mercoledì 30 maggio 2012

...tremarella da terremoto... utile?

...la cotoletta è e sarà sempre una delle cose che preferisco mangiare...
penso che se fossi destinata a morte certa e mi dessero la possibilità di banchettare un'ultima volta, senza dubbio la cotoletta farebbe bello sfoggio di sè sulla tavolata...
se poi te la godi nella metropoli meneghina, con il traffico di corso Buenos Aires a fare da colonna sonora al tuo pranzo con Paparotto Gigiotto, allora il sapore raggiunge quello dell'ambrosia e tu ti senti un po' divina...ieri in mattinata siamo stati a Milano per lavoro, e poi mi ha portato a fare 4 passi per la città, e mi ha anche regalato una maglietta carinissima... e la giornata ha perso quell'impronta tenebrosa che ha assunto dalle 9,00 del mattino... si perché sotto i piedi miei e di gran parte del nord d'Italia, la terra non la finisce più di tremare, ed oggi c'è stato l'ennesimo squarcio al quale abbiamo assistito come impotenti spettatori...ed anche se io queste scosse le ho percepite appena (per fortuna!) inizia a montarmi il senso di precarietà pesantissimissima... ma nonostante la mia paura della paura, non voglio farmi prendere troppo dal panico... quindi facciamo che stacco il cervello e vado ai pensieri del periodo...

sento lontana la SuperMamma.
non c'è spiegazione se non una miriade di minuscoli esempi che raccontati a chi non li ha vissuti non dicono niente di particolare, ma a me dicono "lontano", anzi lo urlano a gran voce...
mi sento un po' persa dentro la solitudine che corrisponde a tutto questo allontanarsi... ma non la so gestire, quindi taccio e divento vagamente indigesta... e non gestisco... subisco... molto malvolentieri.

ho finalmente festeggiato il compleanno con gli amici dei quali mi interessa.
è stato bello.
abbiamo mangiato un gelato, abbiamo riso, abbiamo chiacchierato, abbiamo trascorso un bel pomeriggio tra panna montata e pacchetti regalo, mi sono sentita amata, e l'amore è stato piacevole e disinteressata... però non ho preso l'affogato al cioccolato, perché sono partita volendo fin da subito fragole e gelato al limone, ma vederlo mangiare ad uno dei miei invitati ha scatenato una voglia pazzesca, e mi sono pentita della scelta... questo a parte è stato veramente un super pomeriggio!
...ho anche ricevuto altri regali, ma di quelli farò man bassa in un gioioso post ricco di fiocchi e carta che fa un delizioso rumore accompagnato da bigliettini...

abbiamo bevuto un caffè con un amico di Brivido.
parte con la sua fidanzata per due mesi a Boston... lei lavora in una multinazionale, e sta aspettando la risposta di una casa editrice che ha in mano un suo scritto... avere di riflesso così vicina una persona che è riuscita a portare a termine un sogno che ho da anni e che non riesco a rendere realtà fa dannatamente strano... così mi sono messa a ridisegnare le priorità...

da quando sono sposata, ma forse dovrei dire da quando conosco Brivido, ho legato le mie priorità a noi... 
al nostro futuro, ad un domani che disegnasse la nostra famiglia: un fagottino frignante che spezza il silenzio della notte, frutto dell'amore che si realizza, e di una gravidanza pesante ma riuscita... un trasloco in una casa più grande che fungesse da nido con lo spazio necessario a far volare gli uccellini... un "licenziamento" dalla reception dei miei, per ritrovarmi ad essere mamma e moglie a tempo pieno ed indeterminato...

...tutto quanto verso una proiezione che in questi tempi mi ha legata a sensazioni contrastate, tra lo sconforto più totale, l'assenza di pensiero positivo, la speranza quasi viscerale, la preghiera a tratti santificante e sopratutto la suprema alternanza di queste cose... beh mò basta! 

ora si torna con la testa concentrata sulla protagonista... IO! 
progetti nuovi di pacca e fattibili...

1- scrivere un libro
2- laurearmi
3- fare la maratona di New York nel novembre 2013

ecco fatto!
ora lavoro per queste tre priorità!

...certo, se scappa che rimango incinta nel frattempo, mando tutto affanculo... 

12 commenti:

  1. e io te lo auguro di mandare a fanculo tutto per una cosa così bella!! ciao cara!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...e sai quanto volentieri ce lo mando MISSVALERIE?!

      Elimina
  2. in bocca al lupo pata! smack

    RispondiElimina
    Risposte
    1. crepi! crepi! crepi!
      grazie MICHELA

      Elimina
  3. non ti scoraggiare... e se poi dovesse arrivare un fragoletto...sii contentaaaa!!! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...contenta?! il settimo cielo non basterebbe THE PRINCESS

      Elimina
  4. sulla maratona di new york ci sono anche io..
    :)))
    anche sulla laurea !

    dai pata....
    troviamo il giusto sprint per realizzare queste cose !

    un abbraccio !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...quindi ho traguardi fattibili... e credendo anche nel poco probabile noi ce la si mette di cattiveria LASNUES

      Elimina
  5. Risposte
    1. ...i miei tre propositi saranno raggiunti? o forse lo sarà quello "grosso grosso"?! mah... tutto è possibile ed io ci credo GIARDIGNO65

      Elimina
  6. vorrei un poco della tua grinta!
    ultimamente sono talmente stanca, che mi sento vuota....pressione 92\51....giramenti di testa, testolina in campana....caldo....caldo ....caldo con caldane in eccedenza!!!!
    uhhhhhhh che pesante che sono!!!
    principessa tu ce la farai!
    lo sento......sei determinata, combattiva.....
    ti abbraccio forte forte♥♥♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...diciamo che mi pongo dei traguardi belli tosti NADIONE, così da non mollare ed avere voglia di emergere... magari tutti i giorni fosse così... ma oggi è così che gira... speriamo regga! bacio

      Elimina

Sappiate che vi leggerò.
Non sarò sempre d'accordo con voi, battibeccheremo come galline in un pollaio!
...ah, non chiedetemi di seguirvi, non lo faccio se non mi convincete davvero, sono una FOTTUTISSIMA SNOB!