lunedì 20 maggio 2013

riflettendo sulla natura e sul lessico

Se nasci tondo non muori quadrato, recita un vecchio detto che non so chi sia stato a dirlo! 

Personalmente trovo urticante alquanto chi si trincera dietro il "Sono fatto così" per salvaguardarsi dall'altrui disaccordo, e per giustificare mancanze e debolezze. 

...ma "così" come?!

Si può e si deve cambiare nella vita, fare un viaggio attraverso le esperienze, le delusioni, i sorrisi dati e presi ed i fallimento, porta inevitabilmente le persone ad una variazione, che essa sia maturità o regressione non è dato di saperlo. Ma è un dato di fatto. 

Io penso che la mia forma originaria non si sia del tutto mantenuta innocente, inviolata ed intatta come ai miei albori, ma questo è un punto che non mi ha fermata ne preoccupata. 

Però non capisco chi "è fatto così".
Grazie al piffero che sei fatto così, ci serviva proprio il genio della lampada per riconoscere un'ovvietà. 

Ma me lo sento ripetere, e lo sento usare come merce di scambio quando una conversazione precipita in discussione. 
E non mi piace. 
Insofferenza da lessico.

Ho visto "Il Grande Gatsby".
Avevo già letto il libro, quindi nessun colpo di scena per me, sebbene lo debbo ammettere, credo che la sceneggiatura sia stata molto consona alle pagine di Fitzgerald.
Per l'ennesima volta, ho avuto modo di apprezzare la capacità di Di Caprio di essere volitivo e poliedrico, il suo J Gatsby ha un animo inquieto ed una follia da speranza, che la mia lettura aveva attutito mio malgrado.
La regia di Luhurmann è inconfondibile, chi ha visto "Moulin Rouge" e "Romeo+Giulietta" avrà riconosciuto nello sfarzo baccanale delle feste presentate, quei colori così  luminiscenti, quelle facce così anonime, eppure irremovibili al pensiero, la firma indelebile del suo creatore.
Nel compleasso mi è molto piaciuto.
Avrei (volentieri) sacrificato l'ex spiderman Tobey Maguire, per qualche attore dal viso meno fanciullesco e dai tratti meno comuni, ma se doveva spiccare un divo, era giustissimo esso fosse Leo.

Ho tante altre cose molto più leziose da raccontarvi; più o meno tutto che verte sul mio happy birthday (che è stato very very happy), ma siccome mercoledì ho un esame debbo essere dedita alla letteratura inglesepiù che a quella pataliciosa, e quindi rimando... 

In breve sappiate che in questi giorni ho avuto look stratosfericamente belli con tanto di iniezione di figaggine extra da coffeur, ho mangiato tante cose deliziose, ho ricevuto regali spettacolari, ho rotto un vasetto di marmellata, che per fortuna non era miele ne nutella (perché c'era la possibilità), ho stirato tanto ma non tutto, sono stata bene.

Per il resto abbiate pazienza...

64 commenti:

  1. Chi non fa altro che dire "sono fatto così" è in fondo un grande egoista, nulla più. E confesso che anche io a volte sono stata tentata che una a una certa si stufa della diplomazia, cacchio.

    Anche io ho mangiato un sacco di cose malsane e buonissime questo w.e.

    In bocca al lupo per mercoledì!

    Ti abbraccio Socia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si l'egoismo sta alla base della sedentarietà dell'individuo anche quando si tratta di carattere, forse Socia PRINCESS, sopratutto!

      Elimina
  2. Bene..! buono studio e buona giornata cara! un bacioneeeee

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sto rispondendo ai commento CASALEVERSA, ciò indica molto poco attaccamento allo studio da parte mia!

      Elimina
  3. sai che non lo so, se mi piacciono meno quelli che "sono fatto così", oppure quelli che (in modo disinvolto) si presentano in un modo, salvo poi (con virtuosismo degno di miglior causa) trasformarsi in qualcosa di (assai) diverso.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il vecchio inghippo del petto di pollo che si tramuta in trota JEANLOUPVERDIER, ne so qualcosa...

      Elimina
  4. Che rilassamento mentale leggerti :)
    Per le persone fatte così anche a me girano le balle. Insofferenza da lessico, c'hai visto bene! :D
    Gatsby a me non è piaciuto, per nulla... Molta noia... :/ Forse m'ero creato aspettative enormi, soprattutto non capendo bene dal trailer di cosa parlasse... L'ho trovato abbastanza piatta come storia..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In "Il Grande Gatsby" CERVELLO la trama è facezia in confronto alla ricchezza dei personaggi e all'esuberanza della scena che si scaglia dietro una storia che, effettivamente, non ha nulla di eccezionale...

