mercoledì 4 gennaio 2012

tra casa spese matrimonio e colazioni non fatte... un casino!

...la mia stordicollega B.F. ieri si è "dimenticata" che era martedì e non è venuta ad aprire... ergo io che ero immersa nel momento relax della colazione ho alzato il deretano dalla sedia a mezza fetta biscottata marmellata d'arancia e mi son fiondata al lavoro... non prima di aver giurato che nella mia prossima vita, andrò a fare la commessa da "Intimissimi" piuttosto che lavorare "in proprio"...
stì grancacchi... eh va beh... di buono/buonissimo c'è che ho potuto spassarmela con la SuperMamma... siamo andate a cambire un regalo natalizio che non le andava bene (così ho avuto modo di addocchiare delle cosette niente male da "Zara" per la consueta ricognizione pre saldesca, ed in più, finalmente, abbiamo trovato l'outfit per la SuperMamma (della Sposa)... che  a me interessa ma francamente sono più allettata dai saldi... sebbene abbia un esamine conto in banca inizio a sentire l'astinenza da shopping come una fitta allo stomaco continua... sono in preda al delirio da spesa e mi sento persa, in balia della voglia di sbattere un bancomat allo strenuo delle forze, sulla cassa di qualdirsivoglia negoziame... fosse esso boutique o "Bershka" poco importa... la mia parola d'ordine è comprare...
credo anche Brivido l'abbia VAGAMENTE INTUITO... forse il fatto che vado ripetendoglielo giorno si e giorno anche, non è condizione piacevolissima con la quale coabitare... ma d'altra parte non gli ho mai celato che la sua QUASI moglie è una spaccamaroni con una LIEVE (?!?!?) propensione all'acquisto... e poi stò fatto che è tutto più bello quando non puoi mettere mano al portafogli è proprio una gran rottura, una cattiveria karmica con pochi precedenti...

ma va beh... questo 2012 porterà l'arrivo di un felice inizio di vita quindi chi se ne fotte dello shopping!!!
ovviamente non sono io ma il fatto che domani vorrei incominciare all'apertura e continuare baldanzosa per tutto il dì a spennare il mio uomo ed il suo conto corrente, ma purtroppo SvampiCollega ha deciso di farsi il weekend luuungo a Paris partendo proprio da questo bendedetto 5 gennaio, a parlare...
under pression...

...meno male che abbiamo fatto passi da gigante per il matrimonio: fissato l'appuntamento per la prova del menù, comprato l'abito di Brivido per il Gran Giorno, e trovato chi animerà la Festa dopo il luuuungo pranzo... due musicisti completamente pazzi che suonarono da me in palestra e che mi piacquero veramente mucho!!!
...insomma manca qualcosina più di un mesetto ed io son bella contenta perché sembra essere tutto abbastanza a posto... Brivido si è occupato ineccepibilmente della casa, tant'è che ci manca veramente solo il letto e poi abbiamo TUTTO in ordine... pensare che lui ha già approcciato pure il trasloco! wow!
...si chiede se mai io sentirò quella PROPRIO casa mia... se dovessi dire che già adesso per me è così francamente mentirei... se penso a "casa" ancora mi vedo laddove oggi abito con i miei, ma penso sia normale... io a casa di Supermamma e di Paparotto Gigiotto stò come una principessina, mentre lui nn è che navighi nella bambagia del quieto vivere... anzi!!!
...penso che ci arriverò a sentire "casa nostra" / "casa MIA", no?!

11 commenti:

  1. Pata, pazienza per i saldi, penso che alla fine stiate facendo qualcosa di veramente più important e bello... E se poi un piccolo regalo ci esce (saldesco s'intende!) meglio ;)

    RispondiElimina
  2. mmmmmh che rabbia la colazione a metà!!!!
    però subito rimediato con mamma....super!!!
    dai che quando varcherai la soglia di casa TUA comincerai a personalizzarla. da quel momento la sentirai tutta per te!!!
    un abbraccione grande grande principessa!♥♥♥

    RispondiElimina
  3. pian piano la farai diventare casa tua, riempiendola di ciò che sei e con i ricordi che man mano custodirà.
    quest'inverno ho puntato solo una cosa da comprare con i saldi (di più non posso)... spero di trovarla ancora!

    RispondiElimina
  4. Ci vorrà un po' ma poi la sentirai casa nostra, non subitissimo ma succederà! E per lo shopping consolati, io nemmeno vado perchè so già che oggi sarà un campo di battaglia.....

    RispondiElimina
  5. ...piano piano mi ci voglio proprio abituare... ho una voglia FRANCESCA... io oggi invece penso proprio che sarò lì' a fare a botte con le altre...

    RispondiElimina
  6. ... CLOROFILLA teoricamente non potrei io neppure, ma ho deciso di darmi tregua per un poco e regalarmi qualche cosetta... ovviamente super low cost... banditi i negozi tentatori che frequentavo una volta o le spese avventate e senza senso!

    RispondiElimina
  7. ma si NADIONE, spero sia solo una fase di nervosismo... e dato che è l'unico che avverto per ora) va già bene così!
    bacio grosso

    RispondiElimina
  8. deve uscirci GDN... altrimenti chi esce (Pazza!!!) sarò io... eh eh eh

    RispondiElimina
  9. Ma è davvero necessario che nell' angolo commenti la grafica della scrittura esca a cartone animato??
    Accidenti, pure nei fumetti di Topolino questa è "normale"

    Paolino Paperino

    RispondiElimina
  10. ma si, vedrai che presto la sentirai anche casa tua, ci mancherebbe!!!

    RispondiElimina
  11. Quindi casa di Principessa Patalice! Mi sembra giustissimo!
    Ti prego.... nella prossima vita mi porti con te a fare la commessa da Intimissimi... sto impazzendo con mio padre in questi giorni.
    Ho fatto due conti.... ma manca pochissimo per il Gran Giorno! che emozione! Tanti abbracci Mia Principessa!

    RispondiElimina

Sappiate che vi leggerò.
Non sarò sempre d'accordo con voi, battibeccheremo come galline in un pollaio!
...ah, non chiedetemi di seguirvi, non lo faccio se non mi convincete davvero, sono una FOTTUTISSIMA SNOB!