mercoledì 30 gennaio 2013

tra django e cose da dire... perché son da dire?!

Finalmente ho visto anche io "Django"

Incominciavo a sentirmi esclusa.
Un po' come chi non gioca a Ruzzle.
Su facebook, sul blog, ovunque, il film di Tarantino veniva inneggiato facendo sentire inerme chiunque non lo avesse visto.

Sono nuovamente parte del popolo, e me ne compiaccio!

Mentre lo guardavo mi chiedevo se quel folle ometto bolso di Quentin si rendesse conto, mentre girava, di essere intento nella costruzione di un piccolo capolavoro.
Uno è consapevole della sua genialità? Di lasciare ai posteri un segno indelebile? Tipo Shakespeare con "Romeo e Giulietta"...
I sogni ed i segni di grandezza capitano, o sono ragionati?

Niente, mentre, marginalmente, mi ponevo domande esistenziali, mi sono goduta Di Caprio cattivo ed ironico, e Foxx stoico e assetato, e mi è passato il lungo lasso di tempo coperto da questo innovativo western stellato.

Ho la settimana sfasata a causa della mia collega che mi ha chiesto un cambio turno, innescandone un altro, e le piccinissime differenze di routine mi incuriosiscono: sono stata al cinema martedì sera perché mercoledì lavoro, non farò nemmeno una chiusura, e lavorerò in turni che non copro mai.
Niente di sconvolgente, anzi probabilmente se lo scrivesse qualcuno di voi penserei che non avete nulla di meglio a cui pensare, tuttavia io ne sono turbata, non in senso negativissimo però.

Venerdì sera vado ad una "tavola rotonda" sulla Fc nell'età adulta, e rischierò di incontrare altri pazienti.
Non è una pratica particolarmente consigliata, perché siamo reticoli di infezioni vicendevoli, ma sprezzante del pericolo (e bardata come una giamaicana al polo nord) ci vado lo stesso.

Bizzarro come coabiti con la mia patologia, fino a qualche tempo fa era una cosa privatissima, non un motivo di vergogna, ma senza dubbio una fonte di debolezza incondivisibile.
Oggi sto meditando di palesarmi su fb.
Giusto per dare un calcio alle barriere.
Barriere che ho messo io.
Mi ferma solo la possibilità dei vari "poverina", dei "come sei forte"... Compassione ed incoronazione.
Pessimi specchi nei quali affacciarsi!

Ergo la mia vera identità rimarrà ancora protetta da un alone misterioso.
Più Batman che Ironman...

36 commenti:

  1. Tarantino è un dio! Io lo amo!
    Django devo sempre andare a vederlo!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sempre MISANTROPHIA tesoro, ma quante volte l'hai già visto?!

      Elimina
  2. Django davvero fichissimo! :D Comunque mica facile decidere di fare il Tony Stark! Ci penso molto anch'io ma preferisco rimanere anonimo ancora per un bel po'.. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo sul l'analisi oggettiva di Django CERVELLOBUCATO... Ed anche sull'anonimato... Per ora!

      Elimina
  3. Le barriere molto spesso sono una corazza di protezione, ma altrettanto spesso farle cadere è l'esperienza più liberatoria che si possa provare.
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. LUCA&SABRINA nulla da obbiettare.
      Oh quando qualcuno ha ragione, ha ragione!

      Elimina
  4. Ieri ho "rischiato" di andarlo a rivedere ( per via dello sconto il martedì)...è saltato,provo il prossimo!...un Dio è la definizione giusta !
    Ho vissuto di turni una vita...ma che palle!
    Ciao :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io potessi lavorerei solo la mattina BADIT! Martedì prossimo vai! Io sapevo degli sconti il mercoledi

      Elimina
  5. Oh, ma solo a me (e agli altri 3 miei amici) Django non ha entusiasmato??!! Perchè non riesco a vederci il genio che ho visto e adorato in Inglorious Basterds e Kill Bill???
    Comincio a pensare di avere seri problemi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Francamente PERSONNE151 siete in pochissimi a non aver visto la luce con questo film, però va bene... Nel senso che è giusto anche così! Io ho visto "The tree of life" e "Avatar" da moltissimi considerati capolavori assoluti, e da me reputati, nell'ordine, poco chiaro e brutto

      Elimina
  6. Non ho visto questo film...non riesco mai ad essere parte del popolo... Baci

    RispondiElimina
  7. Adoro Tarantino!! E' fantastico!! Il film ovviamente non l'ho visto, andare al cinema con un bimbo piccolo è impossibile, nonni a cui lasciarlo nn ce ne sono nel giro di pochi km quindi poiù avanti mi prenderò dvd su dvd (lo so che nn è come andare al cinema ma nn si può fare altrimenti!) di tutti i film persi in questo periodo e mi rifarò una cultura cinematografica moderna!!
    Un saluto, è sempre divertente leggerti!!
    Lety

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh LETIZIA ci mancherebbe, di necessità virtù!

      Elimina
  8. ANCORA NON L'HO VISTO...MA TARANTINO NON MI ENTUSIASMA...;o

    RispondiElimina
    Risposte
    1. EMY è una tarantinata pura... Però appassiona!

      Elimina
  9. mi è piaciuto anche se non amo il genere... Di Caprio immenso!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Di Caprio per me è un Oscar vivente BLACKSWAN

      Elimina
  10. Ciao adorabile Pata...
    Ho visto il film.. mi è molto piaciuto e che dire della divertente scena degli incappucciati?!
    fantastico capolavoro, con l' immancabile firma del sangue!..
    che però a me non entusiasma.
    a presto Pata Alice.
    Gabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ammetto una propensione per lo splatter tarantiniano CUOREMAGICO... Però devo dire che Don Jhonson che guida quella disadorna rivolta mi ha fatta morire!

      Elimina
  11. io sono pazza di tarantino.
    lo trovo geniale!

    http://nonsidicepiacere.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come si fa a non trovarlo favoloso NON SI DICE PIACERE?!

      Elimina
  12. Da un grande potere derivano grandi responsabilità! Anche questa è una frase da supereroe ;-)
    Forse la chiave di tutto è proprio questa...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tu tratteggi un profilo differentemente fascinoso GUESSWHATINLOVE

      Elimina
  13. Django spacca i culi. Grandissimo film.
    Ma questo già lo sapevi.
    Brava che sei andata a vederlo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. MISTERFORD sono una che segue i consigli... A volte!

      Elimina
  14. Non sono parte del popolo...non sono ancora andata a vederlo!!!

    RispondiElimina
  15. Dovunque leggo esaltazioni, dovrò proprio andarci a vederlo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. REDCATS ma tutti qua gravitano coloro i quali non sono ancora andati? Beh spero di essere stata un buon incentivo!

      Elimina
  16. conoscendo il suo ego, credo che tarantino sia ampiamente consapevole della sua genialità :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. CANNIBAL ho anch'io codesto sentore

      Elimina
  17. superman no perché è un casino trovare una cabina telefonica per cambiarsi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti furbescamente GIARDIGNO65, ho citato Batman!

      Elimina
  18. Pensa, io continuo ad essere escluso!

    RispondiElimina
  19. Ancora non ho visto Django, ma i film di Tarantino mi sono sempre piaciuti.

    RispondiElimina

Sappiate che vi leggerò.
Non sarò sempre d'accordo con voi, battibeccheremo come galline in un pollaio!
...ah, non chiedetemi di seguirvi, non lo faccio se non mi convincete davvero, sono una FOTTUTISSIMA SNOB!