      Elimina
    2. Beh... Non hanno reso giustizia alla ricchezza dei personaggi allora :)

      Elimina
  5. Per l'esame non dico nulla, sono sempre stato molto scaramatico, all'università...

    Comunque ho risposto alla tua domanda, sul blog :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho visto BAOL.
      Ed ho commentato dicendomi soddisfatta.

      Elimina
  6. è il modo più facile per giustificare la propria mediocrità!

    RispondiElimina
  7. Cara Patalice, io non conosco e non so come si svolgono!!! ma credo che sia tutto mondo e paese i furbi ci provano sempre!!! Se anche fanno figuracce.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. TOMASO amico mio, questa volta non ho ben compreso a cosa ti riferisci...

      Elimina
  8. Quando è usato come scusa è proprio debole, ma credo ci sia un fondo di verità magari abbinato alla prigrizia o alla mancanza di disciplina interiore nel cambiare certe cose di sè non proprio meravigliose...
    A parte questo, io dovrei andare stasera a vedere Il grande Gatsby. Spero sia all'altezza delle aspettative ;P
    Mi fa molto piacere leggere del compleanno andato bene. Sono una di quelle che crede ancora nel compleanno = giorno felice, o almeno così lo vorrei, sempre.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io NILY su certe cose non transigo, la spettacolarità del compleanno è tra di esse.
      Personalmente anche se c'è della verità pigra a legittimare chi si definisce "fatto cosi", io non me la bevo.
      Dimmi piuttosto che sei uno stronzo.

      Elimina
  9. Condivido..si può e si deve cambiare. Quel "sono fatto così", mi dà tanto di alibi..è troppo comodo trincerarsi dietro a frasi così..io sto lavorando tanto su me stessa..e francamente mi sono resa conto che volere è potere !
    Quanto a Gatsby, ho letto il libro, ho visto il film con Robert..ma questo mi manca. Mia sorella l'ha visto e ha detto che è bellissimo..nei prossimi giorni, conto di nadare al cinema :)
    Buona giornata !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È una missione il cambiamento M4RY e non sempre è la cosa più semplice che si possa attuare, ma sono dell'idea che valga sempre la pena.
      Il mio percorso sul romanzo e le trasposizioni cinematografiche di Gatsby è il medesimo.

      Elimina
  10. Sono d'accordissimo.... "Sono fatto così" è la solita frae che pronuncia chi degli altri se ne frega e non ha la benchè minima intenzione di smussare certi angoli....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto!
      Legittima il proprio essere come se nua fosse e come se così, prescindevolmente fosse giusto NINA, e a me non piace!

      Elimina
  11. Oltre a concordare con quanto mi hai scritto, concordo anche su questo post.
    Sul "sono fatto così" spesso si aggiunge "...e non posso cambiare." Ah sì? Quindi non ci sarebbe una crescita ovvero da bambino a ragazzo a adulto e poi ancora?
    Oppure anche quella frase "Io mi conosco, so come sono."
    Ok, ma lo sai che stai parlando basandoti sul passato. Sai come andrà il tuo futuro? E poi come fai ad esserne così sicuro.
    Mi è capitato a volte sentire persone che hanno dovuto affrontare gravi eventi dirmi: "Non sapevo di essere così forte."
    C'è sempre un lato di noi che rimane nascosto.

    P.S.: Ho visto anch'io Il grande Gatsby e cavolo! DiCaprio ha tirato fuori un fascino che mi sembrava di essere ritornata una quattordicenne alle prese con il Titanic e anche con Romeo+Giulietta.
    Questa volta gli devono dare per forza l'Oscar.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La mutazione umana è parte della maturità dell'individuo. Precludersela con una sciocca frase fatta non rende merito a chi la pronuncia ed è stupida per chi l'ascolta, perché se ha un minimo di intelletto, sa di trovarsi innanzi a cazzata.
      Ciò detto mi offro per una regressione adolescenziale pro DiCaprio oggi stesso, e sono disposta a picchettare i Kodak Theatre!

