venerdì 19 ottobre 2012

Vulvetta Sposatamente Lamentosa

Solo per voi!
Solo (?!?) per oggi.
In tutto il suo rinomato splendore...
...ecco la VULVETTA LAMENTOSA!

Oggi in versione MOGLIE CONTRARIATA.

Il matrimonio, spero non mi stancherò mai di ripetere (i pene muniti si toccaccino per me per cortesia) è una gran cosa!
Divertente, eccitante, un'esperienza vera che vissuta con la persona giusta è avventura.

Però...

Si, c'è un "però" e questo "però" possiamo definirlo velocemente: INCIABATTAMENTO!

Mio marito è un bradipo!

TRANNE e lo dico e lo sottolineo, TRANNE quando deve far lo scemo coi suoi amici.

No, no, non fate quelli che storcono il naso davanti all'ennesima donzella insoddisfatta, qui non c'è donzella e non c'è insoddisfazione, non gli chiederò di scegliere tra me e i suoi amici, non vorrò seguirla ai tornei di FIFA, ne all'Oktoberfest. No.
Io sarò immensamente più subdola!

Ieri pomeriggio mi promette che mi avrebbe portata al cinema, dice che si rende conto che mi sta trascurando, e che sa quant'io ci tenga, e vattelappesca!

Tutto questo appena prima di chiedermi se, però, lo faccio riposare una mezz'oretta pre...
Risultato: dopo cena, anzi mentre ancora io stavo cenando, si è abbioccato sul divano. 
Si è svegliato (troppo tardi) lamentandosi di nn essere stato avvisato. 
Io, comprensiva, gli dico di dormire, che non fa nulla, che guardo "x factor"...

e lui? 
A quel punto era già bello sveglio e arzillo e si è messo a whatsuppare come un cretino, cercando anche di coinvolgermi nella sua ridolera, e se n'è andato a letto all'una!

Io, quella subdola, avevo già previsto tutto, quindi nel pomeriggio avevo postato su fb dei ringraziamenti al mio maritino, così buono e dolce da portarmi al cinema... 
Ed oggi gli ho scritto che lo amo troppo per il sarcasmo...

Gioco fainamente una partita che nn vincerò mai...
Brivido si è impantofolato, non c'è rimedio, i sabato a zonzo sono un ricordo, le gite fuori porta chimere...

...e qua casca l'asino!

Perché c'è anche un altro fatto...
All'inizio della settimana gli ho mandato un sms: "Amore, ma tu figli ne vuoi?" E lui si è aperto in un sms di accorate motivazioni per cui, certo che lo vuole, sarebbe talmente felice da nn saper gestire la felicità, non prega per null'altro, non chiede altro alla vita, eccetera eccetera...
Risposta? "Allora dobbiamo trombare ogni tanto!"

50 commenti:

  1. Sei grande Pata... cmq si sono così io mio fidanzato si sta inciabattando già da fidanzato figurati quando si sposerà... nn ci voglio pensare!

    RispondiElimina
  2. Divertenti, questi siparietti matrimoniali, si impara sempre qualcosa.
    Anche perchè, nello specifico, io sono piuttosto iperattivo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...e la tua iperattività MR JAMESFORD, in quale ambito dà bello sfoggio di se?!

      Elimina
    2. Direi in tutti.
      E brava che hai visto Killer Joe!

      Elimina
  3. eh allora.. dateci dentro ragazzi.. con o senza xfactor!

    RispondiElimina
  4. ahahahahahahahahahahhaaha poooooooooorca miseria mi hai fatta schiattare dal ridereeeeeeeeee, troppo bello sto post...e concordo in pieno!!!! Ma concordo in cosa poi? boh però mi piace,forse mi rivedo in te sotto certi aspetti, solo che io sono meno subdola e più stile guerriera in gonnella...comunque felice di conoscerti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Felice d'aver fatto la tua conoscenza NIDALEA SICILY, e così sotto certi aspetti ti rivedi, eh?! Spero che anche tu debba essere privata di cinema mia cara!

      Elimina
  5. ahahahahahahahahahahah mi hai fatto troppo ridereeeee!!! che ganza!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ganza GIUGGIOLA... Che bell'aggettivo!

      Elimina
  6. ahahahah...bellissimo post....

    il finale è grandioso ahahahah...
    buona giornata
    e spero che il marito abbia capito l'antifona

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'ha capito l'ha capito SAMP... Non ti preoccupar!

      Elimina
  7. Ahahaha grandissima stoccata finale!!
    Purtroppo quando si fanno notare queste cose agli uomini ti rispondono sempre che "sei la solita donna pesantona" -.-"
    Ci sarebbe da trovare un modo per fargliela pagare!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lascialo e se vuoi trovane un altro migliore di lui: quando li si colpisce sull'orgoglio gli uomini soffrono sempre.

      Elimina
    2. Io BETTY B tendo a puntare sul vivo della mascolinità e lo trovo assai spiritoso... Perché nn c'è nulla di altrettanto divertente delle due reazioni... Ma nn mi pare un buon motivo per meditare una separazione MELINDA, giusto cielo!

      Elimina
  8. Patalice, complimenti per sublime mazzata che gli hai dato su fb, far sentire un maritino un verme fa sempre piacere!
    E' la questione dei figli che mi preoccupa un pò: è sì o è no? E' una delle poche cose su cui non si può nicchiare!

