mercoledì 24 aprile 2013

Col dente del giudizio ti trovo meglio

"Ti trovo molto meglio!"
Cos'è? Prima facevo cagare.
"Ma noooooo! È che si vedeva che eri sofferente."
Chi?!
"Tu!"
Io?!
"Si tu! Ma è comprensibile, nella TUA CONDIZIONE..."

Ora...
Tu vuoi dirmi, cara la mia testa di pennuto, che stracazzoramazzo ne sai della MIA CONDIZIONE?!
C'ho della malata terminale?!
C'ho della poveraccia!?
Non penso, non credo, ma aspetta che mi do un'occhiatina veloce...
No no, non ch'ho na beata fava, al massimo due borelle che mi adornano l'occhio, convinte che lo stile dark mi si addica della Madonna!

Mentecatti.

Sono irritabile.
Come il colon di gran parte del genere umano, ma il perché lo so:
Mi sta crescendo un dente del giudizio.

Sto maledetto Mi fa un male porco a momenti, ed in quei momenti mi accorgo che c'è e mi vien da ridere di me.
Perché sono una stupida donnina che prende coscienza delle cose quando le cose la feriscono.

È un banale e laconico incontro/scontro con una bella fetta di emotività razionale.
Perché lo so che senza ragione non sono e non mi importa granché di essere!

Quando ero più giovane (...ma si possono scrivere certe cose così da "zia" porca zozza...) pensando alla mancanza di dente del giudizio, mi dicevo (e lo pensavo SERIAMENTE)che era per quello che avevo fatto scelte così avventate e poco giudiziose... 
Perché non mi aveva ancora trapanato dolorosissimamente la gengiva venendo su!

Ebbene si, non sono sempre stata il genio letterato che tutti voi avete imparato ad amare...
Ma la realtà è che avevo già la tendenza al senso di colpa, e quando mi rendevo conto della porcata commessa (perché lo si sa quasi sempre...) davo colpa ad un mio pezzo latente.
Una sorta di condizione fisiologicamente guasta del sistema.

Brutta storia il senso di colpa.
Fa sragionare e toglie sciallo a giorni/cose/fatti/situazioni.
Una menata.

Lo Strizza mi avrà detto 3mila volte di levarmi da sotto il mondo, che non gli occorrevo io per stare su.

Che nervi!
Levarmi la mia legittimità da Atlante, ma si può?!
E poi il mondo come proseguirebbe senza la sottoscritta?!
NO NO NO
Secondo me non si può fare... è più giusto che io me la spassi tra le menamenate della mia testolina caparbia (ed un tantinello irragionevole) no?

ps.una domanda che non c'entra una fava, ma come si fa a mettere le etichette a vista alla fine dei post come fanno le proprietarie dei monoblog fighe?
*zzo io sono un'ebete!

40 commenti:

  1. Ma davvero c'è gente così beota da dire NELLA TUA CONDIZIONE...di solito sono parenti!Io non metterò mai giudizio, dovessero spuntarmi anche tutti e 4 i denti del giudizio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No ma CINZIA ti pare?!
      Mo' perché una ha la fibrosi cistica pure un mal di denti tremabondo ma banale è da segnalarsi come disgrazia?!?

      Elimina
  2. Io ci sono impazzita per dei giorni! Ho provato a seguire tutorial su internet, lavoroni che alla fine dovevi fare un giro di corsa intorno a casa tua scalza e teoricamente comparivano.. e nulla! Alla fine mi ha aiutato una di quelle bloggher fighe :-) Ed è semplicissimo... per le etichette, le aggiungi tra i gadgets nel layout e scegli se vuoi l'elenco o la nuvola. Poi in ogni post a destra ne scrivi quante ne vuoi e salvi, si aggiungeranno nell'elenco/nuvola (che ti sarai posizionata dove preferisci). Se invece vuoi le pagine proprio, allora è un altro discorso e se ti serve te lo spiego volentieri.

    ps: anche a me sono arrivati tardi i denti del giudizio, e anche io ci ho sempre trovato una correlazione... i bastardi mi hanno storto gli altri denti per farsi spazio, fai attenzione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che marrani i dentacci del giudizio che giustona sei tu mia buona MICOL... Ora faccio il tentativo poi ti rendo partecipe

      Elimina
  3. Ahhhhh dolore! Io ho il dente del giudizio che m'è spuntato ma... Ci sta, senza nessun dolore, e non devo toglierlo. E ora c'è l'altro che spinge :) Che coolo! Comunque per le etichette (se ho capito quali intendi) le metti mentre fai il post, sulla colonna di destra dovresti trovare uno spazietto bianco in cui scriverle. Una volta che ne scrivi una la volta successiva la trovi già lì bella pronta ;) E la mia spiegazione sono conscio faccia schifo. Spero si capisca lo stesso..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Invece sei stato ultra chiaro mio buon CERVELLO, tuttavia le stronze in fase di pubblicazione restano timidamente accollate alla bozza e non si vedono!

      Elimina
  4. non me lo ricordo più il dolore del dente del giudizio.... è indicativo, parecchio indicativo della mia tenera età.... coraggio!
    per l'etichetta sotto il post fatti una etichetta su un editor e la alleghi come una fotina.... no? perchè vogliamo complicarci la vita poi...
    baci
    Sandra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Udio SANDRAINDOVINACHIVIENEACENA foto editor che?!?