      Elimina
  12. Detestabili, quelle parole lì messe in fila, soprattutto dette da chi - come è nel 99% dei casi - è incapace di gestire un po' di sano scontro dialettico.
    In bocca al lupo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Crepi VALERIA!
      Senza troppe parole ;-)

      Elimina
  13. Per citare un altro proverbio, solo gli sciocchi non cambiano mai idea :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E la mamma degli imbecilli MECHANICALROSE è sempre incinta

      Elimina
  14. Ciao Patalice.
    Volevo chiederti e se diciamo "sono fatta così per ora"?
    Credo che ci siano persone che rispondano così, solo per evitare inutili discussioni.
    Non le approvo ma nemmeno le condanno.

    Ho visto proprio ieri sera il film, credo che sia molto bello, scenografico al punto giusto, in 3D è potentissimo, l'unica pecca è che sia molto lungo ed inoltre, forse solo nel mio caso, con suoni un pò assordanti che mi hanno un pò infastidito.
    A me è piaciuto molto.

    Mi dispiace non averti fatto gli auguri per tempo, vale lo stesso se te li faccio ora, AUGURI!
    Chissà che festa magnifica hai organizzato, leggerò molto volentieri tutti i particolari se vorrai farcene parte. Bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. MONDOARTEPIA grazie per gli auguri, chiedendomi tanto di particolari in effetti mi inviti a nozze, vista la mia conosciuta propensione all'egocentrismo... Ciò detto io non l'ho visto in 3D perché mi provoca irritanti mal di testa, ma l'ho apprezzato comunque un sacco.. E sinceramente non mi sono accorta durasse tanto!

      Elimina
  15. eh io sono nato cerchio, sono stato rombo, ho fatto qualche periodo quadrato, ho passato un periodaccio da retta e ora sono trapezio... credo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai fatto un gran bel percorso ERNEST

      Elimina
  16. Vado contro corrente....Ho cominciato da poco a dire sono fatta così perchè dopo tanti anni passati a cercare di adattarmi agli altri ho deciso che io mi piaccio come sono, è giusto che io trovi una mia identità e una mia personalità e che per gli altri, mi spiace ma all'alba dei cinquanta io sono fatta così!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma non sei fatta così ROSENUOVOMONDO, avrai una tua interiorità che ha un nome una sua identità, che non è adattata (o forse si, che male c'è?!) ma non si liquida con un "così"

      Elimina
  17. Ciao piacere di conoscerti, non appena ho letto il tuo commento mi sono fiondata qui...troppo simpatica!!!! Che bello il blog....dimmi che hai una pagina fb che così non ti perdo di vista!!! Co calma mi leggo i toui articoli. A presto Manu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ostrega EMANUELAPASTRAFOLLOSA ancora una pg Facebook non ce l'ho... Ma potrei attuarla come novità estiva

      Elimina
  18. Io il libro non me ,o ricordo...l'ho letto tanti anni fa ma proprio non mi ricordo...magari se vedo il film...Che memoria del cavolo!!
    Sono fatto così lo trovo un modo per non mettersi in gioco,della serie io sono così e fermo nelle mie posizioni se vuoi il passo verso di me lo fai tu...e non lo trovo corretto...!!
    In bocca al lupo per il tuo esame e aspetto racconto del tuo comply!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Verissimo MANU179, ridursi allo stremo dell'indigferenza non fa proprio per me edil mio modo di fare e vedere

      Elimina
  19. Non c'è frase che odio di più del "sono fatto così" ...che tutti quelli che la pronunciano periscano tra le più atroci sofferenze! Che gusto c'è nell'affrontare la vita senza lasciare spazio alla riflessione?
    Un abbraccio Pata, felice che tu sia stata felice!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma sopratutto senza ardire ad una personale flessione BERRY...

      Elimina
  20. Ciao ti rispondo a proposito del cheesecake salato. Certamente puoi farlo anche senza gelatina. Ti consiglio di rivestire il recipiente dove lo prepari con pellicola in modo che sformandolo non ti si disfi. Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ARBANELLABASILICO ti ringrazio per la dritta, stasera voglio proprio farlo!

      Elimina
  21. Beh, mi sa che allora DiCaprio non sta sbagliando un colpo, prendi ad esempio Django!! :)

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Altro esempio di assoluto volitismo di un talento eccezionale MOZ

      Elimina
    2. Unico film suo che non ho visto (se non a spezzoni e distrattamente) è proprio Titanic...