    Per fortuna che son lella, almeno il problema del bradipo inciabattato non l'avrò mai!
    Bacioni, Mel

    RispondiElimina
    Risposte
    1. MELINDA che significa che sei "lella"?!
      Ciò detto, lui li vuole assolutamente e quando ha iniziato a sproloquiare era solo perché nn sapeva bene dove io potessi andare a parare!

      Elimina
    2. Lella = Lesbica (dal dizionario LGBT per Etero, edizione 2012/2013).
      Spero che lui sia davvero sicuro, quando una mia amica voleva avere un bambino lui non ha tergiversato: ha fatto il fatto e dopo 8 mesi è arrivata la loro bambina.
      Basta volerlo!

      Elimina
  9. Grazie Patalice, il viaggio è andato bene!
    Bello questo post anche se un pò dolceamaro.
    Ma alla fine ti ha chiesto almeno scusa per il cinema?
    E il bambino lo vuole o no?
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No ANTARES, assolutamente nessun amaro, dolcespiritoso direi... Alla fine c'era solo la lamentela professata per un marito che, per una sera che si può permettere di poltrire lo fa...

      Elimina
  10. Per fortuna sono gay, queste "gioie" matrimoniali sono deleterie come i mariti distratti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh MAGO DI OZ, non me la raccontar soave... Vuoi forse farmi credere che il mondo omosessuale è tutto privo di "noia" da quotidianità, e sempre stra colma di spettacolare fornicazione?!

      Elimina
    2. Non te la racconto soave, ma noi gay e lesbiche abbiamo imparato dal nostro Annus Horribilis (i famosi anni 80) trasformando le relazioni: non siamo annoiati nè saltiamo di partner in partner ogni 5 minuti.
      Sfatiamo gli stereotipi: abbiamo belle relazioni durature, a differenza di tante coppie etero si parla e non cerchiamo di cambiare la persona amata perchè preferiamo venirci incontro.
      Ad esempio potevi dire chiaro a tuo marito "no, ora andiamo al cinema perchè me l'hai promesso" piuttosto che scriverlo su fb così oltre a farlo sentire una schifezza hai anche generato del rancore.
      Insomma qualcosa da rivedere c'è, no?

      Elimina
  11. Hahahaha...allora non sono l'unica ad attraversare simili vicissitudini (anche se per la precisione non sono sposata, ma convivo) ;)
    Robi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Diciamocelo con franchezza ROBI GARDEN, convivenza o matrimonio che sia, non cambia proprio un piffero!

      Elimina
  12. Sacrosanta verità!
    Sai, ho letto da qualche parte, non so dove, un gioco per risvegliare un marito addormentato.
    Sfila una collana con delle perline colorate.
    Dopo una bella cenetta preparata da te, gliele regali in un pacchettino.
    Lui dovrà mettere una perlina sul tuo comodino ogni volta che vorrà stare con te.
    Tu avrai un giorno di tempo per decidere il momento e il modo.
    L'attesa renderà tutto più frizzante.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Da donzella a donzella ATA, ti dirò che i miei pruriti sessualosi sono da attribuirsi alle tempeste ormonali che si scatenano, e che assecondo gioiosamente visto che si cerca un figliolo...

      Elimina
  13. per fortuna noi andiamo a pari passo .. passiamo momenti ciabattosi e momenti mondani .. devo ammettere di non potermi proprio lamentare!! baci cara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai d'essere una donna fortunata vero KATYA!

      Elimina
  14. Pata....l'ultima non me l'aspettavo e mi ha fatto l'effetto di una risata esplosiva! Sei grande!!! Se dicessi una frase simile a mio marito mi controllerebbe per verificare se per caso non ho la febbre!!
    hahahaahahahahha

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il mio, BIANCANEVE ROSSA, si è ormai arresa al mio gioioso desiderio di maternità... Se così nn fosse avesse già appellato alla psichiatria!

      Elimina
  15. ahahaahaah mi hai fatto troppo ridere con questo post...baci :-

    RispondiElimina
  16. Direi che poi e' la parte più divertente no!?!?!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah direi che torto non te lo posso dare EMY!

      Elimina
  17. ti ho letto veramente con piacere...chissà che le loro risposte e i loro compoprtamenti sia un mal comune?!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma no LUCY, spezzo una lancia in suo favore, è semplicemente parecchio preso!

      Elimina
  18. Un marito ironico! :-) Ridere un po' fa sempre bene!
    Buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh no CHIARA, diamo a Cesare quel che è di Cesare, Patalice ironica, marito pigro!

      Elimina
  19. ahah la risposta finale è una genialata!!
    un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh eh eh ELLIE, sono effettivamente un genio incompreso dalla società...

      Elimina
  20. grazie per essere passata, hai un gran bel blog...sembra FELICE :)
    (a proposito ti ho risposto, quando vuoi passa, grazie per averci provato comunque)
    Amèlie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai dato una splendida definizione del mio monolocale bloggoso AMELIE! In effetti tendo alla felicità... E passerò a vedere che mi hai risposto, stanne certa!

      Elimina
  21. Hi darling!
    Beautiful blog! I follow you now, wanna follow me back? =)

    www.cmgvb.com
    www.cmgvb.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Thank you DIANA, I will pass to you soon!

      Elimina
  22. Il ragionamento non fa una piega, mi sembra.
    Buona serata L.

    RispondiElimina

Sappiate che vi leggerò.
Non sarò sempre d'accordo con voi, battibeccheremo come galline in un pollaio!
...ah, non chiedetemi di seguirvi, non lo faccio se non mi convincete davvero, sono una FOTTUTISSIMA SNOB!