Post

Visualizzazione dei post da Maggio, 2012

...tremarella da terremoto... utile?

Immagine
...la cotoletta è e sarà sempre una delle cose che preferisco mangiare... penso che se fossi destinata a morte certa e mi dessero la possibilità di banchettare un'ultima volta, senza dubbio la cotoletta farebbe bello sfoggio di sè sulla tavolata... se poi te la godi nella metropoli meneghina, con il traffico di corso Buenos Aires a fare da colonna sonora al tuo pranzo con Paparotto Gigiotto, allora il sapore raggiunge quello dell'ambrosia e tu ti senti un po' divina...ieri in mattinata siamo stati a Milano per lavoro, e poi mi ha portato a fare 4 passi per la città, e mi ha anche regalato una maglietta carinissima... e la giornata ha perso quell'impronta tenebrosa che ha assunto dalle 9,00 del mattino... si perché sotto i piedi miei e di gran parte del nord d'Italia, la terra non la finisce più di tremare, ed oggi c'è stato l'ennesimo squarcio al quale abbiamo assistito come impotenti spettatori...ed anche se io queste scosse le ho percepite appena (per fo…

anima in plexiglasssssss

Immagine
la mission vuol essere quella di un bel dimagrimento da parte della mia dolce metà, che da quando siamo convolati a giuste nozze ha messo su un bel 6/7 chiletti santi... che io mi domando e dico, ma perché invece di mangiare di meno non si muove di più?!
...cavoli è diventato un tutt'uno con l'Haribo, invece di un uomo dovrebbe essere un orsetto gommoso!


invece quella messa in croce sono io, rea di cucinar leccornie!
... dovrò andare di sogliole e insalatina e mettere freno alla mia natura di cuoca creativa, rimpinzaa da puntate e puntate di "Hell's Kitchen" e "Master Chef" ... che palle! e poi non si dice che "uomo di panza uomo di sostanza"!? porca vacca... comunque avendolo solennemente promesso ad una prominente pancetta che mi guardava da dietro una camicia, vagamente tesa all'altezza della stessa, mercoledì Esselungheggiando ho fatto incetta di ricotta/bresaola/pettodipollo/cavolfiore/trota/fettedipaneintegrale eccetera eccetera ecceter…

di vita di coppia/sollazzo e altre maniacali questioni

Immagine
...mi chiedevo dopo quanto tempo si sdoganano certe cose nel matrimonio...
ad esempio le puzzette... dopo quanto tempo uno si sente libero di lasciare che l'aria nella propria pancia prenda altri lidi e si libri nel cosmo?  ...da noi ancora non è successo...
Brivido, non solo lascia la porta aperta mentre fa la pipì, ma la fa incurante, sebbene io sia in bagno che mi lavo i denti, o che raccolgo la biancheria sporca... per la cacca si fa ancora remore e la porta resta chiusa... invece io chiudo ermeticamente per ogni liquido (o solido) prodotto dal mio intestino... lui si sente più a suo agio? io sono decisamente più pudica? chissà... fattostà che certe cose da noi non son state ancora messe alla mercè della coppia... il menage ancora è illibato dalla prepotente famigliarità che crea un rutto ben assestato... 
certo, io un po' rigida su talune cose lo sono, anche se mi riservo di non palesarlo... ad esempio non reggo il singhiozzo post pasto che per Brivido è un classico, dato ch…

paure scosse e vento

Immagine
c'è vento... ce n'è stato per tutta notte... stanto che non mi ha lasciata dormire, perchè temevo che il terremoto sarebbe tornato ed avrebbe portato via la casa... che poi, essendo in affitto, non me ne fregava proprio nulla della casa in sè... ma delle persone che la abitano, e delle cose che la rendono degna d'esser chiamata casa si, eccome!  così, mentre le ante sbattevano ed io mi rotolavo nel letto, chiedendomi come cavolo facesse a dormire imperterrito il mio signor marito, le riflessioni menata sull'esistenza hanno preso a crearsi ed ingigantirsi nel mio cervello, facendosi talmente largo da togliermi definitivamente il sonno... 
penso che la paura della morte sia compagna delle mie giornate ormai da tempo immemore... non so perché ne se mai riuscirò a posporre il pensiero, so che il pensare al presente non è una peculiarità che mi sono mai concessa, perdendomi così tanto di quel "bel vivere" che vi lascio solo immaginare... non sono mai stata brava…

buon compleanno a me... evviva!

Immagine
ebbene si! la Patalice acquisisce esperienza e saggezza... e pure un bell'annetto in più! cosa mi aspetto da questo primo compleanno da sposina fresca?! niente e tutto... bei regali e festeggiamenti sereni e tranquilli con le persone che piacciono a me, e con le quali passare il tempo non è altro che un piacere! ed ora strafoghiamoci di dolce, che oggi è un giorno in cui TUTTO è concesso! evviva me!!! 

aggiornamenti su me/me stessa/me medesima

Immagine
...credo di dover essere insignita del premio "Casalinga dell'anno", con 7 mesi d'anticipo rispetto al 2013... quante di voi hanno fatto una lavatrice notturna per risparmiare in corrente, per accorgersi al mattino di non aver messo il detersivo riuscendo comunque a ledere non "una" polo della "Raph Lauren" ma SOLAMENTE la preferita?! Vacca gallina a piedi nudi! 


