mercoledì 23 maggio 2012

di vita di coppia/sollazzo e altre maniacali questioni

...mi chiedevo dopo quanto tempo si sdoganano certe cose nel matrimonio...

ad esempio le puzzette... dopo quanto tempo uno si sente libero di lasciare che l'aria nella propria pancia prenda altri lidi e si libri nel cosmo? 
...da noi ancora non è successo...

Brivido, non solo lascia la porta aperta mentre fa la pipì, ma la fa incurante, sebbene io sia in bagno che mi lavo i denti, o che raccolgo la biancheria sporca... per la cacca si fa ancora remore e la porta resta chiusa... invece io chiudo ermeticamente per ogni liquido (o solido) prodotto dal mio intestino... lui si sente più a suo agio? io sono decisamente più pudica? chissà... fattostà che certe cose da noi non son state ancora messe alla mercè della coppia... il menage ancora è illibato dalla prepotente famigliarità che crea un rutto ben assestato... 

certo, io un po' rigida su talune cose lo sono, anche se mi riservo di non palesarlo... ad esempio non reggo il singhiozzo post pasto che per Brivido è un classico, dato che mangia trafelato come un furetto allo stato brado! ...e debbo ammettere che pure lo starnuto senza un minimo di grazia, prodotto dal suo naso, mi reca non poco fastidio! 
...e poi, per pudore estremo, ho rinunciato a certi riti "schifosi" che a me piacevano un sacco, e che mi mancano un sacco, nonostante questa reticenza alla confidenza abbia parecchio accorciato i miei tempi di stazionamento in bagno, una volta spropositatamente lunghi... non mi dilanio più la faccia in cerca del più minuscolo ed invisibile punto nero da flagellare; non passo in rassegna ogni cm quandrato del mio viso alla ricerca del pelo nero fuoriposto, non mi impacco più la testa di 36mila maschere per capelli con le quali girare per la casa in attesa del tempo di posa giusto.

insomma, il matrimonio ha attenuato la mia maniacale smania del rito toilettoso... mio malgrado ammetto, perché erano momenti di vero sollazzo! 

10 commenti:

  1. secondo me, certe cose non andrebbero mai fatte, davanti a nessuno... ma si sa, gli uomini riguardo a certe cose sono molto più disinvolti e disinibiti... e si divertono pure!!! ce l'hanno proprio nel DNA.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...effettivamente il lato bambinesco degli uomini, quello che ridacchia davanti a tette e parolacce CLOROFILLA non ne vuol proprio sapere d'assopirsi... porca vacca!

      Elimina
  2. L'importante è trovare il modo di non essere a disagio con l'altra persona, per il resto ognuno è fatto a modo suo... (io pure passerei ore a distruggere i "nemici punti neri"...)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. no ARNIKA non c'è proprio disagio... solo una "profonda" riflessione sul menage...

      Elimina
  3. eheheh!:) grazie per la tua visita!:)

    RispondiElimina
  4. cIAO E GRAZIE PER IL COMMENTO!!!!
    Sei simpaticisssima nel raccontare certe situazioni che un po' abbiamo vissuto un po' tutte...io sono sposata da 10 anni e le puzzette ancora non le faccio davanti al mio lui...come per esempio pulirsi il naso!!!!!Io quando vado in bagno praticamente mi blindo....ho bisogno di riservatezza....lui invece tutto e di piu'....quando mangia il brodo...fa quel rumore sul cucchiaio ....lo odio!!!!!!!E glielo dico e litighiamo.....perche' lui e' cosi'....pure quando ci sono le piccole...e questo mi fa ancora piu' rabbia....mio marito dice che io lo tratto come un estraneo...ma non e' cosi'...ho un rapporto sfrontato e libero nei suoi confronti...spesso gli uomini confondono la civilta' con qualcosaltro!!!!!!!!
    ebbene si....il matrimonio e' soprattutto sopportazione!!!!!Buona vita e buon tutto

    RispondiElimina
  5. Sei troppo forte!!! Per fortuna mio marito è abbastanza "composto" quindi non mi è mai capitato di pormi questo problema ;-)
    Ovviamente, noi, dopo 7 di matrimonio e 11 totali, non ci facciamo più alcun problema.. !

    RispondiElimina
  6. potrebbe anche passare una vita e queste cose potrebbero non succedere... sì, c'è intimità ma a volte quel tipo di intimità è più privacy e fa parte di un livello superiore...poi comunque dipende dall'educazione che uno ha ricevuto. credo sia così

    RispondiElimina
  7. che buffa!
    ...però un pò di privacy ci sta! a tutta salute del romanticismo!
    ;)
    emme

    RispondiElimina
  8. ahahah post divertentissimo grazie per essere passata,sono ufficialmente una tua nuova follower spero ti faccia piacere

    RispondiElimina

Sappiate che vi leggerò.
Non sarò sempre d'accordo con voi, battibeccheremo come galline in un pollaio!
...ah, non chiedetemi di seguirvi, non lo faccio se non mi convincete davvero, sono una FOTTUTISSIMA SNOB!