      Moz-

      Elimina
  22. Sono stata un pò latitante perchè incasinata di brutto ma anche perchè gli aggiornamenti al blogroll ormai non funzionano più e quindi non riesco ad andare a vedere sistematicamente tutti...cosa vuoi la mia testa da vegliarda....ma mi sono fatta una carellata di questi ultimi e quindi eccome per salutarti, farti auguri di buona settimana, per rompere le cose sei in buona compagnia....auguri per tutto qualsiasi cosa compleanni, studi, esami, ecc ecc e grazie per aver parlato del film perchè ero indecisa se andare a vederlo tante volte il nuovo ti fa rimanere a bocca asciutta.
    Un abbraccio forte ed alla prossima ciaoooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Di Caprio non ha nulla di meno di Redford EDVIGE... Vai!

      Elimina
  23. Come sono d'accordo. Ci si trincera dietro quella frase per incapacità di responsabilizzarsi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Donna saggia la donna d'accordo con me MAREVA ;-)

      Elimina
  24. Eccomi sono di nuovo qui, ho fatto un giro sul blog, mi piace. Mi piace come ti presenti e allora mi metto fra i tuoi lettori così (forse) riesco a non perderti di vista, perché è quasi un classico che la vita mi porta dove vuole lei... un abbraccio
    Carla Emilia

    RispondiElimina
  25. certa gente dovrebbe solo star zitta...
    detto ciò, mi interessa la descrizione dei tuoi look stratosfericamente belli :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono ben lontana dal talento da fashionblogger ALESSANDRA, ma me la so cavare nell'abbinamento dei colori ;-)

      Elimina
  26. Augurissimi in ritardo per il tuo splendente compleanno Patalice , mille giorni così mi sembra l'augurio migliore...
    Essere fatto tondo o quadrato è una solenne stupidaggine, ma dobbiamo ormai abituarci a tutto ..tanto una più e una meno , non guasta...
    Il grande Gatsby attuale, non è stato tra le mie pellicole preferite , sarò anzi sono una nostalgica , ma senza nulla togliere al romanzo, preferivo la prima versione con Redford.( forse a tutto tondo....non ho una particolare predisposizione per il bel Leonardo...)
    Un abbraccio , mia cara!





    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il buon Leo è invece il mio attore per eccellenza NELLA, non che non abbia apprezzato Redford ma a parer mio non era dotato della medesima follia disperata, troppo bello e fermo.

      Elimina
  27. Cara Pata, concordo pienamente con te.. Scrissi la stessa cosa in un vecchio post: la vita è così ricca che è impossibile non farci cambiare da essa.. :)

    RispondiElimina
  28. la pazienza è il mio forte (mai stirare tutto...)

    RispondiElimina
  29. Il tuo blog mi piace tantissimo ,particolare ed originale da oggi ti seguo anch'io . Buona giornata.

    RispondiElimina
  30. A quando un post su festeggiamenti&regali spettacolari?! Curiosissima io!! :-)

    RispondiElimina
  31. Approvo quanto dici sul "Sono fatto così", anche se devo purtroppo ammettere che anche io hop usato questa frase come appiglio per liberarmi di qualcuno :p
    Per quanto riguarda il Grande Gatsby, l'ho visto ieri. Beh nel complesso mi è piaciuto, ma non è stato all'altezza delle aspettative. Ne hanno parlato talmente tanto che me l'ero immaginato ancor più bello del Mouline Rouge (che continuo a preferire).
    Anche tu sarai a #TipicaMenteRimini, ma non ci beccheremo. Sono orgogliosa di lasciare il testimone ud una tipa in gamba come te.
    Un abbraccio
    Manu

    RispondiElimina
  32. cambiare è inevitabile e anche necessario... non vedo l'ora di vedere il film.

    RispondiElimina
  33. Che bello leggerti!!!!!
    È la prima volta che passo di qui e... Sicuramente ripasserò!!!!!
    Ciaoooo ^_^

    RispondiElimina
  34. Che bella foto... sono i tuoi piedi?
    E poi, concordo con te sul "sono fatto così", come se fosse impossibile cercare di cambiare (in meglio, possibilmente!)...
    Ciao

    RispondiElimina
  35. Io non ho ancora visto il film ma lo farò al più presto, mi incuriosisce molto e anche se ho letto critiche non tanto buone so che mi piacerà perchè amo quel regista e il bel Leo... e ben vengano colori, musiche, scenografie piene, tanti costumi di scena... :-)

    RispondiElimina

Sappiate che vi leggerò.
Non sarò sempre d'accordo con voi, battibeccheremo come galline in un pollaio!
...ah, non chiedetemi di seguirvi, non lo faccio se non mi convincete davvero, sono una FOTTUTISSIMA SNOB!