venerdì 7 settembre 2012

attualmente

Sto amando:   la mia vita, anche se mi fa tribulare.
lo spazio che mi sto creando al lavoro, anche se c'è tanto da fare.
mio marito, anche se ha la testa più dura della mia.



Sto leggendo: "Follia" di Patrick McGrant, un libro che ti rapisce letteralmente... ringrazi molto la mia insonnia che gode di un'ottima compagnia... 

Sto guardando: le stagioni passate di "American Next Top Model", le puntate che avevo perso di "Aiutami Hope" (benedetto sia tu MySky!) e le nuove di "Amiche Nemiche"... in attesa del ritorno della De Filippi... lo so sono patetica!

Sto pensando: che essere se stessi non paga. MAI. chiunque dica il contrario non si è mai scontrato con la "dura realtà"... 

Mi ha sorpresa:  l'essermi fidata di mio marito, speravo capisse che sono vulnerabile su determinate situazioni e posizioni... ha fatto di me polpette! non me l'aspettavo!

Mi rende triste: ...in questo momento sopratutto non avere ancora il ciclo...

Mi rende felice: pensare che i giorni brutti durano tanto quanto quelli belli... e che questo weekend sventurato finirà prestissimo!


E il vostro attualmente come sarebbe? 
ringrazio memoriarem per la bella idea di post...  

svolti i convenevoli di questo simpatico sondaggino tra me e me stessa chiedo e vi chiedo...

è giusto mostrarci come siamo veramente?

talvolta penso che NO decisamente, se si può è meglio evitare...
ho parlato con mio marito dicendogli che io al matrimonio di sabato non voglio andare, a parte la figura cafona che hanno fatto gli sposi dandoci la partecipazione solo mercoledì, non mi sento in vena di sopportare una giornata in cui a farla da padrona saranno le occhiatine della compagnia che frequentava prima che lasciasse la sua fidanzata (che sarà presente al matrimonio!) e che mi vede come fumo negli occhi.

non ho voglia e non lo faccio... questo ha scatenato un putiferio, ed io non mi sono mai sentita tanto piccola davanti al suo sguardo deluso e arrabbiato... forse avrei dovuto... ma non ce la posso fare, non ho voglia, non mi sento a mio agio, sono arrabbiata... è tutto grosso e brutto...

uffa...
non sono le prospettive migliori per il weekend, vero?

24 commenti:

  1. Beh in effetti... insomma gli sposi hanno fatto una pessima figura e x questo motivo io nn ci andrei ma x il fatto ke sono i suoi vecchi amici e c'è la sua ex là sbagli tu... vai e fregatene tanto tu te lo sei sposato quindi la partita l'hai vinta tu!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. EVA se ci vado metto il muso e lo so, gli farei pesare l'avermi obbligata... Lascio proprio perdere!

      Elimina
  2. È giusto mostrarsi per come si è realmente? Secondo me sì, sempre. Per esperienza, so che non paga nemmeno mostrarsi in una maniera diversa da quella che si è. Quindi sì, è molto scontato e banale e fa molto Disney Channel o pubblicità della Scavolini, ma io preferisco l'autenticità.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io la vedo nello stesso identico modo ALE, ma la risposta al mio atteggiamento è tutto fuorché positivo!

      Elimina
  3. Pata forse devi considerare il suo punto di vista.. le sue emozioni.. forse lui ci tiene ad andare anche e proprio per mostrare chi è adesso, la sua vita accanto a te. per dimostrare che è felice accanto ad una persona meravigliosa.. non credo sia una questione di mostrarsi per come si è realmente ma è .. il matrimonio cara! o meglio la vita a due in cui i tuoi desideri e le tue paure si incontrano con quelle di un altro. E non è facile ma bisogna trovare il modo di ascoltarsi a vicenda e a volte sacrificarsi...un bacino piccola grande pata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uffa GIORGIAG io lo so che hai ragione, e che le ripercussioni nn saranno ne leggere ne alla portata di una semplicissima riconciliazione, ma allo stato attuale delle cose sento di non poter venire meno al mio orgoglio... Spinge ancora forte, e ancora nn si è abituato al fatto di dover pensare in tandem...

      Elimina
  4. credo tu abbia fatto bene ad esternare i tuoi dubbi all'uomo... lui dovrebbe capire la situazione ed agire di conseguenza, al massimo potrebbe anche andare da solo (se ti fidi) magari dicendo che te non potevi venire per problemi ecc , in questo modo ti evita una giornata stressante.
    altrimenti vacci e fregatene.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si risolverà (spero) proprio con la prima delle ipotesi tracciate GEGGE... Io mi fido, ed il fatto di rodere un po' lo allego al karma un prezzo da pagare per questo non saper andar oltre.

      Elimina
  5. hai troppo ragione... essere se stessi non ripaga per nulla... anche a me è capitato e la cosa mi si è solo ritirsa contro... Comunque hai fatto bene a esprimere ciò che pensavi... non puoi certo andare lì e fare la falsa. Vedrai che quando sabato ti vedrà imbronciata tutto il tempo e gurdandoti negli occhi vedrà quanto la situazione ti fa star male, vedrai sarà il primo a scusarsi e a voler andare via... Coraggio...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Meno male PRINCESS iniziavo a sentirmi una pecorella assai nera... Ma la questione l'ho risolta all'origine... Mio marito andrà da solo... Io starò a casetta...

