mercoledì 11 settembre 2013

autunno, scuola, trench e poi basta!

L'autunno sta prendendo forma che noi lo si voglia oppure no.

Lo dico perché non l'ha scritto ancora nessuno sulle pagine del proprio monolocale, ergo volevo essere io a darvi questa sensazionale novità...

Ironia simpatica come il famoso gatto attaccato ai maroni, a parte, debbo dire che monoargomentativamente, più o meno tutti ci stiamo barcamenando sulle considerazioni sull'autunno...

Periodo interessante, debbo dire.

Innanzitutto si smette di sudare a non far niente, che è già gran bella cosa.

Poi si ricomincia col tram-tram, che sarà noioso e ripetitivo, ma personalmente io lo amo all'ennesima potenza, che la finta realtà del periodo vacanziero mi piace si e poi no.

Ci si può permettere il trench, che è un gran bel capo d'abbigliamento, completamente sconclusionato... lo paghi un botto e non lo metti mai!


Come ho già detto in qualche post precedente, ci si può permettere di fare piani e progetti, un po' come se fosse l'inizio dell'anno, ma con la consapevolezza che di lì a 3 mesi si tireranno le somme e si potrà variare e modificare il tracciato...

Insomma ben venga l'autunno, anche quando è così celebrato da tutti i dirimpettai da fartelo quasi entrare in antipatia...

Patalice in versione autunnale ha un non so che di parecchio fico.

Quell'aurea da foglia secca che svolazza sulla testa, le sta divinamente, così come la notoria tazzona di the alla mano [che quando è estate ed è piena di Estathé al limone non è la stessa cosa... ] ed i mille libri da letargo appena accennato... 

Brivido sostiene da sempre che io e lui si è una coppia da mezza stagione, quel tipo di persone che ti piace incontrare e che pensi siano davvero una bella coppia... 
Non sempre però, giusto quando i vari solstizi non si sono ancora acccapparrati le stagioni.
...mah...

Ah, domani ricominciano anche le scuole, fatti gli esami di preparazione, bocciate le capre che andavano bocciate, esortate le menti all'apprendimento, ci ritroveremo le strade mattutine ri-pervase di anime zainettate dall'umore sgallettato.
Io che lavoro a due passi da casa non ne subirò alcun contraccolpo, avrò [spero] solo il rientro delle "mamme" in palestra... 
Quindi tutto buono, tutto bene.
E, giusto per capirci, se qualcuno [studente o insegnante che sia] si azzarda alamentarsi perché è GIA' INIZIATO L'ANNO SCOLASTICO, gli stacco le dita dei piedi... 
...che vi siete fatti 3 mesi a casa malsagomati che non siete altro!

44 commenti:

  1. Patalice in versione autunnale ha un non so che di parecchio fico. (cit.)

    vero.

    infatti, nelle altre stagioni Patalice è "over the top".

    ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei il solito formaggio JEANLOUPVERDIER [disse la Pata pensando al provolone]

      Elimina
    2. ahah...

      ti posso garantire (pur in un mero contesto retorico) che (di solito e nello specifico) la mia "metodologia" è assai meno smaccata e (decisamente) più strisciante.

      tsk.

      Elimina
  2. Il traffico, il traffico no. Non lo sopporto. M'ero abituata al percoso casa-ufficio in 30 minuti. Eccom questo ritorno di clacson strombazzanti è l'unica cosa che odio dell'autunno.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Socia PRINCESS so de Brescia mica de Roma, ergo facilitata nel non vivere nel traffico... Non ti invidio bella mia, no no!

      Elimina
  3. Io ora sono studente lavoratoro e sono più che felice! STudierò non frequentando, ma almeno mi farò due soldi per questi tre mesi e forse oltre. Che felicità l'autunno! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tutti più felici con le castagne sul fuoco CERVELLO... Ma di che ti occuperai? Dicci un po'...

