mercoledì 27 marzo 2013

l'idea dell'amore partendo dalla marmellata

Stamane, innanzi alla marmellata di albicocca che non mi piace troppo, leggevo l'ultimo numero (o per lo meno quello più a portata di mano) di "Marie Claire" e trovavo un articolo che ha reclamato la mia attenzione, l'amore.
Caaaavoli!
Una rivista femminile che parla di sentimenti?!
Ma quale innovativa invettiva!

Spirito di patata a parte, il moto fondante aveva effettivamente il suo bel perché, partendo dal presupposto che l'amore è amore, che si abbiano 7-17-37-57-70 anni!

...e sebbene anche qui la banalità pare avere la meglio, io mi ci son trovata in sommessa riflessione.

Cos'è amare?
In che modo si "deve" amare?

Ecco, per prima cosa "DOVERE" non è particolarmente affine al concetto d'amore! 

Se uno ama, non è che deve, a quell'uno viene e fa.

Tu mi ami perché vuoi, che devi cosa c'entra?! 

Perché se DEVI, ti sforzi ed un'altra cosa poco affine all'amore è la "FATICA"! 

Se uno ama, non gli pesa rinunciare, non si accorge neppure, semplicemente non fa più quella data cosa, nessuno impone, nessuno obbliga, nessuna fatica.

Tu mi ami, quindi non trombi le altre, ma non perché te lo chiedo, ma perché ti viene naturale, senza sforzi, non farlo.
Perché se fai FATICA, mi fai male ed un'altra cosa che non c'entra con l'amore è il DOLORE

Se uno ti ama, l'ultima cosa che gli passa per la testa è di farti soffrire, non ci sono ma e non ci sono se, non ti deve venire in mente di prendere a calci il mio cuore, ne di prendermi a ranganellate sulla capoccia, perché se io penso che stare con te non è la cosa più bella del mondo, perché sto con te!?

E si che lo so che ci sono persone che amano il sadomasochismo a livelli pornografici, quello del: "Più mi fai male, più ti amo"; ma quello mica è amore... 

E' possesso, è malattia.

Ed un'altra parola che NON fa rima con amore è MALATTIA.

Non si parla di mali incurabili o curabili, ma di una forma aggressiva di possessione ai limiti del morale e dell'accettabile.

Mi ama talmente tanto che accetto tutto, non è una faccenda fattibile... 
Non quando uno si fa strappare i capelli sull'altalena a 7 anni, non quando uno fa lo stalker fuori dall'ufficio a 40.

Dell'amore non sono una novellina, amo e sono amata e mi piace e non mi basta...
Delle volte sento di non sapere esprimere, ma certamente so cosa "non c'è ma che tenga":

il RISPETTO
la COMPLICITA'
l'AMICIZIA

Mi piace che Brivido mi faccia sentire amata, mi piace che voglia vedermi felice, mi piace l'idea che non mi lasci sola quando mi prendono le pare esistenziali, mi piace che il nostro equilibrio non abbia nulla di trascendentale ma sia di una banalità senza risorse, mi piace sedermi con lui a non fare niente ed essere felice di farlo, mi piace che non mi rompa le balle per le spese, mi piace che voglia fare di me una casalinga in tutto e per tutto, mi piace che mangi con gusto quello che gli cucino, mi piace preparargli la colazione la mattina ed arrabbiarmi perché nonostante il toast punterà alla crostatina dritto come un fuso... 

Io non lo so come amano gli altri, non so se c'è davvero un equilibrio per qualsiasi coppia come mi piace ripetere, e se quell'equilibrio ogni coppia lo stipuli scegliendo il suo; tuttavia non credo alle libertà dettate dalle esigenze personali che vengono messe davanti a tutto, amore incluso e non escluso.

Per quello che mi riguarda so che se non sei a 1000 se c'è lui, non è amore...
...e non vale la pena... 

sarà anche banale, romantico, superficiale, infantile, e che ci volete fare?

73 commenti:

  1. Sarà banale o quello che vuoi ma mi piace :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io la banalità l'agogno e l'adoro THELIFEISAYEAR

      Elimina
  2. sarà amore!!! e l amore è tutto e il contrario di tutto, secondo me...è innanzitutto emozione!!!

    ti ritrovo dopo un po' di tempo...e scrivi cose che sembrano scritte apposta per me in questo momento...

    sempre sagacissimi i tuoi post...(si può dire sagacissimi?!?!? ihihii)

    e mi fa piacere leggere che stai bene!!! :*

    buondì

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non si può LIZZY, si deve scrivere sagacissimi! Ciao bel muso!

