venerdì 30 novembre 2012

Aria pesante

Avete presente quelle giornate di fine agosto?
Siete spaparanzati al sole, con i vostri bikini colorati, e l'amica menasfiga esordisce con un "al meteo davano acqua".
Nel giro di 8/10 minuti il cielo si fa scuro scuro e minaccioso, le nuvole si addensano, tutto sembra dirti "NON sono una nuvoletta transitoria, levati di lì o il bagno te lo faccio io!"
E tu, anche se il giorno dopo dovesse tornare il sole, quella sera lì ti sei messa il golfino ed hai pensato che l'estate è finita e che la tua amica l'anno prossima va a far la volontaria nelle colonie perché tu al mare non ce la riporti!

Ecco.
A casa mia e di Brivido questo è quanto ci si prospetta.

Argomento?!
Il natale!
Anzi, niente argomento, perché presupporrebbe una disquisizione, qui trattasi di elefante in salotto, tutti lo scansano, fingendo di non vederlo, ma porca vacca se c'è!

Ora, se mi sfogo mettendo sul blog ogni 3x2 una palla colorata, un biscotto allo zenzero o un presepe, è perché da noi sussiste ed insiste un evasività da manuale del buon prestigiatore.

Ma io SO che quest'area belligerante andrà varcata, e so pure che sarò io l'invasore...

Le feste sono fonte di mio enorme gaudio, ma da coppia so che andranno gestite.

Egoisticamente so cosa vorrei fare, ma so anche che non sarà semplicissimo far valere il mio volere, non tanto per mio marito, ma per il quieto vivere con la di sua famiglia d'origine.

Punto fermo irremovibile la vigilia di natale, perché quello per me è il cenone con la "c" maiuscola. Quello in cui mi concedo cotechino come se non ci fosse un domani, e dove il budino vive in me di puro godimento, unito al pandoro... Si scartano i regali e vivo le mie persone: la SuperMamma, Jn, il Paparotto Gigiotto, la SuperNonna e, new entry, Brivido.
Poi si va alla Santa messa di mezzanotte, e spero andremo da Olly anche quest'anno, per una seconda fetta di pandoro, un brindisi e la crema al mascarpone... Gioia infinita. Perché poi, quest'anno tornerei a casa, mia con mio marito...

Ecco questa non s varia.
Sticazzi!

Il natale l'ho quasi sempre trascorso dalla Zia Mattadriana, reunion famigliare fatta di gallina ripiena e parenti che ringrazi il cielo di vedere solo una volta l'anno, poi si va a casa per un riposino e la sera al cinema, per il filmone di gruppo a coppie...

Ecco, temo che quest'anno pranzeremo, e alle 3 leveremo le tende... Tutti in quel della Brivido's family, serata con loro...
Ed il film della notte di natale, diverrà il film del pomeriggio di santo Stefano.

Credo che quest'andazzo possa accontentare tutti, no?!

Ed io nella mia testolina iper compulsiva ho già autorizzato i lavori, ma il mio signor marito si rifiuta di parlarne, e ad ogni cenno da parte mia la risposta è: "ma ne dobbiamo proprio parlare ADESSO?!"
No amore mio, parliamone quando quella scassa maroni di tua madre avrà chiamato la sottoscritta per sapere cosa abbiamo pensato di fare per natale!

Eccheccazzo.
Ma non poteva venir fuori da un blocco di marmo?!
(Volevo scrivere ORFANO ma mi son sentita un tantinello stronza...)

27 commenti:

  1. mi sa che Brivido rabbrividisca al Natale... non ha tutti i torti XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No PIER, hai ragione! Non gli rendo affatto le cose... Ma ho tante altre belle qualità ;-)

      Elimina
  2. Io, quest'anno, il Natale lo stravolgo! Perché dopo tanti anni torno a festeggiarlo a Milano.. Ma le "mie persone" rimangono le stesse, quelle non si cambiano assolutamente.. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...ovvio le mie persone sono punti fermi che non sarà un natale qualsiasi a snaturare, LA CRI, però ci sarà da lavorare parecchio!

      Elimina
  3. Io il Natale non lo amo particolarmente. Quest'anno più che mai, dato che mia nonna non c'è più.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi spiace moltissimo MISANTROPHIA,non oso immaginare cosa sarebbe natale senza la SuperNonna!

      Elimina
  4. ahahahaah ma gli uomini rispondono sempre così! del tipo: 15 dicembre "amore prendiamo questo regalo per tizio?" e lui "ma ci dobbiamo pensare proprio adesso ai regali di natale????" "nooo figurati, è solo il 15 dicembre aspettiamo pure la vigilia...."