      Elimina
  4. ...il trench è il capo che faccio più fatica a vendere, in assoluto. devo inventarne di ogni per riuscire a piazzarne uno. in effetti, non tiene caldo e secondo me è pure scomodo, e molto poco versatile... lo si sfrutta giusto quei 15 giorni l'anno.
    per il resto, quest'anno benedico l'autunno perchè finalmente riaprono i vari corsi dopo la chiusura estiva, che adesso che sono a casa da lavoro sono l'unica cosa che mi resta da fare per non rischiare di diventare un complemento d'arredo di casa...
    viva settembre!

    RispondiElimina
  5. ...il trench è il capo che faccio più fatica a vendere, in assoluto. devo inventarne di ogni per riuscire a piazzarne uno. in effetti, non tiene caldo e secondo me è pure scomodo, e molto poco versatile... lo si sfrutta giusto quei 15 giorni l'anno.
    per il resto, quest'anno benedico l'autunno perchè finalmente riaprono i vari corsi dopo la chiusura estiva, che adesso che sono a casa da lavoro sono l'unica cosa che mi resta da fare per non rischiare di diventare un complemento d'arredo di casa...
    viva settembre!

    RispondiElimina
  6. ...il trench è il capo che faccio più fatica a vendere, in assoluto. devo inventarne di ogni per riuscire a piazzarne uno. in effetti, non tiene caldo e secondo me è pure scomodo, e molto poco versatile... lo si sfrutta giusto quei 15 giorni l'anno.
    per il resto, quest'anno benedico l'autunno perchè finalmente riaprono i vari corsi dopo la chiusura estiva, che adesso che sono a casa da lavoro sono l'unica cosa che mi resta da fare per non rischiare di diventare un complemento d'arredo di casa...
    viva settembre!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me piace pure CLO ma non ne comprai uno economico ed il conto delle volte in cui l'ho indossato è bassissimo...

      Elimina
  7. Anche per me arriva l'autunno quando bevo la prima tazzona di tè...ed è la cosa più goduriosa che possa esistere!!! :) Ho letto del ritorno dallo Strizza, sono sicura che ti sarà utile, e mi sembra bello iniziare la stagione con un impegno su te stessa!!! Un bacione!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se me stessa sta bene ELLIE vengono di conseguenza tante di quelle belle cose che non ti dico...

      Elimina
  8. IO amo l'autunno, davvero... ma a Roma ancora sembra estate, si suda un po' meno... solo se si fa qualcosa, che come dici tu è già un passo avanti. Per il trench si dovrà aspettare, fa ancora troppo caldo, io sono con i pantaloni di mezzastagione e la camicetta leggera leggera.. a Roma in questo periodo la gente è confusa.

    L'unica cosa che non tollero è l'aumento dei pendolari.. e il casino che fanno in metro i mocciosi! ODIO PROFONDO.

    Ma ti capisco: io questa stagione la amo!

    V.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il ritorno alla più normale delle normalità OMMMIODDDIOMISPOSO porta con se gli sgradevoli effetti collaterali del genere aumenti & company... Tra ieri ed oggi la temperatura dalle mie parti è ben scesa, certo non a livelli trenchici ma è scesa!

      Elimina
  9. Io abito accanto ad una scuola media.
    La scuola media che avrei voluto frequentare: sembra quella dei cartoon giapponesi di quando eravamo piccoli... non so se riesco a farmi capire... quei paesini un poco di periferia, ha spazi verdi e il consueto padiglione per la palestra.

    Tornando a noi, dicevo, da domani comincerò a svegliarmi ogni giorno grazie al vociare dei ragazzi. Ed è una sveglia bellissima, anche quando fanno casino sotto la mia finestra :)

    L'autunno è una stagione molto bella, per me... che poi c'è ancora 10 gg di estate da vivere XD

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. MOZ che meravigliosa sinfonia mattutina la pre adolescenza...

      Elimina
  10. Quanta verità sul non uso del trench xD Io non voglio che arrivi l'autunno, voglio continuare a vivere nell'illusione che sia ancora estate a lungo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io non sono una fan dell'estate KASSANDRA, quindi accolgo con gioia il cader delle foglie!

      Elimina
  11. Mi piace l'autunno, e sinceramente quest'anno non vedevo l'ora..
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siamo in due KATIA ad attendere in grazia che le foglie cadano!

