venerdì 12 aprile 2013

Keep faith

Che ci son giorni di merda.

Che io faccio la bulla ma sono tipo Lindt (bianco, visto l'incarnato) duro fuori e mollissimo dentro.

Che dirvi giovani?

Qua le cose procedono.

L'organizzazione dell'evento benefico per i fondi al reparto di fibrosi cistica è a buon punto: abbiamo la locandina, avremo i biglietti a breve, il programma dei corsi in palestra è stilato, gli appuntamenti di bellezza e gastronomici extra fissati, e pure la garetta podistica a zonzo per il paese. Venerdì facciamo pure il video sponsor dell'evento e lo lanciamo in ogni dove...

Ho studiato e realizzato, in collaborazione con un'amica, l'app della palestra.
Mi sono fatta un canale youtube e pure il flickr, anche se quest'ultimo non lo so usare, e sto cercando di instagrammare pure, insomma ho portato la palestra nel terzo millennio!

Volutamente non guardo il sito dell'università perché sono super conscia che le date degli esami già siano state stilate e non sono ancora dell'idea di prendere i libri in mano, ma anche li ci sarebbe di che sbizzarrirsi.

Insomma...
C'è da fare per chi ha voglia di farlo.
Quel "chi" sono io.

I I IMPEGNATISSSSIMAAA A A
A due passi dallo sclero, com'è dolce sentirmi respirare allo stremo!

Non ci penso.
[che non sono ANCORA incinta]
[che ormai tutti i bambini alla tivù e per strada mi fanno piangere]
[che pure le ragazze che mi gravitano intorno sono gravide e ci provano da meno di me]
[che martedì devo provare un farmaco sperimentale che se va bene, cazzo che colpaccio! ma che se non va bene, cazzo che problemone]
[che gli altri vivono per fare progetti, e li fanno per guardare avanti, ed io faccio progetti per non scordarmi di vivere e di guardare avanti per avere un avanti a cui guardare]
No.
Non ci penso.

56 commenti:

  1. ti capisco più di quanto tu possa immaginare. buona giornata pata...e non pensiamoci che è meglio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh FLOWERMOON dato che sei sprovvista di blog scrivimi mailosamente se do you want che almeno spargiamo reciproco sale su reciproche ferite!

      Elimina
  2. Il problema non è quando ci sono le giornate di merda ma quando ci sono le persone di merda; le giornate di merda passano ma le persone di merda restano!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le persone di merda sono quelle schifose fortunatissime gravide BAOL o io!?

      Elimina
    2. In realtà non mi riferivo direttamente al post, ci mancherebbe ma al fatto che una giornata magari passa ma quando incontri una persona cattiva e quella decide che deve infelicitarti la vita allora la cosa è peggio. Mi riferivo ad esperienze diciamo personali

      Elimina
    3. In tal caso ti rivoglio bene ;-)
      In realtà stavo pensando che le cose piccole, che rendono memorabili le giornate le ricordo più per le persone che con me popolavano quei giorni...

      Elimina
    4. Grazie! Scusa se il mio commento ha generato delle incomprensioni :-)

      Elimina
  3. Pata, tieni duro, capita che le giornate vadano una merda! Ma ce la puoi fare, sei una donna forte e arriverà tutto quello che desideri. Te lo auguro con tutto il cuore!
    E se la giornata va una merda c'è solo una soluzione, solo una SHOPPING!!!

    :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sfiga vuole che venerdì sia giorno di pulizie... Meno male OMMIODIOMISPOSO perché oggi avrei fatto danni irreparabili!

      Elimina
  4. Capisco...molto,troppo bene...Pensiamo ad altro??O meglio proviamoci,che il we si avvicina!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E a Brescia MANU, dicono che finalmente splenderà il sole!

      Elimina
  5. Siamo tutte con teeee!
    xoxo M
    www.fashionspiesmg.blogspot.it

    RispondiElimina
  6. non pensiamoci... anche perchè più ci si pensa meno si ottiene...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questa cosa è un'ingiustizia bella e buona PIER, non lo sapevi sapevalo ora

      Elimina
  7. Il fatto di essere impegnatissima ti aiuterà a non pensare troppo. Un abbraccio, ti siamo solidali!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Only you can happy youself BA', no?!
      E allora ci proviamo!

      Elimina
  8. Nemmeno io ci penso. Mai.

    Bacio Socia adorata :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pensare a cosa Socia PRINCESS?!
      Penso a niente io...

      Elimina
  9. Non essere triste.
    Patalice malinconica non va bene.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  10. ebbrava lei che ha portato la palestra al livello tecnologico!
    e per l'università... STUDIA ca l'è mei!!! (dialetto brianzolo ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ostis ta ghet risù ALEXISBIS (dialetto bresciano)

      Elimina
  11. Non devi piangere quando vedi i bambini, sono sicura che un giorno cel'avrai anche tu, magari non è il momento adatto per il tuo fisico ma prima o poi arriverà. C'è chi ci prova anni e poi ne fa 2 o tre!Dai forza non ti scoraggiare!
    Ma che facoltà fai?Io credevo fossi tipo laureata all'isef e che insegnassi in palestra!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh no MARCELLA, io studio lettere...
      Lavoro in palestra ma nell'amministrazione... Poi vero è che il fitness e il mio pane, ma per passione...

