martedì 2 aprile 2013

E a Pasqua?

Che a me la Pasqua non fa ne caldo ne freddo, che è bella solo perché l'esubero di cioccolato non solo è ammesso e concesso ma pure stra consigliato, che ci si può sciallare un po', e con stì acquazzoni frequenti why not?!

Che la mia Pasqua la temevo, perché c'era sto fatto de "una festa per uno non fa male a nessuno"

Che chi dice che Natale con i tuoi Pasqua con chi vuoi, dice eretica cazzata.

Natale con i miei, Pasqua con la famiglia di Brivido.

E che culo, aggiungerei.

Non è che a me la sua famiglia non piaccia, è che mi piace in modo molto settoriale.

Mia suocera NO.
Per parafrasare la meravigliosa Carla Gozzi: andremmo d'accordissimo, io e mia suocera, se lei se vivesse a NY!

E' ingombrante, e lo dico ingiustamente, perché non scassa con un'onnipresenza, ma con una sorte di pesantezza acuminata ed obesa! 
...e la sua parte di famiglia (sono entrambe parecchio popolose...) non è da meno: ha sorelle che, per farvi un esempio, al mio matrimonio con il loro nipotino, mi hanno rincorso con critiche tipo "copriti", "ma si può scegliere un abito così per febbraio", "fai venir freddo solo a guardarti con niente addosso e tutta pelle ed ossa". 


Però, con grandissima sorpresa di tutti, me in pole position, QuelMostroDiMiaSuocera si è comportata abbastanza bene...
A parte che ha fatto un pasto a base di pesce FATTA ECCEZIONE per il petto di pollo ai ferri per me!
Si perché la prima volta che andai da lei a mangiare, Brivido le disse che con quello non si sbaglia mai, solo che io NON MI NUTRO SOLO DI VOLATILI!
Ma io, questa volta, ho avuto la meglio PRETENDENDO ed OTTENENDO l'antipasto di riso venere e gamberi anche per me, facendo pure il bis.
Tiè!

A parte questo e l'avermi detto, dopo la visione dell'album di nozze, che l'abito rendeva meglio nella foto dove stava appeso che addosso a me, è stata una (LUNGHISSIMISSIMA) piacevole giornata.

Distrutti e sgarrupati, siamo arrivati alla maison alle 6 e Brivido è rovinato sul divano in modo talmente plateale da aver acceso l'Oliviero Toscani che c'è in me (gli ho fatto un imbarazzante quantitativo di scatti) e davanti a "Il Dubbio" mi sono scofanata la mia cena: latte (con l'aggiunta di un pezzo di uovo della Baci Perugina) e fette biscottate con la marmellata.

Ore 22 avevo il pigiama infilzato nei calzettoni, e la testa poggiata sul cuscino...

I miei hanno preso i loro due e sono andati a Rimini per la Pasqua alternativa.

Mi hanno stupita.
Sanno ancora ritagliarsi i loro spazi, nonostante il lavoro fagocitante, i litigi all'ordine del giorno e le nevrosi psicotiche vicendevoli!

Jn invece ha pranzato sola soletta davanti alla tivù, per poi andare con RocketMan al parco a godersi il sole di ieri...
Mia sorella è poco istituzionale, mio cognato pure, si son proprio trovati oh!

Insomma, sssiori e sssiore anche la Pasqua l'è nada, e mi ha lasciato:

- pasquetta
- la scoperta della cellulite
- la ripresa dello shopping
- i brufoli da uova di cioccolata
- la visione di interminabili ore di tivù

47 commenti:

  1. Per quanto riguarda la cioccolata....beh, un suo largo consumo dovrebbe essere socialmente consentito tutti i giorni dell'anno.
    Per quanto riguarda la cellulite...come mi piacerebbe se esistesse nella stessa misura in cui esiste Babbo Natale...e i folletti...e i mini pony!! :'(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Noi instancabili sognatrici di buccia d'arancia falsa e fasulla GUESSWHATIMINLOVE...

      Elimina
  2. Belli i tuoi soprannomi approvo in particolare RocketMan XD.... I lunghi respiri aiutano sempre in presenza di persone rompiscatole *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sarei andata in iper ventilazione se avessi usato la tecnica dei lunghi respiri VIOLET!

      Elimina
  3. Cara Patalice è un piacere scoprire i tuoi soprannomi.
    Il resto ce sempre un modo per superare dei momenti noiosi.
    Ciao e buona serata cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Noiosi non sarebbe poi molto TOMASO, ma son peeeesanti questa è la verità!

      Elimina
  4. Io, per Pasqua, sono emigrata in Romagna da lui. Non per scappare ai festeggiamenti ché tanto a noi a casa non ci frega nulla ma per NON festeggiare con lui ché tanto anche qui a nessuno frega. Insomma, amo queste due famiglie che non danno importanza alle feste. Per cui io, lui e il cane. E le uova!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giusto così MAREVA! E nostro sacrosanto diritto trarre dalle feste solo ciò che ci pare a noi! Per quanto ti riguarda: le uova. Ovvero la parte più dolce...

      Elimina
  5. Ed io che pensavo d'aver Crudelia Demon per suocera! Devo ricredermi. Negli ultimi tempi,devo dire,la mia è fin troppo buona (si sa il diavolo accarezza quando vuole l'anima)..ed io son quasi in imbarazzo..Ha provato anche con me la storia del "questo vestito non va,ti sta male ecc",ma quando ha capito che poteva continuare a parlare al vento,ha smesso.C'è voluto un bel pò eh.
    Pasqua con chi vuoi,verissimo,non è proprio così.E' Natale dai miei,Pasqua dai suoi o il contrario. Fortuna che da quando conviviamo,come per magia,festeggiam separati. Una goduria!:-)
    Ps: latte col cioccolato delle uova è meraviglioso!:-)slurp!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ELE il cioccolato corretto dal latte (o viceversa!) è droga legalizzata! La suocera una punizione divina, sempre e comunque! Feste separati? Mmmh la vedo dura!