      Elimina
  12. Tollererò tutto questo solo per il thè caldo ai frutti rossi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai cenni di incredibile tolleranza MISANTROPHIA, sono fiera di te

      Elimina
  13. Cara Patalice, passato le vacanze, e passato pure il mio tanto da fare per il mio compleanno E più il mio libro, rieccomi cara amica a fare le solite visite a tutti gli amici.
    Ritornando alla fine delle vacanze, ora si ritorna alle cose serie!!! per chi studia e per chi a il suo lavoro impegnativo, la vita continua.
    Ciao e buona giornata cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non sapevo compissi gli anni TOMASO, ti auguro uno splendido compleanno!

      Elimina
  14. I 3 mesi di vacanza sono un caro e vecchio ricordo ma le due settimane mi sono garbate un sacco.
    L'autunno non è così brutto e pure io amo i trench a non finire!!!!!
    Bello il tuo blog, un po' di sano sorriso fa tanto bene!

    RispondiElimina
  15. Grazie per aver ricambiato la visita BABE, si il sorriso non deve mai mancare!

    RispondiElimina
  16. ciao Patalice. è vero che arriva l'autunno, ma io non voglio pensarci perché sono una di quelle che adora l'estate e sto già con il magone a pensare che se ne va

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Povera PUPOTTINA...
      L'inesorabile susseguirsi dei giorni non lascia scampo!

      Elimina
  17. Quanto, quanto detesto lo slalom in bici in mezzo ai suv in doppia fila davanti alle tre - tre! - scuole elementari che si stagliano sul mio percorso mattutino??? Argh... Però te lo devo dire: io il trench lo uso un botto (fra una settimana o due in bici sarà perfetto!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco potrei essere una di quelle cicliste tacco alto e trench VALERIA, ho una bici abbastanza figa da concedermi i 500 metri tra lavoro e casa in puro style!

      Elimina
  18. Patalice in versione autunnale è fighissima come modello !

    RispondiElimina
  19. Quando riapre la scuola ci se ne rende conto dal marasma di gente la mattina, che sia per strada, in metro o ovunque e poi dai bimbi che tentano di attraversare le strisce pedonali seguiti dal genitore di turno che sistematicamente urla "stai attentooooo". Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...beh la voce urlante del genitore dall'ugola prorompente PRINCI, è un must!

      Elimina
  20. Bello l'autunno, e quante verità sul trench!! ^__^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certe cose le commesse non le dicono NILY, ma mai vivere nell'ignoranza!

      Elimina
  21. magari fosse autunno da me, magari ci fosse un rientro...da me fa caldo ma non si può andare al mare e sono stata licenziata perchè non potevano pagarmi quindi non posso andare al lavoro ...che autunno scarognato
    buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh no AUDREY BORDERLINE lascia che abbia la sua opportunità, non è nemmeno iniziato!

      Elimina
  22. Io il trench lo metto eccome!!!! E il rientro dei ragazzi a scuola....mi fa sentire meno sola nelle mie corse mattutine ritardatarie! Insomma ho bisogno dei famosi 5 minuti accademici...niente di più !
    Un salutone
    Dany

    RispondiElimina
    Risposte
    1. NEPITELLA sei praticamente un idolo!!!
      Ma quando lo metti il trench che fa sempre troppo caldo/troppo freddo?!?

      Elimina
  23. Io sono strafelice che arrivi l'autunno <3 già mi preparo mentalmente ai mille dolci alla mela e cannella che potrei fare... e poi c'è Halloween!
    Tanto amore per i Peanuts <3

    RispondiElimina
  24. Gran bel post per essere un post sull'autunno:D ;)

    RispondiElimina
  25. Ciao ti ho nominato/a per The Versatile Blogger Award =))
    Trovi tutte le informazioni sul mio blog:
    http://essereincompresielasortedituttinoi.wordpress.com/2013/09/13/the-versatile-blogger-award/

    Un abbraccio
    Lety

    RispondiElimina

Sappiate che vi leggerò.
Non sarò sempre d'accordo con voi, battibeccheremo come galline in un pollaio!
...ah, non chiedetemi di seguirvi, non lo faccio se non mi convincete davvero, sono una FOTTUTISSIMA SNOB!