      Elimina
  3. è l'amore....posso aggiungere anche tanti compromessi....perchè l'amore è anche quello

    RispondiElimina
    Risposte
    1. DONNASUDUERUOTE non hai torto, ci sta il compromesso ma è cosa buona, che fa crescere e non toglie, altrimenti e peso, ed il peso in amore dev'essere la somma delle bilance mia e tua non di piu

      Elimina
  4. D'accordo su tutto! ;) E t'invidio pure :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh là CERVELLO, e meno male che qualcuno è caduto nella trappola ;-)

      Elimina
  5. Hai ragione su tutto. L'amore è una cosa semplice :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si PRINCESS socia, semplice come le cose giuste... Quelle che sono da fare, e tu sai cosa...

      Elimina
  6. Non manco mai un tuo post! e frasi da canzonette a parte concordo
    xoxo M
    www.fashionspiesmg.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E se son solo canzonette MARTINA cantiamole!

      Elimina
  7. Concordo, sottoscrivo e aggiungo... amore non è lacrime, non è sofferenza, amore è sorridere anche nelle difficoltà perchè il vostro amore vi basta, è tornare a casa e trovare FM che ti dice, visto che stai lavorando un sacco, domani ce ne andiamo a cena fuori e non fa niente se ti sei comprata l'ennesima borsa (sì, non so resistere alle tentazioni), però visto che ne hai tante perchè non ti compri qualcos'altro? *_*
    Amore è una serata davanti la tv perchè il tuo uomo sa che ti piace e si è ricordato di registrarlo, amore è andare a vedere le partite di pallavolo del tuo uomo annoiandoti a morte,
    ma è anche lasciarsi i propri spazi... litigare qualche volta, ridere e scherzare, fare progetti. Non si DEVE amare, si ama e basta, non si ama un po',si ama e basta!
    V.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E che bello che "basta" OMMIODIOMISPOSO, perché come canta Luciano perdi le parole, perché ci credi e non ti occorre altro.

      Elimina
  8. Molto carino ciò che hai scritto, e fondamentalmente VERO ;)
    Io amo e sono amata, e posso confermare di vivere sulla mia pelle tutte le tue parole. :D L'amore è davvero una cosa meravigliosa!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I film degli anni 50 avevano occhi lunghi, proiettando sguardi al futuro MILENA!

      Elimina
  9. bella l'idea di un amore così totalizzante... ma basta davvero solo l'amore a renderci felici?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Alt CLOROFILLA.
      Io questo non l'ho mai detto, altrimenti scriverei un sacco di panzane!

      Elimina
  10. Non sei stata banale...anzi! Questo post zuccheroso mi è piaciuto moltissimo!

    ps.: ti seguo su instagram :) il mio nick è @illydiamante!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. 4ICINGONTHECAKE ora ti aggiungo così ci sbirciamo instagrammamente...

      Elimina
  11. "...sarà anche banale, romantico, superficiale, infantile, e che ci volete fare?".
    Sarà che tutti dovremmo pensarla come te, anche se sembra semplice, ingenuo e da favola. Hai scritto delle cose bellissime, credimi.
    Ti ringrazio per essere passata da me!:)
    Il tuo blog mi piace molto, mi sono letta anche un pò di post arretrati e -inutile dirlo- voglio diventare tua follower (il messaggio qua sotto "Sappiate che vi leggerò..." è da 10 e lode!!!)
    Buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh la una nuova leva!
      Ciao SERENA, benvenuta!
      Come avrai letto sono una personcina basica, tipo jeans e camicia bianca con un bel tacco...

      Elimina
  12. Amare non è facile, penso.
    Sai trovare quell'equilibrio per cui si esiste come coppia ma anche come due singolarità. Perché io mi sono annullata nell'altra persona e ho capito che una cosa che non vorrò mai perdere è me stessa. Io ti amo sì, certo, però io voglio avere i MIEI interessi, i MIEI amici, i MIEI spazi. Non voglio condividere ogni respiro.
    Non credo in quel tipo di amore, quello del per sempre ad ogni costo. Quello è per i figli.
    Però credo in Lui, in come mi fa sentire e lo faccio sentire. E mi basta e mi rende felice.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scegliere ogni giorno di stare con una persona è già quella la somma del tutto MAREVA, non serve molt'altro....