    RispondiElimina
    Risposte
    1. CHERRYBLOSSOM Brivido compra i regali il 24 dicembre lamentandosi di quanto ha dovuto correre per trovarli!

      Elimina
  5. Vedo che quello che consideravo un mio problema non è poi soltanto mio ;-)
    Mal comune mezzo gaudio? Si, dai.
    MA NO INVECE! Sempre male è!!!
    Pazienza, Pata, passerà anche questo, no?
    E poi tu ami Brivido e io amo mio marito...questo dovrebbe facilitarci il compito...si spera :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Diciamo MERIS che mi aiuterebbe se lui solo di raffrontasse alla sua famiglia d'origine, che invece è pressantissima!

      Elimina
  6. Aahhaah!!Io vorrei andare a letto il 23 e svegliarmi il 27!!Rendo l'idea!?!?!?Come vorrei passarlo!?!?I miei i suoi e noi a pranzo dopodichè via liberi ognuno dove vuole e con chi vuole!!
    E invece faremo pranzo dai suoi e i miei chissà ho una situazione familiare un po' complicata soprattutto per le feste!!

    RispondiElimina
  7. Cara Patalice! Ho il tuo stesso problema... Già non sopporto i miei parenti, figuriamoci adesso che debbo afre i conti con i suoi.... Ma gli uomini, saranno mai pronti per parlare??????

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No NINA! Proprio no!
      È tutto un "vedremo", "decideremo"...

      Elimina
  8. Come ti capisco!!
    Cambiare le proprie abitudine x adattarsi all'altro, non è per niente semplice :-(
    Auguri!!! (no in senso di festività)
    :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh io fatico, egoisticamente lo ammetto ELY, a cambiare abitudini... Aiutata dal fatto che le ho tutte vinte, e che Brivido indubbiamente non caldeggia il natale dai suoi...

      Elimina
  9. Dopo 5 Natali passati solo con la famiglia di LuiEX perchè figlio unico,quest'anno gongolo all'idea di stare con la famiglia zii cugini,figli dei cugini e chi piu' ne ha piu' ne metta!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Innegabili vantaggi della singletudine EMY... Insieme al fatto di risparmiarsi un regalo solitamente oneroso (quello al partner!)

      Elimina
  10. sarà anche per questo che OOOOOOOOOOOOOOOOdio il natale e i suoi obblighi istituzionali?
    quest'anno ho proposto di NON fare regali alla cognata che non ce ne fa da 4 anni e la risposta è stata un "ma ti pare il caso". >_<
    Pata, non sei sola... sappilo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siamo una squadra ben fornita di compagni nataloproblematici... NONSENSESPOT, non ce la si farà mai!

      Elimina
  11. Lo sai no? che gli uomini vengono da marte e le donne da venere? no? ;) Cmq anche per me la cena della Vigilia da nonna con tutta la famiglia è sacrosanta... prima il cenone e poi dopo cena lo scambio dei regali!!! E adoro il natale proprio per questo... Poi per il pranzo di Natale vero e proprio negli ultimi due anni pranzo dai suoceri.. quest'anno che mi ritrovo single non so che farò... Nel tuo caso però.. insisti e resistiiii!!! Baci... :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono fortunata THE PRINCESS perché mio marito preferisce di gran lunga stare con la mia famiglia, però anche la SuperMamma mi faceva notare che per quieto vivere sarà importante ch'io faccia mediazione nella situazione...

      Elimina
  12. Sei troppo simpatica!!
    Se ti piace il cinema vieni a dare un'occhiata al mio blog, sarebbe bello averti fra i miei amici:-)

    RispondiElimina
  13. A casa mia l'ansia scatta già verso fine novembre. La famiglia è numerosa e scatta subito il totocasa. La vigilia da me, il 25 da te poi torniamo e ceniamo a casa della zia.
    Io sono già pronta al combattimento, alle incavature, all'isterismo, ma nonostante tutto Natale è il momento che preferisco

    RispondiElimina
  14. Il Natale da noi non è mai stato un vero Natale ma da qualche anno si parte per Vienna proprio perchè li è magico!

    Molto carino il tuo blog! Se ti fa piacere seguiamoci a vicenda, io sono già una tua nuova follower (C. Pepe 361, GFC)!
    CeciNestPasAFashionBlog
    Facebook
    BlogLovin

    RispondiElimina
  15. uh signur.... vedo che non siamo i soli ad avere sto inkubo del "con chi stiamo a natale quest'anno?"
    =.='

    RispondiElimina

Sappiate che vi leggerò.
Non sarò sempre d'accordo con voi, battibeccheremo come galline in un pollaio!
...ah, non chiedetemi di seguirvi, non lo faccio se non mi convincete davvero, sono una FOTTUTISSIMA SNOB!