      Elimina
  6. Ciao cara! Ti ho vista da me ed eccomi a leggerti. Ammazza che eleganza che hanno avuto questi sposi! Certo, se pensi di non sentirti a tuo agio hai ragione ad avere qualche titubanza! In fondo passare un'intera giornata in balia di occhiate e frecciatine non è il massimo.
    In quanto alla tua domanda, hai ragione, talvolta essere noi stessi non frutta buone occasioni, tuttavia io almeno non potrei pensare di comportarmi senza essere me stessa.
    Ti auguro in bocca al lupo per il tuo weekend!:)
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. MEMORIAREM grazie per essere passata da me... Ti dico che le mie più grandi difficoltà esistenziali si esplicano nell'impossibilità di un atteggiamento concordante... Nn sai quanto sarebbe tutto più facile se così nn fossi!

      Elimina
  7. mmmmm credo che nessuno si mostri per quello che è, in bene o in male, solo a volte le sottigliezze fanno uscire il nostro vero essere, e molte volte gli altri non se ne accorgono...
    comunque ecco nel caso del matrimonio io metterei una bella maschera almeno di tranquillità ed andrei in forma smagliante :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Alla fine invece PIER il mulo ha vinto contro la Giulietta innamorata, lui va io no... Orgoglio e forse anche un po' di paura nell'affrontare un SUO passato tanto ingombrante

      Elimina
  8. Non paga mai essere fino in fondo se stessi e lo vedi bene con la storia del matrimonio. Io mi sono comportata esattamente come te in molte occasioni, anche peggio, ma lui non ha mai davvero capito di questo sono certa. In questi casi sarebbe molto comodo essere bravi nel lasciarsi scivolare le cose.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quello che in moltissimi, marito incluso, mi hanno consigliato di fare NILY, ma nn sono io... Io punto i piedi e rimango nel circolo della coerenza... Mi piace così!

      Elimina
  9. ma cara... hai visto che ti ho premiata??????

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma cavolo MISS VALERIE, non ho visto no!

      Elimina
  10. qua ci sono cose irrisolte e code di paglia. si tratta di capire se è meglio scegliere la strada della diplomazia, dell'evitare le situazioni e gli scontri, oppure se è il caso di sfuriare per risolvere.... in ogni caso non sfuriare tanto per sfuriare, perchè io ho ben presente il tuo caratterino, ma così peggiori solo le cose!
    PS: ti frego l'intro del post!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Frega quello che vuoi PI' sei la mia bella Topa d'appartamento del cuore... Con ciò ormai a te nn la posso star a raccontar soave, c'è di mezzo rancore verso quegli ebeti dei suoi amici che mi hanno preferito la sua ex, inutile star qui a dire... Lui li ha difesi, mi ha detto "sii suoeriore" ma de che?!

      Elimina
  11. a proposito di "dura realtà" aggiungo questo, che l'ho appena letto: http://exp.lore.com/post/30887351324/i-like-to-live-always-at-the-beginnings-of-life
    un bacione

    RispondiElimina
  12. Bè...l'argomento è davvero pesante...lui contento o tu contenta? ho letto che lui va e che tu invece no...bè era ciò che ti avrei consigliato...
    Mi pare che nessuno abbia tenuto conto di un particolare, invece, importantissimo.
    L'invito è arrivato solo 3 giorni prima del matrimonio????? ma come mai? e a lui non è venuto in mente che gli inviti si per un evento simile si mandano "almeno" un mese prima, se non di più? gli sposini non avranno organizzato tutto in una settimana immagino!
    Sarò carogna (e qui torniamo al fatto di esser se stessi) però a me viene da pensare che qualcuno abbia declinato all'ultimo e gli servissero figuranti per tappare il buco....o comunque qualcosa di simile...Oppure gli mancava una quota della lista nozze all'agenzia di viaggi.
    Io ad un matrimonio con invito 3(TRE?) giorni prima non ci andrei nemmeno morta. E' una questione di principio, così non ci sarebbe nemmeno il problema di non voler vedere la sua vecchia ghenga con ex al seguito...
    Bah...sarò storta!!!

    RispondiElimina
  13. Cara alla fine come è andata? In ogni caso io credo che bisogna sempre trovare un compromesso...se sono i suoi amici e a te non piacciono capisco che è dura, ci sono passata, ma a volte bisogna chiudere un occhio per la pace di tutti e due...l'orgoglio non porta mai a nulla di buono...

    RispondiElimina
  14. Il fatto dell'essere se stessi
    effettivamente spesso è solo
    una grandissima fregatura ma
    io preferisco essere me stessa
    e rimetterci ogni 3x3 piuttosto
    che fingere di essere quello che
    non sono..Reb, xoxo.
    PS: Nuovo post sul mio blog, fammi sapere cosa ne pensi ;)
    http://www.toprebel.com/2012/09/green-morning.html

    RispondiElimina

Sappiate che vi leggerò.
Non sarò sempre d'accordo con voi, battibeccheremo come galline in un pollaio!
...ah, non chiedetemi di seguirvi, non lo faccio se non mi convincete davvero, sono una FOTTUTISSIMA SNOB!