      Elimina
  13. Tutto vero, quello che hai scritto.
    Senza ma e senza se.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che delle volte MONICA, se e ma, son proprio di troppo

      Elimina
  14. L'amore è sacrificio, che va a braccetto con la follia, ed è grazie alle cose meno "banali" che cominci a creare il tuo status di tranquillità. Da favola è il principe che uccide il drago per la principessa, non mi pare ci siano favole di cenerentola davanti la tv. L'amore è quello che ognuno costruisce per perseguirlo, e soprattutto per mantenerlo, senza dare niente per scontato, soprattutto l'amore stesso, e il modo (che per te è naturale) per dimostrare che è vivo, sarà fare delle cose che "normalmente" non faresti per lei/lui. E l'amore è anche lacrime, proporzionate all'amore stesso. Il punto è "lotti per amore" o "ami lottare", io non amo lottare, non amo il sacrificio, ne il dolore, ne la malattia, ma per amore farei tutto. Ed io sto a 3000 se c'è lei. E sempre a 3000 per cercare il modo di starci, fosse anche 1 secondo di più a discapito di "sacrificio" di un'ora. Se mi vedessi tempo fa a scrivere queste cose mi sarei preso a pugni. :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La coerenza verso se stessi all'amore ADESPOTO, chiede e da poco... Il tuo "scorso" io è trascorso e non c'è più!

      Elimina
  15. Sottoscrivo e sottolineo tutto in pieno ... da sei anni a questa parte ho avuto solo grandi soddisfazioni da ciò che io chiamo vero amore, e ne sono felice perchè ho trovato una persona complice e pulita d'animo! Esattamente come lo volevo! Ci vien detto che stiamo troppo insieme (che poi stiamo insieme il week end perchè per il resto del tempo lavoro lavoro lavoro) ma ciò nonostante non mi faccio i problemi che si fanno gli altri per me, perchè dovrei? Noi stiamo bene e ci manchiamo quando siamo lontani e siamo adulti, sappiamo ciò che facciamo!La nostra fortuna è il dialogo, tutto ciò che non ci torna viene chiarito! Io una persona che mi ama cosi non credo la troverò mai da nessuna parte e a quanto pare per lui è la stessa cosa! E non esiste cosa più bella al mondo! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mai troppe le parole d'amore TERESA...

      Elimina
  16. C'è che così però tu mi fai piangere...sappilo! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei una mammola OLIVIA, ti adoro !!!

      Elimina
    2. oddio...della mammola non me l'aveva mai detto nessuno. però mi piace!!
      Ti adoro anche io!
      Così, specchio riflesso :)

      Elimina
    3. È un titolo che va meritato!

      Elimina
  17. L'Amore è una cosa meravigliosa ma delle volte quanto fà male!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Parto da un piedistallo MEMOLE MEM... Ho sofferto per l'amore vero, ho pianto, ho pregato perché tornasse... Poi è arrivato il Vero Amore e me ne sono scordata...

      Elimina
  18. io dell'amore non so niente, se non come si fa a perderlo.
    Dovessi pensare a cosa vorrei da un amore, direi che la semplicità disarmante e sconvolgente di quello che avete tu e Brivido è abbastanza vicino a quello che mi piacerebbe vivere...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai cosa abbiamo di invidiabile e disarmante STRONZABROOKE?! Che ci siamo incastrati, ma senza la sorte, che quella incasina, ma con l'intenzione, che quella si sceglie!

      Elimina
  19. Che dire... un post sull'amore mi ci voleva. Sprizzo amore da ogni poro, ultimamente.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh male male non è... Ben venga! E poi MICOL meglio sprizzare amore piuttosto che malumore o acidità!

      Elimina
    2. Decisamente. Basta rabbia. Basta malumore. :)

      Elimina
  20. L'amore...la cosa più complicata del mondo ma anche quella più inutile da definire, ognuno ha la propria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che sia tanto complicato BAOL io non lo penso proprio...

      Elimina
  21. ciaoooooooooooooooooo
    Buona Pasqua

    RispondiElimina
  22. BUONASERA A TE DOLCE MONELLA
    SE VIENI A TROVARMI HO UN DONO VIRTUALE PER TE
    http://cuore-magico.blogspot.it/2013/03/un-dono-per-cuore-magico-liebster-blog.html
    BaciottiiiiiiiiiiiGabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come posso non cedere a tali lusinghe CUOREMAGICO?!

      Elimina
  23. Penso che amore sia litigarsi l'ultimo pezzo di pizza, senza mai mollare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una sorta di: "Mangiala tu!" "No, mangiatela tu" "no no..." "Insisto!"... Eccetera eccetera PESA?!

      Elimina
  24. Bellissimo post complimenti! ognuno vive l'amore a modo suo, ma le cose che hai scritto sono verissime e perfette!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si GLORIA, a modo suo ognuno di noi... Ma un po' di punti fermi devono rimanere...