...e questo non è altro che decisamente NON è stato il mio weekend! ho litigato bellicosissimamentissimamente con mio marito che mi ha dato la colpa di una cena di compleanno casalinga dai suoi... cioè io sono responsabile del fatto che sua sorella sia nata proprio la sera in cui a Brescia c'era la "Notte Bianca" e tutti erano fuori a godersi la beltà della nostra città festosamente concia! il litigio è durato due giorni, ed ha strascichi ancora oggi, e a causa sua mi è anche venuto il malumorissimo riversato sul mio compleanno... prima avevo così voglia che arrivasse ora mmm…

ciarlando dell'anno trascorso...

Immagine
questi ultimi 3 mesi di matrimonio son stati proprio belli... ma impegnativi... diciamo che pensare al plurale non è il mio forte... mi riesce difficile... così abbiamo alternato giorni idilliaci di infinita bellezza/dolcezza, a giorni in cui se non ci siamo reciprocamente defenestrati a vicenda c'è ancora andata bene assai... 
...per la cronaca ieri si è gioiosamente festeggiato con un gelato passeggiante per le vie del centro in sommesso silenzio perché, giusto per nn smentirci, abbiamo discusso... eh va beh... 


siamo ormai agli sgoccioli del mio ventiseiesimo anno di vita, e tirando le fila di questi quasi 365 giorni posso dirmi soddisfatta di praticamente tutto... ho avuto le mie sconfitte ma le vittorie, se non son state più numerose, hanno comunque avuto maggior peso, e non è poca cosa! 
dal punto di vista della salute, sebbene non riesca ad instaurare un quieto vivere con la bilancia che mi rifiuta quel paio di chili che tanto agogno, sia stata embolizzata ed ancora qualche sp…

vicinanza compleannosa

Immagine
manca pochissimo al 16 maggio... il mio 27esimo compleanno... i compleanni dispari sono quelli che preferisco... non per qualche specialissimo motivo, semplicemente preferisco i numeri dispari, ed io non vedevo l'ora di compierne 25... adesso credo che sarà bellissimo averne 27... penso che 27 sia un gran bel numero, che prospetta delle gran belle cose... o almeno me lo auguro!
sono sempre più vicina ai 30... per chi ha la mia patologia io sono a metà della mia esistenza, anzi sono un po' oltre... sebbene ci siano casi sessantenni (pochi...) wikipedia sostiene ci sia una quinta decade... mi piaaace wikipedia!
ora però cambiamo discorso, perché devo festeggiare la vita, mica la morte vacca gallina a piedi nudi... e siccome sono moooolto vicina al sopracitato compleanno, c'è la solita vecchia questione che questo periodo porta con sé... che cosa organizzo?
l'anno scorso, compiendo i 26, assecondando le mie inclinazioni ed i miei gusti, e considerato che non bevo alcoli…

piena... di grazie? serenità? soddisfazione? si - si - si!!!

Immagine
 la tre giorni benefica è andata alla grandissima... 
sono soddisfatta perché non pensavo di poter fare così tanto e così bene per qualcun altro... e mi sento proprio "piena"... francamente non sono mai stata particolarmente filantropica nella mia vita, e l'attenzione rivolta al prossimo non è mai stata una priorità nella mia scala dei valori, eppure non credevo potesse essere così soddisfacente vivere un'avventura benefica! 


 abbiamo raccolto più di 4000 euro, una cifra inimmaginabilmente alta e d'impatto, e questo impatto mi da la forza di credere che l'anno prossimo, a Dio piacendo, faremo ancora meglio... organizzerò tutto prima e con più calma, cercherò di coinvolgere sponsor più disponibili, e meno doppiogiochisti, dato che son stati più di uno coloro i quali, all'ultimo, si sono rivelati meno disponibili rispetto a quanto promesso inizialmente, e queste defaiance le attribuisco alla poca esperienza che avevo nell'ambito... 


 comunque, voltando pag…

taaaanto da fare!

Immagine
community non detestarmi per la mia latitanza, ma sono nel pieno dei giorni benefici per i fondi ai reparti di Fibrosi Cistica degli Spedali Civili di Brescia, e sto LETTERALMENTE vivendo in palestra... 
sono giorni intensi, oggi ci sarà l'ultimo ufficiale, poi qualche "eventino" disseminato qua e là, ma gli impegni si ridurranno drasticamente!


debbo dire che, per il momento, posso affermare che il successo c'è stato ed è tutto veramente galvanizzante e soddisfacente al massimo, anche se succhia le energie come una macchina lanciata a mille all'ora... e poi, per come son fatta io, mi rattrista alquanto il comportamento di taluni amici che, in un'occasione tanto importante non si son neppure fatti vedere, e, anzi, avevano promesso e NON hanno fatto... ma anche in quest'occasione prendo il lato "positivo" e mi è stata data la possibilità di pesare le persone che mi stanno vicine... una buona sforbiciata ai falsi rapporti è sempre cosa buona e giusta…