giovedì 5 luglio 2012

...il buio oltre la fede...

...non è giusto avere la visione invidiosa delle cose che ancora non sono state.... Sebbene nella mente fanno male come se fossero "cose vere" ciò non mi giustifica, mi colpevolizza per la mia cattiva insoddisfazione.
Perché nn sono quel genere di persona che nn s'accontenta del (tanto) bello?! Perché delle volte, in fondo allo stomaco, ad un passo dalla pancia, sento quella sensazione di desertica moria di forza, un buco di niente e tutto, talmente colmo da essere vuoto... Mi sento con l'anima in trappola ad ogni preghiera, le mie, tante sentite ma nn bastevoli, come se fossero fiotti disordinati di un unico dolcissimo volere... Ed è amaro per chi crede scoraggiarsi così, perché il senso di colpa da invidia si mescola a quello più tagliente da poca fede... E giù un Padre Nostro, che almeno mi sento vicino qualcuno, e voglio credere mi ascolti...
Vedi un futuro per te che ha i contorni sfumati dell'ipotetico, e ti senti dolere dal desiderio... Respiri lungo lungo dal naso, trattieni quell'aria, per spingerla fuori con un soffio impalpabile... Lo sguardo non più velato da lacrime scoraggiate ed arrabbiate, si solleva e torna limpido di speranza, nonostante paia che... Buon primo weekend di luglio... Vado... Saldi - Nozze - pensieri da allontanare che fanno e danno dolore... Ci siamo tutti e affoghiamo gli ultimi coi primi... Spero!

16 commenti:

  1. Non sottovalutare il potere curativo dei SALDI! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. dillo al mio conto corrente esamine ALE...

      Elimina
  2. Ciao Alice,
    ho letto i tuoi post precedenti e ovviamente sono passata di qui a sbiarciare, visto che mi hai lasciato un commento.
    Non credo il tuo post fosse rivolto a chi come me scrive liberamente della sua vita che purtroppo è avvolta da una dca, ma, anche fosse, non credo di dovermene gisutificare. Certe volte la vita è grandiosa, altre volte fa proprio schifo. Non abbiamo tutti le stesse opportunità e la stessa mentalità per affrontare le brutte esperienze.
    Per quel che riguarda i genitori, il contesto degli amici e delle persone che circondano le persone affette da un dca... spesso si guarda dall'altra parte incrociando le dita che sia una fase passeggera che passi da sola, oppure si fa una ramanzina e si crede che si sia risolto tutto.

    ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. SVELATA io ti auguro di incontrare la luce... non quella filosofica, ne quella religiosa, quella che illuminerà la tua vita e ti farà capire che è un dono... sembro una guru di quarta segata, ma sapessi quanto mi auguro felicità e splendore ogni giorno, e vedere che c'è chi si sabota con le proprie mani ogni giorno, mi spiace enormemente...

      Elimina
  3. Spero che tu sia un po' più di buon umore.
    L'invidia si combatte con la ragione.
    Ci sono persone che hanno più di te, ma, sicuramente, tu hai qualcosa che loro non hanno.
    Ciao.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si ATA, grazie... non parlavo di "avere" in generale, ma di una "cosa" specifica... ma è stata una parentesi di debolezza, rimetto l'armatura

      Elimina
  4. L'invidia rode dall'interno....non è certo una buona compagnia. Ma anche questo è un sentimento che ci fa umani. Solo bisogna cercare di tenere tutto un po' a freno : si sta meglio. Come ha detto qualcuno, qui sopra....non sottovalutare il potere terapeutico dei saldi.
    Un sorriso per te.
    Macca

    RispondiElimina
  5. magari più che invidia è insoddisfazione verso qualcosa che vorresti e che non hai..pensaci bene patalice, puoi vincerla! su su :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...ALL'ARIA... si è insoddisfazione, ma la vorrei davvero...

      Elimina
  6. Magari poi quando tocca a te, ti accorgi che non era poi così bello come sembrava.
    Siete riusciti ad arrivare al dolce?

    RispondiElimina
  7. non so... io non sono invidiosa di natura e non ho mai provato invidia per qualcuno per cui non saprei cosa dirti. Però ti abbraccio, tanto male non fa :)

    RispondiElimina
  8. difficile lasciarti un commento a questo post.. posso solo abbracciarti forte Alice!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ricevo il tuo sincero abbraccio MISS VALERIE, contenta...

      Elimina
  9. Guarda ciò che sei.
    Osserva ciò che hai.
    Non importa se hai di più o meno di altri

    Conta solo ciò che siamo
    La bellezza che siamo e che abbiamo
    In qualità di esseri unici e irripetibili

    Un fiore si chiede forse se ha più petali di altri?
    Se è più giallo?
    Se profuma di più?

    ......

    Ma cosa ho scritto??? :)

    RispondiElimina

Sappiate che vi leggerò.
Non sarò sempre d'accordo con voi, battibeccheremo come galline in un pollaio!
...ah, non chiedetemi di seguirvi, non lo faccio se non mi convincete davvero, sono una FOTTUTISSIMA SNOB!