      Elimina
  25. E' bello che per te l'amore sia questo... per me è questo e molto altro... dopo trent'anni è anche rispetto, a volte anche noia... a volte dolore.. più spesso tenerezza e complicità...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'amore che viviamo e proviamo si evolve con noi ROSENUOVOMONDO, questo e certo!

      Elimina
  26. L'amore non ha regole e ognuno sceglie di amare nel modo più giusto, ma a volte anche più sbagliato, per se stesso...

    xoxo - L.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non mi convinco che questa non sia una personale inclinazione della persona LILA. Il soffrire sempre per amore è quasi patologico ma in tanti lo cercano!

      Elimina
  27. Beh..mi sento un pò strana a far la voce fuori dal coro..Non son romantica,ma lo sono stata eh (e ogni tanto rispunta qualcosa..ma poca cosa). Ho una visione molto meno edulcorata della tua,sull'amore.Specie l'amore a due. E non perchè ho avuto le mie belle batoste o perchè ho dovuto,sì dovuto -perchè il dovere non esiste ma se ami pensi che non sia dovere ma volere..per poi scoprire che è un dovere - accettare cose che avevo sempre detto non avrei mai accettato..ecc ecc. Semplicemente ogni amore,ogni storia d'amore è a sè. Non mi sento di dire quando si può parlare di amore e quando no,perchè sì,per me ogni coppia ha i suoi equilibri,che un'altra coppia non può comprendere e può trovare perfino assurdo.Insipegabile il filo che tiene unite due persone,e non è solo amore,è stima è rispetto è amicizia,se vuoi.Ma ho imparato a mie spese ma anche alle spese di tante altre persone,che alle volte a tener unito è fondamentalmente un bisogno.Come per qualsiasi cosa della vita.
    Però..non sei infantile nè romantica rosa senza logica nè criterio:-) Ami e sei amata. Ed è bello leggerlo. Oh beh,anch'io son molto amata,così tanto che alle volte mi sento in debito.Ma tutto ha un perfetto bilanciamento,credo:-)Scusa il commento lungo!:-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me i commenti lunghi piacciono. ELE io, come te credo di aver capito, sono una fan sfegatata del libero arbitrio, ergo per forza per me diventa basilare che il mio star bene con l'altro non sia criticabile ne riassumibile in parametri indotti. Però c'è un però: mi sono trovata a pensare che la faccenda del l'equilibrio a due inopinabile nasconda spesse volte sfumature che delineano la poca perseveranza dell'amore... La strada "comoda" per così dire...

      Elimina
  28. sì principessa hai scritto bene....
    l'amore è RISPETTO,COMPLICITà , AMICIZIA e io aggiungo SOPPORTAZIONE, LONGANIMITA', UMILTA' e PAZIENZA!
    ma oggi l'amore non viene insegnato, al primo posto c'è se stessi.....il prima io!
    la condivisione, la sopportazione, lo scambio, non esistono più!
    io, io, io........
    se poi pensi che alcuni consigliano il tradimento, come cura ad un matrimonio un pò in bilico.....bè, avanti savoia!
    i giovani sanno tutto tecnicamente, sul sesso, ma non conoscono il più grande sentimento L'AMORE!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siamo una generazione di "tutto/subito" NADIA... Però non mi arrendo: sono certa che si possa (e si debba) cercare e trovare la via per un sentimento più ampio che ci accolga e raccolga...

      Elimina
  29. Sono d'accordo con te!!
    Io ho un mio personale parametro... Quando i difetti (o almeno, elementi che tu consideri tali...) di una persona ti piacciono, allora è amore XD

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si si ed ancora una volta si MOZ! Decisamente il difetto che guardi con affetto è la carta più azzeccata da giocarsi!

      Elimina
  30. Alcune volte c'è bisogno di essere banale, romantici e infantili, non credi ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il più delle volte ANTO se lo chiedi a me!

      Elimina
  31. Mi piace questo stile dissacrante ! Mi piace proprio. Mi fa bene vedere che c'è qualcuno che ha le idee chiare sull'amore. Perché io invece se facessi uno scritto sul tema...lascerei pagina bianca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "Dissacrante" la vedo come una bellissima raccolta del mio essere CRISTINA...

      Elimina
  32. come lo viviamo diverso, questo amore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Com'è il tuo modo di vedere BEATRICE, che riflette il tuo occhiale a tal proposito?

      Elimina

Sappiate che vi leggerò.
Non sarò sempre d'accordo con voi, battibeccheremo come galline in un pollaio!
...ah, non chiedetemi di seguirvi, non lo faccio se non mi convincete davvero, sono una FOTTUTISSIMA SNOB!