      Elimina
  5. come ti capisco! i miei denti del giudizio si sono fatti vivi a più riprese e ci han messo quasi 10 anni a spuntare, tra tira e molla vari. e poi li ho tolti subito perché già rovinati... ma allora che gusto c'è maremmamaiala?!?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nascere per rompere le balle NONSENSESPOT... Pare la storia della mia vita!

      Elimina
  6. Denti del giudizio..non me ne parlare.
    A me li volevano togliere tutti. Così, che prevenire è meglio che curare.
    Tolto uno in modo indolore, l'altro mi ha fatto un male cane..tipo che ero strafatta di antidolorifici. 'no spettacolo!
    Gli altri due giacciono tranquilli nelle mie gengive. E anche se mi son un po' spuntati e quindi di giudizio dovrei averne a manetta, son la solita cazzona di sempre :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. OLIVIA vecchia cazzona amica e compare di cazzare ne ho pure io due in punta... Quindi posso avvalere la mia demenza sui due giacenti

      Elimina
  7. Cara Patalice, parlare dei denti del giudizio è sempre doloroso ma nello stesso tempo divertente, tante volte il giudizio arriva troppo tardi!!! Ricordo mia mamma che diceva sempre!!! il dente ce lai! ma il giudizio non ancora...
    io gli rispondevo ridendo che il giudizio viene dopo la morte:)
    Ciao e buona giornata, come vedi è passato il mio trasloco.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. TOMASO mio caro, le mamme hanno sempre ragione, ma noi figli sappiamo render la pariglia!

      Elimina
  8. Pensa che ho messo quelli superiore senza neppure accorgermene. In compenso quello inferiore sinistro ha finito di rompere il ciufolo l'anno scorso, dopo secoli e secoli di sofferenza e lembi di gengiva penzolanti (scusa la descrizione splatter).

    Io avrei risposto alla simpaticona "ah devvero? e che mi dici tu della TUA CONDIZIONE?" "..." "Ah scusami, sei sempre così?" :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Socia PRINCESS mi sei una spanna avanti non c'è un fico secco da fare!

      Elimina
  9. Ahhhh! Adesso capisco tante cose ... i miei denti del giudizio non sono mai usciti! Due me li hanno dovuti sradicare da dentro la gengiva (e togliere), gli altri due sono ancora beatamente nella mandibola.
    Quindi me ne sto tranquilla e mi godo l'assenza di giudizio ;)

    RispondiElimina
  10. A me il Giudizio (con o senza dente) verrà, forse, attorno ai 140 anni... :)
    Ma nel frattempo col caz** che do da mangiare a uno strizzaportafogli... :D
    Ciaoo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ogni dente marcio è un guadagno mancante per lui, noi ZIOSCRIBA siamo scrittori che vivremo bene nel nostro marcio eremetismo da artisti!

      Elimina
  11. Per ora, da me, niente denti del giudizio.
    Incrociando le dita!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Incrocia incrocia MISANTROPHIA che poi non si sa mai eh...

      Elimina
  12. Dente del giudizio...sono stato fortunato, sono usciti tutti e 4 senza fare storie

    (ma di giudizio nemmeno l'ombra)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Forse il giudizio BAOL è come quelle cose della vita che per avere uno deve patirle, altrimenti è troppo facile e non hanno vero valore

      Elimina
  13. Io rispondo al PS. che non c'entra una fava, perché con i denti del giudizio o non ci ho mai avuto a che fare o ce ne ho avuto a che fare tempo fa e non lo ricordo, perciò non saprei dirti O.O

    Comunque per le etichette: fai un post (ovviamente xD) e a destra in Impostazioni Post c'è Etichette, schiacci e crei le etichette basta scriverle lì nello spazio e ti compaiono sul fondo del post ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ora opero su iPhone ANTO, appena mi ti trasferisco sul fisso provo a mettere in pratica i vostri suggerimenti tecnici...

      Elimina
  14. cara pata, a 41 suonati, io i quattro cavalieri del giudizio li tengo ben nascosti nelle gengive. ogni tanto spingono, ok.
    il tuo blog è figo anche senza le etichette :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È vero METIU, è effettivamente detentore di una buona dose di figangitudine

      Elimina
  15. Io coi denti del giudizio ci combatto da anni. Ora sembrano essersi assestati, ma sono un nemico subdolo, per cui non abbasso la guardia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non fare l'errore di sottovalutare l'ingingardo nemico MAREVA...

      Elimina
  16. Il mal di denti è infido e bastardo!!

    RispondiElimina
  17. Consolati, io i denti del giudizio li ho, storti e cariati. E come se non bastasse mi è spuntata un'altra carie assai dolorosa.. Bastardo di un mal di denti! (Sì lo so, devo andare dal dentista, ma sai che paura?)
    A presto cara:*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ostrega TANTOCARUCCIA però te sei da odontoiatria urgente eh...

      Elimina
  18. I miei dentini del giudizio non ci sono, non sono mai venuti fuori...che fortuna! Posso attribuire loro una serie di mie responsabilità...per sempre (mica mi usciranno adesso? Noooo!!!). Un bacio, Pata

    RispondiElimina
  19. il male ai denti è il dolore più subdolo e ignobile, il dentista mi tolse presto i denti del giudizio (casomai me ne venisse troppo!!!)
    un bacino

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come recitano loro pure nelle réclame: "Prevenire è meglio di curare".
      Tutti d'accordo no QUEEN?!?

      Elimina

Sappiate che vi leggerò.
Non sarò sempre d'accordo con voi, battibeccheremo come galline in un pollaio!
...ah, non chiedetemi di seguirvi, non lo faccio se non mi convincete davvero, sono una FOTTUTISSIMA SNOB!