      Elimina
  12. Ciao, piacere di conoscerti, scusami se sono passata solo ora!
    Le giornate di merda come arrivano se ne vanno e quando vanno via ti senti più forte e con una nuova voglia di combattere.
    Ho molte amiche che hanno lottato per quello per cui lotti tu, qualcuna ha raggiunto la meta, altre ancora no; anche loro, mi dicono, ogni tanto si scoraggiano ma ripartono motivate e sorridenti e per me sono un esempio di vita!
    Spero di non avere detto troppo,scusami se l'ho fatto!
    Ti auguro che tutto si risolva al più presto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E che hai detto di troppo NATALIA?
      Solo cose vere uscirono dalla tua testiera mia cara, dice Jovanotti che a volte i forzuti si accasciano... Poi però si ripigliano e via di cattiveria!

      Elimina
  13. Pata, speraci.. spera nel bimbo, non mollare ti prego, fallo anche per me.
    E, se hai bisogno di locandine e altre robe pubblicitarie, conta su di me, ché do volentieri una mano alla causa come meglio posso e so fare. davvero!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei grande NONSENSESPOT, davvero, nel senso che hai nel cuore una sorgente che spilla nettare di perfezione...
      Ci spero promesso...

      Elimina
  14. un bacio...le giornate tristi capitano ma tu hai la capacità di superarle, sei in gamba! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ammaccati e stanchi ma vinti mai AUDI!

      Elimina
  15. vivo da vicino la stessa situazione in famiglia, capisco bene cosa voglia dire.pochi consigli da dare...sai di certo come è più giusto che tu voglia sentirti ;)
    giornatine per tutti vedo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questi escrementismo all'eccesso BLONDE fa cagare, giusto per stare in tema!

      Elimina
  16. Mi piace come parli dei tuoi problemi :)
    Sembri un uragano che si abbatte sul lettore con esiti benefici, però! :)
    Un abbraccio!

    Manu

    http://pensierinviaggioo.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gli uragani sono belli MANUELA, ti conti sulla pelle i passaggi delle loro orme forti...

      Elimina
  17. Forza forza, non ti abbattere. E' normale una giornata storta, ma sono sicura che hai la giusta tenacia per "combattere" e andare avanti. Non mollare! Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ammaccata e non distrutta PRINCI...
      Di nuovo in sella!

      Elimina
  18. E' sempre così, quando non vorresti vedere qualcosa, ecco che ti spunta davanti, come per te le donne gravide! Io per esempio ero arrabbiata perché non avrei mai avuto il motorino che tanto volevo ed ecco spuntare gruppi, che dico gruppi, plotoni (!) di motorini a tutti gli incroci -.-" è così, è così, dài che alla fine passa e poi dai, alla fine riuscirai anche tu ad ingravidarti ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tu ce l'hai avuto il motorino ANTO!?

      Elimina
  19. Ciao leggo qua, che non è stato il massimo dei giorni!
    Ma non ti abbattere niente è perduto,
    Rilassati abbi cura di te e vedrai che quando sarai leggera,
    e spensierata come una farfalla.. allora il tuo bambino arriverà! <3
    Non angustiarti tesoro le cose più importanti capitano per caso.
    Baci e buon fine settimana. Gabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È vero CUOREMAGICO.
      Vera la giornata storta.
      Vero che le cose importanti accadono.

      Elimina
  20. giornate storte? non immagini quante ne ho! non ti abbattere, so che quando desideri con ansia qualcosa il tempo non passa mai e la delusione brucia, cerca di non pensarci, e vivi, il resto verrà da sè. Io ti lascio un abbraccio :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ed io l'abbraccio QUEEN me lo godo, perché a quello che mi hai scritto credo

      Elimina
  21. domani è un altro giorno!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  22. Pata, stamattina mi sono svegliata incavolata in merito a delle cosucce. Poi mi sono messa nella vasca da bagno, sfanculando la mattinata e ho visto le cose da un'altra prospettiva. La prospettiva dello sticazzi. Stai serena, anche per il bimbo che verrà.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. WANNABEFIGA la prospettiva di sticazzi ha del potenziale!

      Elimina
  23. Ma a quando il lieto evento?

    Moz-

    RispondiElimina
  24. Se pensarci fa star male, meglio non farlo. Hai tanti progeti e tante cose da fare che possono darti soddisfazione nella vita. So che tutti ci focalizziamo sull'unico neo che secondo noi ha la nostra vita, ma così non si va da nessuna parte. Vivi, patalice, fai passare le giornate di merda che tanto quelle uno non se le scolla mai dal groppone, e vedrai che le cose arriveranno quando sarà il momento... coraggio... :-)

    RispondiElimina
  25. Coraggio Pata, come si dice 'non fasciarti la testa prima di averla rotta': sei ancora tanto giovane, verrà il tempo per tutto...soprattutto i bambini, hai ancora 15 anni buoni per farli venire, e quando sarà il momento giusto arriveranno!! Un abbraccione...

    RispondiElimina
  26. Wow sei una moglie modello!! ^-^

    Un abbraccione!

    RispondiElimina
  27. :9 è un post molto "disperato" eheheheh però mi piace da morire come scrivi! Bello.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono una melodrammatica nata STEFANIA ;-)

      Elimina
  28. Sono d'accordo con Strawberry: meglio non pensarci.. ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci sto provando... Non assicuro nulla LACRI perché questo e un pensiero infido e bastardo, non sono io che lo penso, è lui che mi viene in mente

      Elimina

Sappiate che vi leggerò.
Non sarò sempre d'accordo con voi, battibeccheremo come galline in un pollaio!
...ah, non chiedetemi di seguirvi, non lo faccio se non mi convincete davvero, sono una FOTTUTISSIMA SNOB!