      Elimina
  6. Risposte
    1. ELENACONZUCCHERO ti prego no... Non morire!!

      Elimina
  7. :) Oh io mi vien da volerti bene a leggere le tue storielle di vita :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E come dicono i cuggggini der Colosseo CERVELLO: vojemose bbbene!

      Elimina
  8. i parenti.... se li conosci li eviti :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dopo averli conosciuti evitarli KERMITILROSPO diventa il problema per eccellenza della (mia) relazione!

      Elimina
  9. No no per me è sacro Natale con i tuoi Pasqua con chi vuoi... La Pasqua per me è con gli amici... a divertirmi.
    Però sei forte cara. Chissà come sarò io come suocera

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ROSENUOVOMONDO se il buon Dio me ne darà la possibilità sarò peggio!

      Elimina
  10. A me ha lasciato tanti brufoli e tanto sonno.. :(

    RispondiElimina
  11. A me devo dire questa Pasqua è servita un po' da rinascita, ora mi sento pronta ad affrontare tutto quello che verrà (almeno speriamo!). Poi le suocere... che dire, con la mia vado generalmente d'accordo, però ecco a volte diciamo che la prenderei a testate, ma così, con simpatia. A Pasqua mi ha regalato un dolce fatto a bambola con incastonato un uovo all'altezza del ventre... Sarà un messaggio in codice? XD
    Comunque, è sempre un piacere leggerti! :) A presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sicuramente sarà un'iniezione di positività TRADUTTRICE, perché positiva sei tu! Ciò detto sai per il discorso del
      : "Forse vuol dirci qualcosa..." Che debbo dirti...?! Si, assolutamente e totalmente si!

      Elimina
  12. la mia per fortuna è molto tranquilla, viene atrovarci a paris circa ogni tre mesi (sta ad avignone) e noi andiamo da loro a natale e in estate. comunque secondo me da dieci anni fa sta ancora festeggiando che le ho preso quel rompi di suo figlio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Santa donna MINICHIC...
      Tu perché hai la suocera friendly, lei perché suocera friendly ci è!

      Elimina
  13. Ah. Ecco cos'era quel brufolo lì sulla guancia. Pensavo fossero i 15 anni tornati abbbomba... :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me uno sul mento l'altro sulla narice destra BERRY, una fioritura primaverile assai!

      Elimina
  14. Ma perché esistono le suocere? Perchè?! E pure le cognate, se si potessero evitare vivremmo tutti più sereni. La mia il giorno delle mie nozze osservava il mio vestito. Mi guarda
    "Questo vestito..."
    "Ti piace?"
    "No volevo dire che è sporco"

    Mavaffanculo no?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma almeno LA PRINCESS socia delle mie brame, almeno vaffanculo...

      Elimina
  15. Ciao sono nuova qui, mi iscrivo con molto piacere! Se ti va, ti aspetto da me! ciaoo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh benvenuta GRAPEBLACK, passerò certamente a farti una bella visitina inaugurale ;-)

      Elimina
  16. Anche se con un po' di ritardo... BUONA PASQUA :)

    E... in perfetto orario (dato il tempo atmosferico che rema contro) BUONA PRIMAVERA XD

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oggi MOZ siamo già sull'autunnale andante però...

      Elimina
  17. Ci credi che non ho ancora assaggiato la cioccolata???Ma rimedio in fretta!!!
    Leggendo di suocere da una parte mi sento sollevata di essere fuori da quel tunnel!!Io dovevo passare tutte le feste con loro perchè il mio ex è figlio unico...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ed un'unica parola, gergale e malandata, sorge univoca EMY: sticazzi!

      Elimina
  18. La ripresa dello shopping WOW Patalice daje tutta e facce sape'.......

    Lelli Family

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Post con tanto di foto LELLY, nun te preocccupà!

      Elimina
  19. hahahaha detta così la mia pasqua da lavoratrice sembra oro colato!!

    RispondiElimina
  20. le suocere sono una categoria a parte, la mia è un dito in un occhio, sempre.....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. SARAINDOVINACHIVIENEACENA e darlo un pugno in un occhio!?

      Elimina
  21. Escluso il cioccolato e la pastiera che fa la nostra vicina (per me è insuperabile), le feste sono solo stress coi parenti.... si aspettano tempi migliori.

    RispondiElimina
  22. ...penso di non aver mai assaggiato la pastiera MIRAGE, grave quanto come mancanza?!

    RispondiElimina
  23. I brufoli da uova di cioccolata sono innegabilmente il male.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pessima conseguenza PESA dell'irresistibile scioglievolezza!

      Elimina
  24. Conosci una suocera madre di figlio maschio che non sia scassa palle???

    RispondiElimina
  25. Brufolo su un orecchio.
    Su un orecchio.
    Cazzo regalano le uova alla pirulla che ha 7 mesi?!

    RispondiElimina

Sappiate che vi leggerò.
Non sarò sempre d'accordo con voi, battibeccheremo come galline in un pollaio!
...ah, non chiedetemi di seguirvi, non lo faccio se non mi convincete davvero, sono una FOTTUTISSIMA SNOB!