FOTTUTISSIMA SNOB!